Calvisano schiaccia S. Donà/ OK Petrarca, ma anche Rugby Rovigo Delta winner 34-3 contro Lyons Piacenza con Momberg Man of the Match


24/12/2016

Gli hilits sono quelli citati nel titolo, ma anche il Viadana di coach Pippo Frati ci ha messo lo zampino per favorire la sua ex squadra Rugby Rovigo Delta peraltro Campione d’Italia in carica, anche se per il momento terza in classifica.
Ma per capire la prstazione dei Bersaglieri allo stadio Battaglini, vi proponiamo come sempre Anteprima & Main News , con relativa Cronaca, Commenti, Risultati di giornat, Classifica generale e Prossimo turno
Mentre in fotogallery , a corredo sia delle immagini trasmesseci che dei flsh scattati personalmente da bordo campo, vi segnaliamo alcune considerazioni sulle aspettative prossime dei Bersaglieri in questo Campionato di Eccellenza  che anche oggi ha riservato sorprese influenti anche sulla classifica stessa.

ANTEPRIMA MAIN NEWS ( di Silvia Stievano, Comunicato n. 47 del 22.12.2016 ) / FEMI-CZ RRD: I BERSAGLIERI A CACCIA DI 5 PUNTI NELL'ULTIMA PARTITA DELL'ANNO
Domani, venerdì 23 dicembre con fischio d'inizio alle ore 19, lo Stadio “Mario Battaglini” ospita l'ultima partita del 2016, anno che tante gioie e soddisfazioni ha portato in viale Alfieri. I Campioni d'Italia della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta sono a caccia di 5 punti utili e cercheranno di ottenerli affrontando il Sitav Rugby Lyons.

 

 

L'infermeria dei rossoblù si sta svuotando, con i soli Ruffolo, Van Niekerk, McCann e Biffi fermi ai box ma in via di recupero, come spiega l'head coach dei Bersaglieri Joe McDonnell: “Affrontiamo l'ultima partita di questo 2016 con due ritorni importanti quali Chillon e Majstorovic, che hanno recuperato completamente; torna nel XV di partenza anche De Marchi, dal quale mi aspetto un'ottima prestazione come ball carrier. Modena mantiene la maglia numero 12 dopo due solide prove nei match di Qualifying Competition contro Dendermonde e Krasny Yar, e mi auguro una prestazione di livello da parte di Pavanello che domani avrà l'opportunità di partire fra i titolari”.

 

 

“La squadra di Piacenza è cresciuta molto rispetto alla scorsa stagione – continua l'allenatore rossoblù – quindi credo che quella di domani sarà una partita intensa, dura, ed è per questo che intendo vedere una performance migliore rispetto al match della scorsa settimana”.
Questi i Bersaglieri annunciati per la sesta giornata del Campionato Italiano d'Eccellenza: Basson; Pavanello, Majstorovic, Modena, Apperley; Rodriguez, Chillon; Ferro, Cicchinelli, De Marchi; Parker, Boggiani; Iacob, Momberg (cap.), Muccignat. A disposizione: Cadorini, Balboni, Bordonaro, Ortis, Lubian, Mantelli, Loro, Barion.
I biglietti per assistere alla partita sono già disponibili in prevendita al Caffè Molinari e alla Segreteria di viale Alfieri, che sarà aperta anche domani dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17. I cancelli e le biglietterie dello Stadio apriranno alle ore 18.

 

 

PRIMA MAIN NEWS ( di Silvia Stievano, Comunicato  n. 48 del 23.12.2016 )/ FEMI-CZ RRD: NATALE CON BONUS PER I BERSAGLIERI, CON I LYONS FINISCE 34-3
La FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta festeggia la fine del 2016 con una vittoria a punteggio pieno: al Battaglini, infatti, i Bersaglieri superano 34-3 il Sitav Rugby Lyons.

 

 

I Campioni d'Italia partono subito forte e dopo appena 7 minuti dal fischio d'inizio Majstorovic recupera l'ovale da una trasmissione imprecisa degli ospiti e vola in meta sotto i pali. Basson trasforma senza difficoltà: 7-0. I rossoblù hanno diverse altre occasioni per allungare ma non riescono a concretizzare gli sforzi. Arriva un'opportunità anche per i Lyons, al 24', che Mortali mette tra i pali accorciando le distanze: ma da qui in avanti il match sarà solo di marca rossoblù. Al piazzato degli ospiti i Bersaglieri rispondono con la precisione al piede di Basson al 26' e con la marcatura di forza di Parker al 35', chiudendo il primo tempo in superiorità numerica (per un giallo a Zilocchi) sul 17-3.

 

 

Nella ripresa i rossoblù segnano dopo appena due minuti, stavolta con De Marchi, mentre la meta del bonus arriva al 58' con Chillon dopo una serie di errori che hanno visto sfumare i precedenti tentativi. I Bersaglieri, nonostante diverse imprecisioni, si confermano padroni del campo soprattutto per l'ottima prova con la mischia chiusa.

 

 

 

Ed è proprio grazie al gran lavoro del pack che capitan Momberg riesce a chiudere i giochi al 62' segnando la quinta meta. Basson non trasforma ma il punteggio finale parla da solo: 34-3 e la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta può festeggiare.

