Caldiero & “24° Tr. Terme di Giunone”/ ORO Rovigonuoto con Daniele Toso + "Doppio Argento" Francesco Santato


Abituarsi al podio evidentemente fa bene alla salute ...del palmares societario.
Così nella piscina di Caldiero la Rovigonuoto ha implementato il suo carniere, grazie alla performance di Daniele Toso e del solito Francesco Santato, di cui vi racconta tutto come sempre e come segue Paolo Sasso, delegato Fin Rovigo ma soprattutto con tanto di esperienza nel settore tra piscina e dintorni.

CALDIERO & “24° TROFEO TERME DI GIUNONE ( di Paolo Sasso, mail by Rovigo 28/05/2014) /
<< La squadra master della Rovigonuoto è scesa in acqua nel trofeo di Caldiero 24° trofeo Terme di Giunone ,confermando l’ottima stagione che  sta arrivando ai momenti più importanti della stagione come i campionati italiani master.
La squadra a Caldiero ha vinto una medaglia d’oro e due medaglie d’argento arricchendo  ancora di più la già pesante bacheca stagionale.
Il trofeo di Caldiero era anche l’ultima prova del gran prix veneto , gran prix che era partito nel mese di settembre con la prima prova al polo acquatico di Rovigo con il trofeo nazionale  master Rovigonuoto.
La squadra della Rovigonuoto si è classifica al settimo posto nella sua categoria: un grande risultato.
La squadra biancoazzurra è allenata da Carlo Costa e Nicoletta Carnevale ed è una delle formazioni più importanti del panorama master italiano con due dei più forti atleti italiani come il  campione mondiale e italiano Andrea Florit che sta recuperando la forma migliore e il tre volte bronzo agli italiani Fabrizio Peccarisi .
Nella gara di Caldiero,  DANIELE TOSO nella categoria M45 torna sul podio vincendo  la medaglia d’oro nei 100 dorso  in 1’22’’02  e si è poi si è classificato al 16° posto nei 100 stile libero in 1’10’’34.

FRANCESCO SANTATO dopo le medaglie vinte al Memorial Bettiol si conferma anche a Caldiero centrando una bella DOPPIETTA d’ARGENTO  nella  categoria M65 il campione master biancoazzurro ha vinto la prima medaglia d’argento nei 100 rana in 2’18’’14;  la seconda medaglia d’argento è giunta con il secondo posto nei 100 stile libero in 1’42’’46.

ALTRI RISULTATI BY ROVIGONUOTO/ Gaetano Bellinello nella categoria M45 24° nei 100 rana in 1’47’’23; Andrea Zampollo categoria M30 24° nei 100 stile libero in 1’07’’59 ; Giorgio Felisati categoria M55 16° nei 100 stile libero in 1’22’’27.
La squadra ora proseguirà la preparazione per arrivare ai campionati italiani master di fine giugno al massimo della forma e con obbiettivo di confermarsi una delle più forti squadre master  italiane. >>
EXTRATIME by SS/ La cover è per Daniele Toso ‘golden master” nel Trofeo Terme di Giunone.
Quindi nella fotogallery proponiamo Francesco Santato che a Caldiero ha fatto la “doppietta d’argento”.


Paolo Sasso & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it