A La Spezia ‘perfect girls’ Giulia Maggio & Ludovica Lugli ‘doppia vittoria’ nelle gare in acque libere e …saranno ‘azzurre’ agli Europei di Marsiglia


02/07/2017

Vittorie in sequenza ‘mensile’ come i loro cognomi. Parliamo di GIULIA MAGGIO che ha trionfato nella sua categoria  2002/2003  vincendo la medaglia d’oro nella gara sui  5 km e parliamo di LUDOVICA LUGLI che  ha vinto la gara  nella categoria junior 2000/2001 sui 7,5 chilometri in mare.
Praticamente nelle acque libere a La Spezia , città di mare e dirimpettaia delle Cinque Terre, ma … al di là delle battute in acque anche da parte del sottoscritto, ecco il professionale reportage di Paolo Sasso – Delegato FIN Rovigo – sempre puntuale nel sottolineare le imprese della ragazze griffate Rovigonuoto, con relativa fotogallery nazionale. Per una doppia vittoria che ancora una volta regala la ‘maglia azzurra’ a Giulia & Ludovica che perciò rappresenteranno l’Italia ai prossimi campionati Europei Junior di Marsiglia, con la speranza di sentire cantare poi l’Inno di Mameli al posto delle locale …marsigliese.
E per farla completa diciamo che Valentino Aggio ha sfiorato il podio e la maglia azzurra, mentre il tecnico Carlo Costa in fotogallery oltre che essere soddisfatto è davvero affiliato al Coni, inteso anche come …gelato ‘speziale’ , anzi thé-best brividoso.

MAIN NEWS ( di Paolo Sasso, mail 02.07.2017)/ A LA SPEZIA NELLE GARE IN ACQUE LIBERE ‘DOPPIA VITTORIA’ PER GIULIA MAGGIO & LUDOVICA LUGLI CHE CONQUISTANO LA MAGLI AZZURRA CON L’ITALIA AI PROSSIMI EUROPEI HUNIOR DI MARSIGLIA

Giulia Maggio e Ludovica Lugli  , nelle acque di La Spezia, hanno vinte le loro gare e hanno conquistato la maglia azzurra per i campionati  europei junior in acque libere che si svolgeranno a Marsiglia  dal 4 al 6 agosto 2017.
Le due campionesse hanno fatto due gare perfette nonostante le non buone condizioni del mare che hanno costretto al ritiro  alcuni atleti , la vittoria nella gara individuale , gara di selezione valida per la formazione della squadra azzurra che parteciperà ai campionati europei junior  oltre alla medaglia d’oro  consegna la maglia azzurra alle due grandi campionesse .

LUDOVICA LUGLI ha vinto la gara  nella categoria junior 2000/2001 con una gara coraggiosa e perfetta , la distanza era impegnativa  7,5 chilometri in mare  con tante meduse e condizioni del mare difficili sono state una grande prova  di classe e di forza agonistica della campionessa.
Ludovica è ormai una presenza fissa  nella nazionale  azzurra , nella scorsa  stagione ha vinto con la nazionale italiana in acque libere il campionato del mondo  a Horn in  Olanda  sia  nella classifica a squadre sia nella staffetta 4x1250 e ha poi vinto  il campionato europeo disputato nelle acque di Piombino  sempre con la nazionale italiani.

GIULIA MAGGIO ha trionfato nella sua categoria  2002/2003  vincendo la medaglia d’oro nella gara sui  5 km , gara perfetta anche quella di Giulia  con condizioni del mare uguali a quelle trovate da Ludovica .
Giulia Maggio è alla seconda convocazione nella nazionale azzurra in acque libere , al suo primo grande impegno con la maglia azzurra ma saprà senz’altro farsi onore nelle acque di Marsiglia e il prossimo anno nella categoria junior arriverà anche la sorella Valentina che ha preso da Giulia il testimone del titolo italiano ragazze .

Valentino Aggio ha sfiorato il podio giungendo quarto nella gara dei 5km  e con il podio ha sfiorato la maglia azzurra ,Valentino ha fatto una grande gara e l’attenzione dei tecnici azzurri  è anche su di lui e in caso di problemi a qualcuno dei titolari potrebbe vestire anche lui l’azzurro a  Marsiglia.
Gara sfortunata per gli altri due campioni  della Rovigonuoto in gara a La Spezia , hanno incontrato difficoltà sia Alberto Navarri e Alice Guerriero  che non hanno concluso la prova.
Soddisfatto il tecnico della Rovigonuoto  Carlo Costa per la grande gara disputata dalle due campionesse  biancoazzurre che hanno dimostrato la grande qualità  della scuola rodigina del fondo in acque libere.

EXTRATIME by SS/In cover Giulia Maggio al centro del trio podio perché winner a La Spezia, come peraltro subito in fotogallery , ma  a più alta risoluzione per maggior visibilità.
Stesso discorso per Ludovica Lugli, altrettanto winner e perciò al centro del trio podio a La Spezia, come peraltro nel poker con aggiunta …man-infradito con polo tecnica di rappresentanza.
Ovviamente tutti i nuotatori della Rovigonuoto sono affiliati …Coni, come dimostra anche coach Carlo Costa in last photo –speziale con sfondo Top Five gelati.

Paolo Sasso & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it