 

 

COMMENTI / FEMI-CZ RRD: NATALE CON BONUS PER I BERSAGLIERI, COI LYONS FINISCE 34-3
Jacques Momberg, capitano di giornata e Man of the Match, al termine della partita si dice soddisfatto: “Sono contento della prestazione, ogni settimana cresciamo e oggi finalmente abbiamo visto un po' più rugby, il nostro rugby. Siamo riusciti a chiudere l'anno con un buon risultato che fa ben sperare per gli impegni del 2017”.

 

 

“Sono molto felice, questa sera il pallone era molto bagnato e scivoloso perciò gran parte degli errori commessi sono stati dovuti da questo e non da nostre mancanze – afferma l'head coach rossoblù Joe McDonnell – nel primo tempo e nei primi 20 minuti del secondo siamo riusciti a mettere molta pressione agli avversari, che non sono quasi mai riusciti a superare la metà campo.

 

 

 

Abbiamo giocato molte fasi, da touche e mischia ho visto buone performance, siamo riusciti ad ottenere 5 punti, la difesa ha fatto un ottimo lavoro e la disciplina è stata fondamentale: questo è il rugby che mi piace, il rugby che dobbiamo giocare sempre. Non posso che dirmi soddisfatto e felice”.

 

 

TABELLINO: Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – venerdì 23 dicembre 2016
Eccellenza, VI giornata
FEMI-CZ ROVIGO DELTA v Sitav Rugby Lyons 34-3 (17-3)
Marcatori: p.t. 7' m. Majstorovic tr. Basson (7-0), 24' c.p. Mortali (7-3), 26' c.p. Basson (10-3), 35' m. Parker tr. Basson (17-3); s.t. 42' m. De Marchi tr. Basson (24-3), 58' m. Chillon (29-3), 62' m. Momberg (34-3).
FEMI-CZ Rovigo: Basson; Pavanello, Majstorovic (41' Mantelli), Apperley, Barion; Rodriguez, Chillon (71' Loro); Ferro (51' Lubian), Cicchinelli, De Marchi; Parker, Boggiani (73' Ortis); Iacob (9' Bordonaro), Momberg (cap) (73' Cadorini), Muccignat (63' Balboni).
all. McDonnell, Wright

 

 

SITAV RUGBY LYONS PIACENZA: Thrower (cap); Montanari, Mortali (58' Subacchi), Forte, Bruno (44'-48' Salerno) (58' Cammi); Nathan, Via (71' Colpani); Carbone (62' Bance), Cissè (58' Masselli), Ferrari; Riedo, Tveraga; Zilocchi (63' Salerno), Rollero (67' Barbuscia), Grassotti (46' Lombardi).
All. Bertoncini
arb.: Angelucci

 

 

 

Cartellini: 37' giallo a Zilocchi (Sitav Rugby Lyons)
Calciatori: Basson (FEMI-CZ Rovigo) 4/6; Mortali (Sitav Rugby Lyons) 1/1
Note: serata fredda ma limpida, campo in discrete condizioni. Circa 500 spettatori.
Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 5; Sitav Rugby Lyons 0
Man of the Match: Jacques Momberg (FEMI-CZ Rovigo)

 

 

 

APPENDICE FLASH STORY ( by www.federugby .it, 23.12.2016)/ RISULTATI, CLASSIFICA GENERALE, PROSSIMO TURNO

I RISULTATI DELLA 6° GIORNATA
Conad Reggio – Petrarca 7 – 29
Lafert S. Donà – Patarò Calvisano 17 – 59
Fiamme Oro – Lazio 20 – 13
Viadana – Mogliano 30 – 16
FemiCz Rovigo Delta – Lyons Piacenza 34 – 3

CLASSIFICA: Patarò Calvisano 29; Petrarca 23; FemiCz Rovigo 20; Viadana, Mogliano 14; Conad Reggio, Fiamme Oro 12; Lafert S. Donà 10; Lyons Piacenza, Lazio 6

 

 

 


PROSSIMO TURNO – 7 Gennaio 2017
Lazio – Conad Reggio
Petrarca – Lafert S. Donà
Patarò Calvisano – Fiamme Oro
Lyons Piacenza – Viadana
Mogliano – FemiCz Rovigo Delta

 

 

EXTRATIME by SS/ In cover MOM …Momberg, Man of the Match premiato by Antonio Zambelli , DG Femi CZ sponsor della Rugby Rovigo Delta.
Poi nella prima parte della fotogallery vi proponiamo tutte le 5 immagini trasmesseci by S.S. in gonnella e che mostrano in sequenza i metaman Majstoriovic , Momberg, Parker e Chillon oltre ad una touche vista di spalle ma con gli ‘alzatori’ protagonisti sia pro Lyons Piacenza che pro Bersaglieri rossoblu.
A seguire nella seconda parte della fotogallery tutta una serie di personalissimi flash che ho scattato tra campo e dintorni, ma senza le specifiche didascalie visto che le trovate inserite direttamente nel file e …visto tutti i Personaggi noti in azione.

 

 

 

Tutto questo partendo dalla Distinta Formazioni fino alla premiazione di Momberg Man of the Match stavolta sotto gli occhi ‘contenti’ del Bersagliotto , la nota mascotte rossoblu.
Per un match in cui è andato tutto bene per i Bersaglieri della Rugby Rovigo Delta, come dimostrano i risultati work in progress sul tabellone e infine anche il ‘Tutto Ok’ di Stefan Basson sfornato nel finale al sottoscritto, sotto gli occhi di Edo Lubian e Renzo Balboni.

 

Silvia Stievano & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it