Concluso a Cavarzere il 6° Circuito Adriatic Lng/ Dopo 8 tappe winners il marocchino Benazzouz Slimani e l’ucraina Nadya Chubak


Ha vinto il podismo e lo sport, ma anche le location dove si sono disputate le 8 tappe di questo “6° Circuto Adriatic Lng che ha coinvolto i comuni del Delta Po. Vale a dire Adria, Porto Viro, Corbola, Taglio di Po, Poro Tolle, Loreo, senza contare l’Isola di Albarella e l’ultima tappa disputatasi appunto domenica 18 ottobre a Cavarzere.
Onore quindi ai promotori a partire da Maurizio Preti, onore ai partecipanti a partire da Silvia Sommaggio  anche perché … è stata allenatrice di quel Boris Padovan teacher alla Università di Perth e di cui su questo sito abbiano raccontato la sua vittoria in una maratona in Australia oltre che il suo “Winter Over” da ingegnere spaziale in Antartide a Concordia Base.
Tanto più che  . ci piace sottolinearlo - in questa edizione il 6° Circuito Adriatic LNG, cioè la manifestazione podistica polesana più importante, si sono registrati numeri record, sia per quanto riguarda la partecipazione degli atleti sia di pubblico sostenitore accorso ad ogni tappa.
Anche per questo Adriano Gambetta, responsabile della Base di Terra di Adriatic LNG, ha potuto affermare così la soddisfazione a nome dell’Ente patrocinante e sponsor:“Il Circuito Adriatic LNG è una certezza nel panorama dei progetti che sosteniamo. Il successo crescente di questa manifestazione che abbiamo fortemente voluto e che porta il nostro nome è l’esempio di come, i Comuni del Delta operino in sinergia per attrarre ogni anno migliaia di persone, attraverso un turismo positivo, che coniuga la corsa all’aria aperta, alla scoperta del Polesine.”
Ma per capire meglio l’importanza ella manifestazione nel suo insieme, vi proponiamo tout court il reportage written by Elena De Faveri targata SEC Relazioni Pubbliche e Istituzionali  - Ufficio Stampa Adriatic LNG, completa di fotogallery da Cavarzere tra podismo on the road e podio premiazioni.
Per parte nostra aggiungiamo in Appendice News ORDINE D'ARRIVO 8° Runner's day "Memorial Gian Pietro Banzato” fino al 100esimo posto, mentre in fotogallery vi proponiamo la Classifica Generale sia maschile che femminile del “6° Circuito Adriatic Lng” con i primi 15 classificati.


MAIN NEWS ( di Elena De Faveri, mail 26.10.2015) / 6 ANNI DI PODISMO CON IL CIRCUITO ADRIATIC LNG /  TAGLIATO IL TRAGUARDO DEI 5.000 PARTECIPANTI
Porto Viro, 22 ottobre 2015 - Si è concluso domenica 18 ottobre a Cavarzere il 6° Circuito Adriatic LNG. La città di Cavarzere, con l’ottava edizione del Runner’s day, ha ospitato la gara finale della manifestazione che è divenuta tra gli appuntamenti più attesi del podismo in Veneto. Anche in questa edizione la manifestazione podistica polesana ha registrato numeri record, sia per quanto riguarda la partecipazione degli atleti sia di pubblico sostenitore accorso ad ogni tappa.

Patrocinata dalla Provincia di Rovigo e coordinata da Maurizio Preti, pluripremiato podista italiano, la manifestazione nasce dalla collaborazione tra Adriatic LNG, 6 comuni del Polesine – Porto Viro, Adria, Corbola, Taglio di Po, Porto Tolle e Loreo - e il Comune di Cavarzere nel veneziano.
L’ideatore e organizzatore della manifestazione Maurizio Preti ha affermato: “La sesta edizione del Circuito Adriatic LNG ha superato in numeri e soddisfazione le precedenti edizioni, superando ogni nostra rosea previsione. Ringrazio ancora una volta Adriatic LNG, la società che gestisce il rigassificatore al largo di Porto Viro, per il sostegno che con entusiasmo e passione ogni anno ci dimostra. E’ grazie alla loro collaborazione se questa manifestazione diventa sempre più conosciuta e rilevante nel panorama podistico italiano”.

