Canta Sanremo e AAA …tra Inter, Milan, Juve e Udine/ Poi leader Padova-C e Trento-D; pari Granzette Calcio a 5 ‘rosa’, Ko2…Polesine


08/03/2021

Nel giorno delle DONNE , anche PolesineSport  ( vedi anche rubrica Mail & Fair Play) sottolinea quanto sia importante, non solo l'8 marzo ma sempre, tutto il ‘rosa della vita’. E allora nel titolo ci va il Granzette Calcio a 5 di coach Chiara Bassi, anche se, come da Appendice Flash, la squadra del presidente Alfredo Verza ha solo pareggiato in Sardegna dove ha sprecato il vantaggio 4-1 facendosi agganciare sul 4-4 dal Cagliari.
Certo anche Sanremo ha onorato tuto il Grande Calcio, sia maschile che femminile mandando sul palco sia Ibrahimovic che Cristiana Girelli la campionessa della nazionale italiana appena qualificatasi per la fase finale degli Europei.
Ma oggi è il giorno delle ‘Donne’ e allora vi rimandiamo alla rubrica Flash & Blow up dove abbiamo onorato Martina Moretto da luglio ‘patentata’ tecnico Figc; giusto per continuare in questa rubrica col nostro consueto viaggio calcistico, dal Grande Calcio fino alla Serie D compresa, l’unica categoria del Calcio Dilettanti che è scesa in campo, ed eccovi step by step il nostro Giro d’Italia calcistico.

E per la serie Up & Down, voglio ricordare superwinner Luca Gotti in cover con la sua Udinese, e per contraltare le due ‘reginette’ Adriese & Delta PT, questa settimana entrambe decadute e sconfitte.

 

 

 

SERIE A/ Tanti gol al sabato e superwinner sia la Juventus di mr Pirlo vs Lazio che l’Udinese di mr Gotti vs Sassuolo, mentre hanno pareggiato nella sfida salvezza Spezia e Benevento ( 1-1 salomonico).

Nell’anticipo del sabato è stata speciale la vittoria della Juve sia per le invenzioni tattiche di mr Pirlo: cioè Danilo a centrocampo, Bernardeschi difensore e in attacco Morata con … Ronaldo in panchina per giusto riposo in chiave Champions.

 

 

 

Il risultato: 3-1 per la Juventus in svantaggio presto ( pesanti le assenze di Chiellini e Bonucci) ma poi sprintosa in sorpasso con Rabiot e doppietta di Morata a capitalizzare assist e performance di Federico Chiesa.
Altrettanto speciale la vittoria dell’Udinese di mr Luca Gotti per 2-0 va Sassuolo, dopo che in settimana l’Udinese ha quasi vinto vs Milan che ha pareggiato 1-1 al 96’ grazie ad un rigore follia di Stryger ( mano alta …inutile su cross rossonero).

 

 

 

Insomma nel turno infrasettimanale l’Inter aveva allungato sul Milan , mentre in questo week end sia il Milan che la Juventus hanno vinto, ecco che non è stata da meno l’Inter che nel posticipo del lunedì ha pure vinto 1-0 vs Atalanta.
E mentre Ibrahimovic infortunato è stato super ospite al Festival di Sanremo e in tribuna sia vs Udinese che poi a Verona quando il Milan di mr Pioli ha vinto 2-0 vs Hellas di mr Juric, in scia alla Juve terza continua il suo trend positivo la Roma battendo 1-0 il Genoa.

 

 

 

Tuto questo mentre in zona retrocessione il fanalino di coda Crotone con neo mr Serse Cosmi ha fatto colpo grosso battendo 4-2 il Torino di mr Nicola sempre più inguaiato. Come peraltro la Fiorentina e il Parma che nello scontro salvezza hanno pareggiato 3-3 in modo scoppiettante. E come anche il Cagliari di mr Semplici che ha pareggiato al fotofinish 2-2 a Genova in casa della Sampdoria di mr Ranieri.
A centroclassifica, fuori da tanti problemi, il Napoli di mr Gattuso ha battuto 3-1 il Bologna di Mihailovic ( anche lui era andato ospite a Sanremo, cantando in coppia con Ibrahimovic) rialimentando speranze europee.

