Frassinelle Rugby ott-nov 2022 focus/ La Seniores in Serie C vince vs Valeggio ma perde vs West Verona; OK Under 13 al Memorial Goggia e la Under 15 vs Formigine e a Ferrara, poi Rovigo in…Mostra; più Minirugby in tour tra Padova, Silea…


01/12/2022

Imprescindibile passare da Frassinelle Rugby se vogliamo dare i ‘numeri’ del pianeta Rugby made in Polesine, visto le dimensioni di un ‘pianeta ovale’ che parte dei più piccoli per attraversare tutte le categorie prima di arrivare alla squadra Seniores che disputa il campionato di Serie C.

Detto questo, è stato normale ‘memorizzare’ tutte le news trasmesseci da Mirko Lucchetta ( lo conosco ormai da... una vita) e catalogarle per ‘categorie’ giusto per darvene conto ‘insieme’ con tutto il ‘pianeta rugby Frassinelle protagonista in questi primi due mesi di ottobre e novembre che stanno già caratterizzando la stagione sportiva 2022-23, che peraltro documentiamo anche in fotogallery oltre che in sequenza news cronologica.

 

Visto che la Seniores ha giocato in Serie C contro Valeggio e poi a Verona, mentre le squadre della Juniores ( Under 13, Under 15…) stanno capitalizzando il buon lavoro fatto nel Minirugby, che peraltro in questa stagione di novità ne presenta molte, come da mission societaria by pres Raffaele Mora , vice pres Stefano Cecchinello & relativo staff tecnico-dirigenziale.

Oltretutto con ‘visione’ Rugby Rovigo delta attraverso la Franchigia Polesana che ha visto proprio il Frassinelle Rugby ‘precursore e fondatore’ assieme al Badia Rugby e il Villadose, con progettualità di alto livello tecnico, per la serie …l’unione fa la forza, per esser competitivi ai massimi livelli nazionali.

 

PRIMA NEWS – SENIORES  ( 12.10.2022)/ RUGBY FRASSINELLE  BATTE VALEGGIO 29 - 12

C’era molta curiosità attorno alla seniores del Rugby Frassinelle, squadra in pieno ricambio generazionale, capace di scendere in campo con ben nove ragazzi cresciuti nel proprio vivaio di cui ben cinque atleti del 2005 e quindi inesperta e deficitaria sul piano fisico. 

Fin dalla prima mischia si è subito capito che quella sarebbe stata una fase critica per i Galletti.  A poco sono serviti anche i cambi effettuati nel corso della partita dal tecnico Enrico Brizzante, dove quasi ad ogni ingaggio il pacchetto degli avanti polesani veniva messo sotto.

 

Diversamente dalla mischia, la rimessa laterale è stata letteralmente dominata dai saltatori polesani, capitan Spada in primis e Mario Dalla Libera. Ed è proprio da questa fase che Frassinelle imbastisce buone giocate sui trequarti i quali si sono dimostrati, nonostante la giovane età, tecnicamente migliori degli avversari sia in attacco che in difesa. Infatti le due mete subite dai polesani sono venute soltanto da un drive ben condotto dai veronesi e da una meta tecnica a seguito di una mischia. 

 

Quattro delle cinque mete polesane sono conseguenti ad ottime giocate dei trequarti con gli inserimenti prepotenti di Borghesan e Spolaore, la quinta meta, tecnica, è conseguente da un ottimo drive degli avanti polesani che in quell’azione hanno quasi voluto rifarsi con rabbia e orgoglio di quanto subito nell’arco della partita. 

 

Tutto sommato una buona partita d’esordio per Rugby Frassinelle, importantissima per l’impatto che poteva avere sui moltissimi giovani, con buona predisposizione al gioco al largo, ottima organizzazione in touche e nei raggruppamenti. Rimane l’incognita della mischia su cui Enrico Brizzante dovrà lavorare molto magari aiutato dal rientro di qualche assente. Da segnalare il ritorno al rugby giocato dopo un lungo infortunio di Saltarin e l’esordio come tecnico, dopo la promozione a tecnico di 3° livello, di Enrico Brizzante.

 

Le mete sono state realizzate da Borghesan, Spolaore, Garbo, Mancini e una meta di punizione.

Sono entrati: Fanchin, Saoncella, Garbo, Dalla Libera, Raboni, M. Ferrari, Rossi, Spada, Saltarin, Navarri, Bertasi, G. Ferrari, Spolaore, Bragiotto, Borghesan. A disposizione: Cenci, Toso, Fogato, Cobianco, Maldi, Mancini.

