Cassano d’Adda & Tricolori Pattinaggio Corsa 2014/ORO Riccardo Passarotto nei 200 su Angeletti,Polese,Diamanti


05/09/2014

Festa grande per Rik ma anche per tutto lo staff dello Skating Club Rovigo, visto anche il ‘quasi podio’ sia di Mattia Diamanti ( stessa specialità) e Filippo Ferracin ( altra specialità).
Sissignori, golden boy Passarotto ha vinto l’ORO ed è Campione d’Italia 2014, facendomi ricordare l’amico GP Parini e la relativa medaglia d’oro vinta nel 1981.
Praticamente ben 23 anni fa e …quando giocavamo a calcio assieme al sabato mattina, a carattere aziendale tra Padova e Veneto, ma anche in Germania quando la Città di Padova si gemello con la tedesca Friburgo. Insomma il pattinaggio corsa lo segue con affetto fin da allora, anzi da quando scrissi il mio primo libro “Polesine Gol” e raccontai Cesare Zancanaro come Personaggio Story.
Insomma, anch’io faccio i complimenti a Riccardo Passarotto sempre disponibile e smile ogni volta che lo incontro, come è successo in summertime al Pattinodromo delel Rose assieme a Raffaella Bedon , la segretaria che tra l’altro vi racconta tutto come segue, con riferimento ai primi fireworks ‘esplosi’ a Cassano d’Adda grazie ai portacolori dello Skating Club Rovigo, tra podio e dintorni.
Peraltro al reportage by R.B. aggiungiamo in Flash Story quanto raccontato ufficialmente dal sito www.fihp.org  , mentre in Prima Appendice News aggiungiamo altresì la Classifica Generale “TOP TEN” relativamente alla gara vinta da Riccardo Passarotto giusto per capire anche dai tempi cronometrici quanto sia stata difficile la ‘battaglia’ vinta dal golden boy polesano. Invece in Seconda Appendice News vogliamo onorare la performance di Filippo Ferracin, 4° classificato nella Specialità “5000 punti “ , peraltro vinta da Di Stefano Daniele su Soriani , poi Gambilonghi e appunto Ferracin il polesano

 

