CorriXRovigo last step 2016 targata Asm Set/ Dopo il tour tra Campo Coni e Pattinodromo ha regalato 3mila € alla Associazione Ametiste


30/09/2016

Settembre è tempo di migrare… e così si chiude anche questa stagione 2016 targata CorriXRovigo con l’ultima tappa che, in tour tra  alcuni dei più gloriosi impianti sportivi della Città delle Rose, ha lasciato il segno anche nel ‘cuore’ della gente.
Basti pensare che il presidente Fabrizio Pizzardo , oltre che fare l’apripista in bicicletta come sempre, ha consegnato ben 3000 euro di contribuito alla Associazione Ametiste.
Come ben spiega , sia dal punto di vista sportivo che della solidarietà, il reportage che vi proponiamo in Main News, mentre da parte nostra integriamo il tutto riportando dal sito stesso della CorriXRovigo alcuni ‘pensieri’ che ben rappresentano la mission della società sottolineandone anche alcune specificità che …valeva la pena di ricordare , perché fanno bene sia alle gambe che al cuore ben oltre l’aspetto cardiologico.

MAIN NEWS ( by CorriXRovigo, mail Rovigo 30 settembre 2016 ) /NELLA ULTIMA TAPPA STAGIONALE CON PARTENZA E ARRIVO DALLA SEDE DEL MAIN SPONSOR ASM SET HA FATTO GRANDE OMAGGIO ALLO SPORT CITTADINO
Ieri sera la quindicesima e ultima tappa di un’altra stagione da incorniciare: partenza e arrivo dalla sede del main sponsor Asm Set. Consegnati all’associazione Ametiste i 3mila euro raccolti con la Pretty Run.

Non poteva chiudersi in modo migliore l’edizione 2016 della CorriXRovigo. Un’altra stagione da record, conclusa ieri sera esattamente dove lo scorso aprile tutto era partito. Nella sede di Asm Set in via Dante Alighieri a Rovigo si sono ritrovati praticamente tutti coloro che nel corso dei mesi sono stati i grandi protagonisti dei raduni podistici del giovedì sera. Quindici tappe in tutto, compreso quest’ultimo evento. Cui si è aggiunta la riuscitissima “Pretty Run” del 25 giugno che con i suoi oltre mille partecipanti ha colorato di rosa l’intero centro storico lanciando un grido contro la violenza sulle donne mai sentito prima a Rovigo.

Ad impreziosire la partenza di ieri sera è stata proprio la consegna all’associazione Ametiste dell’intero ricavato dalle iscrizioni alla “Grande corsa rosa” (al netto delle spese). Un assegno di circa 3mila euro che il numero uno dell’Asd CorriXRovigo Fabrizio Pizzardo ha consegnato direttamente nelle mani della presidente Alessandra Tozzi e della vicepresidente Valentina Borella. Un contributo prezioso che l’associazione rodigina utilizzerà per dare seguito all’attività dello sportello “Pronto Qui Donna” e per sostenere tutte le sue future iniziative di carattere sociale.

Prima della partenza anche i vertici di Asm Set, che quest’anno hanno deciso di sostenere la CorriXRovigo nelle vesti di main sponsor, hanno manifestato la loro soddisfazione per il successo dell’edizione 2016. La presidente Cristina Folchini, per l’occasione nel ruolo di starter, ha ricordato come l’azienda rodigina abbia deciso di sostenere la CorriXRovigo poiché crede nell’importanza dell’attività fisica all’aria aperta e nelle manifestazioni finalizzate a promuoverla. Inoltre ha sottolineato con piacere la riuscita partnership con il progetto “Ara – Percorsi Creativi Rurali”, promosso dall’associazione Tumbo, che ha consentito di proporre molti tracciati immersi nelle campagne circostanti Rovigo portando alla riscoperta di zone poco conosciute e frequentate.

Alle 20 il via per i circa 350 runner e camminatori che, muniti di torce e dispositivi di segnalazione luminosa, si sono gettati alla scoperta dell’ultimo percorso disegnato dagli organizzatori. Un tracciato che ha voluto rendere omaggio agli impianti sportivi più rappresentativi della città. Attraverso via Marconi, piazzale Cervi, via Tisi e viale della Costituzione, il plotone ormai sgranato è arrivato a girare attorno allo stadio “Mario Battaglini”.

