Festa dello Sport + Chiusura ADS + Giornata Oratorio a PORTO VIRO, con famiglie e ragazzi “in campo” al Centro Salesiano di San Giusto/ Con Associazioni , Don Nicola & Amici di San Domenico Savio e inaugurazione nuova ‘cappella’


Una trilogia di Eventi, tra Sport, Associazionismo e spiritualità; una sinergia ‘naturale’ e connaturata alla filosofia di vita del Centro Salesiano di San Giusto a Porto Viro.
Per un impegno ‘essenziale’ sul territorio di Porto Viro & Dintorni e che abbiamo più volte raccontato su questo sito anche in occasione di ‘speciali’ manifestazione ed eventi sportivi con Personaggi che sono anche di livello nazionale e che sono di casa su questo sito.
Come Luca Gotti, come Pino Lazzaro, come Giovanni Piombo, e come tanti ‘operatori’ ben noti in ambito Sportivo ed Associativo che abbiamo conosciuto in diversi eventi organizzati nel Centro Giovanile di San Giusto con Don Nicola & Friends.

 

Sempre pronti ad accogliere e promuovere ‘occasioni’ di aggregazione , di cultura sociale e cristiane e di solidarietà mettendo i giovani e le famiglie al centro de quell’Universo Open che vi racconta appunto Guendalina Ferro nel seguente reportage “trilogia” che automaticamente si aggancia alla Story e alla Mission dell’Oratorio e del Centro Giovanile di San Giusto che peraltro vi raccontiamo in Appendice Flash Story con relativi specifici focus significativi.

MAIN NEWS ( di Guendalina Ferro, mail 11.05.2016)/ FESTA DELLO SPORT E DI AGGREGAZIONE SOCIALE TRA BAMBINI E FAMIGLIE AL CENTRO SAN GIUSTO DI PORTO VIRO, CON INAUGURAZIONE NUOVA CAPPELLA ORATORIO E CHIUSURA BY AMICI ADS...
(Porto Viro, 11 Maggio 2016) –Un successo in termini di numeri e consensi gli ultimi TRE EVENTI organizzati al centro salesiano di San Giusto. Nell’oratorio di via Mazzini, location allestita per l’occasione all’insegna dello sport lo scorso 30 Aprile, è stata significativa la presenza delle associazioni che hanno partecipato per la FESTA DELLO SPORT.

Un’occasione in cui  bambini e ragazzini si sono cimentati nelle varie discipline sportive:dalle arti marziali del karate e del judo, alla pallacanestro, dal pattinaggio corsa alle attività svolte dalle varie palestre della città :come  hip-hop, danza moderna e classica, danza del ventre ecc. Un pomeriggio intenso e ricco di dimostrazioni e giochi sportivi, che si sono susseguite ininterrottamente dopo le 17 sul palco all’aperto nell’oratorio per far conoscere le varie realtà sportive che vengono praticate a Porto Viro. Al termine delle varie performance sportive, Don Nicola ha consegnato ad ogni rappresentante  delle associazioni sportive un presente.

Altro evento significativo  è stata la FESTA DI CHIUSURA DELL’ADS (amici San Domenico Savio), organizzata nel pomeriggio del 7 maggio all’insegna dello stare insieme e della convivialità tra le giovani generazioni che attraverso il gruppo dell’Ads seguono la filosofia salesiana con attività organizzate dai salesiani .

Nella giornata del “l’oratorio in festa”, è stato  registrato il tutto esaurito per la presenza delle centinaia famiglie portoviresi .La giornata iniziata con la Santa Messa, è proseguita con l’inaugurazione della cappella situata all’interno dell’oratorio salesiano alla presenza di alcuni cittadini, dei padri salesiani, tra cui Don Nicola Munari, il sindaco di Porto Viro Thomas Giacon ,l’assessore Raffaella Bovolenta, Emilio Trevisan in rappresentanza di Bancadria e del comandante della polizia locale Mario Mantovan .

”Il centro salesiano-ha commentato il primo cittadino Giacon -rappresenta una realtà  importante per i nostri giovani, sia per le proposte quotidiane sia per le attività estive. Un vero punto di riferimento per i nostri ragazzi. Per questo motivo, quest’anno, abbiamo deciso come amministrazione di  aumentare il contributo a favore del centro San Giusto. L’oratorio San Giusto si potrebbe definire  il custode della nostra città, come è un genitore per i propri figli”.

PER TUTTA LA GIORNATA DI DOMENICA  8 MAGGIO LE FAMIGLIE hanno trascorso una serena giornata all’aria aperta nell'oratorio salesiano, tra le bancarelle dei prodotti tipici locali, la pesca di beneficenza, la mostra del libro e i prodotti del mercato equo-solidale. Nell’occasione si sono svolte le dimostrazioni di braccio di ferro con premi per tutti i partecipanti. Non sono mancati i gonfiabili dove i giovani si sono divertiti, mentre  i più grandicelli si sono esibiti con le loro band musicali. Notevole l’affluenza allo stand gastronomico, organizzato grazie all'azione di genitori volontari.

