Calvisano Campione d’Inverno a +2 sulla Rugby Rovigo Delta winner con bonus 33-10 vs Lyons Piacenza/ Ko Petrarca Pd a Mogliano


30/01/2016

L’ultima giornata del Girone d’andata del campionato di Eccellenza ha portato in dote alla Rugby Rovigo Delta i pronosticati Cinque-Punti-Cinque vs Lyons Rugby Piacenza.
Ma grazie ad una larga vittoria per 33-10 con tanto di bonus grazie alla tante mete realizzate , di cui 3 nel primo tempo, è arrivato anche il secondo posto in classifica, in sorpasso sul Petrarca Padova sconfitto a Mogliano.
Mettiamoci anche che i Bersaglieri hanno recuperato un punto sulla capolista Calvisano altresì Campione d’Inverno e winner ma senza bonus, così il reportage written by Silvia Stievano – Addetto Stampa della Femi Cz Rugby Rovigo, carica di ulteriori aspettative il prossimo big match al Battaglini, dove domenica prossima arriveranno i ‘tutti neri’ del Petrarca Padova.
Con riferimento a questo week end vissuto in casa Rugby Rovigo Delta vi proponiamo altresì in Appendice News le relative ‘informazioni ufficiali’, comprese la situazione iniziale della Infermeria, la novità del ‘Mezzo Abbonamento’ e la segnalazione della ‘formazione’  pre partita vs Lyons Piacenza, che, come tutti i leoni …hanno venduto cara la pelle.

In una partita che ha rilanciato quindi le pretese dei Bersaglieri in chiave ‘leadership’ e in rincorsa a chi le sta davanti, e a quel Calvisano che è salito in vetta proprio a Natale battendo di misura la Femi Cz alla prima sua partita sotto la gestione McDonnell.
Ricordato che la Rugby Rovigo Delta ha altresì vinto 62-0 a Bruxelles vs Royal Kituro , nel ‘recupero’ della sua Coppa Europea ottenendo il pass per il ‘barrage’ che darà accesso alla Challenge Cup 2016/7 ( occorreva vincere con almeno 42 punti di vantaggio) , diciamo che anche questa vittoria consolida le aspettative della tifoseria rossoblu che peraltro può sottoscrivere il così detto ‘mezzo abbonamento’, comprensivo appunto della partita di barrage EPCR Qualifying Competition.>>

Come ben spiega il relativo Comunicato stampa n.100 datato 29.01.2016 che recita testualmente:<< FEMI-CZ RRD: DA LUNEDÌ IN VENDITA LE TESSERE PROMOZIONALI DI MEZZA STAGIONE / Da lunedì 1 febbraio 2016 alla Segreteria della Rugby Rovigo Delta, in viale Alfieri 46, sarà possibile acquistare le tessere promozionali di mezza stagione.
La promozione sarà valida a partire dalla prima gara del girone di ritorno del Campionato, in programma domenica 7 febbraio alle 14:30 contro il Petrarca Padova, e comprenderà anche le successive quattro partite casalinghe della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta contro Lafert San Donà, Marchiol Mogliano, Fiamme Oro Rugby e Cammi Calvisano, e la partita di barrage della EPCR Qualifying Competition.

Il costo della tessera promozionale sarà di 55 Euro, per i Soci delle Posse Rossoblù il costo sarà invece di 50 Euro.
Il Club rossoblù ha deciso di prolungare fino a lunedì la possibilità di prenotare la propria tessera, scrivendo una mail all'indirizzo info@rugbyrovigodelta.it.
Si ricorda che la Segreteria di viale Alfieri è aperta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19, in caso di partite casalinghe anche il sabato mattina dalle 10 alle 12. >>

Tornando alla citata ultima partita di campionato contro il Lyons Rugby Piacenza, partiamo dalle canoniche informazioni by Anteprima News ( sulla situazione ‘infermeria’ e sulla formazione ufficiale) perché spiegano meglio quanto successo poi in campo, come da cronaca reportage-commento in Main News by Silvia Stievano –addetto stampa societaria, mentre per parte nostra integriamo il tutto con i soliti Risultati di giornata, Classifica Generale aggiornata e Prossimo Turno, secondo il vangelo della Federugby nell sua canonica forma ufficiale.

