Carlo Durante “goldenmedal paralimpico e mondiale non vedente’ già iscritto alla Half Marathon - Rhodigium Team


13/03/2015

Questa prima ”Half Marathon” è partita cronologicamente da lontano. Ne ha parlato anche Cinzia Sivier ospite dell’ultima puntata “Lunedì in Campo” la trasmissione televisiva in programma su Prima Free. Ovviamente in nome e per conto della Rhodigium Team, rispondendo alle domande del presentatore Salvatore Binatti nella consueta settimanale rubrica sportiva cui il sottoscritto partecipa da anni come opinionista tra …Calcio & Dintorni ( vedere foto come sempre nella rubrica Polesine Gol, sempre qui su www.polesinesport.it, dove peraltro è stato più volte ospite anche Marco Bonvento Delegato Coni Rovigo) .
Una organizzazione davvero impegnativa, quella programmata dalla Rhodigium Team , con già tanti iscritti e con l’obiettivo di far conoscere la Città di Rovigo attraverso un percorso in viaggio tra le più significative bellezze turistiche del Centro storico e dintorni.
Detto questo aggiungiamo soltanto che Silvia Sivier ha spiegato tutto quanto attiene alle gare in programma, segnalando che era speranza della Rhodigium Team vedere la Città ‘chiusa’ ( ma possiamo dire …in festa) perché la Half Marathon diventasse uno Special Event  sia a carattere agonistico che familiare.
Come d’altra parte vi spiega quanto trasmessoci dalla società Rhodigium Team e che vi proponiamo tout court , con in Appendice News la biografia di Carlo Durante, golden medal paralimpico e mondiale, già “campioni & Signori” prima ancora di correre ( ma di questo vi parleremo col reportage post gara).


MAIN NEWS ( by Rhodigium Team, mail Rovigo, 13 marzo 2015 )/ ROVIGO HALF MARATHON, FIOCCANO LE ISCRIZIONI
<< Già più di 500 i pettorali assegnati per il grande evento podistico del 29 marzo. E con Carlo Durante iniziano ad arrivare i primi "big".
Cresce il fermento in attesa della prima Rovigo Half Marathon – Trofeo RovigoBanca, in programma il 29 marzo. Un evento sportivo le cui proporzioni aumentano giorno dopo giorno e che sta letteralmente coinvolgendo l’intera città. Gli iscritti hanno già superato abbondantemente quota 500 e le previsioni portano ad ipotizzare un numero di partenti vicino a 1.500, tra i quali circa 600 dovrebbero cimentarsi nel tracciato competitivo.

Il percorso avrà come cardine portante proprio il centro città. Partenza e arrivo saranno in piazza Vittorio Emanuele II, ma correndo si toccheranno tutti i punti più caratteristici e culturalmente importanti del capoluogo polesano. La "mezza" disegna un “otto” che porterà da un lato fino a Roverdicrè e dall’altro fino a San Sisto, alternando tratti su pista ciclabile ad altri su strada. Tutto rigorosamente chiuso al traffico grazie alla disponibilità del Comune di Rovigo e dei vigili locali.
Il fascino maggiore spetta naturalmente al tracciato da 21,097 km, ma si potrà optare anche per quelli da 10 km e 3,5 km “Family run” che consentiranno davvero a tutti di partecipare all’evento.
 Oltre agli atleti, saranno protagonisti anche i 70 volontari che presidieranno i punti critici del tracciato e gli altri 40 che si occuperanno delle iscrizioni e del ritiro dei pacchi gara nel Salone del grano della Camera di commercio. Due le ambulanze che garantiranno l’assistenza sanitaria.

 Nel frattempo, iniziano ad arrivare le adesioni dei “big”. Ad esempio, ha già confermato la sua presenza Carlo Durante, plurimedagliato maratoneta paralimpico non vedente. Oro ai Giochi di Barcellona nel 1992, argento nel 1996 ad Atlanta, bronzo nel 2000 a Sidney e settimo posto nella storica edizione delle Paralimpiadi del 2004 ad Atene. Nel palmares anche una medaglia d’oro mondiale (Berlino 1994), tre vittorie e un secondo posto ai Campionati europei per non vedenti e un lungo dominio (dal 1990 al 2004) su tutte le gare tra 10mila metri e maratona in Italia. Un atleta dal curriculum incredibile che renderà ancora più ricca la prima Rovigo Half Marathon – Trofeo RovigoBanca.
Le iscrizioni continuano su www.rovigohalfmarathon.it. Fino al 20 marzo per assicurarsi un pettorale basteranno 25 euro, dal 21 al 25 (termine ultimo per iscriversi) 30 euro. Ogni altra informazione è disponibile sul sito. >>

APPENDICE FLASH STORY DI CARLO DURANTE ( by wikipedia)/ LA SUA BIOGRAFIA SPORTIVA
CARLO DURANTE (Volpago del Montello, 27 giugno 1946) è un atleta paralimpico italiano non vedente.
CARRIERA
<< Ha vinto la maratona alla paralimpiade estiva di Barcellona del 1992 (2h50'00). Sempre nella maratona è medaglia d'argento nelle paralimpiade estiva del 1996 di Atlanta (2h53'31) e di bronzo nella paralimpiade estiva del 2000 a Sidney (2h48'45). Settimo in quella del 2004 ad Atene.
Medaglia d’oro su maratona ai Campionati del Mondo a Berlino nel 1994 (2h47'26) e il quarto posto ai Campionati Mondiali in Giappone nel 1998.
Vincitore ai Campionati Europei di Maratona per Non Vedenti a Caen (Francia) nel 1991, Dublino 1993 (2h46'39), Riccione nel 1997 (2h57'47) secondo posto a Lisbona 1999 (2h53'12). >>

CARLO DURANTE BIOGRAFIA ( SCHEDA by www.medagliedoro.org)
APPARTIENE ALLA CATEGORIA ciechi totali B1/T11 e gareggia per la Società G.S. Non Vedenti Padova. È in attività dalla fine degli anni Ottanta, conquista il successo agli Europei del ’91 a Caen, in Francia. Nel ’92 vince l’oro alle Paraolimpiadi in Spagna, risultato che ripete sia agli Europei del ’93 a Dublino, che ai Mondiali del ’94 a Berlino. Nel 1995 realizza il record mondiale della categoria nella maratona di Venezia (2.43.29). Nel ’96, alle Paraolimpiadi di Atlanta è argento nella maratona e settimo nei 10.000 m. Nel ’97 torna all’oro, vincendo il titolo europeo di maratona a Riccione. Nel ’98 arriva quarto ai Mondiali in Giappone. Vince l’argento agli Europei di Lisbona nel ’99. Infine nel 2000, alle Paraolimpiadi di Sydney, guadagna il bronzo nella maratona. In carriera ha vinto inoltre maratone internazionali in Giappone nel ’92, ’93, ’95 e ’96, argento nel’97 e bronzo nel 2001. È stato campione italiano dal ’90 al 2002 dei 5.000 m. in pista e su tutte le gare su strada dai 10.000 m. alla maratona. Ha preso parte alle maratone nazionali ed internazionali più prestigiose, da New York a Boston, da Londra a Monaco, Roma, Venezia, Carpi, Milano e Torino.
Campione italiano dal 1990 al 2004 su tutte le distanze dai 10.000 m alla maratona.


EXTRATIME by SS/ La cover è per Carlo Durante targato numero 149 di pettorale.
A seguire nella fotogallery il Logo-manifesto della Half Marathon by Rhodigium Team , di cui proponiamo dulcis in fundo il noto runner griffato n.55 e sun glasses.

Sergio Sottovia
www.polesinesport.it