Ariano nel Polesine & 5° Memorial Santarato/ Parte il Torneo Juniores a 16 squadre. Favorito Delta Portotolle e Giacomense, outsider le emiliane Copparese e Bondenese, le padovane Conselve e Piovese, le veneziane Stra e Cavarzere


29/04/2012

Passano gli anni e così le notizie diventano storie. E il presidente Sergio Cattin col suo “Memorial Santarato” da "Lascia o Raddoppia” passa dalle 8 squadre iniziali alle 16 di questa edizione. Si partirà lunedì 7 maggio e questo Torneo 2012” terminerà martedì 5 giugno.
Ecco, perché la storia’ fosse più autentica’ ho chiesto a Massimo Pasetti, allenatore e collaboratore stretto del presidente Cattin fin dalla prima edizione, di raccontarci per così dire il ‘lungo viaggio del Torneo Memorial Santarato. Una storia , quella by Pasetti, a caratteri cubitali, e come tale ve la riproponiamo.

E allora , come Sergio Cattin ci ha poi trasmesso la foto del Sottomarina winner 2011, così il sottoscritto ha voluto fare rewind e dare un taglio di ‘originalità e storicità’ al sopra citato Memorial Santarato riproponendovi in Appendice , al posto dell’articolo scritto dal sottoscritto, il VERO & ORIGINALE RESOCONTO by Sergio Cattin, in occasione della prima edizione datata 2008.
Perché questa è la ‘linea’ di questo sito fatta più di Testimianze come quella dei sopracitati Pasetti & Cattin piuttosto che un semplice ‘copia incolla’ firmato usurpando una ‘proprietà di cuore’ by altri.

Segnalo peraltro una variante al programma iniziale di questa edizione in partenza a giorni. E cioè che nel Girone A non ci sarà il Loreo (in settimana ha ritirato la sua adesione) ma al suo posto è subentrato la Usd Laghese di Lagosanto.



PRESENTAZIONE “5° TORNEO JUNIORES” & STORY DEL “MEMORIAL SANTARATO (by Massimo Pasetti)

<< SI SONO SVOLTI I SORTEGGI  DEL 5 MEMORIAL  "DANIELE SANTARATO",TORNEO RISERVATO ALLA CATEGORIA JUNIORES,CHE SI SVOLGE AD ARIANO POLESINE CON PARTITA INAUGURALE LUNEDI 7 MAGGIO E SI PROTRARRA' FINO ALLA FINALISSIMA DI MARTEDI 5 GIUGNO.
GLI ORGANIZZATORI CATTIN E PASETTI SI DICONO SODDISFATTISSIMI DELL'EVOLUZIONE DEL TORNEO NATO 5 ANNI FA CON 8 SQUADRE PARTECIPANTI DOVE TRIONFO' L'ALLORA IMBATTIBILE ROVIGO AI DANNI DI UNA VOLENTEROSA,MA INFERIORE TAGLIOLESE,

POI L'ANNO SUCCESSIVO IL TORNEO PASSO' A 12 SQUADRE CON UNA CORIACEA TAGLIOLESE AD AGGIUDICARSI IL SANTARATO IN SPETTACOLARE DERBY CON IL PORTO VIRO.
NELLA TERZA EDIZIONE,SEMPRE A 12 SQUADRE, SI AGGIUNSERO LE COMPAGINI VENEZIANE E PADOVANE ALLE GIA' COLLAUDATE RODIGINE E FERRARESI,NONOSTANTE QUESTO,FU LA RODIGINA CEREGNANO,ANCORA AI DANNI DEL PORTO VIRO AD AGGIUDICARSI IL TORNEO.

NELL'ULTIMA EDIZIONE,CONFERMATE LE 12 SQUADRE,LA TENDENZA CAMBIO' E VIDE PER LA PRIMA VOLTA IL SANTARATO USCIRE DALLA PROVINCIA DI ROVIGO ACCASANDOSI IN QUELLA DI VENEZIA E PRECISAMENTE A SOTTOMARINA IN QUANTO I NEROVERDI SI IMPOSERO ANCORA SULLA MAI DOMA COMPAGINE TAGLIOLESE.

NELLA QUINTA EDIZIONE LE SQUADRE SONO STATE PORTATE A 16 E PER LA PRIMA VOLTA I SORTEGGI HANNO AVUTO LE TESTE DI SERIE,AL CONTRARIO DELLE EDIZIONI PRECEDENTI IN CUI IL SORTEGGIO ERA INTEGRALE.