FIRST ANTEPRIMA NEWS ( di Silvia Stievano,  Comunicato n. 98 del 26.01.2016 )/ FEMI-CZ RRD: SITUAZIONE DELL'INFERMERIA ROSSOBLÙ
Dopo la trasferta a Bruxelles, l'infermeria della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta deve registrare lo stop di Edoardo Ruffolo, il quale ha subito un trauma contusivo distorsivo al ginocchio sinistro che richiede approfondimento diagnostico strumentale, che verrà eseguito nella giornata di domani.
Renzo Balboni ha subito una leggera contusione al ginocchio destro per cui è stato precauzionalmente tenuto a riposo nella giornata di oggi. Da segnalare un lieve trauma all'acromio destro per Giacomo Riedo il quale farà allenamento differenziato nei prossimi due giorni.

In via di guarigione Nicola Quaglio, Roberto Tenga e Matteo Maran, che stanno progressivamente intensificando i carichi di lavoro.
Con l'occasione, la Rugby Rovigo Delta in vista della partita di sabato 30 gennaio alle ore 15 allo stadio “Mario Battaglini” contro i Lyons Rugby Piacenza, ricorda che sono già disponibili le prevendite dei biglietti. Si possono trovare nei consueti punti vendita: la segreteria di Viale Alfieri, la Club House “Casetta Rossoblù” e il Caffè Molinari.

SECONDA ANTEPRIMA NEWS ( di Silvia Stievano , Comunicato n. 99 del 28.01.2016 ) FEMI-CZ RRD: I BERSAGLIERI PER L'ULTIMO MATCH D'ANDATA CONTRO IL PIACENZA
Il Campionato Italiano d'Eccellenza si appresta a raggiungere la conclusione del girone d'andata e la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta è chiamata ad affrontare, tra le mura di casa dello stadio “Battaglini”, il Rugby Lyons Piacenza. L'appuntamento è per sabato 30 gennaio, con fischio d'inizio dell'arbitro Trentin alle ore 15.

Dopo la schiacciante vittoria dei rossoblù sui belgi del Royal Kituro, che ha permesso l'accesso al barrage di qualificazione per la prossima edizione dell'European Challenge Cup, l'head coach Joe McDonnell guarda alla sfida imminente mantenendo i piedi saldi a terra: “Ogni squadra dell'Eccellenza contro cui giochiamo è diversa e Piacenza possiede due ingredienti che apprezzo molto: la corsa ed i duri placcaggi senza il timore di ripercussioni fisiche, e l'attitudine a giocare con il cuore. Nel rugby questi due ingredienti, insieme alle doti e alle abilità tecniche, rendono una squadra pericolosa. Quella di sabato sarà una partita importante sia per noi che per i nostri avversari; so che i Lyons verranno al Battaglini giocando al 100% delle loro capacità, con l'obiettivo di vincere contro il Rovigo. In realtà tutte le squadre vogliono vincere contro di noi, perciò contro Piacenza come per ogni partita dobbiamo essere preparati al 100% fisicamente e mentalmente”.

“Attendo con impazienza questo match perché sarà anche un buon test per la mia squadra in vista dell'incontro con il Petrarca della prossima settimana - continua l'allenatore dei Bersaglieri - ma ora siamo concentrati sulla gara con il Piacenza. La scorsa settimana abbiamo giocato lontano da casa e dal nostro pubblico, a cui voglio dire: io e i miei ragazzi abbiamo bisogno di voi tifosi, perché il vostro supporto per noi ha un ruolo importante. Rossoblù per sempre!”.
Questa la formazione rossoblù che scenderà in campo dopodomani: Basson, McCann, Majstorovic, Van Niekerk, Menon, Rodriguez, Frati, Ferro (cap), Lubian E., Zanini, Parker, Boggiani, Atalifo, Momberg, Balboni. A disposizione: Silva, Bordonaro, Quaglio, Maran, Bernini, Chillon, Lucchin, Mantelli.
Dall'infermeria di viale Alfieri si apprende che Edoardo Ruffolo si è sottoposto ad accertamenti diagnostici i quali hanno evidenziato una lesione parziale del legamento crociato posteriore del ginocchio sinistro. Il giocatore dovrà indossare un tutore per almeno 30 giorni, dopo i quali potrà iniziare la fase riabilitativa.