 

SECONDA NEWS - SENIORES ( di Mirko Lucchetta, 18.10.2022 ) FRASSINELLE RUGBY ‘CADE’ IN TRASFERTA VS WEST VERONA A SONA 28-22

West Verona- Frassinelle   28-22

Partita da manuale per la prima squadra del Rugby Frassinelle! Manuale di autolesionismo però. E pensare che per 60 minuti i polesani hanno dato una lezione di rugby ai veronesi: dominatori assoluti in touche, dominanti in mischia chiusa, capaci ed efficaci con i trequarti tanto da sembrare che i Galletti si stessero avviando ad una vittoria tranquilla e senza patemi.

 

Il risultato di 22 a 0 con quattro mete fatte confortava i polesani, ma alla metà del secondo tempo improvvisamente si è spenta la luce. Quando sembrava fosse sufficiente gestire la partita i ragazzi di Enrico Brizzante si sono incartati, non sono stati capaci di adeguarsi alla nuova situazione continuando a giocare come nei primi 60 minuti ma con meno convinzione e precisione. Da errori che possono succedere in una partita è nata la prima meta scaligera, poi la seconda con i veronesi del West che si sono rianimati mentre i polesani si sono fatti prendere dal panico commettendo sempre più errori.

E così la mischia chiusa perde il suo dominio e con la mediana che inizia ad essere più imprecisa del dovuto. In sostanza non c’è stata più lucidità. Si arriva così agli ultimi minuti sul risultato di 22 a 21 per il Rugby Frassinelle, con i veronesi che giocano alla morte dentro i 22 polesani e, per una serie di errori di gestione, allo scadere del tempo di gara i locali riescono a realizzare la quarta meta per il 28 a 22 finale. 

 

Cos’è successo negli ultimi minuti? Molto probabilmente la giovanissima età e l’inesperienza della squadra hanno giocato contro la formazione del Rugby Frassinelle. L’obiettivo condiviso è comunque quello di accumulare esperienza perciò anche sconfitta come questa devono essere considerate parte di questo percorso formativo dei ragazzi, il futuro è dalla loro parte.

Naturalmente è fortissima la delusione fra i ragazzi Gialloblù ma bisogna ripartire subito dai primi 60 minuti giocati con il West. Domenica prossima ci sarà il derby con il Villadose, grande favorita per la vittoria del girone e i Galletti sono chiamati ad un pronto riscatto.

 

Sono scesi in campo: Garbo, Soffiato, Toso, Dalla Libera, Raboni, Rossi, Bassora, Spada, Saltarin, Navarri, Previato, Ferrari G., Maldi, Spolaore, Bragiotto. Sono subentrati: Fanchin, Cenci, Piccolo, Bertasi, Di Prima, Rovere, Aggio. All. Brizzante Enrico.

Le mete sono state realizzate due da Bassora e una da Spada e Soffiato.

 

PRIMA NEWS – JUNIORES U13 E U15 ( di Mirko Lucchetta, 03.11.2022 ) / BUON WEEK-AND PER LE GIOVANILI DEL RUGBY FRASSINELLE : UNDER 13 AL MEMORIAL GOGGIA E LA UNDER 15 VS HIGHLANDER FORMIGINE

Ultimo week-and di Ottobre che conferma le buone prestazioni delle formazioni Under 13 e 15 del Rugby Frassinelle.

L’under 13 è scesa in campo presso gli impianti di Via Alfieri per disputare il Trofeo d’Autunno – Memorial L. Goggia, torneo organizzato dalla Monti Rugby Rovigo.

Inserita in un girone di ferro con Rugby Milano, Rugby Valsugana e Benetton Treviso, poi vincitori finali del torneo, i ragazzi di Sergio Malaman, Rocco Salvan e Daniele Ballani hanno chiuso il torneo con un bel sesto posto finale.

 

Soddisfatti gli allenatori a fine giornata per il bel gioco espresso dai loro piccoli atleti, che in una giornata contraddistinta dal sole e dal caldo eccezionale per la stagione sono riusciti a sviluppare azioni veloci con rapidi cambi di fronte del gioco, dimostrando grinta, carattere e nessuna paura di fronte ai più quotati avversari.

