All’Ist. Tecnico Agrario “O.Munerati” di Sant’Apollinare nell’incontro by Maestri del Lavoro la D.ssa Sara Colognesi ha trattato “Come prepararsi ad entrare nel mondo del lavoro; come preparare il Curriculum e i Colloqui di Lavoro”


06/04/2019

Altra tappa del lungo viaggio programmato by Maestri del Lavoro nelle Scuole del Polesine per l’anno scolastico 2018-19.
E’ successo stamattina all’Ist. Tecnico Agrario “O.Munerati” di Sant’Apollinare di cui è dirigente scolastico la Prof.ssa Isabella Sgarbi, un personaggio il cui nome è abbinato nel mondo dell’editoria alla “Nave di Teseo” come sinonimo di promozione culturale, come punto di arrivo e di partenza nel nome del suo mentore Umberto Eco.
E stamattina nell’incontro organizzato by Maestri del Lavoro la D.ssa Sara Colognese ha trattato “ Come prepararsi ad entrare nel mondo del lavoro; come preparare il Curriculum e come prepararsi ai Colloqui di Lavoro”.

 

Come ben spiega il Mdl Pietro Munaro che ha memorizzato tutte le caratteristiche dell’incontro all’Istituto Tecnico Agrario “Ottavio Munerati” come da seguente reportage che vi proponiamo , mentre per parte nostra vi proponiamo come Appendice Flash Story la caratteristica principale della “Offerta Formativa – Piano di Studi” a completamento dell’habitat socio-culturale in cui si è svolto l’evento stesso.

 

 

MAIN NEWS ( di Pietro Munaro,  mail 05.04.2019) / SARA COLOGNESI RELATRICE ALL’ISTITUTO TECNICO AGRARIO DI SANT’APOLLINARE NELL’INCONTRO ORGANIZZATO BY MAESTRI DEL LAVORO
( Sul tema “ Come prepararsi ad entrare nel mondo del lavoro; come preparare il Curriculum e come prepararsi ai Colloqui di Lavoro” ) 

L’incontro si è svolto all'Istituto "O. Munerati" via Cappello , 10, Sant'Apollinare (RO).
Gli indirizzi degli alunni partecipanti sono: "Produzioni e Trasformazioni" e "Gestione Ambiente e Territorio".

Le CLASSI erano del 3° e 5° anno circa 60 allievi.

I PROFESSORI PRESENTI ERANO : 
Tibaldi Luisa , Callessela Nicola , Tiberio Alessandra , Breviglieri Isabella , Licordari Francesca , Baccaglini Sabrina , Davì Andrea , Malavasi Riccardo , Biscaro Stefano

 

 

I MAESTRI DEL LAVOROPRESENTI ERANO:
Ambroglini Flavio , Pizzardo Paolo , Pozzati Lucia , Bononi Riccardo , Vallese Erminio, 
Rossi Piergiorgio , Munaro Pietro

RELATRICE: 
Dott.ssa Sara Colognesi psicologa del lavoro, libera professionista e consulente per la selezione del personale di moltissime Aziende importanti.

ARGOMENTO TRATTATO: Come prepararsi ad entrare nel mondo del lavoro; come preparare il Curriculum e come prepararsi ai Colloqui di Lavoro

 

 

Dopo una introduzione da parte della professoressa Tibaldi e del Console Ambroglini, si sono proiettati i due consueti filmati con l'Inno Mameli, in cui tutti i partecipanti in piedi hanno cantato l'Inno, ed il secondo in cui viene spiegato chi sono i Maestri del Lavoro.
Ha poi preso la parola la dott.ssa Colognesi che fin dall'inizio ha attirato l'attenzione degli alunni e li ha resi partecipi con domande coinvolgenti sull'argomento trattato.

