Elisa Bertaglia a Bologna per la “Galleria Arte a Colori” a Diario Aperto con la sua Via Lattea “Milky Way”


22/01/2014  

Scelta per concorrere al Premio Setup "Young&Young" 2014. Perciò ecco questo blow up su Elisa Bertaglia, che ci spiega caratteristiche e motivazioni della sua presenza artistica a Dario Aperto, curato by Chiara Serri , di cui poi in Appendice News vi proponiamo il testo che spiega da ‘curatrice’ proprio la specificità della “ ELISA BERTAGLIA. MILKY WAY”.

MAIN NEWS ( di Elisa Bertaglia, mail 18.01.2014) / PROSSIMO APPUNTAMENTO A BOLOGNA CON “MILKY WAY” A DIARIO APERTO NELLA GALLERIA ARTE E COLORI

<< …Carissimi, sono lieta di invitarvi a Diario Aperto, a cura di Chiara Serri, Setup Art Fair, Bologna, dal 24 al 26 gennaio 2014 nello stand n° 7 della Galleria Arte a Colori.

La Galleria Arte a Colori concorrerà infatti con il mio lavoro, Milky Way #3, e il progetto Diario Aperto della curatrice Chiara Serri, al Premio Setup "Young&Young" 2014.

Diario Aperto è il nome del progetto con il quale la Galleria è stata selezionata a Setup; questo progetto vuole rappresentare, in sintesi, l'indagine nel mondo privato dell'artista - tramite la fase preparatoria dell'opera finale - messo a disposizione dell'osservatore in mostra.

La galleria, infatti, ha consegnato a tutti gli artisti un piccolo diario bianco, tascabile, che è stato utilizzato come supporto per appunti, note, schizzi, disegni, atti a costruire ideare e concepire l'opera. Nell'allestimento della mostra, il diario, riempito con il lavoro preparatorio di ciascun artista, verrà esposto e sarà a disposizione dell'osservatore.

Al seguente link ( http://www.setupcontemporaryart.com ) potrete trovare maggiori informazioni sulla fiera e sul programma.

In allegato il testo della curatrice, Chiara Serri.

Un caro saluto, Elisa>>

NOTE SULLA MOSTRA

Galleria: Francesca Sensi Arte a Colori
Curatrice under 35: Chiara Serri
Artista Setup under 35: Elisa Bertaglia
Artisti in mostra: Susan Leyland, Marco Manzella, Alessandro Reggioli, Fabio Rota, Tommaso Santucci.

Inaugurazione Giovedì 23 gennaio: 19-22.30 Ingresso su invito.
Apertura mostra:
giovedì 23 gennaio, 22.30-01.00 (apertura al pubblico)
venerdì 24 gennaio e sabato 25 gennaio, 17.00-01.00;
domenica 26 gennaio, 14.00-22.00 >>



APPENDICE NEWS ( di Chiara Serri) / ELISA BERTAGLIA & MILKY WAY
<<Monoliti, radici sospese, distese magmatiche. Pietre fitte nel terreno come Colonne d’Ercole, ideale passaggio ad un mondo altro, onirico e poetico. All’interno della ricerca di Elisa Bertaglia (Rovigo, 1983), il segno è traccia, la figura fugace apparizione nella profondità dello spazio.
La galassia per antonomasia - “Milky Way” (Via Lattea) - a rappresentare un sistema di opere autonome, attraversate da legami sotterranei che afferiscono al sogno, alla storia e al mito. Narrazione latente che vibra attraverso l’intera installazione, mentre la singola immagine si arricchisce di nuove possibilità interpretative.
Inserite in una composizione a sviluppo verticale, le opere su carta di piccole dimensioni presentano alcune figure ricorrenti, parte di un vocabolario consolidato negli anni: animali - cani, aironi e serpi - come metafora di protezione, istinto e costrizione; corpi come proiezioni astrali, acefali e semplificati per alludere all’universale.
Segno morbido e frastagliato, progressive velature di olio e grafite, materia e memoria, stratificazione di elementi che appartengono al vissuto dell’artista, ma anche ad un immaginario collettivo di matrice junghiana.
Passaggio fondamentale nella ricerca di Elisa Bertaglia, “Milky Way” si differenzia dalla precedente produzione per la crescente attenzione riservata all’impaginato e all’alternanza dei pieni e dei vuoti, così come per la sostituzione dei sottomondi, dominati dall’elemento naturale, con scenari polverosi e lunari, suddivisi per livelli o sviluppati attorno ad un nucleo centrale.
Un progetto inedito che, dopo “Populus” (2009-2013), “Alma Venus et Venatrix Diana” (2011-2013) e “Profunde” (2013), conferma la predisposizione dell’artista a lavorare per serie, sviscerando lo stesso tema da diversi punti di vista.
Galassia in espansione, dopo l’anteprima bolognese per SetUp 2014, “Milky Way” si arricchirà di nuove opere, permettendo allo sguardo del visitatore di passare agilmente di tavola in tavola, sospinto da accensioni cromatiche ed assonanze formali, secondo percorsi sempre nuovi, alla scoperta di territori inesplorati.
Progettualità privata che diventa pubblica grazie alle riflessioni e agli studi preparatori contenuti nelle Moleskine esposte dalla Galleria Francesca Sensi Arte A Colori contestualmente alle opere di Elisa Bertaglia, Susan Leyland, Marco Manzella, Fabio Rota, Alessandro Reggioli e Tommaso Santucci.
“Diario aperto” sull’interiorità dei singoli autori, per estendere concetti quali mise en scène e regia anche alle arti figurative, attraverso una lettura che non guardi solo ad aspetti tematici, contenutistici o narrativi (ove presenti), ma anche al processo che porta alla realizzazione dell’opera stessa, dall’idea alla distribuzione degli elementi nello spazio.>>

EXTRATIME by SS/ La cover è per Elisa Bertaglia …in painting action, con sfondo …opera pittorica personale.
Per quanto riguarda la fotogallery ecco appunto la “Milky Way” , che come da file ha le seguenti caratteristiche artistiche  “3, 29,5x20,5 cm, olio, carboncino e grafite su carta, 2013 (Medium)”.
E che è praticamente una… Via Lattea da work in progress, visto che si arricchirà di nuove opere.


Elisa Bertaglia & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it