I ragazzi che sono scesi in campo sono stati: Angelini G., Polato D., Cecchetto G., Eugenio Berveglieri A., Bressan M., Salvan E., Buoso E., Manzoli N., Rigon P., Rigon A., Taccon L., Zanconato E., Vanzelli D., Pellielo T., Pinato R., Altieri L., Turolla F., Cavallari C., Pezzuolo M. e Cecchinello L..

Il prossimo impegno per la categoria è previsto per domenica 6 Novembre con il Raggruppamento di categoria organizzato dal Comitato Veneto a Silea (TV).

 

 

Under 15 che invece è stata impegnata fra le mura amiche sabato pomeriggio, dove ha in contrato la formazione modenese degli Highlander Formigine.

La partita ha visto fin dall’inizio il predominio dei Galletti polesani guidati dagli allenatori Mirco Visentin e Marco Fenzi, capaci di sfruttare ancora una volta le loro abilità con i veloci trequarti e l’ottimo lavoro degli avanti nei punti d’incontro.

Netta la differenza alla fine con i polesani capaci di marcare alla fine otto mete con sei atleti diversi, a significare anche il buon gioco corale sviluppato capace di coinvolgere tutta la squadra, dando anche l’opportunità agli allenatori di fare giocare tutti i ragazzi e dando importanti minuti di gioco a quei giocatori al primo anno nella categoria e che hanno bisogno di fare esperienza nella nuova categoria.

 

Le mete sono state segnate due ciascuno da Tito Piantavigna e Maicol Gorzoni e una ciascuno da Marcello Agostini, Pietro Felloni, Elia Altieri e Matteo Lucchetta.

Hanno giocato Altieri E., Rossi T., Zennaro A., Felloni P.A., Bellettato C., Costa D., Salvan D., Lucchetta Marco, Astolfi F., Gorzoni M., Fabbri A., Lucchetta Matteo, Cecchinello Gianluca, Piantavigna Tito Glauco e Agostini M..

Sono subentrati Bassora C., Pasqualini N., Panin F., Daddato G., Lazzarini E. e Caniato S..

Il prossimo impegno per i ragazzi dell’Under 15 è previsto per domenica mattina 13 Novembre, con la formazione dei Rangers Vicenza che sarà ospite presso gli impianti S. Malin di Frassinelle.

 

SECONDA NEWS – JUNIORES – U15 IN VISITA ( di Mirko Lucchetta, 08.11.2022)/  RUGBY FRASSINELLE UNDER 15 IN VISITA ALLA MOSTRA “ROVIGO, CITTA’ IN MISCHIA’ A PALAZZO RONCALE

L’under 15 del Rugby Frassinelle sabato scorso, approfittando della pausa del proprio campionato, ha ugualmente deciso di ritrovarsi tutti assieme e visitare la bella mostra allestita a Palazzo Roncale “Rovigo, città un mischia”, iniziativa che racconta la storia del rugby a Rovigo, dalla sua nascita fino ai giorni nostri.

Ad illustrare la mostra ai giovani Gialloblù erano presenti Ivan Malfatto e Roberto ‘Willy’ Roversi che ne hanno curato l’allestimento assieme anche ad Antonio Liviero 

Ad accompagnare i giovani atleti c’erano anche i loro tecnici, Mirco Visentini Marco Fenzi e Paolo Sturaro.

 

I ragazzi del Frassinelle hanno ripercorso e ascoltato anche grazie all’aiuto sia dei narratori che anche dal vissuto dei tecnici e nonché ex giocatori scudettati del Rovigo, Visentin e Sturaro, la storia della palla ovale nel capoluogo, la storia del rugby a Rovigo.

Da sport ‘povero’ ma nobile al punto da farlo diventare un importante mezzo di inclusione sociale e di riscatto oltre che a diventare ai giorni nostri lo sport maggiormente rappresentativo della città.

 

I giovani gialloblù incuriositi e affascinati dai racconti non hanno mancato di fare domande agli accompagnatori presenti e chissà in cuor loro a provare a sognare di essere chissà dove fra qualche anno.

Alla fine, anche una bella foto di gruppo fra tutti presenti nella simpatica tribuna allestita all’interno della mostra, a rappresentare il sedicesimo uomo sempre in campo con la Rugby Rovigo.

