Frassinelle nella storia col pres Mora & ds Cecchinello, tra “Summer Rugby Specialist” by Ravanelli, Zanconato, Fenzi, coi tecnici Marcato & Salvan/ Petrarca, Lodi/ Badia e presentazione ‘All Team’ (da U6 a Seniores), guest star Brunello/Calvisano


Il movimento ovale della Rugby Frassinelle affonda radici in una Story che abbiamo già raccontato partendo da Raffaello Salvan e che continua con una mission speciale e promozionale con tanto Settore Giovanile e prima squadra grazie alla passione del presidente Raffaele Mora e del ds Stefano Cecchinello e relativi staff tecnici e dirigenziali , che a partire da Mirko Lucchetta, sono stati promotori di quella Franchigia Polesine di cui abbiamo già raccontato nascita e struttura societaria.

Tra l’altro in sinergia con Badia Polesine e che recentemente ha guardato …oltre il dito per vedere la luna come punto di riferimento a tinte rossoblu by Rugby Rovigo, per dare ‘spessore tecnico nazionale ad una progettualità  che trascende ogni singola problematica societaria e che ha messo al centro della scena i ‘Ragazzi’ .
Anche per questo , noi di www.polesinesport,it che tralasciamo ogni aspetto news legato alla sola cronaca delle partite, vi proponiamo in reportage completo e by heart e mind raccontate da Mirko Lucchetta , le due seguenti speciali news progettuali con relativa fotogallery, giusto per onorare sia i ‘ragazzini’ che hanno partecipato al “Summer Rugby Specialist” by Ravanelli, Zanconato, Fenzi, coi tecnici Marcato & Salvan/ Petrarca, Lodi/ Badia , e sia la presentazione ‘All Team’ (da U6 alla Seniores che gioca in C1) con guest star Brunello/Calvisano con riferimento alla prossima stagione agonistica già alle porte.

 

 

 

PRIMA MAIN NEWS ( di Mirko Lucchetta, mail 29.08.2019) / FRASSINELLE MINIRUGBY PROTAGONISTA A GIUGNO E LUGLIO, GRANDE SUCCESSO DEL “SUMMER RUGBY SPECIALIST” IDEATO E REALIZZATO DAL RUGBY FRASSINELLE CHE SI AVVIA AD INIZIARE LA NUOVA STAGIONE

Grande successo ha riscosso l’importante e innovativa attività del “Summer Rugby Specialist” svolta presso gli impianti di rugby della società Rugby Frassinelle nei mesi di giugno e luglio.

 

 

 

Nei due mesi hanno partecipato all’iniziativa 100 bambini e ragazzi/e dai 4 ai 16 anni provenienti dalle società del territorio (Badia, Este, Frassinelle, Monti Rovigo, Ascare Ladies Rovigo Delta), accomunati dalla volontà di migliorare la propria tecnica e abilità individuale con il rugby. Gli ideatori di questa attività sono stati Denis Zanconato, responsabile tecnico del settore minirugby della società Rugby Frassinelle ed ‘Ambri’ Graziano Ravanelli, Skills Coach dei galletti gialloblù.

 

 

 

I due allenatori hanno voluto dare dei forti contenuti tecnici, organizzando dei Team-Specialist che hanno toccato a rotazione tutti i partecipanti con l’intento di riuscire a dare ai ragazzi tutti gli strumenti per essere efficaci nel gioco del rugby cercando di migliorare aspetti tecnici fondamentali quali il passaggio, il placcaggio, la pulizia della ruck, la tecnica del passaggio dei mediani di mischia, la posture in mischia e touche, la tecnica dei vari tipi di calcio, etc…

 

 

 


Lo svolgimento di tale attività a giugno e luglio ha permesso ai tecnici di soffermarsi e focalizzarsi puramente sugli aspetti tecnici senza imprimere grandi ritmi ai ragazzi, cosa che durante la stagione non è possibile per evidenti esigenze di squadra e di appuntamenti sempre imminenti.

