Andrea De Rossi ‘promosso’ da coach con Frati & Femi Cz Rugby RO Delta a team manager by Zebre di Parma


Un comunicato congiunto da parte delle due società qualifica ulteriormente la considerazione che si è meritato Andrea De Rossi nel Mondo Ovale.
Anche perciò gli ho fatti gli auguri e i complimenti in Piazza Vittorio a Rovigo nel giorno della presentazione ufficiale della Femi Cz Rugby Rovigo Delta per la stagione 2014-15.
Tutto il resto ve lo spiega il Comunicato trasmessoci da Silvia Stievano puntuale e professionale addetto stampa della Femi Cz che ovviamente ha pilotato la comunicazione ufficiale in sinergia con la holding delle Zebre.
E per holding intendiamo il bord nel suo significato più sostanziale. Come a dire che la News ha avuto il beneplacito della Fir targata Gavazzi e della Femi Cz targata Zambelli,, considerando la stima più volte pubblicamente espressa da Gavazzi nei confronti di De Rossi. Il resto sarà ..storia di casa nostra , se consideriamo come tale la Femi Cz Rugby Rovigo, compreso le ovvie variazioni sul tema staff tecnico ( leggi new entry McDonnell al fianco di coach Frati) , che non potevano essere enunciate nel Comunicato stesso, visto che fino a tutto settembre coach De Rossi resta in forza ai Bersaglieri che oltretutto già questo sabato vorranno conquistare l’Europa conquistando …Tbilisi & Caucasians appena battuti di misura 22-14 al Battaglini di Rovigo.

Per tutto questo, ancora auguri e complimenti ad Andrea De Rossi perché questo conferma la bontà delle scelte fatte dalla dirigenza della Femi Cz quando puntò sul tandem che a Prato si era messo in mostra malgrado le note difficoltà socio-economiche  della società toscana.
Perciò, rimandandovi all’Extratime per qualche altra flash news e al di là degli approfondimenti tecnici che faremo prossimamente in altre rubriche specifiche, eccovi  la Main News ufficiale ( vedi location Parma) sul passaggio di De Rossi dai Bersaglieri alle Zebre , cui proponiamo in Appendice News by Wikipedia la  relativa biografia e Curriculum.

MAIN NEWS ( di Silvia Stievano, Comunicato n. 30 del 22.09.2014 )/ FEMI-CZ RRD: ANDREA DE ROSSI NUOVO TEAM MANAGER DELLE ZEBRE RUGBY

<< Parma, 22 Settembre 2014 - Le società Zebre Rugby e Rugby Rovigo Delta comunicano che Andrea De Rossi dal prossimo mese di ottobre lascerà l'incarico di allenatore del Rugby Rovigo Delta per ricoprire il ruolo di Team Manager delle Zebre Rugby.
Il presidente dei bersaglieri Francesco Zambelli esprime parole di gratitudine: "A seguito della indisponibilità di Fabio Ongaro si è aperta per Andrea una prospettiva professionale importante ed è per tale ragione che abbiamo ritenuto di assecondare i desideri di una persona alla quale siamo grati per la dedizione e la professionalità che ha saputo dimostrare nel rapporto con il nostro club".

Il nuovo team manager bianconero Andrea De Rossi, saluta Rovigo pronto per questo nuovo passo nella sua carriera professionale :”Devo ringraziare il presidente Zambelli e la società che mi ha permesso di accettare questa grande opportunità che le Zebre Rugby mi hanno proposto per sostituire una figura di spicco come Ongaro. Ringrazio tutto lo staff in particolare Filippo Frati, Tommaso Boldrini, Luca Gabban e il DS Pietro Reale. Grazie ai giocatori, agli amici, al pubblico e a tutte le conoscenze fatte in quest’anno e mezzo. Auguro al club il meglio per raggiungere l’obiettivo che manca a Rovigo da 25 anni”. 

Classe ’72, ex numero 8 di Livorno, Rugby Calvisano, Gran Parma e I Cavalieri Prato, De Rossi ha vestito per 34 volte la maglia della nazionale italiana prima di intraprendere la carriera da allenatore che lo ha visto approdare nel Polesine nell’estate 2013 per guidare i rossoblù insieme al nocetano Frati. 
“Sono orgoglioso e contento di poter svolgere il ruolo di team manager alle Zebre, spero di continuare e far bene il lavoro intrapreso in questi due anni da Fabio Ongaro – le parole di De Rossi. Mi avvicino ad un grande club, un passaggio che considero importante per la mia carriera”.

A dare il benvenuto alle Zebre Rugby al livornese è il presidente della franchigia di base a Parma Pier Luigi Bernabò: "Non conosco personalmente De Rossi, ma il suo curriculum sportivo parla di un personaggio leader, requisito fondamentale per il ruolo che andrà a ricoprire”.