 

TERZA NEWS – JUNIORES ( di Mirko Lucchetta, mail 17.11.2022 ) / FRASSINELLE RUGBY CATEGORIE JUNIOR DOPPIO IMPEGNO: UNDER 13 A MILANO NEL MEMORIAL AZZOLARI , MENTRE UNDER 15 IN TRIANGOLARE A FERRARA 

Domenica scorsa i ragazzi dell’Under 13 del Rugby Frassinelle sono stati impegnati in trasferta a Milano per partecipare al Torneo “Memorial F. Azzolari”, importante torneo nazionale. Le squadre presenti erano sedici tra cui, oltre alle principali squadre lombarde, il torneo vedeva la partecipazione anche del Petrarca Padova, del Mogliano Rugby, del Modena Rugby, dei Lyons Piacenza e del Rugby Valsugana. 

Alcuni dei ragazzi provenivano dalla bella trasferta toscana di Firenze che li aveva portati a vedere la nazionale il giorno prima, ma questo non li ha stancati e ancora una volta sono riusciti a dare il meglio di sé in campo.

 

I ragazzi allenati da Sergio Malaman, Rocco Salvan e Daniele Ballani hanno raggiunto un bellissimo sesto posto finale dopo avere perso soltanto le sfide con il Rugby Milano, poi giunto terzo e il quotato Rugby Mogliano.

Allenatori che a fine gara erano soddisfatti per quanto fatto vedere dai loro giovani Galletti per l’impegno e la voglia messa in campo nell’arco di tutta la giornata, dove ogni domenica i miglioramenti dei loro ragazzi sono evidenti e con un pizzico di fortuna in più si sarebbe potuto raggiungere un piazzamento diverso.

I ragazzi che hanno partecipato sono stati: Altieri L., Angelini G., Bressan M., Buoso E., Carretta J., Cecchetto G., Cecchinello L., Chiarion L., Esposito R., Eugenio Berveglieri A., Ghiraldello G., Manzoli N., Pezzuolo M., Polato D., Salvan E., Segato J., Taccon L., Turolla F., Vanzelli D. e Zanconato E. 

 

L’Under 15 degli allenatori Mirco Visentin e Marco Fenzi domenica mattina è stata impegnata a Ferrara in un triangolare.

Oltre ai padroni di casa del CUS Ferrara era presente anche la formazione del Rugby Pieve 1971.

Il triangolare è stato sfruttato dai due allenatori gialloblù che, vista anche qualche assenza di alcuni ragazzi, hanno dato maggiore spazio agli atleti del primo anno facendo fare loro esperienza nella nuova categoria.

Le due gare sono terminate con punteggi netti a favore dei Galletti.

 

A fine gara Mirco Visentin ha commentato: “Oggi il punteggio mi interessava poco. Ho cercato di dare spazio ai ragazzi più giovani per fare loro esperienza e sono complessivamente soddisfatto perché vedo che si impegnano e hanno provato a fare in campo ciò che io e Merco Fenzi cerchiamo di insegnare loro durante la settimana, facendo anche vedere delle belle cose. Complessivamente ho avuto delle buone risposte anche da chi oggi ho provato a fare giocare in nuovi ruoli. Continuiamo così”.

Sono scesi in campo Zennaro A., Rossi T., Caniato S., Salvan D., Felloni P., Altieri E., Pasqualini N., Daddato G., Panin F., Bellettato C., Costa D., Fabbri A., Lazzarini E., Lucchetta Marco, Piantavigna T., Agostini M., Astolfi F., Cecchinello G. e Lucchetta Matteo.

Il prossimo impegno è previsto per sabato 26 Novembre quando alle 17.00 i ragazzi Gialloblù saranno chiamati alla impegnativa trasferta con il Rugby Trento.

 

PRIMA NEWS – MINIRUGBY FRASSINELLE ( di Mirko Lucchetta, 11.11.2022 )ANCORA TANTO DIVERTIMENTO PER I PICCOLI GALLETTI DEL FRASSINELLE IN TRASFERTA A PADOVA E A SILEA 

I bambini del minirugby del Frassinelle sono stati impegnati domenica scorsa presso gli impianti del CUS Padova, oltre che con la formazione locale anche con i pari età del Rugby Bassano.

Under 13 che invece era in trasferta in terra Trevigiana a Silea. Oltre che i padroni di casa erano presenti anche il Rugby San Donà, Il Vittorio Veneto Rugby e il CUS Padova.

La società Gialloblù è riuscita a schierare anche in questo week-and due formazioni equilibrate in ogni categoria facendo giocare tutti i ragazzi a disposizione.

Non sono mancate le note positive con i piccoli Galletti che si sono contraddistinti in campo ancora una volta in ogni categoria e approfittando della bella giornata di sole per il divertimento sia dei piccoli atleti che dei loro genitori al seguito. 