Giunto in viale Alfieri è quindi entrato nell’anello dell’impianto di atletica “Tullio Biscuola” compiendo quasi un giro completo per poi uscire e dirigersi verso via Bramante. Suggestivo il passaggio all’interno del Pattinodromo delle Rose. Quindi, dopo aver fatto un passaggio attorno al vicino Palazzetto dello sport, tutti si sono diretti verso viale Gramsci riprendendo poi le strade dell’andata.

Fondamentale come sempre il supporto dei tanti volontari che hanno presidiato gli attraversamenti più delicati lungo il percorso. Un contributo indispensabile che, ora più che mai, va sottolineato. Al pari del generoso aiuto fornito dai ragazzi dell’associazioni Giovani in cammino, divenuti presenza fissa alla CorriXRovigo per la gestione dei ristori di metà tracciato.

Naturalmente ringraziamenti dovuti all’Ufficio Sport del Comune di Rovigo per aver concesso il transito all’interno degli impianti sportivi e per aver predisposto i percorsi, nonché allo Skating Club Rovigo per aver permesso il passaggio nella pista in asfalto del Pattinodromo delle Rose.

Un grazie anche a tutti gli altri sponsor che quest’anno hanno sostenuto la CorriXRovigo:  Centro Attività Motorie, Farmacia San Bortolo, Pizzeria “La Deliziosa”, TT Studio Informatica, Finish Line e Casa Per Casa Rovigo.
La CorriXRovigo si prende una pausa e dà a tutti l’appuntamento alla prossima edizione, ma ricorda che gli allenamenti podistici proseguiranno ogni venerdì sera dalle 19.15 al campo di atletica “Tullio Biscuola” grazie a Confindustria Atletica Rovigo, partner di CorriXRovigo.

APPENDICE FLASH STOY ( by www.corrixrovigo.it ) / CHCHI SIAMO, IL BENESSERE, IL COINVOLGIMENTO E … APERTO A TUTTI 

_CHI SIAMO

A.s.d. Corri X Rovigo nasce con l'intento di promuovere l'attività fisica e la promozione sportiva dei propri territori mettendo in connessione altre realtà presenti nel territorio. I nostri principi:  

_BENESSERE

L'evento CORRI X ROVIGO é energia divertente e positiva allo stato puro  e intende promuovere una vita sportiva.
Quasi la metà dei CXRunner corre per la prima volta un percorso di almeno 5K.
Per questa ragione l'evento si sta facendo strada poiché insieme al divertimento promuove il miglioramento della salute e del benessere degli individui.

_COINVOLGIMENTO

Vedere così tanta agente allegra , felice che corre e si diverte in armonia scoprendo meglio la propria città, é molto piacevole e gratificante.

_CONDIVISIONE

Noi di CXR amiamo le opportunità come questa che ci permettono di valorizzare la città e le sue realtà, evidenziandone carenze ma soprattutto le potenzialità. Capita spesso di collaborare e creare sinergie con altre organizzazioni sportive e non offrendo spazi dedicati alla condivisione dello sport all’aperto, alla raccolta fondi. La condivisione di una passione, diventa così lo strumento migliore per sensibilizzare l’opinione pubblica e far scoprire luoghi della città meno conosciuti.

_APERTO A TUTTI
Senza vincitori o tempi ufficiali.
La CXR  si rivolge a tutti - da 2 anni a 80 anni - da chi corre per la prima volta agli atleti professionisti
Il nostro partecipante più longevo è Dario classe 1929


EXTRATIME by SS/ In cover e in fotogallery ...tutta la gioia della CorriXRovigo. Compresa Cristina Folchini presidente Asm Set in zona partenza con Fabrizio Pizzardo presidente CXR che poi ritroviamo in foto dulcis in fundo mentre consegna nelle mani della presidente Alessandra Tozzi e della vicepresidente Valentina Borella il prezioso contributo che l’Associazione Ametiste utilizzerà per dare seguito all’attività dello sportello “Pronto Qui Donna” e per sostenere tutte le sue future iniziative di carattere sociale.

Sergio Sottovia
www.polesinesport.it