“Il Circuito Adriatic LNG è una certezza nel panorama dei progetti che sosteniamo. Il successo crescente di questa manifestazione che abbiamo fortemente voluto e che porta il nostro nome è l’esempio di come, i Comuni del Delta operino in sinergia per attrarre ogni anno migliaia di persone, attraverso un turismo positivo, che coniuga la corsa all’aria aperta, alla scoperta del Polesine” ha affermato Adriano Gambetta, responsabile della Base di Terra di Adriatic LNG “Vogliamo ringraziare ancora una volta le Amministrazioni Comunali, i volontari e gli organizzatori che hanno visto in noi un’azienda vicina al territorio e che ci hanno coinvolti in questa entusiasmante avventura che ci riempie di grandi soddisfazioni in ogni sua edizione”.

IL CIRCUITO ADRIATIC LNG IN NUMERI:
L’affluenza nelle 8 gare che compongono il Circuito è riuscita a superare gli eccellenti numeri già registrati nella precedente edizione: sono ben 5.000 infatti i podisti che quest’anno hanno preso parte alla manifestazione. Gli atleti competitivi sono stati 2.800 mentre alle camminate si sono dedicati in 1.600; 600 sono invece i bambini che hanno aderito alla manifestazione: l’atleta più giovane aveva solo 3 anni mentre il più anziano 86, a dimostrare che il Circuito è un evento sportivo in grado di attrarre persone appartenenti ad ogni fascia di età.

IL CIRCUITO ADRIATIC LNG E I GRANDI NOMI:
Il Circuito Adriatic LNG 2015 può vantare la partecipazione di atleti di spicco: nella sezione maschile hanno partecipato il marocchino Benazzuoz Slimani, vincitore del Circuito e i connazionali Omar Choukri, Braihm Taleb, Saaid El Bouhali, tutti atleti di valore internazionale. Tra gli atleti italiani ricordiamo Michele Bedin, già vincitore di due edizioni del Circuito Adriatic LNG quest’anno classificatosi secondo, oltre a Fabio Bernardi, Diego Avon e Marco Pettenazzo, giovane promessa italiana, già presente agli europei con la nazionale italiana.
Fra le donne spiccano invece l'ucraina Nadya Chubak, vincitrice del Circuito, Daria Legnaro, classificatasi seconda quest’anno e prima lo scorso, la pluricampionessa italiana e olimpionica Silvia Sommaggio e Sonia Marongiù, classificatasi seconda ai mondiali nei 3000 metri in pista tenutisi recentemente in Polonia.
Hanno partecipato anche le atlete nazionali di corsa su strada Giovanna Ricotta, Giovanna Pizzato e la giovane promessa nazionale Chiara Renzo.
Per la prima volta nella storia del Circuito, anche l’azienda Adriatic LNG ha partecipato con la propria squadra, correndo la 4° tappa svoltasi in notturna il 31 luglio nella cornice di Porto Viro.

APPENDICE NEWS ( by www.podistitagliolesi.it) / ORDINE D'ARRIVO 8° Runner's day "Memorial Gian Pietro Banzato” rilevazione tempi curata da:  ficr-logo.gif
    