IL GIRONE A
 COMPRENDERA' LA VICECAMPIONE TAGLIOLESE,CHE CON UNA VITTORIA E DUE FINALI E' SEMPRE UN AVVERSARIO PERICOLOSO AL SANTARATO,LA FORTISSIMA COPPARESE CHE SI STA AVVIANDO AL TITOLO REGIONALE EMILIANO,ALLA ROCCIOSA PIOVESE CHE SICURAMENTE SARA' DURA METTERE SOTTO ED INFINE LA MENO BLASONATA,MA NON MENO TEMIBILE LOREO CHE NELL'ULTIMO TRIENNIO HA FATTO OTTIME COSE NEL PROPRIO CAMPIONATO.



IL GIRONE B
SICURAMENTE IL GIRONE DI FERRO CHE CON I NAZIONALI DEL DELTA PORTO TOLLE CHE DOVRANNO GUARDARSI BENE DALLE PROPRIE AVVERSARIE A COMINCIARE DAL DERBY CON LA BLASONATISSIMA ADRIESE PER POI TROVARE LA FORTE COMPAGINE PADOVANA DEL CONSELVE FANTON ED INFINE LA BONDENESE,SQUADRA FERRARESE ESPERTA E DA NON SOTTOVALUTARE  IN QUESTI TIPI DI TORNEI.


IL GIRONE C                                                                                                                                                                                       VEDE IMPEGNATA, SICURAMENTE  LA FAVORITA PER IL SUCCESSO FINALE,LA PROFESSIONISTA GIACOMENSE,PER IL SECONDO POSTO SI DARANNO BATTAGLIA LO SCARDOVARI,ALLA SUA PRIMA PARTECIPAZIONE,I PADOVANI DEL CASALSERUGO BOVOLENTA E L'INCOGNITA STRA,COMPAGINE VENEZIANA CHE MOLTO BENE HA FATTO NEL PROPRIO CAMPIONATO


INFINE IL GIRONE D
CHE VEDRA' UN DERBY PADOVANO TRA LA TESTA DI SERIE ESTE,PRIMA ANTAGONISTA DELLA GIACOMENSE PER LA VITTORIA FINALE,E L'ARZEGRANDE,FORMAZIONE MASSICCIA CHE NON REGALA NIENTE,PER POI PROSEGUIRE CON LA VENEZIANA CAVARZERE ED I RAGAZZI TERRIBILI FERRARESI DEL MAGNAVACCA CHE BENE STANNO FACENDO NEL CAMPIONATO DI TERZA CATEGORIA.


QUESTA E' LA GRIGLIA DELLE 16 FORMAZIONI CHE SI CONTENDERANNO IL SANTARATO NEL QUALE OLTRE ALLA VINCENTE VERRANNO PREMIATI IL MIGLIOR PORTIERE,IL CAPOCANNONIERE ED IL MIGLIOR GIOCATORE.
4 GIRONI DA QUATTRO SQUADRE CON LE PRIME DUE CHE PASSANO IL TURNO E POI ELIMINAZIONE DIRETTA.

CON LE 16 PARTECIPANTI E TUTTE DI OTTIMO LIVELLO,IL MEMORIAL SANTARATO CONFERMA DI ESSERE DIVENTATO UN TORNEO INTERREGIONALE, UNA OCCASIONE PER I GIOVANI E ANCHE PER LE SOCIETA' DI CONFRONTARSI NON SOLO SPORTIVAMENTE,MA ANCHE CULTURALMENTE.
GLI ORGANIZZATORI CREDONO IN UN INCREMENTO DEL GIA' NUMEROSO PUBBLICO DELLE PASSATE STAGIONI E DANNO APPUNTAMENTO ALLA PARTITA INAUGURALE PIOVESE-COPPARESE DEL 7 MAGGIO.>>

APPENDICE NEWS ( ‘storia by Sergio Cattin a Sergio Sottovia) / IL ROVIGO SI AGGIUDICA IL “1° MEMORIAL DANIELE SANTARATO”
<< Si è concluso con la vittoria della finale da parte del Rovigo per 4 a 0 sulla Tagliolese, il I° Memorial Daniele Santarato, svoltosi ad ARIANO NEL POLESINE. Il Porto Viro si è aggiudicato il terzo posto vincendo la finale di consolazione contro l’Arianese con il risultato di 2 a 1.
Il torneo riservato alla categoria Juniores, e patrocinato dall’Amministrazione comunale di Ariano, ha visto una buona partecipazione di pubblico, nonostante il tempo inclemente durante le ultime due serate di semifinali e finali, la tribuna di Ariano ha presentato un ottimo colpo d’occhio.