 

 

 

E ricordando che in settimana giocheranno le più prestigiose squadre italiani per …andare avanti, passiamo ad analizzare quanto è successo in SERIE B , dove in vetta si conferma l’Empoli ( pareggio 1-1 vs Cittadella) con in scia il Monza peraltro vincente 2-0 sul Pordenone.
Al terzo posto si propone la Salernitana brava a sbancare per 1-0 la Cremonese, perciò in sorpasso sul Venezia che ha invece perso 0-1 vs Brescia. Detto che sul fondo resta ultima Virtus Entella che nel match salvezza ha impattato 0-0 vs Ascoli, segnaliamo che il Pescara resta penultimo per effetto di sconfitta 0-1 vs Spal.

 

 

 

Detto che nel derby veneto del lunedì tra Chievo VR e Vicenza è finita 1-2 per i biancorossi di mr Di Carlo, segnaliamo con implicazioni Play out i seguenti altri risultati del week end: Cosenza – Frosinone 1-2, Pisa – Reggina 0-0, Reggiana – Lecce 0-4.  
Week end particolare anche per le squadre venete della SERIE C, Girone C, a partire dalla capolista Padova di mr Mandorlini che battendo 1-0 nel big match il Perugia, allunga ancora sul Sudtirol che nel posticipo del lunedì vs Mantova di capitan Filippo Guccione ( suo il gol finale per i virgiliani) ha solo pareggiato 1-1 allo stadio Martelli e in diretta tv.

 

 

 

Intanto al terzo posto il Modena resta appaiato al Perugia visto che gli emiliani hanno perso per 3-0 nel derby a Carpi.
Nella pancia molle del centroclassifica segnaliamo la vittoria del Feralpi Salò per 4-0 vs Virtus Vecomp VR, mentre il Legnago Salus resta terzultimo per effetto d sconfitta per 5-1 a Metelica.
Detto che l’Arezzo resta ultimo ( perso 1-0 in trasferta vs Sambenedettese) e c he il Ravenna resta penultimo ( perso 3-1 a Gubbio), segnaliamo  a completamento i seguenti altri risultati di giornata: Cesena – Vis Pesaro 0-2, Fano – Fermana 1-1, Imolese – Triestina 0-0.

 

 

 

SERIE D/ E’ l’unica categoria scesa in campo a rappresentare il Calcio Dilettanti, in attesa che riparta anche parzialmente la Eccellenza, come da decisioni Figc infrasettimanali.
Intento è sempre più la stagione del Trento di mr Carmine Parlato capolista, visto che ha pareggiato 0-0 nel big match vs Belluno, e visto che in scia non ne ha approfittato la Manzanese che ha solo pareggiato 1-1 vs Cartigliano.
Rinviata causa contagi la partita tra Union Clodiense Chioggia Sottomarina e Ambrosiana, il nostro interesse era principalmente indirizzato verso le partite delle due polesane che purtroppo hanno perso entrambe.

 

 

 

E così allo stadio Bettinazzi di Adria ho raccontato in diretta per Delta Radio la sconfitta interna dell’Adriese di mr GL Mattiazzi, andata sotto al 38’ del pt quando il difensore Vecchi si è fatto espellere per doppia ammonizione in conseguenza del fallo da rigore fatto su Valenti. E così i vicentini dell’Arzignano Chiampo sono andati in vantaggio 1-0 col penalty trasformato da Monni.

 

 

 

Poi ad inizio di ripresa l’Adriese ha avuto pallagol gol con Marangon , ma è stato bravo Enzo il portiere ospite. Quindi l’Adriese è rimasta addirittura in 9 , con fallo da ultimo uomo di Monini e l’Arzignano Chiampo è andata in doppio vantaggio con Valenti al 58’ .

 

 

 

Peccato che poi l’Adriese dopo aver accorciato con un ‘golasso’ di Rosati ( tiro dalla lunga distanza e rimbalzo fasullo che ha beffato il portiere vicentino) , sia rimasta addirittura in 9 per l’espulsione di Bonini al 74’ .
A questo punto , l’Arzignano Chiampo è diventato totalmente padrone del campo , ma sul piano del gioco lo aveva fatto anche nel pt creando due buone occasioni da reti e… impegnando sia i pali ( 2) che il portiere Marocco a fare miracoli in due occasioni.

