CHI PIANGE CHI RIDE 2001-02/Calcio Stories/E Duò,Tumiatti,Targa,Mancin...


07/04/2010

Ride il tandem DUO’-MENEGATTI. Con la Tagliolese all'esordio in Promozione sono andati a sbancare Dolo, col classico 2 - 0, doppietta micidiale di Marco Ferro. Ridono assieme. Di Maurizio Menegatti tutti ne parlano e a ragione visto che fa crescere le sue squadre sul paino del gioco. Adesso è squalificato e in panchina ci va quell'Edoardo Duò che in casa giallorossa meriterebbe un monumento per la dedizione. E' un caposaldo vincente del settore giovanile, ma quando la prima squadra ne ha avuto bisogno, come adesso con Menegatti che sta scontando la squalifica, ecco che Edoardò Duò il giallorosso (nella foto ‘moderna’ tra Geminiano Franzoso e Sara Pilotto) è lì in panchina a fare il trait d'union con estrema modestia ma tanta professionalità.
Piange mister TUMIATTI. Il suo Loreo stava vincendo 2 -1 in trasferta a Este e ha sprecato il 3-1 in due occasioni. Ma come questo non bastasse il suo Loreo si è squagliato nella ripresa sorpassato fino al 6 - 2. Come a dire Loreo difesa colabrodo, visto che è poi finita 6 - 3 per l'Este. Finora in fase offensiva i loredani del presidente Cisotto sono stati prolifici, in Coppa Italia come in campionato. Se è vero che è più facile assestare la difesa che l'attacco, allora Diego Tumiatti già nel derby di domenica prossima contro lo Scardovari può apportare i giusti correttivi.
Ride il tandem VECCHI-MINARDI. Battere il Cerea non è cosa facile. Lo ha fatto l'Altopolesine e il tandem Vecchi-Minardi possono davvero essere soddisfatti per i tre punti incassati al termine di un finale rocambolesco. Pensate che Malagnini all'87' aveva portato in vantaggio 2-1 gli altopolesani, ma al 90' Malfatti aveva realizzato il pareggio per i veronesi. Cose che succedono quando tutti vogliono vincere. Così è capitato poi che Zapparoli, entrato al 76', abbia trovato in mischia al 92' il gol partita che appunto ha regalato il sorriso al tandem Vecchi-Minardi, i tecnici in panchina per l'Altopolesine.
Piange MANCIN, portiere del Bottrighe. Contro il Badia in vantaggio per 1-0 il portiere ha dovuto affrontare al 58' l'arrivo solitario dell'attaccante Piccinardi. Uno contro uno, fallo da ultimo uomo al limite dell'area ed espulsione per il portiere Mancin sostituito da Caci. Una bella tegola sulla testa per Mancin e per il Bottrighe, visto poi che sulla conseguente punizione dal limite proprio Piccinardi ha fissato il risultato sul 2 - 0 per il Badia Polesine.
Ride Soressi, mister della Fiessese. Quanti ricordi per l'allenatore ferrarese che all'epoca del presidente Bezzi aveva fatto trionfare la Fiessese che in attacco aveva bomber Visentini. Adesso in Seconda categoria la Fiessese del rientrato presidente Grazzi é ripartita da mister Soressi, un nome una garanzia. Intanto la partenza é stata alla grande: vittoria esterna per 3 a 0 sull'Azzurra 2000. Si dice che chi ben comincia é a metà dell'opera. Di certo a Fiesso lo sperano in tanti.
Piange TARGA, mister del Trecenta S.B. Certo lui non deve vincere il campionato, ma andare in vantaggio sul Bevilacqua, in terra veronese , e poi ritrovarsi a perdere 3 - 2 per essere rimasti in dieci per l'espulsione di Volpin vuol dire pagare pegno oltremisura.
L'esperienza di Gigi Targa però può aiutare le esigenze di tranquillità di un Trecenta costruito in economia.
Ride FIORATI, doppietta della Bosarese. In precampionato e in Coppa la Bosarese é stata altalenante. Invece la partenza in campionato per la squadra di mister Tosini é stata scoppiettante: 4 - 2 sul San Martino di Venezze. E soprattutto grazie alla doppietta di Fiorati. D'altra parte hanno appena aperto la caccia e Fiorati ha voluto trovarsi pronto per impallinare i portieri avversari. Stavolta ne ha fatto le spese Donà del San Martino.
Piange FUSETTI, portiere del Zona Marina. La trasferta a Correzzola era insidiosa per i bassopolesani allenati da Astolfi. E il campo lo ha sottolineato. Così il portiere Fusetti si è dovuto chinare due volte per raccogliere nella rete i palloni scagliati da Boscolo al 6' pt e da Crocco al 30' st. Problemi di adattamento alla categoria quindi per il Zona Marina, cui l'allenatore-giocatore Moreno Astolfi e i vari Banin cercheranno soluzioni a base di grinta e determinazione, qualità peraltro congenite alla squadra. 



26.09.2001


Sergio Sottovia
www.polesinesport.it