 

 

 

Entusiasta dell’iniziativa il Direttore Sportivo del settore giovanile gialloblù, Stefano Cecchinello: “E’ stato uno spettacolo vedere il campo pieno di giovani atleti ed atlete che si impegnavano negli esercizi proposti dallo staff, sempre con il sorriso in un clima di grande amicizia, lo stesso clima che si percepiva tra i genitori a bordo campo che osservavano con attenzione.

 

 

 

Tutto questo si è realizzato grazie alla disponibilità dei ragazzi e delle ragazze che fanno parte dello staff tecnico del Rugby Frassinelle che hanno aderito al progetto con entusiasmo. Con lo stesso spirito si sono uniti al gruppo tecnici come Rocco Salvan del Rugby Petrarca, Alessandro Lodi del Rugby Badia.

 

 

 

Oltre a Marco Fenzi allenatore della squadra seniores del Frassinelle, Andrea Marcato allenatore della prima squadra del Petrarca Padova che, insieme a Denis Zanconato e Graziano Ravanelli, hanno lavorato intensamente con i giovani atleti.

 

 

 

Ai tecnici si sono uniti anche alcuni giocatori della Rugby Rovigo Delta come Guido Barion, Edoardo Lubian e Alberto Chillon i quali hanno dato grande disponibilità fin da subito per la riuscita dell'evento. La loro presenza ed il loro comportamento sono stati di grande esempio per i giovani atleti.

 

 

 

Anche con la loro notorietà hanno evidenziato fin da subito le loro qualità umane approcciandosi in campo con i ragazzi con educazione ed umiltà nonostante calchino quotidianamente campi da gioco importanti. Sicuramente è stato un ottimo insegnamento con la speranza che questo possa rimanere impresso a tutti i partecipanti del Summer Rugby Special”.

 

 

 

Anche il Responsabile Tecnico del Minirugby gialloblù, Denis Zanconato è soddisfatto della bella iniziativa: “Un grazie di cuore va per primi ai genitori di questi giovani atleti che hanno voluto far vivere ai propri figli questa esperienza formativa ed umana che sicuramente sarà utile per il loro futuro. Un ringraziamento enorme va anche a tutto lo staff per la disponibilità.

 

 

 

Al Rugby Frassinelle che ha subito appoggiato l'iniziativa e a tutti i volontari di questa Società che hanno dimostrato in grande senso di appartenenza e attaccamento per il rugby fuori dal normale, organizzando a fine giugno e a fine luglio due cene con atleti, famiglie ed allenatori che hanno riscosso grande successo e partecipazione”.

 

 

 

Dopo il periodo estivo riprende dalla prossima settimana anche l’attività di tutto il minirugby del Frassinelle.
Già da martedì 3 settembre le varie categorie si ritrovano e iniziano la preparazione sotto l’occhio attento delle rispettive educatrici ed educatori coordinati dal Responsabile Tecnico del minirugby Denis Zanconato e del Direttore Sportivo Stefano Cecchinello.

 

 

 

Gli educatori delle rispettive Under sono: per l’Under 6 Federica Breda, Natascia Coltro, Simone Bisan e Gabriella Bianchini, per l’Under 8 Diego Salvan, Davide Chiarion e Giulia Saccari, per l’Under 10 Sergio Malaman, Silvia Nalin, Alessandro Orlando e Nicola Piscopo, per l’Under 12 Denis Zanconato, Barbara Brugnoli e Francesco Callegaro ed infine per l’Under 14 Mirco Visentin e Giuseppe Mortella.

 

 

 

Gli allenamenti si svolgeranno nei giorni di Martedì, Giovedì e Venerdì a partire dalle 18.00, suddividendo gli atleti fra gli impianti S. Malin di Via Matteotti, il vecchio impianto presso le ex scuole elementari di Frassinelle e il campo sportivo presso la locale parrocchia di Frassinelle che gentilmente anche quest’anno è stato concesso per venire incontro al sempre maggiore numero di tesserati che la società gialloblu vanta.

