Baricetta 2013-14 in Ferrari by mr Zaia, Giollo, Tumiatti, Crepaldi, Ferro/ E Manfron ha …Parlato con Zuccarin!


22/04/2014  

E’ appena finita la gita fuori porta della Terza categoria targata Baricetta in terra padovana. Ma Baricetta è come Man-chester quando è written by Man-fron.
Ecco allora che per la cronaca e per la storia segnaliamo che la sua stagione agonistica del Baricetta 2013-14 appena terminata per quanto riguarda la prima squadra ha registrato la partecipazione alla Terza Categoria / Padova / Girone C, dove ha chiuso a quota 29 punti, giocando contro le seguenti squadre: Casal Team ( promossa in Seconda), quindi il poker dei play off formato da Atletico Terrassa, San Michele, Vigorovea, Sabangiolese, più le seguenti altre , cioè Noventana, Cà Emo ( la seconda squadra Made in Polesine), Cristoforo Colombo, Vigonovo, San Fidenzio e Atletico 2000.
Ma il Baricetta del presidente Ferrari ha sua specifica filosofia di base, quella che affonda le radici nel Settore giovanile, nei Campus estivi coi qualificati mister Carmine Parlato & Silvano Tumiatti, negli stage per Allenatori a carattere open ed interregionali griffati Veneto & Emilia-Romagna.
Anche per questo ha valenza speciale questo Flash & Blow Up che trascende l’habitat di Baricetta lungo il Canalbianco e diventa un’astronave prototipo da Fetonte Friends, cioè da casa www.polesinesport.it con sede …in the world visto che , grazie anche a queste “Riflessioni-Story” by … Del Piero from Baricetta, cioè il condomino originale Mauro Manfron, ha già raggiunto quota 300/mila contatti e 500/mila pagine viste.

Detto questo, e ricordando Monica Cavallari ‘cronista tutto l’anno by Baricetta’ nonché  flash sport story in the world, passo la linea a chi di dovere…


BARICETTA “IL PRATO VERDE DOVE NASCONO SPERANZE” / DALLA LETTERA-MAIL DI MAURO MANFRON AGLI …SPORTIVI DI WWW.POLESINESPORT.IT
<< Eilaa caro Sergio, come tradizione che si rispetti nei giorni di festività, sono per me momenti di riflessione da condividere naturalmente con te, grande uomo di Sport e di Vita.

Sembra ieri che abbiamo iscritto le squadre al campionato F.I.G.C.  ed invece siamo già ai bilanci di fine stagione.
In TERZA CATEGORIA nel girone d’andata abbiamo fatto fuoco e fiamme, nel girone di ritorno invece ha piovuto nel bagnato ma il bilancio finale rimane super lo stesso. Con il nostro timoniere Mario Ferro abbiamo per un pò anche sognato ed è stato una bella sensazione.

 

Tutto sommato positiva anche l’esperienza nel girone padovano conoscendo realtà sportive  mai affrontate in precedenza, creando anche gemellaggi simbolici.
La cosa importante è che al termine della stagione  è stato valorizzato un gruppo di ragazzi giovani con cui ripartire con entusiasmo  il prossimo anno.

Con la squadra PULCINI abbiamo avuto un momento di difficoltà con l’inconveniente avuto al simbolo del Baricetta, Orlando Zaia che lo ha reso indisponibile per un periodo agli allenamenti. Problemi subito superati grazie a Mario Ferro validissimo sostituto sempre pronto ad intervenire nelle difficoltà. A proposito di difficoltà è da elogiare Renato Rodella, che nonostante siano mesi che non è più presente fisicamente con noi in campo, riesce a gestire da casa tutto quello che ruota intorno ai pulcini, dalle comunicazioni, agli orari delle partite. Giù il cappello davanti a tutto questo!

