CorriXRovigo & 1^ Tappa 2017/ Partiti in 300 dalla Caserma dei Vigili del Fuoco con maglie “CXR generation”/ E raccolti fondi per Amatrice


09/05/2017

La CorriXRovigo ha messo la quinta ( edizione) visto che la manifestazione è nata nel 2013 e si è consolidata coinvolgendo altre Associazioni andando oltre il solo aspetto ‘podistico’.
Infatti si può dire che la CorriXRovigo sia diventata una sinergia organizzativa, visto che ha coinvolto tanti giovani rodigini.
A partire dai ragazzi di Confindustria Atletica Rovigo operativi sia alla partenza per la raccolta delle iscrizioni che lungo il tracciato.
Dove peraltro a metà percorso la gestione del ristoro è stato gestita con la collaborazione delle associazioni “Down Dadi”, “Giovani in cammino” e “Uguali diversamente” .
Ma vale la pena ricordare che questa prima tappa è ‘partita’ davanti alla Caserma dei Vigili del Fuoco, in considerazione anche del fatto che la CorriXRovigo , insieme ai Vigili ha nell’occasione promosso la raccolta fondi per il progetto di ricostruzione di una scuola ad Amatrice.

 

 

Come ben spiega il reportage dell’Evento trasmessoci dalla stessa CorriXRovigo, con relativa fotogallery ad esaltare – vedi commento ufficiale - anche quella “vivace macchia giallo fluorescente generata dalle nuove maglie “CXR generation” che tutti hanno subito indossato.

 

 

MAIN NEWS ( by CorriXRovigo, mail 05.05.2017)/ CORRIXROVIGO CON PARTENZA DALLA CASERMA DEI VIGILI DEL FUOCO: IN 300 PER L’ESORDIO DELLA V EDIZIONE (Per info: corrixrovigomail.com / T. 3479839232 )
Ieri sera la prima tappa della CorriXRovigo 2017 con partenza dalla Caserma dei vigili del fuoco di Rovigo. Raccolti fondi per il progetto di ricostruzione di una scuola ad Amatrice.

 

 

ROVIGO-PRIMA TAPPA 04.05.2017/ Partenza bagnata, partenza fortunata. Con una settimana di ritardo, a causa del rinvio deciso la settimana scorsa per via del maltempo, ieri sera la CorriXRovigo ha mosso i primi passi dell’edizione 2017. La quinta da quando, nell’estate 2013, nacque l’idea di creare un momento di ritrovo settimanale per tutti i podisti rodigini. Da allora è stato un continuo crescendo, facendo della CorriXRovigo un evento ormai consolidato e puntualmente atteso da tutto l’ambiente sportivo cittadino.

 

 

Ben 300 persone hanno voluto partecipare alla prima tappa che ieri sera è stata ospitata dalla Caserma dei vigili del fuoco di Rovigo. Dalle 19.45 tutti si sono riuniti nel piazzale sul retro. Una vivace macchia giallo fluorescente generata dalle nuove maglie “CXR generation” che tutti hanno subito indossato.

 

 

Allo start il plotone di podisti e camminatori si è immesso nella ciclabile che porta all’ospedale, quindi attraverso via Stacche e viale Oroboni ha raggiunto il quartiere San Bortolo. Si è poi passati attraverso il centro storico e, percorrendo viale Trieste e via Fuà Fusinato si è arrivati in Commenda per un suggestivo passaggio attraverso Parco Cibotto.

 

 

Nemmeno la pioggia, caduta sull’ultima parte della manifestazione, ha spento l’entusiasmo dei tanti partecipanti che alla fine della fatica come sempre hanno animato il ricco ristoro allestito sul piazzale della Caserma dei vigili del fuoco.

 

 

Proprio grazie al Corpo nazionale dei vigili del fuoco la prima tappa della CorriXRovigo 2017 ha assunto un carattere benefico. Gli organizzatori hanno sposato con piacere il progetto che mira a raccogliere fondi per la ricostruzione di una scuola nella zona terremotata di Amatrice.

 

 

Durante l’intero evento ognuno ha avuto la possibilità di donare un proprio contributo; anche per tutto il mese di maggio alle partenze della CorriXRovigo sarà possibile ripetere un gesto di generosità in favore del progetto.

 

 

I vigili del fuoco di Rovigo sono stati in prima linea anche per garantire la sicurezza sui tratti più pericolosi del percorso. Con loro gli immancabili e numerosi volontari dello staff CorriXRovigo, coadiuvati anche dai ragazzi di Confindustria Atletica Rovigo sia nella zona della partenza per la raccolta delle iscrizioni, che lungo il tracciato.

 

 

Una presenza indispensabile per la riuscita dell’evento, cui va un grazie speciale anche per aver continuato imperterriti il loro operato nonostante la pioggia. Ringraziamenti che si estendono alle associazioni “Down Dadi”, “Giovani in cammino” e “Uguali diversamente” per l’ottima gestione del ristoro a metà percorso.

 

 

Dai prossimi giorni sarà possibile iscriversi alla CorriXRovigo 2017 anche online sul sitocorrixrovigo.it, nonché al campo di atletica “Tullio Biscuola” di Rovigo (viale Alfieri) dalle 17 alle 19.

 

 

La quota di 15 euro dà diritto a partecipare a tutti i ritrovi podistici della stagione appena iniziata, nonché alla maglia ufficiale, all’assicurazione e ai ristori. Il prossimo appuntamento è in programma giovedì 11 maggio con partenza dal “Qubo” di via Enrico Fermi a Rovigo.

 

 

Sostengono la CorriXRovigo 2017: Pizzeria “La Deliziosa”, Casa per Casa Rovigo, farmacia San Bortolo, Archimedia, Centro Attività Motorie, Rovigo Motori, Pasticceria “Novecento”, Pro Action, Asd Confindustria Atletica Rovigo.

 

 

EXTRATIME by SS/ In cover il trio con ben visibile la scritta “CXR Generation” completato dall’Hastag ‘IoCorroXRovigo” .
Una foto speciale come il noto francobollo ‘Gronchi rosa’ , se consideriamo che la N più volte citata sulla maglia verde nella parola “Generation” è in entrambi i casi capovolta rispetto al regolare ‘lessico’ italiano.

 

 

 

 

Ma stiamo parlando di ‘Generation’ o di ‘Gronchi Rosa’, nel senso di errore di stampa? Ai posteri l’ardua sentenza!
Per parte nostra conta soprattutto segnalare che le immagini prodotte in fotogallery sono talmente ‘green’ che anche le persone più mature diventano evergreen. Dai podisti ai camminatori, dal Nordic Walkic alla ginnastica dolce, senza dimenticare qualche noto arbitro di calcio spesso presente nelle manifestazioni organizzate dalla CorriXRovigo.

 

 

 

Comunque tutti smile sia nelle fasi delle iscrizioni che nello sprint partenza davanti alla Caserma dei Vigili del Fuoco , oltre che nel ‘punto ristoro’.

 

Sergio Sottovia
www.polesinesport.it