Ciclo Sport Copparo & “3° BICIFEST”/ Team Bosaro Emic ORO by Francesca Pittalis, ma anche “Tre Bronzi” by Rossi, Dainese e Panin


24/09/2013

Come sempre partiamo al particolare ( cioè Boaro Emic) per arrivare al generale ( cioè la corsa Bicifest organizzata by Ciclo Sport Copparo – Millo).
Per farlo di solito aggiungiamo in Appendice News i Risultati/Gare e le relative classifiche delle categoria Giovanissimi. Però stavolta vi rimandiamo ai siti direttamente interessati (FCI regionale e nazionale compresi) e diciamo soltanto che la corsa di Coppare si è sviluppata su un circuito lungo 2.400 metri e che i giudici incaricati erano Fregni, Carafolli, per una gara che ha visto il ritrovo al PARCO CURIEL , alle ore 8,00 in Viale Carduci appunto a Copparo.

COPPARO & “3° BICI FEST” ( di Franco Pittalis, mail 22.09.2013)/ UN ORO E TRE BRONZI PER LA BOSARO EMIC A COPPARO
<< Ancora un oro per Pittalis Francesca, bronzo per Rossi , Dainese e Panin
Anche questa trasferta Ferrarese della Bosaro Emic del presidente Vittorino Gasparetto, si è conclusa con ottimi risultati dei propri portacolori, per la grande soddisfazione dei DS Roberto Secchiero e Franco Pittalis; infatti al “3° BICIFEST” di Copparo.
Nella gara organizzata su due circuiti rispettivamente di 800 e 1300 nel centro della cittadina ferrarese, i giovani bosaresi si sono dati battaglia con gli oltre 100 altri baby ciclisti, conquistando una vittoria con l’indomabile Francesca Pittalis, conquistatrice in terra emiliana, e tre medaglie di bronzo con Maria Giulia Rossi, Anna Dainese e Giacomo Panin.

 

 

La prima a scendere in campo, come sempre, era Maria Giulia Rossi che lottava dall’inizio testa a testa con le proprie avversarie, non riuscendo ad entrare nella fuga vincente ma conquistando un bellissimo bronzo in volata che solo per centimetri non diventava d’argento.
Nella G3 ancora una grande show di FRANCESCA PITTALIS, che con la sua solita partenza a razzo divideva subito il gruppo in due tronconi, facendo da subito selezione, e con la sua andatura forsennata riusciva a cogliere un’ennesima vittoria in terra emiliana arrivando al traguardo con un immenso vantaggio sulla seconda classificata.

Tra l’altro anticipando anche il compagno di squadra Tommaso Dessì, che ancora una volta forniva una splendida prestazione giungendo al traguardo in 8° posizione a mancando le posizioni di classifica solo per pochi metri; grande risultato pensando che da solo un mese il piccolo arquatese si è affacciato al mondo del ciclismo giovanile.

Nella G5 ancora una splendida prestazione di Anna Dainese che riusciva a tenere il ritmo del gruppo di testa sino a fine gara, dove non le riusciva lo spunto vincente ma la sua grande caparbietà le permetteva di arrivare sul gradino più basso del podio, venendo copiata per lo stesso risultato da Giacomo Panin che però sino a pochi metri dall’arrivo, dopo aver lanciato la sua splendida volata, era in seconda posizione.
Invece solo un imprevedibile recupero del suo avversario sotto la linea del traguardo non gli permetteva, a Giacomo Panin, di mettersi al collo una fin li meritatissima medaglia d’argento, comunque ottenendo un ottimo sigillo alla sua prestazione tenendo conto che era l’unico che in tutti i modi cercava di contrastare la fuga del baby ciclista vincente.

 

 

 

Una bellissima prestazione veniva fornita infine nella G6 anche da Alberto Dainese che per tutta la gara cercava lo spunto vincente, cercando in tutti i modi di prendere in contropiede gli avversari, ma rimanendo bloccato all’ultima curva dal forsennato gruppo di testa, e riuscendo a concludere comunque la sua penultima gara nei “Giovanissimi” a ridosso della Top Ten.
Sabato prossimo ultimo appuntamento stagionale per i “Giovanissimi” della Bosaro Emic, ancora in terra emiliana, con la gara a Caselecchio di Reno, che si spera chiuderà con il botto un’altra splendida stagione vissuta dal ragazzi del Presidente Gasparetto sempre in prima linea nelle gare ciclistiche giovanili.>>

 

EXTRATIME by SS/ La cover è per Francesca Pittalis perché ORO a Copparo.
Quindi nella fotogallery ecco in sequenza windows a scendere gli altri protagonisti griffati Bosaro Emic.
Cioè subito Tommaso Dessì ( casco bianco)  alla partenza, quindi Maria Giulia Rossi col casco rosa, poi Alberto Dainese ‘indicato’ da suo ds Franco Pittalis.
A seguire Giacomo Panin (casco nero) e Anna Dainese (casco rosa) affiancati e, dulcis in fundo, la foto poster col ds Franco Pittalis attorniato da tutti i ‘Giovanissimi’ della società bosarese.


Franco Pittalis & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it