Claudio Confortini ‘cuoco’ della mensa di Melara va in pensione/ Speciale il saluto by sindaca Anna Marchesini


22/12/2020

Nella vita di una persona che per anni ha svolto un lavoro essenziale per la Comunità di riferimento, ci sono tanti motivi di orgoglio e di soddisfazioni. Questo è successo anche a Claudio Confortini che per tanto tempo ha svolto il suo ruolo di ‘lavoratore’ al servizio nella mensa comunale e soprattutto al servizio degli utenti melaresi della mensa (fascia dell'obbligo; gli anziani dei pasti a domicilio).
Naturalmente per ogni passaggio di consegne ci possono essere alcune incongruenze’ e per la verità questo è successo anche alla mensa di Melara, come ha sottolineato anche al sindaca Anna Marchesini e …questa ammissione le fa onore tanto più se la abbiniamo ai meriti di Claudio Confortini.
Anche per questo ha particolare significato ( perciò la pubblicazione in questa rubrica “Polesani nel Mondo”)  il seguente reportage trasmessoci by Franco Rizzi, il cantastorie dell’enclave altopolesano, che tra l’altro ci ha pure telefonato per sottolineare l’importanza che “non è da tutti porgere le scuse promettendo un pronto ripristino degli eccellenti standard” , come è successo per la citta mensa comunale.

 

MAIN NEWS ( di Franco Rizzi, mail 22.12.2020) / MELARA: SI MANGIA MALE IN MENSA COMUNALE; IL COMUNE SI SCUSA E RIMEDIA.
L'amministrazione comunale in un comunicato ufficiale "si scusa con gli utenti melaresi della mensa (fascia dell'obbligo; gli anziani dei pasti a domicilio) in quanto ultimamente il servizio mensa si è rivelato inferiore ai positivi standard pregressi. Chiediamo scusa a tutti ma francamente non è colpa nostra. Il cuoco Claudio Confortini, che ormai da decenni gestiva la mensa comunale e che aveva abituato tutti a pranzi succulenti più di un ristorante, è andato in pensione a fine settembre. Lo abbiamo salutato e lui l'ultima volta ha voluto deliziarci con un assaggio delle sue squisite qualità (FOTO ALLEGATA: IN EPOCA PRECOVID LA SINDACA ANNA MARCHESINI RENDE OMAGGIO AL CUOCO CLAUDIO CONFORTINI L'ULTIMO GIORNO DI LAVORO)".

 

"Abbiamo dovuto incassare il colpo - prosegue il comunicato - del suo pensionamento e per surrogare la sua riconosciuta maestria abbiamo impiegato un pochino di tempo e mirate risorse comunali. Ora la cucina di mensa melarese è stata rinnovata: un nuovo forno con cappa aspirante con funzione di autopulizia; un frigorifero in acciaio inox; carrelli portavivande a tre piani in acciaio inox; freezer a pozzetto; affettatrici in acciaio inox (FOTO ALLEGATE: LA NUOVA CUCINA)".

 

"Considerando che - conclude la nota - dal 2021 riavremo anche il cuoco in loco, speriamo di essere riusciti a colmare la lacuna. Grazie mille per l'attenzione e Buon Natale a tutta la cittadinanza. E in merito grazie mille ai collaboratori melaresi di Claudio Confortini, quali Laura Mantovani, Isabella Favalli, Amedeo Fortuna e Maddalena Morini".

 

EXTRATIME by SS/ In cover e in tandem il ’cuoco-chef’ Claudio Confortini con la sindaca Anna Marchesini che lo ringrazia nel nome di tutta la Comunità altopolesana.
Per un ‘lavoro’ al servizio degli utenti della mensa melarese, di cui in fotogallery proponiamo alcuni significativi flash di ‘servizio’ con tanto di torta celebrativa del ventennale lavoro svolto da ‘chef’ Claudio.

 

Franco Rizzi & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it