E’ ufficiale: a Porto Viro il nuovo stadio della “Cittadella dello Sport” sarà intitolato a Gianfranco Sarto, uno dei 39 morti all’Heysel


La comunicazione del sindaco Giacon , nella sua ufficialità’ caratterizza un messaggio educativo verso i giovani e per lo sport.
Così la memoria di quanto è successo a Giuanfranco Sarto, portovirese andato allo stadio dell’Heysel per vedere in data 29 maggio 1985 la sfida europea tra la sua Juventus e il Liverpool, diventa un ‘pensiero indimenticabile’ per chi entrerà al nuovo stadio della Cittadella dello Sport, tanto più che nel nome del padre lo sport in casa Sarto è tutt’oggi un servizio a favore dei giovani e nello specifico , grazie a Roberto Sarto responsabile del settore giovanile del Porto Viro, anche un messaggio culturale  sociale al tempo stesso.
In una Città come Porto Viro dove sono stati tanti i “Campioni & Signore” che hanno tenuto alta la bandiera sportiva di Contarina , di Donada e di Porto Viro post fusione.
E che noi qui su www.polesinesport,it abbiamo onorati in più occasione, come appunto Gianfranco Sarto e i 39 “angeli” della tragedia di Heysel, , anche in un recente incontro promosso nel Delta del Po raccontati anche con relativa fotogallery, cui vi rimandiamo.
Mentre ora onoriamo la decisione ufficiale della Città di Porto Viro come da reportage by Guendalina Ferro - Servizio Informazione Comune di Porto Viro che ne sottolinea l’importanza progettuale nel nome dello sport e dei suoi valori più profondi.

MAIN NEWS ( di Guendalina Ferro, mail 30.01.2016)/ A PORTO VIRO IL NUOVO STADIO SARA’ INTITOLATO A GIANFRANCO SARTO
(Porto Viro, 30 Gennaio 2016)/  “Lo stadio comunale di Porto Viro, una volta terminato,  sarà intitolato a Gianfranco Sarto,  per far comprendere ai giovani che lo sport deve essere occasione di gioia e di competizione, ma non di violenza e di morte ”.
Ad annunciarlo il sindaco di Porto Viro Thomas Giacon venerdì sera alla dirigenza dell’Asd Calcio Porto Viro e al figlio di Gianfranco, Roberto, responsabile del settore giovanile per le categorie juniores e allievi.


”Dedicare il nuovo campo di calcio a uno dei 39 angeli del Heysel, sarà un modo per ricordare che la memoria  di chi non è tornato dalla finale di coppa dei campioni di calcio tra Juventus e Liverpool il 29 maggio del 1985, non è morta sui gradini del Heysel- prosegue il primo cittadini-. Lo stadio di Bruxelles, ora intitolato a  “Re Baldovino”, sarà per sempre ricordato per i 39 morti,  i 600 feriti e un numero immenso di persone segnate per sempre nell’anima”. ”. E tra queste  anche i famigliari di Gianfranco Sarto, la moglie, i due figli Stefania e Roberto e i nipoti Denise e Gianfranco.”".

”L’intitolazione del nuovo stadio a mio padre, a distanza di anni, rappresenta un bel riconoscimento -commenta commosso Roberto Sarto-".”Sapere che verrà realizzato il nuovo stadio in città significa segnare la strada del futuro del calcio a Porto Viro -commenta Paolo Marangon,vicepresidente della squadra dei gialloblu- e apprendere che l’impianto sportivo verrà intitolato a una delle 39 vittime dell’Heysel ed ex dirigente dell’ AC Contarina, rappresenterà un ricordo per qualcuno ma per i giovani sarà un insegnamento”. Per l’occasione dell’inaugurazione del nuovo stadio e della sua intitolazione a Gianfranco Sarto, previsti il prossimo autunno, sarà ospitata  a Porto Viro una rappresentativa calcistica della società FC Juventus.

All'entrata del nuovo impianto sportivo, parte integrante della cittadella dello sport, verrà scolpita la seguente frase "nessuno muore veramente finché vive nei cuori di chi resta per sempre" oltre alla denominazione “Stadio G. Sarto”.
A presenziare all’annuncio ufficiale del sindaco Giacon, il consigliere di maggioranza Ivano Vianello, Paolo Marangon, Roberto Tessarin, Luciano Vianello e Ubaldo Garbi, col significativo sfondo dei ‘trofei’ societari.

EXTRATIME by SS/ La cover è per il tandem Roberto Sarto & Thomas Giacon , a rappresentare il binomio ‘Famiglia & Istituzioni” come giusta base di lancio per tante attività socio-economiche a favore delle comunità di riferimento e, nell’occasione, in the world.
Quindi in fotogallery, subito Gianfranco Sarto e poi il suo nome tra i “39 angeli dello stadio Heysel” ricordati dai tifosi in tribuna.
E con riferimento alla sopracitata ‘comunicazione ufficiale, ecco , oltre alla maglia gialloblu ‘portovirese’ autografata by All Players, anche il flash poster con da sx Ivano Vianello, Roberto Sarto, Thomas Giacon, Paolo Marangon, Ubaldo Garbi.

 

Guendalina Ferro & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it