MAIN NEWS ( di Silvia Stievano, Comunicato n. 101 del 30.01.2016 )/ FEMI-CZ RRD: BUONA PROVA ROSSOBLÙ, SUPERATI I LYONS 33-10

TABELLINO: Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato30 gennaio 2016
ECCELLENZA , IX GIORNATA
FEMI-CZ ROVIGO v SITAV LYONS PIACENZA 33-10 (21-3)
Marcatori: p.t. 6' m. Ferro tr. Basson (7-0), 16' m. Ferro tr. Basson (14-0), 32' cp. Hill (14-3), 40' m. Ferro tr. Basson (21-3); s.t. 42' m. Lubian E. non tr. (26-3), 62' m. Lubian E. tr. Basson (33-3), 74' m. e tr. Hill (33-10)
FEMI-CZ ROVIGO: Basson, McCann, Majstorovic, Van Niekerk (48' Lucchin), Menon, Rodriguez (48' Mantelli), Frati (48' Chillon), Ferro (cap) (49' Bernini), Zanini, Lubian E., Parker (61' Maran), Boggiani, Atalifo (49' Bordonaro), Momberg (62' Silva), Balboni (49' Quaglio). all.McDonnell

 

SITAV LYONS PIACENZA: Cammi (41' Thrower), Bruno, Forte, Hill, Subacchi (55' Pasini), Zucconi, Via, Ward (cap), Cissè (55' Fornari), Cornelli (45' Bance), Chiappini (41' Ortis), Baracchi, Fraser (71' Salerno), Cocchiaro (61' Daniele), Lombardi (62' Ferri).All. Bertoncini
ARBITRO: Trentin (Lecco)
Cartellini: nessuno
Calciatori: Basson 4/5 (Rovigo), Hill 2/2 (Piacenza)
Note: giornata uggiosa con leggera foschia, circa 9°, campo in discrete condizioni. Circa 1100 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Femi-CZ Rovigo 5; Sitav Lyons Piacenza 0
Man of the Match: Lubian E. (Femi-CZ Rovigo)

CRONACA & COMMENTI / FEMI-CZ RRD: BUONA PROVA ROSSOBLÙ, SUPERATI I LYONS 33-10
La FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta vince contro il Sitav Lyons Piacenza 33-10, aggiudicandosi il punto di bonus già all'inizio del secondo tempo.
Decisamente dominanti i rossoblù, che mettono le cose in chiaro fin da subito riuscendo ad andare in meta già al 6' con capitan Ferro, dopo una mischia ad introduzione avversaria, e Basson trasforma per il 7-0. Dopo appena 10 minuti i rossoblù ottengono una touche sui 5 metri avversari ed è di nuovo Ferro a trovare il buco per andare a schiacciare oltre la linea. Come per la meta precedente, l'estremo Basson non fallisce la trasformazione.

Nei minuti successivi i Bersaglieri riescono a mantenere il possesso per la maggior parte del tempo, ma è bravo il Piacenza a difendere la propria metà campo e infatti al 32' arriva un calcio a favore per gli ospiti che Hill mette tra i pali accorciando le distanze. Sul finire del primo tempo i rossoblù sfiorano la meta con Zanini ma si rifanno subito dopo con una bella marcatura del pack: a schiacciare è, per la terza volta, capitan Ferro. La trasformazione di Basson chiude la prima frazione di gioco con il punteggio di 21-3.