CAMPIONATI ITALIANI PATTINAGGIO CORSA A CASSANO D’ADDA/ ( di Raffaella Bedon, mail Rovigo 05.09.2014)/ PASSAROTTO E’ IL PIU’ VELOCE PATTINATORE D’ITALIA / ORO ASSOLUTO AI TRICOLORI SU STRADA / QUARTI DIAMANTI E FERRACIN / GRANDE SODDISFAZIONE IN CASA “SKATING CLUB ROVIGO “
<< Ai campionati Europei aveva lanciato segnali importanti vincendo due medaglie d’argento e una di bronzo negli Junior A; ai Campionati tricolori Riccardo Passarotto ha colto il risultato eccezionale: il titolo assoluto nei 200 a cronometro.
E’ iniziata nel migliore dei modi la trasferta dello Skating Pavanello Serramenti Rovigo che si è presentato con ben 9 atleti al via del Campionato italiano di pattinaggio corsa su strada a Cassano D’Adda.
Il 18enne rodigino si è imposto al termine di una gara mozzafiato e incerta sino alla fine e che ha visto l’altro portacolori rodigino, il bravissimo Mattia Diamanti, giungere quarto a un soffio dal podio.
Nelle qualificazioni il migliore tempo è stato segnato dal marchigiano Andrea Angeletti (16”585), tallonato da Diamanti (16”609) e Passarotto (16”616). In serata, con la pista un pizzico più scivolosa, si sono dati battaglia i miglior 12 del mattino partendo con ordine inverso al piazzamento delle qualificazioni. Il trevigiano Polese (nono al mattino) ha segnato 16”87 recuperando posizioni, quindi Passarotto ha fermato il cronometro a 16”804, poi è stata la volta di Diamanti (16”988) e di Angeletti (16”857). Tutti vicinissimi con titolo vinto da Passarotto davanti ad Angeletti e Polese e un grande rimpianto per il generoso Diamanti quarto.
Un vittoria eccezionale che ha scatenato l’entusiasmo dei rodigini guidati dal responsabile tecnico Roberta Ponzetti con a fianco la preziosa assistente Paola Gallo e i dirigenti Luigina Campanati e Natascia Bonon. Titolo italiano assoluto, in quella categoria Senior che vede Passarotto nel 2014 addirittura debuttante e capace di mettere in fila tutti gli altri atleti.
Passarotto è così tornato a vincere il titolo italiano dopo una stagione di digiuno (oro nei 200 a cronometro Juniores nel 2012) e dopo ben  23 anni lo Skating Club Rovigo (Giampaolo Parini nel 1981 a Finale Emilia nei 10000 metri su strada) torna vincere un titolo italiano assoluto.
“I due ragazzi sono stati impeccabili, proprio bravi – commenta l’allenatrice Roberta Ponzetti – già in mattinata Riccardo aveva dimostrato di avere nelle gambe un “tempone”, e così è stato nella finale a 12 della sera. Un successo prestigioso e meritatissimo. Mattia ha ben pattinato ed ha lasciato il bronzo solo per la prova di qualità offerta da Polese. Entrambi sono però da applaudire”.
Ma la gara in terra lombarda ha visto protagonista anche i compagni dei due velocisti. In primis Filippo Ferracin che ha conquistato un entusiasmante quarto posto nei 5000 metri a punti della categoria Allievi al termine di una prova che l’ha visto protagonista.
Quindi Lorenzo Cabrini  che sta tornando ai livelli a lui consoni ed è giunto sesto nei 200 a cronometro Juniores; poi il bravo Giovanni Arzenton (settimo nei 200 Allievi) e la generosissima Giada Giandoso giunta 13esima nei 1000 metri a punti della categoria Seniores. Bene anche Manuel Giandoso e Nicola Battocchgio che nei 10000 a punti seniores maschi non hanno centrato la finalissima per un soffio, stesso discorso per Gabriele Meneghello che nella Sprint dei ragazzi è uscito negli ottavi di finale.
Un bilancio parziale soddisfacente, con qualche piazzamento migliorabile, ma il tutto impreziosito dal successo di Riccardo Passarotto, elemento cresciuto nel vivaio rodigino e che nella sua carriera ha sin qui vinto ben 15 titoli italiani.
Passarotto che domenica 14 settembre sarà protagonista al Pattinodromo delle Rose di Rovigo del 29. Memorial Arturo Ponzetti, 1. Trofeo Asm Set, 2° Coppa Crimi Bhar che si disputerà su pista. >>

 



FLASH NEWS STORY DAI CAMPIONATI INTALIANI DI PATTINAGGIO CORSA 2014 (
www.fihp.org ,  05 Settembre 2014 )/ / “ASSEGNATE” LE PRIMA MEDAGLIE AGLI “ITALIANI CORSA” DI CASSANO D’ADDA

<< Sono iniziati i Campionati italiani di Pattinaggio corsa su strada (4-6 settembre) maschi e femmine delle categorie Ragazzi, Allievi, Junior e Senior: arrivano le prime medaglie, applaudite dal foltissimo pubblico che affolla gli spalti dell'anello situato nell'impianto del Centro sportivo comunale di Cassano d'Adda.
Tra i titoli assegnati nella prima giornata di gare di ieri spiccano gli splendidi successi della pluricampionessa del mondo Francesca Lollobrigida (terza la sorella Giulia) vincitrice della 10.000 metri punti Senior femminile e di Giulia Bongiorno e Riccardo Passarotto nella 200 metri a cronometro seniores.
Il Commissario Tecnico Massimiliano Presti ha sottolineato che la Nazionale italiana sta raccogliendo i frutti di un importante lavoro volto alla crescita del settore giovanile: "Stiamo facendo delle scelte coraggiose, che spesso sono criticate, ma che ora stanno dando i loro frutti" ci ha spiegato, "abbiamo portato alcuni atleti Junior alla categoria superiore, abbiamo rischiato, ma i risultati sono di livello e ci stanno dando ragione. E' una politica che torna ed è in particolare necessaria nel settore femminile, dove non c'è ricambio nelle Senior e bisogna ancor di più incentivare questa spinta con le nuove leve".
Oggi il programma prevede l'assegnazione delle medaglie nelle gare 2000 metri a punti Ragazzi, 10.000 metri eliminazione Allievi e 20000 metri eliminazione Juniores e Seniores.
L'intero evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla FIHP Web Tv, mentre è prevista la messa in onda delle gare della giornata finale di sabato sul canale Rai Sport 2 dalle ore 20,50. >>