ORDINE DI ARRIVO/  Cavarzere (Ve) domenica 18 ottobre 2015  
    
Class. Cognome e Nome Società Tempo Pettorale Categoria 
1 BEDIN MICHELE VV.FF. PADOVA 39.00 962 G 
2 EL BOUHALI SAAID SPAK 4 PADOVA 39.00 571 G 
3 ROSATI TIZIANO PODISTI ADRIA 39.00 621 G 
4 TOSI RICCARDO CONFINDUSTRIA ROVIGO 39.44 512 G 
5 FAVARO LUCA SALCUS 39.45 522 G 
6 PECCHIELAN OMAR SPAK 4 PADOVA 39.56 550 G 
7 CORRITORE DAVIDE AVIS TAGLIO DI PO 40.09 528 G 
8 FINOTTI DANIELE AVIS TAGLIO DI PO 41.12 530 G 
9 BIDESE GIOVANNI ALPINI VICENZA 41.20 816 I 
10 STIR NICOLA RIVIERA DEL BRENTA 41.28 829 I 
11 PIASENTINI MARCO SALCUS 41.35 624 G 
12 PENZO ALDO CAVALLI MARINI 41.44 567 G 
13 POZZATO FEDERICO AVIS TAGLIO DI PO 41.45 562 G 
14 ZUCCARELLO NICOLA AVIS TAGLIO DI PO 41.46 539 G 
15 LUCIANI DOMENICO GABBI BOLOGNA 41.50 551 G 
16 GAROFOLO SIMONE SELVA BOVOLONE 41.57 506 G 
17 TURA STEFANO VV.FF. PADOVA 41.59 965 G 
18 MEZZALIRA ENNIO AMATORI CHIRIGNAGO 42.06 824 I 
19 TOSCANO PAOLO VIRTUS ESTE 42.07 607 I 
20 CONTI GABRIO AVIS TAGLIO DI PO 42.09 531 G 
21 AMATO ALESSANDRO CONFINDUSTRIA ROVIGO 42.13 513 G 
22 BELLAN GIACOMO AVIS TAGLIO DI PO 42.16 524 G 
23 ANDREOSE LORENZO SALCUS 42.19 793 I 
24 SATTA ANTONELLO TURRISTI MONTEGROTTO 42.19 817 I 
25 BOSCHET GIANFRANCO PODISTI ADRIA 42.27 507 G 
26 ERBOGASTO SALVATORE MOMBOCAR 42.33 505 G 
27 RIZZO BEPPINO BARIZZA SPORT 42.45 593 G 
28 BOCCARDO STEFANO SALCUS 42.48 518 G 
29 NADALI MICHELE ATLETICA BOVOLONE SELVA 43.07 570 G 
30 BALDAN MASSIMILIANO DELFINO TRIATHLON 43.09 592 G 

31 SCARPA MARINO CAVALLI MARINI 43.10 822 I 
32 MARCHETTI MAURIZIO AVIS TAGLIO DI PO 43.12 923 L 
33 ZOLTI DIAC LIBERO 43.32 789 I 
34 BARBATO ANTONIO AVIS TAGLIO DI PO 43.35 795 I 
35 GHIROTTI MASSIMO SALCUS 43.41 542 G 
36 GARUTI PIERLUIGI LIBERO 43.43 831 I 
37 BRUSEGAN ADRIANO AVIS TAGLIO DI PO 43.46 797 I 
38 ROSSI ANTONIO ASSINDUSTRIA PADOVA 43.57 552 G 
39 CANTON GIUSEPPE RIVIERA DEL BRENTA 44.00 830 I 
40 MASIN MASSIMO SPAK 4 PADOVA 44.05 836 I 
41 CREPALDI RENATO PODISTI ADRIA 44.06 848 I 
42 CASSON ROBERTO ASSINDUSTRIA PADOVA 44.07 791 I 
43 MARONGIU SONIA VALSUGANA TRENTINO 44.18 722 H 
44 FREZZATO SIMONE LIBERO 44.31 556 G 
45 BOSCOLO MAURO LIBERO 44.43 589 G 
46 CRIVELLIN RICCARDO VV.FF. VENEZIA 44.44 599 G 
47 CHUBAK NADYA LUGHESINA 44.56 716 H 
48 MANTOVANI ALBERTO DELTA FERRARESE 44.57 586 G 
49 ALBIERO ALESSANDRO PODISTI ADRIA 44.57 510 G 
50 CECCHINATO FRANCO VV.FF. PADOVA 45.01 964 G 
51 GOBBI MICHELE INTESA SANPAOLO 45.01 504 G 
52 BONDESAN NICOLA LIBERO 45.03 575 G 
53 ZANETTII UBALDO AVIS TAGLIO DI PO 45.05 925 L 
54 CASSETTA OGAN LIBERO 45.09 574 G 
55 PETRACHI PAOLO RUN RAN RUN 45.13 850 I 
56 BOZZA GIUSEPPE CONFINDUSTRIA ROVIGO 45.20 838 I 
57 PASQUALIN PAOLO INTESA SANPAOLO 45.22 781 I 
58 PURIFICATO GIUSEPPE CORRIFERRARA 45.36 932 L 
59 GARBO RICCARDO SALCUS 45.40 809 I 
60 TODARO DANIEL CAVALLI MARINI 45.45 565 G 