 

L’Under 7 degli educatori Angela Casali, Giorgia Menegatti ed Ettore Boarato che ha sfoderato una prova tutta grinta e impegno evidenziando come le paure di inizio stagione quali ad esempio il contatto con l’avversario e cadere per terra piano piano vengono affrontate con sempre meno remore. Sono stati schierati Bianchini I., Scanavacca F., Foglia J., Bergamasco D., Corrà L., Pizzeghello L., Dardani G., Targa N., Marega F., Surian D., Bergamasco D. e Ferracin I..

 

I ragazzi dell’Under 9 guidati dagli educatori Natascia Coltro, Simone Bisan, Vincenzo Agostini e Daniel Aggio hanno fatto vedere di avere bene appreso quanto fatto da inizio stagione in allenamento dimostrando buone attitudini in difesa con salite veloci e buoni placcaggi. Sono scesi in campo Abino A., Agostini T., Brancalion N. D., Callegari N., Chiarion N., Corrain G., Destro L., Gatti L, Giuriola E., Marchetto E., Marega B., Mwelwa B. D., Pinato E., Pinato S., Prosdocimi E., Stecca E. e Targa R..

 

Under 11 degli educatori Denis Zanconato, Cristiano Villa, Andrea Malaman e Morgan Cecchetto che ha evidenziato buone attitudini nel gioco di squadra, muovendo molto bene la palla e costruendo azioni veloci che hanno divertito anche i genitori presenti. Hanno giocato Mantovani A., Bisan N., Dardani M., Furia L., Ferracin E., Bassora D., Brancaleon P., Franco A., Tenani T., Turolla M., Zerbinati E., Brancalion S., Bortolotti M., Melarato K., Ferro M., Salvan G., Patuzzo A. e Piola T..

Come detto l’Under 13 degli educatori Sergio Malaman, Rocco Salvan e Daniele Ballani ha giocato a Silea (TV). Sono state schierate due formazioni, una di “avviamento” con campo ridotto e una formazione di “consolidamento” che ha giocato a tutto campo.

 

Anche in questa occasione la categoria si è ben comportata distinguendosi positivamente ancora una volta per quanto fatto vedere sia in campo che fuori con attestati positivi anche da parte degli avversari. I ragazzi scesi in campo sono stati Altieri L., Angelini G., Bressan M., Brunello T., Buoso E., Cecchetto G., Cecchinello L., Chiarion L., Esposito R., Ferigato E., Ferrari M., Ghiraldello G., Manzoli N., Melissari A., Pellielo T., Pezzuolo M., Pinato R., Polato D., Rigon A., Rigon P., Salamoni D., Salvan E., Segato J., Segradin F., Taccon L., Vanzelli D. e Zanconato E..

Ora il minirugby osserverà un turno di riposo per ritornare in campo domenica 20 Novembre ad eccezione della categoria Under 13 che sarà impegnata domenica 13 Novembre a Milano nel Torneo Nazionale di Minirugby ‘Memorial M. Capuzzoni’. 

 

SECONDA NEWS – MINIRUGBY ( di Mirko Lucchetta, mail 25.11.2022) /  PRIMO RAGGRUPPAMENTO “REGIONALE” MINIRUGBY DI STAGIONE A FRASSINELLE

Domenica scorsa 20 Novembre, presso gli impianti S. Malin di Frassinelle Polesine si è svolta la prima Festa del Rugby della stagione sportiva 2022/23 che per l’occasione il Comitato Veneto ha assegnato al Rugby Frassinelle.

Oltre duecentocinquanta i bambini presenti che vedevano coinvolti oltre i Galletti Gialloblù anche le formazioni del Monselice Rugby, Guardians Legnago, Rugby Rosolina e nella categoria Under 13 anche il Rugby Valsugana e la formazione emiliana del Parma Young.

 

Grazie anche alle belle condizioni meteo alla fine il divertimento è stato tanto, sia per i bambini che per i genitori presenti.

Importante per l’ottima riuscita di tutto l’evento è stato anche il contributo fornito da parte dei tanti volontari presenti che con la loro preziosa opera hanno permesso di organizzare ottimamente l’evento con piena soddisfazione di tutti e anche delle società ospiti.

Presenti tutti le categorie, dall’Under 5 all’Under 13, con la società polesana in grado di schierare due formazioni per ogni categoria con l’intenzione di fare giocare e divertire sempre tutti i bambini che giocano.