 



PRIMA APPENDICE NEWS ( by www.fihp.org )/ CAMPIONATO ITALIANO R/A/J/S STRADA - CASSANO D'ADDA (MI) - 4-6 SETTEMBRE 2014
( Organizzato da A.S.D. SKATING CLUB CASSANO D'ADDA )

SPECIALITA’/ 200 CRONOMETRO SENIORES MASCHILE – CLASSIFICA FINALE
 
1 7 PASSAROTTO RICCARDO 98 A.S.D.SKATING CLUB ROVIGO 16.804
2 34 ANGELETTI ANDREA 728 ROLLER CIVITANOVA A.S.D. 16.857
3 70 POLESE CARLO 2107 A.S.D.POLISPORTIVA CASIER 16.87
4 5 DIAMANTI MATTIA 98 A.S.D.SKATING CLUB ROVIGO 16.988
5 21 SERRAGLINI MATTEO 310 ASS.DILETT. POLISPORTIVA BELLUSCO 17.018
6 58 MARTINO SIMONE 1285 A.S.D.PATT.S.MAURO TORINESE 17.085
7 92 CORSELLI MAURO 3370 CARDANO IN LINE A.S.D. 17.124
8 10 SARTORATO CRISTIAN 111 A.D.H. P.GRUPPO COSMO NOALE 17.174
9 48 CUNCU GIACOMO 1216 ASS. DILETT.SPORTIVA ELMAS 17.343
10 57 GILI STEFANO 1285 A.S.D.PATT.S.MAURO TORINESE 17.361

SECONDA APPENDICE NEWS ( by www.fihp.org) / CAMPIONATO ITALIANO R/A/J/S STRADA - CASSANO D'ADDA (MI) - 4-6 SETTEMBRE 2014

( Organizzato da A.S.D. SKATING CLUB CASSANO D'ADDA)

SPECIALITA’ / 5000 PUNTI ALLIEVI MASCHILE – CLASSIFICA FINALE
 
1 63 DI STEFANO DANIELE 3257 A.S.D.DEBBY ROLLER TEAM 13
2 68 SORIANI YURI 3333 A.S.D. ROLLER GREEN 6
3 64 GAMBILONGHI GIANLUCA 3257 A.S.D.DEBBY ROLLER TEAM 6
4 5 FERRACIN FILIPPO 98 A.S.D.SKATING CLUB ROVIGO 3
5 55 MUSSO FIORENZO 2564 A.S.D.H.P. SAVONA IN LINE 2
6 44 MANERA FILIPPO 1285 A.S.D.PATT.S.MAURO TORINESE 2
7 46 QUARONA EDOARDO 1285 A.S.D.PATT.S.MAURO TORINESE 1
8 41 GATTI MICHAEL 1260 A.S.D.ROLLING PATTINATORI D. BOSICA 1
9 54 ROSSI ALESSIO 2538 A.S.D.EURO SPORT CLUB 1
10 7 PINTUS ALESSIO 133 A.S.DIL.GRUPPO PATTINATORI SAVONESI

EXTRATIME by SS/ La cover è per Riccardo Passarotto in versione golden boy floreale by podio tricolore.
Poi in apertura di fotogallery lo riproponiamo ‘running in rush’ sulla pista di Cassano D’Adda.
Quindi, sempre in azione dalla pista di cassano D’Adda, proponiamo Filippo Ferracin…capogruppo.
A seguire in trio , con tanto di didascalia incorporata in foto d’archivio a Noale ( Campionati Regionali Veneto-Friuli) , ecco da sx l'allenatrice Roberta Ponzetti con Diamanti e Passarotto.
A completamento del nostro ‘girotondo tricolore’ ecco ancora Riccardo Passarotto winner & golden boy tricolore , sul podio a Cassano D’Adda tra Angeletti (sx) e Polese.



Raffaella Bedon & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it