61 EDERLE LUIGI MOMBOCAR 45.50 782 I 
62 FRANZOSO PAOLO PODISTI ADRIA 45.57 509 G 
63 MAUGINO RICCARDO RIVIERA DEL BRENTA 46.00 584 G 
64 BELLATO WALTER AVIS TAGLIO DI PO 46.01 525 G 
65 ZAGHI ROBERTO DELTA FERRARESE 46.03 581 G 
66 PRATI DAVIDE PODISTI ADRIA 46.04 508 G 
67 MARANGONI DAVIDE VV.FF. PADOVA 46.12 968 G 
68 PIERANTONI IGINIO BASTIA 46.30 846 I 
69 LUNARDI NICOLA SALCUS 46.31 808 I 
70 QUAGLIA FRANCO AVIS TAGLIO DI PO 46.37 804 I 
71 RONCON GIANLUCA AVIS TAGLIO DI PO 46.38 536 G 
72 GOBBO PIER ALBERTO LIBERO 46.40 627 G 
73 SARTO FABIO LIBERO 46.44 560 G 
74 MERLO FRANCESCO ATLETICA MONTEBELLUNA 46.45 815 I 
75 BENACCHIO CLAUDIO VV.FF. PADOVA 46.49 963 G 
76 ZAMANA MIRKO PODISTI PONTECCHIO 46.57 613 G 
77 CARDUCCI CLAUDIO ATLETICA VICENTINA 46.59 935 L 
78 MANCIN FABIO PONZANO 47.04 553 G 
79 MANTOVANI ENRICO ARGINE BERRA 47.07 549 G 
80 GALZIGNATO LUCA VV.FF. VENEZIA 47.11 985 I 
81 MINGARDO CLAUDIO RUNNERS PADOVA 47.14 821 I 
82 FABBIO CRISTIAN SALCUS 47.22 517 G 
83 LANARO MARCO VV.FF. PADOVA 47.23 966 G 
84 MACCAGNO FABIO PODISTI ADRIA 47.25 573 G 
85 SAGGIA CLAUDIO DELFINO TRIATHLON 47.26 629 G 
86 MANCIN STEFANO PORTO TOLLE 47.29 545 G 
87 ZAVATTIERO ENRICO VV.FF. VENEZIA 47.30 984 G 
88 BELLEMO MORENO VV.FF. VENEZIA 47.31 976 L 
89 SCARABELLO OMAR SALCUS 47.31 521 G 
90 BISSOLI GIANNI SELVA BOVOLONE 47.34 784 I 
91 SPALA SIMONE INTESA SANPAOLO 47.36 501 G 
92 FUCA' SALVATORE RISORGIVE 47.43 572 G 
93 PASQUALIN PIERGIORGIO INTESA SANPAOLO 47.51 502 G 
94 LEBRAN MICHELE VV.FF. PADOVA 47.53 969 G 
95 GARBIN MASSIMO DELFINO TRIATHLON 47.55 628 G 
96 CREPALDI GIOVANNI PORTO TOLLE 47.56 812 I 
97 RUZZA MASSIMILIANO AVIS TAGLIO DI PO 48.07 618 G 
98 DE PAOLI ANDREA RUNNERS PADOVA 48.08 834 I 
99 REMOTO ANDREA SALCUS 48.22 515 G 
100 FERRARI GIUSEPPE SALCUS 48.23 810 I 



EXTRATIME by SS/ La cover è per i primo sprint post partenza a Cavarzere.
Quindi in fotogallery tutta una serie di flash dedicata alla tappa di Cavarzere, vedi partenza sotto il controllo dello speaker Mario Brusco e di Maurizio Preti, poi i bambini della scuola Collodi running n the road, e dopo il trittico ei Grandi Protagonisti sul blu carpet commentati da Mario Brusco, ecco in kit tandem Man & Woman i relativi Champions by sito dei Podisti Tagliolesi che vale la pena di visitare per gli amanti del podismo.

Infine dopo le relative Classifiche Generali del 6° Circuito Adriatic Lng sia Maschili che Femminili, vi proponiamo sul podio di Cavarzere appunto le prime tre classificate assolute, con a sx Lisa Roncon by Adriatic Lng e a dx Maurizio Preti ‘organizzatore principe’ della citata manifestazione a tappe.

Elena De Faveri & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it