Festa e Riconoscimenti 2013 by Skating RO/ “Premio A. Ponzetti” a Fausto Stocco, poi Irene Baccaro, Paolo Rondina, Lorenzo Cabrini


Ma è stata tutta la ‘sequenza’ dei riconoscimenti che ha fatto di una Festa degli Auguri una…”squadra” nel vero senso della parola. Al di là del fatto prettamente sportivo, perché la conviviale al Don Bosco , al di là dei tanti Personaggi premiati, tra dirigenti e atleti, ha sicuramente reso ancora più ‘unita e progettuale’ lo Skating Club Serramenti Pavanello Rovigo, inteso non soltanto come team ma anche come ‘famiglia’.
Basta pensare alle emozioni scaturite dalle premiazioni by Atleti in favore del presidente Federico Saccardin e del suo vice Paolo Ponzetti, “due vite per il pattinaggio”.
Ma per conoscere meglio tutta quanto è ‘maturato’ durante la Festa degli Auguri 2013 , ecco tout court il reportage by P.P. nella sua interpretazione più autentica.

PATTINAGGIO IN LINEA ( di Poalo Ponzetti, mail 19.12.2013) / SKATING SERRAMENTI PAVANELLO ROVIGO: GRAN FESTA PER CELEBRARE IL 2013
<< La grande famiglia dello Skating Serramenti Pavanello Rovigo si è ritrovata per festeggiare il 2013, scambiarsi gli auguri e gettare l'occhio sulla prossima stagione.
In ben 140 tra atleti, allievi, tecnici, genitori, appassionati, dirigenti, sponsor e autorità, tutti insieme per quello che è diventato un appuntamento tradizionale al ristorante Don Bosco, nell'edificio dove venne fondata la società nel lontano 1961 e a due passi da dove venne costruita la prima curva sopraelevata in Italia.



Una splendida occasione per vedere riunite tutte le forze della società, dai principianti dei gruppo Baby agli Amatori, passando per preagonisti e agonisti, salutare e ringraziare lo sponsor ufficiale Serramenti Pavanello rappresentato da Laura Pavanello, accogliere con un caloroso abbraccio la Guerrato spa partner della costruzione del Pattinodromo delle Rose e presente con il commendatore Luciano Guerrato con la signorina Anna Cecchetto e il perito Michele Dominici responsabile di cantiere.
Come sempre sono state numerose le autorità che non hanno voluto mancare all'appuntamento: sindaco Bruno Piva, fiduciario provinciale del Coni Marco Bonvento, neo presidente del Panathlon Federico Cogo e responsabile regionale Fihp-Corsa Giovanni Spagna che hanno portato il caloroso e applaudito saluto.
Tra una portata e l'altra i saluti del presidente Federico Saccardin che ha sottolineato l'importanza di una stagione che ha visto l'apertura del nuovo Pattinodromo delle Rose con tanti sacrifici fatti e da fare per "costruire il nostro impianto".

QUINDI LA CONSEGNA DEI RICONOSCIMENTI. In primis il "Premio Arturo Ponzetti" a Fausto Stocco "A una persona che da quando è entrata nella società non si è mai risparmiata con tanta dedizione"; poi il "Premio Riconoscenza" a Irene Baccaro Meneghello per "Un grande atto di generosità nei confronti della società" e al dirigente Paolo Rondina per "La passione che da anni sta mettendo per il Pattinodromo delle Rose e non solo".
Quindi il premio "Atleta dell'anno" a Lorenzo Cabrini per le due medaglie conquistate ai Campionati Italiani e al quale è stata consegnata la nuova divisa preparata per la stagione 2014 e il riconoscimento alla neolaureata Giulia Bertaglia.

Applauditissima la premiazione di tecnici e istruttori con una tracolla griffata Skating Club Rovigo, a Roberta Ponzetti, Nicola Battocchio, Federico Brancalion, Paola Gallo, Giada Giandoso, Manuel Giandoso, Giorgia Menin, Riccardo Passarotto e Federico Zancanaro definiti dal presidente il "nostro fiore all'occhiello, la vera spina dorsale, entusiasti, competenti e capaci".
Eppoi la nuova T-shirt in omaggio ad allievi e atleti di tutti i gruppi della società tra cui i neo arrivati agonisti Mattia Diamanti e Gabriele Meneghello.

Ha suscitato emozione il riconoscimento dato dagli atleti maggiori al presidente Federico Saccardin e al vice Paolo Ponzetti per l'impegno profuso nella costruzione del Pattinodromo delle Rose.
Dopo il taglio della splendida torta con il marchio del club, spazio all'interessante filmato confezionato da Patrizio Cabrini con i momenti salienti della stagione e l'appuntamento al 2014: "Un anno che sarà storico con il completamento del Pattinodromo delle Rose e che quindi richiederà un impegno ancora maggiore".>>


EXTRATIME by SS/ la cover è per il presidente Saccardin mentre premia Irene Baccaro Meneghello.
Poi per quanto riguarda la fotogallery – come da didascalie by P.P. - partiamo dal ‘riconoscimento’ a Fausto  Stocco da parte del presidente Saccardin e Roberta Ponzetti
Quindi proponiamo Lorenzo Cabrini "atleta dell'anno" premiato con la nuova divisa, tra Guerrato e Saccardin.
Poi la premiazione dei “tecnici” (fiore all’occhiello del club) con al microfono Roberta Ponzetti.

A seguire la premiazione del comm. Luciano Guerrato da parte del presidente Saccardin e del vice Franco.
E la premiazione dei preagonisti, per la serie ‘in alto le coppe’ sotto lo sguardo compiaciuto di Bruno Piva , sindaco di Rovigo, oltre che del loro presidente Saccardin ( a sx).
Dulcis in fundo e in formato poster, peraltro tra i dirigenti Paolo Ponzetti (sx) e da destra in poker Roberta Ponzetti, Federico Saccardin, Paolo Rondina e Luciano Guerrato, la premiazione degli agonisti.


Paolo Ponzetti & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it