Adria International Raceway & Historic Cars Club Adria/ Michele Mancin ‘primo successo stagionale’ con la sua Peugeot 205 Rallye


19/02/2013

Significativa la seguente mail:” Salve, con la presente siamo ad inviare comunicato post-evento del risultato ottenuto da Michele Mancin alla prova di abilità, organizzata presso l'Adria International Raceway da parte dell'Historic Cars Club Adria, che si è disputata Domenica 17 Febbraio”.
Questo ci ha scritto l’ufficio stampa di Michele Manfrin, allegandoci altresì la foto/immagine di Mancin ‘pilota’ in azione in gara.

Un “Comunicato post – evento” che perciò vi proponiamo tout cout integralmente.

ADRIA INTERNATIONAL & HISTORIC CARS CLUB ADRIA/ PRIMO SUCCESSO STAGIONALE DI MICHELE MANCIN SULLA SUA PEUGEOT 205 RALLYE

<< Il 2013 agonistico si apre nel migliore dei modi per Michele Mancin che, in occasione dell'Historic Day, centra una non facile vittoria di classe alla guida di quella Peugeot 205 Rallye che fu fida compagna di numerosi successi nel recente passato tra i quali ricordiamo la Coppa Italia nel 2008 e la tripletta, dal 2008 al 2010, nel Trofeo Italiano Velocità Montagna.

Domenica 17 Febbraio, presso l'Adria International Raceway, l'oramai consueto appuntamento organizzato dall'Historic Cars Club Adria ha raccolto numerosi concorrenti in terra polesana che si sono sfidati con il coltello tra i denti sin dalle prime battute.

Mancin dimostrava il proprio feeling con la trazione anteriore francese e si insediava, già dal primo crono, al secondo posto di classe a due soli secondi dal leader provvisorio.

“Per noi piloti è davvero dura restare al di fuori di un abitacolo da gara” – racconta Michele – “e cerco sempre di essere presente a questi eventi organizzati egregiamente dall'Historic Cars Club Adria e dall'Adria International Raceway. Per preparare al meglio la nuova stagione è molto importante mantenere il giusto grado di allenamento fisico e mentale e queste competizioni permettono di contenere i costi e di divertirsi molto”.

Nonostante un piccolo fuori programma nell'ultima prova il campione italiano velocità montagna classe 1600 in carica si rendeva autore di una progressione costante che gli consentiva di ottenere il primo successo di questa nuova annata.

“E' stato molto emozionante scendere in campo con la Peugeot 205” – sottolinea Michele – “una vettura con la quale ho condiviso tante gioie e dolori sino a qualche anno fa. Sull'ultima prova, causa gomme fredde al posteriore, mi sono girato ma sono comunque riuscito a mantenere la testa della classe e portare a casa la vittoria. E' sicuramente il modo migliore per aprire una nuova avventura che speriamo riservi a tutti noi numerose soddisfazioni”.

Archiviato il primo successo del 2013 per Mancin e la Mach 3 Sport è tempo di rimettersi al lavoro sulla stesura dei programmi futuri che potrebbero riservare gustose sorprese.>>

EXTRATIME by SS/ La cover è per Andrea Mancin ‘pilota in macchina’ ad Adria.
Quindi nella fotogallery un suo ‘ car - yellow flash’ e in chiusura lo stesso Michele Mancin in formato poster sulla sua vettura winner nel circuito dell’Adria International Raceway
durante il sopracitato Historic Cars Club Adria.


Michele Mancin & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it