 

 

 

Chiudendo la partita con la rete finale di Villanova all’87’, e …tanta autoanalisi in casa Adriese, che ha preso’ 8 gol in due partite.
Sconfitto anche il Delta Porto Tolle di mr Pagan in trasferta vs San Giorgio Sedico di mr Luca Tiozzo ( già ex Delta come il difensore Andrea Dall’Ara che in settimana ha superato anche ..l’esame universitario); tra l’altro mister Tiozzo  era in panchina per deroga ‘lavorativa’ concessa dal Questore di Belluno.

 

 

 

Bisogna dire che San Giorgio Sedico era in serie positiva e che il Delta PT è andato in doppio svantaggio prima di segnare il gol bandiera con new entry Enrico Gherardi ( ma cuore Delta PO) , di testa nell’ultimo assalto by Delta PT di patron Mario Visentini.
Comunque per il Delta PT adesso tante partite da recuperare in tempi stretti, e questo è sicuramente una attenuante.
Intanto in zona Play off è sempre più protagonista la Luparense vittoriosa 1-0 nell’anticipo vs Campodarsego, giusto per fare registrare 6 giornate utili consecutive.

 

 

 

Tra le padovane segnaliamo il buon pareggio dell’Este in trasferta vs pericolante Union Feltre, mentre il Caldiero Terme ha vinto 1-0 vs Virtus Bolzano.
Detto che sul fondo resta ultimo il Chions, per effetto di sconfitta 2-0 in quel di Montebelluna, ricordiamo la vittoria esterna del Cjarlins Muzane per 2-1 in casa del Mestre, punito soprattutto dagli episodi.

 

 

 

PRIMA APPENDICE FLASH  (  di Emanuele Destro by U.R. Asd) mail 07.03.2021)/ CANARO “ON THE ROAD” con UNION RIVER
Union River ha scelto il prestigioso scenario di Villa Margherita, antica costruzione colonica, nonché locazione turistica che risale alla fine del ‘700, situata nel comune di Crespino e a pochi passi dalla storica Piazza Fetonte per annunciare ufficialmente la nascita di un nuovo rapporto di collaborazione, partito nei mesi scorsi e finalizzato sabato 6 marzo tra la società stessa e il Canaro A.s.d.

 

 

 

I rispettivi gruppi dirigenti hanno aderito a un progetto che sancisce l’inizio di un nuovo percorso frutto di condivisioni, idee e progettualità rivolte a sviluppare, quantitativamente e qualitativamente l’intero settore giovanile.
“UNION RIVER ON THE ROAD” parte con idee condivise e ben chiare.

Si devono mantenere le realtà territoriali con tutto il loro bagaglio storico culturale e si punta a sviluppare l’intera filiera giovanile per poter dare continuità alla crescita sportiva e sociale degli atleti. La sinergia tra le due entità territoriali potenzierà infrastrutture e logistica in un piano di lavoro che andrà a valorizzare impianti sportivi e comunità locali.

 

 

 

Si lavora per costruire con le associazioni del territorio, con persone e realtà che ci sostengono ogni giorno perché abbiamo l’obbligo di conservare la nostra storia ma abbiamo anche il dovere, nei confronti delle nuove generazioni, di creare un percorso di crescita finalizzato a ottenere il massimo risultato in ogni campo, sportivo e non.

 

 

 

“UNION RIVER ON THE ROAD” sarà lo slogan che si potrà leggere all’ingresso di tutti gli impianti sportivi con ben visibili i loghi di entrambe le società. Il messaggio che vogliamo dare ai genitori e alle amministrazioni locali è che insieme si deve e si può costruire un futuro migliore per tutti, con divertimento, organizzazione, programmi e passione, ma soprattutto col sorriso dei nostri ragazzi.

 

 

 

SECONDA APPENDICE FLASH / SERIE A CALCIO A 5 FEMMINILE/ E’ SPRECONE IL GRANZETTE IN SARDEGNA: ERA IN VANTAGGIO 4-1, MA SI FA AGGUANTARE SUL 4-4 DAL CAGLIARI
Era in vantaggio 4-1 a Cagliari il Granzette di coach Chiara Bassi, grazie alle reti di Troiano, doppietta di Iturriaga, gol Da Rocha, ma … tanti rimpianti per un secondo tempo double face che ha regalato il pareggio al Cagliari ultimo in classifica.