APPENDICI FLASH STORY ( by www.oratorioangiusto.com ) / PSG + ADS + …NON SOLO ORATORIO

PGS ( POLISPORTIVE GIOVANILI SALESIANE) 
Le Polisportive Giovanili Salesiane (PGS) sono un'associazione italiana che promuove e favorisce le attività sportive.
Questa associazione è stata promossa dal Centro Nazionale Opere Salesiane (CNOS) e dal Centro Italiano Opere Femminili Salesiane (CIOFS). Le Pgs sono un Ente nazionale di promozione sportiva riconosciuto dal Coni, un Ente assistenziale riconosciuto dal Ministero dell'Interno, un'Associazione nazionale di promozione sociale riconosciuta dal Ministero del Welfare. I suoi soci sono oggi oltre 1200 associazioni sportive ed oltre 100.000 persone in tutta Italia. Le PGS sono parte del movimento sportivo internazionale salesiano (PGSI). Gli insegnamenti della PGS traggono ispirazione da San Giovanni Bosco. Nel 2008 il Cnos ed il Ciofs hanno receduto dalla qualifica di soci ed Enti promotori. Molti oratori salesiani, con le loro attività sportive effettuano il tesseramento a questa associazione, potendo così gestire attività di servizio bar o altre proposte.

ADS ( AMICI DI SAN DOMENICO SAVIO)
L’Associazione ADS si propone, nell’insieme delle proposte dell’Oratorio don Bosco, come esperienza di vita cristiana secondo la spiritualità di don Bosco. Ha la sua origine dalla Compagnia dell’Immacolata fondata da S. Domenico Savio a Valdocco. La sua santità è modello ispiratore della vita dell’associazione e di ciascuno dei suoi membri. Un cammino, quindi, che – attraverso Maria – conduce a Gesù, facilitandone l’incontro, perché l’umano che è in noi sia pieno e profondo
L’esperienza ADS è vissuta attraverso degli incontri settimanali, accompagnanti dai salesiani e da validi animatori, che si svolgono tutti i sabati pomeriggio (l’orario è solitamente compreso tra le 14.30 e le 18.00-18.30).
Negli Incontri i ragazzi giocano, vivono momenti di formazione, fanno attività differenziate di aiuto, condivisione, per i più giovani, di animazione e di servizio, per i più grandi. L’esperienza ADS delle elementari e medie continua con l’esperienza di “Nuova Frontiera”, nelle superiori, e di Comunità Animatori, dai 19 anni in avanti. Siamo convinti che il cammino di crescita continua e trova motivi, momenti formativi, attività e servizi sempre più profondi e capaci di rendere la vita delle persone un capolavoro.
L’appartenenza all’associazione è confermata da una promessa pubblica che ogni ADS, dopo un congruo cammino, emette insieme ai suoi amici e animatori. L’appartenenza è resa visibile da un “Fazzolettone-Foulard” che cambia il colore per ogni fascia di età.

NON SOLO ORATORIO
L’oratorio è aperto 365 giorni l’anno, dalle 15.00 in poi come ambiente educativo dove giocare, incontrarsi stare insieme. Campi da gioco, sala giochi e ludoteca, sale per incontri ospitano varie attività.
L’oratorio organizza tre giorni a settimana il Doposcuola (aiuto nello svolgimento dei compiti) oltre a corsi di scacchi, teatro e molto altro ancora!

EXTRATIME by SS/ In cover mettiamo un flash by Gallery del sito ufficiale dell’Oratorio San Giusto, …giusto per farvi vedere la location e per sottolineare quanto sia stato fatto da Don Nicola & Griends per arrivare all’ultima immagine che vi proponiamo al termine della fotogallery con ‘bambini sul palco e genitori tutt’intorno’ al Mondo del Centro Giovanile che è un vero e proprio  ‘polmone verde’ per al Città di Porto Viro e per la sue Gente.
Anche per questo vi proponiamo tutte le immagini trasmesse by G.F. senza ulteriori specifiche didascalie, anche se conosciamo bene i nomi dei Pattinatori targati Delta Roller Porto Viro, oppure i baby pallavolisti o le ragazze dancing tra palco e dintorni
Per una trilogia di eventi che ha fatto da contorno anche alla inaugurazione ufficia e della nuova cappella dell’Oratorio di San Giusto, presenti appunto i noti Don Nicola, Emilio Trevisan, Mario Mantovan, Raffaella Bovolenta, e sindaco Thomas Giacon con tanto di fascia tricolore.

Guendalina Ferro & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it