Nella ripresa i Bersaglieri iniziano subito forte e dopo appena due minuti dal fischio dell'arbitro conquistano il punto di bonus grazie alla meta di Lubian, ma Basson fallisce la trasformazione. La FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta non molla e, nonostante qualche errore nei passaggi, riesce a proporre un buon gioco al largo e a continuare la supremazia in mischia chiusa. È di nuovo Lubian a segnare al 22', e Basson trasforma per il 33-3. Non mancano altre occasioni per i rossoblù, che però non riescono a concretizzare. Il Piacenza non si fa intimorire e, anzi, al 34' Hill riesce a trovare un buco nella difesa dei Bersaglieri e a schiacciare oltre la linea. Lo stesso Hill trasforma per il definitivo 33-10 sui cui si chiude la partita.

DICHIARAZIONI:
Alla fine del match, l'allenatore Joe McDonnell afferma: “Sono contento per l'attitudine dei ragazzi, li ho visti concentrati già dalla mattina e durante il riscaldamento. Ma nel rugby è importante passare la palla in maniera giusta sempre, non solo nel 50% dei casi, oggi abbiamo fatto un po' troppi errori di questo tipo. Importante è essersi sempre ripresi dopo, riuscendo a mettere pressione, a giocare per più fasi e a dominare in mischia chiusa. Sono molto felice del rientro di Quaglio e di aver visto una buona prova da parte di tutti i ragazzi partiti dalla panchina. Ora pensiamo al derby con Padova di domenica prossima”.
“Siamo contenti di aver finito il girone d'andata con una vittoria con bonus tra le mura del Battaglini – commenta capitan Matteo Ferro, autore di tre mete – ora ci prepariamo alla prossima sfida e a fare un girone di ritorno al meglio delle nostre possibilità”.

APPENDICE NEWS  ( by www.federugby.it  , 29 e 30 Gennaio 2016) / CAMPIONATO DI ECCELLENZA: RISULTATI DI GIORNATA, CLASSIFICA GENERALE, PROSSIMO TURNO
RISULTATI  - Giornata 9 (29/01/2016 - 30/01/2016) 
 
VENERDI’ , 29 gennaio 2016 
19:10    VIA Rugby Viadana - LAZ IMA Lazio 18 : 9   /  Arbitro: Vincenzo Schipani   

SABATO , 30 gennaio 2016 
15:00    Femi-CZ Rovigo - Sitav Lyons Piacenza 33 : 10   /  Arbitro: Luca Trentin   
15:00    Marchiol Mogliano - Petrarca Padova 19 : 17 / Arbitro: Claudio Passacantando   
15:00    L'Aquila RC - Lafert San Donà 25 : 28   /  Arbitro: Matteo Liperini   
15:00    Fiamme Oro Roma - Rugby Calvisano 13 : 20  /  Arbitro: Claudio Blessano 

CLASSIFICA GENERALE /
Calvisano 37, Femi-CZ Rovigo 35, Petrarca Padova 34,  Marchiol Mogliano* 27; Viadana 21, Lafert San Donà 20; IMA Lazio 18; Fiamme Oro Roma 15; Sitav Lyons Piacenza 6; L’Aquila Rugby Club 2



EXTRATIME by SS/ La cover è per il tandem Joe McDonnell & Stefan Basson, di stampo …australe tra coach e  ‘calciatore’ Made in Rugby.
Poi per quanto riguarda la fotogallery vi propongo innanzitutto tutti le 6 immagini  professionali trasmesseci by S.S in gonnella.
Quindi a seguire, partendo dai Bersaglieri della Rugby Rovigo Delta nel saluto iniziale a centrocampo, vi propongo in sequenza cronologica alcune significative immagini che ho scattato personalmente dallo ‘steccato’ a bordo campo e che non hanno bisogno di didascalie visto i noti protagonisti di casa qui su questo sito.

Compreso le …certificazione dei risultati come da plexiglas cronologicamente work in progress tra fine del pt e fine match. E compreso Edo Lubian match of the match premiato tra il presidente Zambelli ( sx) e il suo vice Xodo.
Col finale dedicato alla Classifica Generale aggiornata come da sito della Federugby, in sequenza dalla decima posizione alla leadership targata Calvisano, ma con la Rugby Rovigo Delta che ha scavalcato il Petrarca Padova al secondo posto.

 

Silvia Stievano & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it