 

 

 

Ricordando che era in programma anche il recupero tra Città di Capena e Città di Falconara finito 5-2 per gli ospiti, ecco la CLASSIFICA GENERALE aggiornata. Città di Falconara 43; Montesilvano, Kick Off 33, Italcave Real Statte 29, Lazio 22, Bisceglie 19, Granzette 10, Città di Capena 9, Pelletterie 7, Cagliari 4.

 

 

EXTRATIME by SS/In cover Sara Zanca, la ‘campionisssima mondiale Fisdir’ , insieme a Nicoletta Carnevale presidentessa della Pettirosso Asd fotografate sabato nel giorno della presentazione del libro “ Un Pettirosso in Cucina” , con tante ‘ricette’ proposte da titolati chef; testi di Nicoletta Carnevale , Progetto Grafico, Impaginazione e Fotografie di Jary Trivellato . Oltretutto col contributo della Regione Veneto , di cui vi daremo conto prossimamente con specifico reportage n altra rubrica.
Quindi in apertura di fotogallery restiamo in tema ‘Donne Protagoniste’ proponendovi Cristiana Girelli, bomber della Juventus e della Nazionale Italiana, ospite al Festival di Sanremo e intervistata da Amadeus; mentre domenica ha vinto con la sua Juventus , leader del campionato come da relativa Classifica Generale mostrata in flash.
E da Sanremo in versione calcio ecco anche il poker voce sul palco del teatro Ariston mentre canta “Io Vagabondo” ( da sx Fiorello, Mihajolovic, Ibrahimovic, Amadeus),

 

 

 

Per un sistema calcio che ha recentemente visto la riconferma di Gravina ( eccolo in flash) come presidente della Figc.
Invece, passando al calcio giocato, eccovi Lorenzo Insigne ritornato goleador ( 2) pro Napoli winner vs Bologna.
In un week end che ha registrato la vittoria della Juve vs Lazio ( perciò il trio mr Pirlo, bomber Immobile, con Morata decisivo doppiettista ma anche in versione assist.

 

 

 

Brava e vincente anche la Roma , che perciò onoriamo mostrando Dzeko e Spinazzola… in tribuna, oltre a mister Fonseca in conferenza stampa, ricordando finalmente rientrato in panchina Davide Santon dopo il noto infortunio.
Bravo anche il Milan di mr Pioli winner a Verona e che perciò proponiamo durante la conferenza stampa, idem per il polesano Luca Gotti mr Udinese winner vs Sassuolo.
Per una Classifica della Serie A che nel prematch Inter - Atalanta presentava …tutto ciò che vi proponiamo per una corsa scudetto ancora aperta sia per mr Conte che per mr Gasperini, anche se poi l’Inter… ha …con l’Atalanta

 

 

 

 

Un discorso interessante anche per la SERIE B , di cui vi proponiamo la relativa Classifica Generale.
Passando alla partita di Serie D che ho visto allo stadio Bettinazzi tra Adriese e Arzignano Val Chiampo, partiamo dalla distinta delle due formazioni,  oltre che dal poker guest star con la coppia Samule Broggio & lady assieme ai noti adriesi Olivo Frizzarin & Renzo Sarti ( due cronisti tifosi speciali , il primo per Delta Radio insieme al sottoscritto, il secondo in diretta tv per Prima Free).
A seguire alcune immagini della partita, che vedono oltre al gol ospite su rigore con Monni, alcuni noti giocatori ( Kabine e Marangon) ma anche i dirigenti Amari-massaggiatore, Vitiello- medico sociale , mister Mattiazzi mentre impartisce indicazioni, nonché l’infortunio all’adriese Scapin.

 

 

 

 

Invece con riferimento alla Appendice News targata Union River ASd, vi proponiamo l’interno della Villa Marcherita a Crespino, dove è stato ‘firmato’ l’accordo col Canaro, da parte della dirigenza Union River che vi proponiamo in versione poster con tutta la rosa in visita a Coverciano ( giugno 2020).
E come ultimo flash certifichiamo la situazione coronavirus in Italia, che viste le regioni arancioni e rosse indicate nella mappa , creano ancora problemi a tutta l’Italia sia sportiva che socio-economica.

 

 

Sergio Sottovia
www.polesinesport.it