Con gli ESORDIENTI a nove Adriano Giollo sta mettendo in campo tutta la sua passione. Alla fine allenamento rimane senza voce ma vedere poi  in partita qualche giocata tra ragazzi che ha cercato di insegnare lo ripaga dei sacrifici.
Qui merita una citazione anche Bondesan Cirillo, mister jolly che si divide 4 giorni la settimana in campo tra Esordienti e Giovanissimi, conquistandosi stima e rispetto da tutti i ragazzi. Il futuro a Baricetta è suo.

Infine i GIOVANISSIMI, dove tra l’altro li ho seguiti più da vicino. E’ stata una stagione fantastica, forse una delle più belle di questi nove anni da dirigente. Ricordo ancora il primo allenamento di questa estate quando erano in 9 presenti con solo paure e dubbi mentre a fine campionato eravamo spesso alle partite  in 18 tutti in età e uno dei ragazzi doveva a turno giocare senza numero sulla maglia!!! 

Non posso non ringraziare l’amico Silvano Tumiatti, uno degli artefici di questa splendida avventura, dal primo giorno ha messo i presupposti per creare una squadra con insegnamenti e atteggiamenti professionali, formato ragazzi nonostante il campo di allenamento fosse in miniatura. Un grazie doveroso anche a Roby Crepaldi, portando da comandante la nave a vele spiegate in mare, trascorrendo con lui da buon marinaio una navigazione senza onde anomale. Se anche spesso non viene nominato ma sempre presente al mio fianco il valido Ovidiu Raulea che con la sua calma risolve le tante cose che lascio a metà. Mitico.

Come momenti simboli mi piace ricordare non le vittorie ma quei particolari che più resteranno nel tempo. La serata a Baricetta con Fabrizio Zuccarin e Sergio Ricci Pezzolato. Mai avrei pensato che due personaggi cosi, che hanno scritto pagine importanti del calcio polesano potessero “abbassarsi” a venire negli spogliatoi di Baricetta a raccontare le loro storie calcistiche e aneddoti. Ed invece hanno accettato l’invito e questi particolari servono a capire l’intelligenza di queste persone.

Altra serata da incorniciare è stata l’amichevole contro le ragazze della juniores femminile del Gordige Cavarzere, una sfida ormai classica e  regalo ben gradito ai giovanissimi.
Adesso spazio a tornei e poi vedremo cosa porterà il futuro,di sicuro tutto ha un inizio e tutto ha una fine,di sicuro anche, che tutto quello fatto, resterà nella storia del Baricetta. 

EXTRATIME by SS/ La cover è per Mauro ‘Ferguson’ Manfron "10 & lode" in bianconero come …Del Piero juventino, tra Carmine Parlato/mister Pordenone e sullo sfondo Mario Ferro/mister Baricetta.

Poi per quanto riguarda la fotogallery partiamo dalla ‘prima squadra’ , cioè la Terza categoria in maglia rossa, allenata da mr Ferro ( primo a sx) e in versione dirigenziale ‘trio’ sunglasses alla Blues Brothers.
A seguire sul green “Bengy” mentre organizza i lavori tra …cellulari e pali della porta. Propedeutico al successivo flash poker dirigenziale in catena di montaggio da …porta a porta.
Più rilassato e smile Roby Crepaldi “allenatore & taglia erba” in …trattoria a tutto campo.

Ripassando dai singoli alle squadre, ecco i Giovanissimi del Baricetta smile insieme alla girls Juniores del Gordige, nella consueta amichevole stagionale.
Per quanto riguarda la partecipazione del tandem Zuccarin & Pezzolato eccoli in team coi giovani calciatori del Baricetta e poi nel sestetto ‘grandi’ ( la storia si scrive e si vede) che mostra da sx Cirillo Bondesan, Silvano Tumiatti, Fabrizio Zuccarin, Sergio Pezzolato, Mauro Manfron, Roby Crepaldi.
Cui fa seguito la Festa… Esordienti in Torta, coi baby players targati Baricetta.
E dulcis in fundo , praticamente rain in the sun & on the green, religiosamente sul campo e in trattore con sfondo chiesa, il presidente ‘also’ Ferrari, a conclusione del nostro ‘girotondo intorno al mondo’ by Baricetta.

 

 

Mauro Manfron & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it