Gli arbitri dell’AIA Rovigo battono per 4-3 quelli dell’Aia Padova nei ‘quarti’. E col trio bomber Rossi, Vegro, Palugan prenotano la finale regionale allo stadio Tenni di Treviso


Pesce d’aprile? No! Certo questa è la rubrica di Tommy, il giornalista che ‘vorrebbe’ fare con san Tommaso, cioè vedere per credere. Ma è comunque La Verità quella che ci è pervenuta oggi by Samuel Vegro/ Aia Rovigo e by  mail datata primo di aprile.

Così ve la proponiamo in quanto tale, con relativo titolo e testo completo a seguire.
SEZIONE A.I.A. ROVIGO BATTE A.I.A. PADOVA 4-3  NEI QUARTI DI FINALE DEL MEMORIAL “MARTIN”
<< Prosegue il I° Memorial “Gianni Martin”, il Torneo di calcio a 11 dedicato alle squadre rappresentative delle diciotto Sezioni arbitrali del Veneto.  Si tratta di una manifestazione ideata e organizzata dalla Sezione AIA di Treviso in memoria di Gianni Martin, associato di spicco della stessa Sezione Trevigiana, scomparso nel luglio del 2009.
Giovedi 31 marzo si sono disputati i quarti di finale, che hanno fatto registrare il successo per 4-3 della squadra di Rovigo contro i colleghi di Padova, nell’ incontro disputatosi presso lo stadio “Martin Luther King” di Cadoneghe (PD). La gara  è stata caratterizzato da grande fair play, obbiettivo primario della competizione.

Per la cronaca, le reti rodigine sono state messe a segno dagli arbitri, goleador per una sera, Samuel Vegro, Riccardo Palugan e Luigi Rossi (doppietta).
Questo successo apre alla compagine guidata da Stefano Salvadori le porte dello Stadio “Omobono Tenni” di Treviso, che ospiterà semifinali e finalissima tutte nella giornata di domenica 17 aprile. Oltre alla compagine rodigina, si sono qualificate alla fase finale le Sezioni di Este, Castelfranco e Mestre.>>



EXTRATIME by SS/ La cover è per Luigi Rossi ( che mostra il ‘giallo’) in quanto autore della doppietta da winner sul campo. Poi nella fotogallery mostriamo (in linea con questa rubrica, l’arbitro Sattin assieme a Pilati in ‘Fiera a Rovigo’ come promotore del corso arbitri by Aia Rovigo. E infine la foto ‘notturna’ dell’AIA winner nei quarti, prima del fischio d’inizio sul campo ‘padovano’ del Cadoneghe



Sergio ‘Tommy’ Sottovia

www.polesinesport.it