Fidal Rovigo by Marco Bonvento & staff/ In sinergia con Padova ecco primo “Programma invernale” : da Abano, San Pio X fino a …Nove


29/01/2017

L’esordio operativo della gestione Fidal Rovigo del neo delegato Marco Bonvento e del suo Consiglio parte in sinergia con le società polesane e con la Fidal di Padova.
Ma la storicità della ‘passione’ atletica di Bonvento e dei componenti del suo nuovo Consiglio Direttivo è garanzia di capacità organizzativa ‘applicata’ anche quindi al prossimo ‘programma invernale’ , come da reportage FIdal appena trasmessoci e che vi presentiamo sottolineando appunto la sinergia tra Fidal Rovigo e Fidal di Padova nella ‘calendarizzazione’ delle gare stesse.

MAIN NEWS ( by Fidal – Rovigo, mail 28.01.2017) / NEL PRIMO CONSIGLIO PROVINCIALE DEL PRESIDENTE MARCO BONVENTO LA FIDAL ROVIGO RIPARTE CON IL CALENDARIO INVERNALE  
Il primo consiglio provinciale rilancia l’attività con un  percorso comune assieme a Padova. Bonvento: “finito l’isolazionismo, si lavora assieme per la crescita dell’atletica leggera”.
Primo consiglio per il nuovo comitato provinciale della FIDAL, dove, tra i numerosi punti all’ordine del giorno, sono state  decise le tappe del calendario invernale per febbraio e marzo. Spiega il presidente provinciale Marco Bonvento: “ con questo consiglio finisce l’epoca dell’isolazionismo, visto che le società sportive che hanno animato l’atletica leggera nell’ultimo quadriennio, ossia Salcus, Confindustria Atletica Leggera, AVIS Taglio di Po e Podisti Adria, sono tutte rappresentate ed ugualmente pesanti sulle decisioni finali.

 

 

 

E il calendario approvato in questa sessione – prosegue Bonvento – crea un percorso comune tra Padova e Rovigo e permette ai nostri ragazzi di gareggiare con i coetanei di squadre blasonate. Voglio fare un plauso ai miei compagni di viaggio, tutti sportivi visto che, assieme, abbiamo corso 70 maratone e tutti abituati a gestire società sportive e ad organizzare manifestazioni importanti. E’ emerso subito il nostro comune obiettivo, cioè far crescere lo sport attraverso la pratica dell’atletica leggera”.

 

 

QUESTO IL PROGRAMMA INVERNALE/ In dettaglio si partirà il 12 febbraio, ad Abano Terme (Pd) con il 2° “Cross Parco Brembana”, valido come campionato provinciale di corsa campestre per tutte le categorie.
Sabato 18 febbraio una manifestazione di lanci allo stadio Colbacchini di Padova, mentre domenica 19, la palestra S. Pio X di Rovigo sarà teatro di gare sui 30 metri, salto in alto e lancio della palla per le categorie Ragazzi e Ragazze  e sarà valida come prova di qualificazione per il Trofeo delle Province.
Sabato 4 marzo, al Palaindoor di Padova. la “Color Atletic Indoor”, una bellissima manifestazione per gli Esordienti che formeranno squadre miste con i giovani atleti delle altre province venete. Il giorno dopo la disputa del Trofeo delle Province, a Montecchio (Vi) mentre, in contemporanea, si disputerà un’altra riunione di lanci, sempre al Colbacchini.

 

 

Chiuderà il “Trofeo Lago Smeraldo”  di Solesino (Pd) che, domenica 19 marzo, vedrà tutte le categorie, dalle giovanili ai master, confrontarsi nella corsa campestre, specialità che vedrà, la settimana seguente, la “Festa del Cross Veneto”, a Nove (Vi), con l’assegnazione delle maglie di campione regionale. Si è deciso, poi, di mettere mano alle attrezzature del campo di atletica, per adeguare alcune, attualmente non utilizzabili,  in modo da poterle adoperare per le prossime manifestazioni: inoltre già avviato, grazie all’interessamento della dirigenza della Confindustria, la sistemazione dell’impianto di illuminazione del campo di atletica. Infine il consiglio ha deciso di lavorare per ripristinare la pagina internet istituzionale del comitato di Rovigo e l’istituzione di  una pagina facebook dove gli atleti e gli appassionati potranno visionare foto, classifiche ed i dispositivi delle gare in calendario.

 

 

EXTRATIME by SS/ In cover Marco Bonvento neo Delegato Fidal Rovigo.
Poi in fotogallery in linea con la filosofia di questa rubrica intitolata “Atletica” vi proponiamo per esigenze di risoluzione e maggior visibilità il poster della “Corsa Campestre” in maniera disaggregata “Parte Sx + Parte Dx”.
E dopo il flash “Top Five” dedicato a Marco Bonvento insieme al noto poker che d’assi dirigenziale che compone il neo “Consiglio Direttivo” FIDAL Rovigo, ecco che nella foto dulcis in fundo vi proponiamo stavolta in versione unificata il ‘grande poster’ della Corsa Campestre, già proposto in modo disaggregato.

Sergio Sottovia
www.polesinesport.it