Golfo di Sturla & “Trofeo delle Regioni” di gran fondo in acque libere: VINCE Rappresentativa del Veneto/ Ottimi in gara anche Alessio Fiorucci e Alice Guerriero by Rovigonuoto


13/07/2015

Una volta c’erano le battaglie tra le Repubbliche Marinare. Questo fa pensare la classifica finale del Trofeo delle Regioni visto la vittoria del Veneto con largo margine sulla Campania e sulla Liguria. Una performance speciale tanto più le gare di gran di fondo si sono disputate nelle acque libere del golfo di Sturla, dove sono andati anche i rodigini Alessio Fiorucci e Alice Guerriero a vincere il citato Trofeo con la Rappresentativa del Veneto. Insomma gran gioia quindi per la società Rovigonuoto e per il Veneto dei tecnici Paolo Perissinotto e Nicola Zanon, come ben spiega la seguente classifica finale che vede primo il VENETO con 136 punti a seguire la Campania con 69 e terza la Liguria con 57.
E come sottolinea con dovizia di particolari, gara per gara, il seguente reportage written by Paolo Sasso, riportando altresì le considerazioni specifiche fatte dai massimi responsabili del nuoto veneto direttamente sul sito federale.

MAIN NEWS ( di Paolo Sasso, mail Rovigo 13/07/2015) / IL VENETO VINCE IL TROFEO DELLE REGIONI “GRAN FONDO IN ACQUE LBERE” NEL GOLFO DI  STURLA/ NEL TEAM ANCHE ALESSIO FIORUCCI E ALICE GUERRIERO DELLA ROVIGONUOTO
Nelle acque del golfo di Sturla si è svolto il trofeo delle regioni di fondo. Il Veneto ha vinto il trofeo e nella rappresentativa veneta hanno  gareggiato anche Alessio Fiorucci e Alice Guerriero della Rovigonuoto  che hanno dato un ottimo contributo alla vittoria del Veneto. Alessio e Alice continuano nella loro fantastica stagione e  dopo la vittoria con il Veneto nel trofeo di fondo in acque libere da mercoledì tornano a gareggiare tra le corsie , saranno al via dei campionati regionali di categoria  ecco la CRONACA della GARA  fatta dalla FEDERAZIONE VENETA di nuoto: <<Si è svolto, sabato 11 luglio u.s., nella splendida cornice del golfo della Sturla a Genova il trofeo delle regioni di fondo. Una giornata soleggiata con cielo terso ed un mare calmissimo hanno accolto gli atleti provenienti da varie regioni d'Italia, si comincia con la 5 km maschile, un circuito di circa 1.250 metri da percorrere 3 volte più l'imbuto finale, già al primo giro il nostro Del Pup si stacca insieme a Belinelli ma, complice qualche errore di traiettoria, non riescono a mettere un margine tranquillo con il gruppo così si arriva allo sprint con un gruppo a 5 composto da ben 3 veneti, nel convulso finale la spunta Del Pup su Belinelli e Guidi, buon quarto posto per Inglese Alberto e quinto posto per Marchiori Leonardo, dodicesimo posto finale per Baldassar Federico.

Nella 5 km femminile subito al comando la coppia Brotto e Arfellini che fa la gara fino al secondo giro quando la Brotto si stacca e vince per distacco, ottimo quarto posto per Moretto Silvia allo sprint, ottavo posto per Baldin Maria Vittoria penalizzata oltremisura dalla perdita di un transponder e tredicesima Massimo Alessandra.
Dopo pranzo si riprende, con un circuito ridotto da percorrere due volte per un totale di 2.500 metri. La gara maschile vede il gruppo procedere molto compatto sino alla penultima boa dove c'è lo strappo vincente dei nostri atleti, la spunta, per pochissimo, Bortuzzo Manuel Mateo su Berti Alex e terzo Ferroni Thomas tutti del Veneto con un ottimo sesto posto di Fiorucci Alessio (Rovigonuoto).
Nella gara femminile Berton Giulia parte forte ed impone subito il suo ritmo facendo molta selezione nel gruppo, alla fine la spunta proprio Berton Giulia su Salin Giulia e, terza, Tomietto Vittoria per un altro tris del veneto a cui si aggiunge il settimo posto di Guerriero Alice (Rovigonuoto), tutte alla loro prima esperienza in mare.
La regione di casa, con un moto di orgoglio, si impone nella prova a squadre con il Veneto comunque buon secondo con Del Pup, Brotto e Bortuzzo.
Alla fine la classifica finale vede primo il VENETO con 136 punti a seguire la Campania con 69 e terza la Liguria con 57, i punteggi testimoniano la supremazia veneta in questa manifestazione. Viva soddisfazione sia per i risultati che per il comportamento della comitiva sono espressi dai tecnici accompagnatori Perissinotto Paolo e Zanon Nicola.>>

EXTRATIME by SS/ La cover è per Alessio Fiorucci anche per una questione di alternanza ( vedi rubrica Flash & Blow up, dove avevamo spiegato le aspettative pre-gara della Rappresentativa Veneta, comprese le speranze rodigine).
Poi per quanto riguarda la fotogallery proponiamo a completamento appunto Alice Guerriero e , dulcis in fundo’ il flash che mostra la Rappresentativa Veneto fireworks sul podio con tanto di trofeo appena vinto.

Paolo Sasso & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it