Il numero 1 del XV del Nord-Ovest, ribadendo la stima nel dimissionario Fabio Ongaro, confida nella futura collaborazione di un professionista di alto livello come l’ex numero 2 azzurro: “Mi auguro che Fabio Ongaro, nei confronti del quale ho grande stima, possa essere ancora presente al tavolo strategico delle Zebre. Le sue esperienze maturate ai Saracens londinesi -uno dei più importanti club europei- sono una risorsa e possono rappresentare un valore aggiunto nell'impegnativo e complesso processo di costruzione di una società di livello internazionale." >>



APPENDICE NEWS ( by wikipedia)/ ANDREA DE ROSSI – BIOGRAFIA - CURRICULUM

ANDREA DE ROSSI – DATI BIOGRAFICI
Altezza 185 cm , Peso 98 kg
Ruolo:  Terza linea centro  ( Ritirato nel 2010)

CARRIERA
Attività di club¹

1990-2000 Livorno Livorno 
2000-2004 Calvisano Calvisano 
2004-2006 GRAN Parma GRAN Parma 
2006-2010 I Cavalieri I Cavalieri 

Attività da giocatore internazionale
1999-2004 Italia Italia 34 (10)

 

Attività da allenatore

2004-2006 GRAN Parma GRAN Parma 
2006-2013 I Cavalieri I Cavalieri 
2013- Rovigo Rovigo 

( 1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega / Statistiche aggiornate al 23 agosto 2013  )

Andrea De Rossi (Genova, 7 agosto 1972) è un ex rugbista a 15, allenatore di rugby e dirigente sportivo italiano, in carriera agonistica numero 8, dal 2013 tecnico del Rovigo in coppia con Filippo Frati.

BIOGRAFIA
De Rossi esordì nel rugby di vertice nelle file del Livorno. In maglia biancoverde si mise in luce come numero 8 di affidamento, tanto da venir notato dal C.T. della Nazionale Mascioletti, che lo fece esordire direttamente nel corso della Coppa del Mondo di rugby 1999 contro l’Inghilterra.
Prese poi parte al Sei Nazioni 2000 e scese in campo anche nelle edizioni 2002, 2003 e 2004, nonché alla Coppa del Mondo di rugby 2003 in Australia, nella quale fu il capitano. Furono 32 in totale i test match di De Rossi, con 2 mete.
Passato nel 2000 al Calvisano, ivi rimase quattro stagioni, conquistando la Coppa Italia nell’ultimo anno di militanza nel club lombardo; si trasferì quindi al GRAN Parma, dove svolse il ruolo di giocatore - allenatore, stesso ruolo ricoperto dalla stagione 2006-07 a Prato, nei Cavalieri, alla cui guida tecnica è affiancato dall'ex nazionale livornese Fabio Gaetaniello; contemporaneamente, è anche team manager.
Nel 2006 Andrea De Rossi fu tra i tedofori - in rappresentanza dell’UNICEF - ai XX Giochi olimpici invernali di Torino[1].

EXTRATIME by SS/ La cover è per Andrea De Rossi ( sx) coach rossoblu in tandem con Filippo De Rossi.
Poi per quanto riguarda la fotogallery facciamo una specie di ‘viaggio attorno all’uomo-coach’ Andrea De Rossi, partendo dal flash che gli ho scattato allo stadio Battaglini nel giorno della presentazione Vea Femi Cz datata 2013-14 ( da sx il dg Azzi, il ds Reale, coach De Rossi, il presidente Zambelli).
E di quello stesso giorno ecco la foto ufficiale della Vea Femi Cz Rugby Rovigo Delta in formato poster.
Con riferimento allo stesso periodo estivo ecco la ‘conferenza stampa di Mirco Bergamasco , primo da sx a fianco del presidente Zambelli e dei coach De Rossi & Frati.
Da segnalare peraltro che De Rossi proprio a Parma troverà Mirco Bergamasco, che ripartendo dai Bersaglieri si è meritato la chance europea con la maglia delle Zebre.
Perché la vita è fatta di persone che si lasciano e di strade che si incrociano, rispettando le scelte di tutti perché ognuno ha le proprie esigenze da soddisfare.

Come quelle di coach Andrea De Rossi bravo altresì ( vedi foto insieme a Tania Zamparo) come commentatore tecnico su Sky per le partite della Nazionale Italiana e della “Sei Nazioni”
Per quanto riguarda la stagione 2014-15 appena cominciata ecco De Rossi in foto poster assieme al Bersaglieri nel giorno della prima Conferenza stampa da parte del tandem tecnico.
E in campo a fine match ( perso ma buona la prestazione) tra la Femi Cz Rugby Rovigo Delta e guarda caso le Zebre nel secondo test match estivo ( dopo quello storico vinto vs Benetton).
Ma per non dimenticare il feeling tra De Rossi & Bersaglieri ecco come dulcis in fundo la presentazione ufficiale della Femi CZ Rugby Rovigo targata 2014-2015 in Piazza Vittorio strapiena di tifosi rossoblu.

Silvia Stievano & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it