 

 

APPENDICE FLASH STORY ( b www.agrariorovigo.it ) / ISTITUTO TECNICO AGRARIO "OTTAVIO MUNERATI" / Dirigente Scolastico: prof.ssa Isabella Sgarbi

OFFERTA FORMATIVA - PIANO DI STUDI

The educational path in AGRICULTURE, AGRIFOOD AND AGRO-INDUSTRY
.
aims at the upper secondary education diploma and includes two specializations:
The  "Productions  and  Processing"  specialization  addresses  issues  related  to  the  organization  of  livestock  and  crop productions, processing and sale of relevant products, and use of biotechnologies.
The  holder  of  the  certificate  can  work  as  a  mid-level  employee  in  traditional,  organic  and  biodynamic  farms  or  in territorial  bodies  of  the  agricultural,  zootechnical,  environmental  planning,  horticultural,  agro-zootechnical,  agri-environmental sectors, as well as in business-related service and professional firms. Furthermore, he/she can work as a freelancer, in compliance with the applicable law. Finally, he/she can also continue to study at any university department

 

The “Environment and Land Management" specialization enables students to learn about natural heritage preservation and protection, land value estimates and agricultural engineering.
The  certificate  holder  can work  as  a mid-level employee  in  companies or  local bodies of  the  agricultural,  agroforestry, environmental  planning,  horticulture  and  agro-environmental  sectors,  as  well  as  in  business-related  service  and professional firms. Furthermore, he/she can work as a freelancer, in compliance with the applicable law. Finally, he/she can also continue to study at any university department

 

Il Diplomato in Agraria, Agroalimentare e Agroindustria:
ha competenze nel campo dell’organizzazione e della gestione delle attività produttive, trasformative e valorizzative del settore, con attenzione alla qualità dei prodotti ed al rispetto dell’ambiente;
interviene, altresì, in aspetti relativi alla gestione del territorio, con specifico riguardo agli equilibri ambientali e a quelli idrogeologici e paesaggistici.
In particolare, è in grado di:
collaborare alla realizzazione di processi produttivi ecosostenibili, vegetali e animali, applicando i risultati delle ricerche più avanzate;
controllare la qualità delle produzioni sotto il profilo fisico-chimico, igienico ed organolettico;

 

individuare esigenze locali per il miglioramento dell’ambiente mediante controlli con opportuni indicatori e intervenire nella protezione dei suoli e delle strutture paesaggistiche, a sostegno degli insediamenti e della vita rurale;
intervenire nel settore della trasformazione dei prodotti attivando processi tecnologici e biotecnologici per ottenere qualità ed economicità dei risultati e gestire, inoltre, il corretto smaltimento e riutilizzazione dei reflui e dei residui;

 

controllare con i metodi contabili ed economici le predette attività, redigendo documenti contabili, preventivi e consuntivi, rilevando indici di efficienza ed emettendo giudizi di convenienza;
esprimere giudizi di valore su beni, diritti e servizi;
effettuare operazioni catastali di rilievo e di conservazione;
interpretare carte tematiche e collaborare in attività di gestione del territorio;
rilevare condizioni di disagio ambientale e progettare interventi a protezione delle zone di rischio;
collaborare nella gestione delle attività di promozione e commercializzazione dei prodotti agrari ed agroindustriali;
collaborare nella pianificazione delle attività aziendali facilitando riscontri di trasparenza e tracciabilità.

 

Nell’indirizzo sono previste le articolazioni “Produzioni e trasformazioni” e “Gestione dell’ambiente e del territorio”, nelle quali il profilo viene orientato e declinato.
Nell’articolazione “Produzioni e trasformazioni” vengono approfondite le problematiche collegate all’organizzazione delle produzioni animali e vegetali, alle trasformazioni e alla commercializzazione dei relativi prodotti, all’utilizzazione delle biotecnologie.

 

EXTRATIME by SS/ In cover e in fotogallery tutta la serie di immagini trasmessemi e scattate durante l’evento organizzato dai Maestri del Lavoro all’Istituto Agrario di Sant’Apollinare, con tutti i protagonisti , da Sara Colognese relatrice ai Maestri del Lavoro ‘organizzatori’ , anche in versione poster panoramico insieme agli studenti e ai loro professori.
Mentre in aggancio alla Flash Story dedicata al citato Ist Tecnico Agrario nella sua autorevolezza by home siti dell’Istituto, vi proponiamo al centro ella fotogallery anche Elisabetta Sgarbi – Dirigente Scolastico – che, fermo restando che è di casa qui su www.polesinesport.it per altri eventi partecipati ( compreso discorso durante cerimonia funebre per Umberto Eco ) ve la proponiamo in un frame by Tv, come da recente intervista da Comacchio , in qualità di ‘documentarista’ durante al trasmissione ‘Provincia Capitale’, con …tanto Delta del Po.

Pietro Munaro & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it