Giovanissimi & Trofeo Millenium a San Matteo della Decima/ Domina il team Bonzagni con Soldano e la Goldoni, 5° posto per Emic Bosaro


12/09/2012

Sulle strade bolognesi si è disputato , organizzato dalla locale società S.D.C.G BONZAGNI di San Matteo della Decima, il 22° Trofeo Termoidraulica Ottani – 1° Trofeo Millenium Bar” , dove tra l’altro sono stati assegnati i relativi titoli di Campione provinciale.

Un successo sia organizzativo che di classifica finale, quindi per la S.D.C.G. Bonzagni, soprattutto grazie ai DUE ORI individuali, ma anche una gara che ha riservato tanta soddisfazione alla Emic Bosaro del presidente Vittorino Gasparetto.
In particolare la società polesana si è classificata al 5° posto , quindi nella Top Five per le società, ma ha anche conquistato ‘ORO individuale con Maria Giulia Rossi e l’ottimo argento con Francesca Pittalis.
Ovvio quindi l a’trasparente soddisfazione’ nel consueto reportage by Emic Bosaro che vi proponiamo come sempre completato in Appendice dalle Classifiche delle varie Gare disputate nel bolognese.

CICLISMI GIOVANISSIMI A SAN MATTEO DELLA DECIMA (by Emic Bosaro) / GIORNATA SPECIALE PER LA SOCIETA’ DEL PRESIDENTE GASPARETTO PER IL 1° POSTO E LE PERFORMACE INDIVIDALI DELLE BABY ROSSI E PITTALIS

<< Lungo le strade di San Matteo della Decima (BO) oltre 190 baby ciclisti si sono sfidati per la vittoria nel  22° TROFEO TERMOIDRAULICA OTTANI – 1° TROFEO MILLENIUM BAR, organizzato dalla società Bonzagni valido, solo per gli appartenenti della Provincia di Bologna, anche come Campionato Provinciale. 
Ed anche in terra emiliana i baby corridori della Bosaro Emic, finalmente quasi a ranghi completi, si sono ben comportati guadagnandosi una vittoria, due secondi posti ed un terzo posto che hanno fatto esultare il Presidente Vittorino Gasparetto ed il D.S. Roberto Secchiero con il direttore sportivo in seconda, Franco Pittalis, ad alzare la coppa come 5° squadra classificata per punteggio ottenuto.
Pronti via e subito la Bosaro Emic, nella categoria G1 femminile, da spettacolo, ottenendo la vittoria con MARIA GIULIA ROSSI, che, con una partenza scattante ed un ritmo di gara altissimo, festeggiava il rientro dalle ferie con la sua prima, e meritatissima, vittoria in terra emiliana.

Una terra questa che vede confermarsi ancora una volta, nella categoria G2 femminile, Francesca Pittalis come “innamorata” della medaglia d’argento, visto che ancora una volta la piccola ceregnanese riesce a conquistare il secondo gradino del podio, vedendosi sfilare la vittoria al fotofinish dall’amica – rivale-padrona di casa Micol Goldoni, che diviene campionessa provinciale, e che, superato l’arrivo,  come prima cosa, va ad abbracciare la piccola Francesca Pittalis compagna di fuga.

Nella compagine maschile grande prova di Christian Meneghello che entra nella top ten con uno sprint finale di tutto rispetto, e dove, Alberto Ponzetto rimane fuori dai primi classificati solo per peccati di inesperienza, dopo una buona prova che viene posta in essere anche da Umberto Rossi, per il quale vale lo stesso discorso.
Nella G3 maschile i Bosaresi festeggiano il rientro di Giacomo Bordin dopo due mesi di stop, che generosamente riesce ad arrivare con il gruppo di testa; mentre, ovviamente nella G4 femminile, non tradisce le aspettative la solita Anna Danese, che stavolta conquista un podio di bronzo, che non riesce a recuperare sulla seconda classificata dopo aver rincorso tutta la gara causa una partenza a rilento.

Penalizzazione che invece arriva nello sprint finale per Giacomo Panin che questa volta ritarda troppo la volata riuscendo comunque a concludere in 7° posizione una gara caratterizzata da numerosi tentativi di fuga e da uno spietato gioco di squadra da parte delle compagini bolognesi.
Gara molto veloce quella imposta dai bolognesi nella categoria G5 dove il buon Alberto Dainese riesce a non farsi distanziare concludendo a ridosso dei premiati, come del resto nella categoria G6 maschile riescono a porre in essere Riccardo Rizzato e Lorenzo Lucchin che con impegno riescono a dire la loro nella categoria dei più grandi.
Il dolce finale di gare per la Bosaro Emic arriva anche dalla velocissima Ana Maria Moraru che coglie un brillante secondo posto di tutto rispetto, stante il fatto che la prima classificata staccava tutti i concorrenti della gara, maschietti compresi.>>

APPENDICE NEWS/ LE CLASSIFICHE DEGLI ATLETI VINCITORI E LA TOP FIVE DELLA CLASSIFICA PER SOCIETA’

CLASSIFICA ATLETI:

• G1M 1° RICCARDO SOLDANO ( BONZAGNI)
• G1F 1° ROSSI MARIA GIULIA ( BOSARO EMIC)
• G2M 1°DALL’ALPI ALEX ( CASTEL BOLOGNESE)
• G2F 1°GOLDONI MICOL ( BONZAGNI)
• G3M 1° MESSIERI ALESSANDRO ( SPORT RENO)
• G3F 1° BORGHI THEA ( MOLINELLA)
• G4M 1° GUARNIERO ALESSANDRO ( CALCARA)
• G4F 1° PATUELLI ALESSIA ( SANTERNO FABBI)
• G5M 1° BARBATO SAMUELE ( SOZZIGALLI)
• G5F 1°MASETTI GAIA ( BIKEDYNAMICS)
• G6M 1° KAJAMINI JONATHAN JOSEPH ( PIANORESE)
• G6F 1° PISU ELENA (VILLAFONTANA)

CLASSIFICA “TOP FIVE” DELLE SOCIETA’:

1. Bonzagni 23 punti 2 vittorie
2. Molinella 12 punti 1 vittoria
3. Santerno Fabbi Imola 12 punti 1 vittoria
4. Calcara 10 punti 1 vittoria
5. Bosaro Emic 8 punti 1 vittoria>>

EXTRATIME by SS/ La cover è per il tandem “Oro & Argento” formato da Micol Goldoni (Bonzagni) e Francesca Pittalis ( Emic Bosaro).
Quindi nella fotogallery , anche d'archivio ma targata Emic Bosaro, partiamo col ‘cipiglio’ di Umbrto Rossi, quindi col primo piano di Cristian Meneghello e il ‘tutta bici’ di Giacomo Panin.
A seguire e ‘in quota rosa’ ecco Ana Moraru  e poi Francesca Pittalis col papà Franco orgoglioso anche come Direttore Sportivo.
In chiusura onoriamo la società S.D.C.G Bonzagni, gioiosa e vittoriosa sul palco, premiata dal sindaco Renato Mazzuca ( by www.ciclismopavese.it) , ovviamente in fascia tricolore..



Vittorino Gasparetto & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it