 

 

 

Tutti i ragazzi potranno divertirsi praticando questo meraviglioso sport investendo poco più di un’oretta del loro tempo, suddivisi fra le varie categorie.
Per chi volesse provare questa esperienza e desiderasse iscriversi è sufficiente che si rechi presso la Segreteria della società, in via Matteotti 250 a Frassinelle P., che è aperta nei giorni di Martedì, Giovedì e Venerdì dalle 18.00 alle 19.30.
Oppure nel caso si desiderassero maggiori informazioni è sufficiente chiamare la segreteria ai seguenti numeri di cellulare: Stefano 335 6440491 oppure il 333 7630569.

 

 

 

SECONDA  MAIN NEWS ( di Mirko Lucchetta, mail 1.10.2019) / SI APRE UFFICIALMENTE LA STAGIONE DEL RUGBY FRASSINELLE

Domenica pomeriggio 29 Settembre, presso l’impianto S. Malin di Frassinelle, si è aperta ufficialmente la stagione del Rugby Frassinelle.
Una moltitudine di bambini di tutte le categorie e genitori si sono ritrovati da prima per la consegna ufficiale delle maglie da gioco, successivamente per assistere tutti ad una amichevole in famiglia della squadra Seniores divisa in squadra ‘gialla’ e squadra ‘blu’.

 

 

 

Molto emozionante il momento della consegna delle maglie gialloblu a tutti i bambini, consegna avvenuta con un ospite d’eccezione, l’allenatore del Rugby Calvisano nonché pluricampione d’Italia Massimo Brunello.

E’ stato proprio Brunello, ex atleta delle giovanili della società di Frassinelle prima di diventare uno dei simboli della Rovigo Rossoblù, che ha consegnato ad ogni Galletto la maglia da gioco, con la speranza che questo gesto possa essere di buon auspicio per la stagione e per il futuro sportivo di tutti i giovani atleti.
Dopo la consegna della maglia ci sono state le foto di tutti gli atleti e delle varie foto di squadra.

 

 

 

A seguire il corridoio fatto da tutti i bambini per la squadra Seniores mentre si accingeva ad entrare in campo per svolgere la sua partita amichevole.
Entusiasta e soddisfatto a fine giornata il D.S. del Minirugby del Frassinelle, Stefano Cecchinello: ‘Quest’anno abbiamo voluto dare un significato importante a chi veste la maglia del Rugby Frassinelle cercando di trasmettere ad ogni bambino e giovane atleta l’importanza dei valori, della storia, lo spirito di appartenenza, l’onore ma anche gli òneri di chi gioca con questi colori. Chi ha vestito questa maglia conserva degli ottimi ricordi.

 

 

 

Questa giornata è stata creata appositamente per sensibilizzare genitori e bambini sull’importanza del gruppo e della famiglia, prima ancora dei risultati sportivi.
E’ stato veramente stupendo vedere come in una giornata di Domenica pomeriggio tutta la tribuna e il campo si sono colorati di gialloblù, dove tanti bambini si mescolavano con gli atleti più grandi, trasmettendo gioia e voglia di giocare.
Il senso di appartenenza e di famiglia è stato ed è il denominatore comune di tutti quanti collaborano, tifano o partecipano a qualsiasi titolo nella nostra società.

 

 

 

Un ringraziamento personale lo devo fare a Massimo Brunello. Massimo è un prodotto del vivaio gialloblù, dove ha iniziato il suo percorso di uomo prima e poi di atleta. E’ stato un grande giocatore del Rugby Rovigo, della nazionale, è diventato allenatore in diverse categorie fino a diventare allenatore Campione d’Italia.
Umile, competente e grande lavoratore ha accettato il nostro invito e il fatto che lui abbia consegnato le maglie ad ogni bambino accompagnandolo con una carezza o parola di incoraggiamento da il senso della grandezza dell’uomo.

 

 

 

Un ringraziamento particolare va anche a tutti i volontari che si sono resi disponibili e che si sono adoperati per la riuscita dell’evento. Questa festa è stata possibile soltanto grazie a tutte le persone che lavorano per questa società.
Infine devo evidenziare l’ottimo lavoro svolto sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo dal Responsabile Tecnico del minirugby Gialloblù Denis Zanconato e da tutto il suo gruppo di educatori.