 

La categoria dei più piccoli ha dato vita ad una serie di attività ludico motorie che guidata dalla educatrice Elisa Savoia ha animato e divertito i genitori presenti. Per l’Under 5 hanno giocato Kazadi N.S., Pinato L., Rigon A., Rogato F. e Segato F.

Gli educatori Angela Casali Ettore Boarato e Giorgia Menegatti dell’Under 7 hanno schierato due formazioni equilibrate fra i bambini del primo anno e quelli del secondo anno di categoria. Nonostante qualche distrazione iniziale i piccoli Galletti Gialloblù hanno venduto cara la pelle cercando di mettere sul campo quanto di buono stanno facendo durante la settimana.

Sono scesi in campo Ghirello A., Graziano D., Marega F., Piola F., Pizzeghello L., Scanavacca F., Segradin G., Surian D., Targa N., Arzenton A., Bergamasco Davide, Bergamasco Diego, Bianchini I., Boarato T., Bortolotto B., Calorini R.D., Calzavarini E., Corrà L., Dardani G., Ferracin I. e Foglia J..

 

Anche la categoria Under 9 che guidata dagli educatori Natascia Coltro, Simone Bisan, Vincenzo Agostini e Daniel Aggio è scesa in campo con due formazioni equilibrate.  Campo che ha dato diversi segnali positivi a cominciare dall’impegno messo sul campo e dal sostegno nelle varie fasi di gioco. Hanno giocato Giuriola E., Grimandi L., Marchetto E., Marega B., Mwelwa B.D., Navarri A., Pinato E., Pinato S., Prosdocimi E., Stecca E., Strenghetto A., Targa R., Abino A., Agostini T., Arzenton F., Bolognesi A., Bortolotto L., Brancalion N.D., Callegari N., Chiarion N., Corrain G., Destro L., Gagliardo A. e Gatti L..

 

Anche gli educatori dell’Under 11 Denis Zanconato, Cristiano Villa, Andrea Malaman e Morgan Cecchetto sono riusciti a schierare due formazioni. Positivi i risultati raggiunti sul campo dove i ragazzi schierati hanno fatto vedere di essere avanti nella preparazione, muovendo velocemente la palla e cercando sempre il sostegno reciproco. Hanno giocato Hanani N., Malanchin P., Mantovani A., Melarato K., Pasqualin C., Patuzzo A., Piola T., Rigon M., Salvan G., Tenani T., Turolla M., Zerbinati E., Bassora D., Bisan N., Bortolotti M., Brancaleon P., Cuccato J., Dardani M., Ferracini E., Ferro M., Franco A., Furia L. e Ghirello J..

 

Educatori dell’Under 13 Sergio Malaman, Rocco Salvan e Daniele Ballani che hanno potuto apprezzare la grinta messa in campo e i progressi sul lavoro fatto in queste settimane giocando per nulla intimoriti contro avversari di livello. Sono scesi in campo Chiarion L., Altieri L., Bianchini D., Turolla F., Melissari A., Segato J., Salamoni D., Cavallari C., Ferigato E., Omri R., Pinato R., Carretta J., Ghiraldello G., Ferrari M., Segradin F., Saladini G., Angelini G., Zanconato E., Buoso E., Pellielo T., Cecchinello L., Cecchetto G., Salvan E., Pezzuolo M., Taccon L., Bressan M., Vanzelli D., Brunello T., Eugenio Breviglieri A., Rigon A., Rigon P., Manzoli N., Polato D. ed Esposito R..

Il prossimo impegno dei piccoli rugbisti Gialloblù è previsto per domenica 4 Dicembre in trasferta.

 

EXTRATIME by SS/ Con riferimento alle immagini scelte per la fotogallery, segnaliamo che le foto sono ‘agganciate’ alle rispettive news proposte in sequenza, di categoria in categoria in sequenza windows a scendere , dalla squadra Seniores protagonista in Serie C alle squadre della Juniores ed infine a quelle del Minirugby impegnati nei vari ‘raggruppamenti.

Fermo restando che,  al di là dei volti noti dei vari tecnici e dirigenti peraltro sopracitati, abbiamo comunque indicato direttamente nei ‘file’ le sintetiche eloquenti didascalie a beneficio dei nostri lettori, anche se il ‘pianeta’ Rugby Frassinelle è ben noto ai tanti addetti ai lavori.

 

Mirko Lucchetta & Sergio Sottovia

www.polesinesport.it