Soddisfazione da parte degli organizzatori inoltre per il buon livello tecnico delle squadre, oltre al Rovigo parsa superiore alle altre, hanno offerto buone prove anche la Tagliolese, il Porto Viro e la “sorpresa” Arianese.
Michele Grandi della Tagliolese si è aggiudicato il titolo di capocannoniere con 6 reti, mentre Marco Marangoni, capitano dell’Arianese è stato votato miglior giocatore del torneo. Alla premiazione è stato consegnato inoltre un attestato di ringraziamento alla sezione AIA di Adria, e alla F.i.g.c. di Rovigo.

La premiazione delle prime due squadre classificate è stata effettuata dalle figlie di Daniele Santarato, Mara e Silvia, che hanno al termine ringraziato l’A.S.D. Arianese, per avere così ricordato con questo torneo,  la figura di loro padre.
L’ASD Arianese ha voluto ricordare Daniele Santarato per la sua  sensibilità alle esigenze dell’Associazione Sportiva, così come verso  altre forme di iniziative.
Ti scrivo l’elenco delle premiazioni anche se mi preme soprattutto che vengano messe le foto di Mara e Silvia. 



EXTRATIME by SS/ La cover è per Silvia Santarato che premia Fabio Cazzadore/winner Rovigo, perché … entrambi nel nome del padre.
Poi nel rispetto della scaletta a suo tempo mixata con Sergio Cattin, partiamo in fotogallery con Lodovico Avanzi che consegna l’attestato ad Albertin della sezione AIA di Adria. A seguire Archimede Finotti, presidente della Tagliolese, che premia Michele Grandi
(Tagliolese)  capocannoniere del torneo con 6 Reti. Poi Sergio Cattin, presidente Arianese che premia Marco Marangoni (Arianese)  miglior giocatore del torneo.
Mentre il vicepresidente Taschini Stefano premia l’ASD Arianese 4° classificata, consegnando la targa al suo capitano. Invece sua figlia Taschini Virginia, peraltro Assessore allo sport comune Ariano,  premia Porto Viro, 3° classificato.

Nella successiva foto Mara Santarato premia Tagliolese 2° classificato. A proposito di Mara voglio ricordare che l’ho conosciuta poi nel 1011 (da responsabile della associazione “CosedelPo”) quando ‘abbiamo’ prodotto/presentato a Taglio di Po una serata assieme in ‘power point e commento, sul “POLESINE DEL XX SECOLO ATTAVERS LO SPORT “  (vedi trilogia su questo sito)  redandone anche una sintesi per la sintesi “Quaderni” che prodotto by Laila Marangoni & Comune di Taglio di Po ha ricordato anche tutti gli altri incontri/manifestazioni.
Tornando alla nostra sequenza fotogallery ecco ancora Mara Santarato mentre ‘in casa Memorial Santarato” si alterna al microfono proprio con Sergio Cattin.
A questo punto, oltre ad aver sistemato l’articolo… riproponendovelo ‘pari pari’, aggiungo le altre foto storiche che ho trasmesso sempre al presidente Cattin relativamente a quella prima edizione.

E cioè le quattro squadre finaliste di quel Torneo . Prima la Juniores Rovigo di mister Lorenzo Meneghini. Seconda la Tagliolese con mr Doati, Terza il Porto Viro con mr Sarto Daniele, Quarta l’Arianese con mr Pasetti (secondo in piedi da sx) e il presidente Cattin.
Per quanto riguarda la tribuna vip/famiglia di quel torneo vi propongo quindi il trio (da sx) con Lorenzo Meneghini, Paolo e Fabio Cazzadore.
Passando all’edizione 2011 vi proponiamo la squadra winner, cioè il Sottomarina con mr Massimo Pasetti a sx.
Ma come dulcis in fundo, a certificazione di questa storia/prototipo, vi propongo la foto ‘cerimoniale’ relativa a quella prima storica edizione 2008. E cioè da sx Silvia e Mara Santarato, Archimede Finotti, Sergio Cattin e Lodovico Avanzi, Stefano e Virginia Taschini, e mr golf…

 

Massimo Pasetti & Sergio Cattin & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it