 

 

 

Quest’anno, sia io che Denis abbiamo deciso di lavorare in modo incisivo sulla parte atletica e motoria dei bambini con l’intento di cercare di mitigare quelle lacune che ormai sempre più spesso emergono a causa della sedentarietà.
Si vive e si respira l’armonia di questo gruppo dove il focus passa per la crescita dei bambini, crescita che non viene accelerata ma che passa per step. Ogni piccolo atleta viene lasciato maturare in base alle proprie attitudini e ai propri bisogni. Tutti i bambini possono giocare e trovare il loro spazio.

 

 

 

Da Domenica 6 si inizia a giocare e il Rugby Frassinelle ha la fortuna di ospitare la prima Festa del Rugby della stagione 2019/20, nuova denominazione coniata dal Comitato Regionale per i Raggruppamenti di minirugby. E nel pomeriggio, alle 14.30 ci sarà la partita di Under 14 tra la nostra formazione e il Rugby Badia Polesine.
Il mio invito personale è che Domenica prossima vengano tante persone al campo a fare il tifo non per la singola squadra ma per tutto il Rugby e a vivere un bel momento di serenità.’

 

 

 

EXTRATIME by SS/ In cover , l’evergreen presidente Raffaele Mora ‘icona story’ del Frassinelle Rugby , con al suo fianco e al microfono il vicepresidente e ds Stefano Cecchinello, mentre in primo piano Massimo Brunello, coach winner del Calvisano Rugby ma …Bersagliere per sempre, premia una giovane promessa del Rugby Frassinelle.
Quindi in apertura di fotogallery partiamo con le immagini relative al camp ‘Summer Rugby Specialist” partendo da un kit dedicato Under 6 con lo stesso giocatore in azione.
A seguire, sempre in kit, stavolta proponiamo il trio tecnico con Andrea Marcato ( coach Petrarca Padova ) tra ‘doppio ‘ Denis Zanconato tecnico del Frassinelle Rugby.

 

 

 

 

Quindi in kit tandem Graziano Ravanelli ( quello del famoso scudetto di Roma con i Bersaglieri della Rugby Rovigo…) insieme a Marco Fenzi , entrambi tecnici in casa Frassinelle.
A questo punto in sequenza, proponiamo Rocco Salvan ( vice coach a Padova e figlio del mitico Raffaello) , quindi due immagini di azioni sul campo col tecnico locale Diego Salvan che a seguire proponiamo a tavola in tandem con Andrea Marcato.

 

 

 

 

Sempre in tema “Summer Rugby Specialist” , e con riferimento ai mini rugbisti , partiamo dal gruppetto Under 6 nel coreografico ‘cerchio blu’ e a seguire due immagini degli Under 8 ( gruppetto gialloblu smile  e poi in corsa) .
Quindi una serie di immagini con didascalia ‘Summer’ che in sequenza parlano da sole, tra divertimento ed esercizi sul ‘camp’, coi baby rugbisti insieme ai tecnici e alle Ladies/ Mamme, fino alla panoramica generale ‘foto poster’ con tutte le squadre UNDER 6-8-10-12, relativi tecnici e dirigenti/organizzatori partecipanti al citato Camp by Rugby Specialist.

 

 

 

 

A questo punto, sempre in sequenza windows a scendere, partiamo con la seconda parte della fotogallery dedicata alla prenotazione ufficiale di tutte le squadre del Frassinelle Rugby.
Col presidente Raffaele Mora a fianco di Massimo Brunello al microfono, nella presentazione di tutte le squadre societarie, di cui vi diamo subito , in versione poster lato sx e lato dx per esigenze di risoluzione e visibilità, tutta la panoramica che vi proponiamo in coda come dulcis in fundo.

 

 

 

 

Dopo avervi proposto in sequenza tutte le squadre coi loro tecnici sopracitati, dagli Under 6 all’Under 8, dall’Under 10 all’Under 12, quindi dall’Under 14 alla Seniores.
Con successive e relative due immagini ‘corridoio fair play’ , preludio appunto alla foto poster finalissima e panoramica generale.

Mirko Lucchetta & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it