Happy week 2 + 3 by Delta PT: resi i 2 punti by Figc + 3 punti vittoria a Castiglione/ Happy “Promozione” by Union Vis di Conti & Masotti


14/04/2014

Ma chapeau anche all’escalation targata Nuova Audace Bagnolo già promossa in Seconda categoria.
E visto che siamo a pochi ‘giri’ dal termine della regular season, eccoci a spiegarvi ciò che stanno facendo i ‘corridori’ a pochi chilometri dal traguardo di …fine campionato.
Fermo restando che la ‘regina’ della settimana è il Delta Porto Tolle, non tanto per il silenzio stampa, quanto perché a parlare ufficialmente ci ha pensato e in modo estremamente positivo Miss Lorenza Visentini che in veste di direttore sportivo a metà settimana ha comunicato così la ‘bella notizia’: << “L'Ac Delta Porto Tolle è felice di comunicare che la Corte di Giustizia federale ha accolto i ricorsi restituendo cosi i due punti di penalizzazione. Avevamo massima fiducia della giustizia, la questione era infondata ed era evidente che si trattava di un errore materiale. Ringraziamo l'Avv. Chiacchio e l'Avv. Cozzone che ci hanno assistito e con professionalità hanno lavorato. Ora si ritorna in gioco e siamo pronti alle prossime partite. Vogliamo la Lega Pro unica!”.
E allora è successo che nell’attuale campionato di LEGA PRO SECONDA DIVISIONE la ‘resurrezione’ di Pasqua targata Delta PT ha già regalato alla squadra del presidente Mario Visentini e di mr Paolo Favaretto la ‘grande bellezza’ di ben 5 punti pesanti grazie anche alla vittoria domenicale per 3-2 in casa del Castiglione delle Stiviere.
Vittoria sofferta perché il Delta Pt ha dovuto recuperare ben due volte lo svantaggio (doppietta by Romero ‘piccola vedetta lombarda’ e risposte sequenziali by Pettarin, Aladje più Mogos in sorpasso al fotofinish). Senza contare che il pareggio bassopolesano è arrivato grazie a Gomes nel finale del pt quando poteva arrivare anche il sorpasso se il tiro di Ferretti fosse entrato in porta anziché stamparsi contro il palo.

 

 

Il resto …  al prossimo turno a Porto Tolle arriverà il Forlì che ha gli stessi punti e problemi anche se ha appena rifilato poker 4-1 vs Monza.
E per quanto riguarda la zona play out ( ma potremmo chiamarla …zona Delta PT)  da segnalare che il Mantova è 3 punti sopra visto che ha sbancato a sorpresa per 1-0 il Santargangelo. Invece ha perso 2-5 la Torres nel turno casalingo vs la capolista Bassano pur essendo stata inizialmente due volte in vantaggio. Andamento lento invece tra Cuneo e Rimini che hanno impattato a reti bianche. Ancor più impelagata la Virtus Vecomp VR di mr Gigi Fresco ha solo impattato 1-1 allo stadio Paolo Mazza vs la Spal di mr Gadda che ringrazia due ‘paraton’ di Pietro Menegatti ( sentito tutto in diretta radio) e che potrebbe festeggiare la ….permanenza in Serie C già la prossima settimana.

 

 

Per quanto riguarda l’alta classifica l’Alessandria si conferma seconda battendo 1-0 il Bellaria Igea Marina, così come il Renate resta terzo perché ha impattato 0-0 vs Pergolettese quasi già retrocessa. Fermo restando che anche il Real Vicenza winner 2-1 come da pronostico ( sul Bra ultimo) si è meritato la …nuova serie C nazionale pr la prossima stagione.
Là dove appunto cerca di arrivare il Delta Pt di mr Favaretto grazie ai …5 punti weekly in stile ‘resurrezione pasquale’.

 

 

Discorsi da corse parallele, come quella in SERIE D Girone C tra le capolista Marano (vinto 4-0 vs Ferginese) e Pordenone ( vinto 2-1 vs Unione Triestina). Intanto per parte nostra e per la serie yo yo segnaliamo la vittoria padovana del San Paolo di Masitto winner 3-1 sulla Sanvitese, mentre l’Este fuori casa ha perso malamente 5-0 in casa Union Ripa Fenadora. Così il San Paolo sorpassa l’Este e alimenta speranze play off, dove intanto la Sacilese/terza ha impattato in bianco vs Montebellun, e dove il Belluno/quarto ha vinto 2-0 a Mezzocorona.
Per quel che riguarda zona play out da segnalare che il Dro ha impattato 1-1 col Monfalcone, mentre il Giorgione è quasi salvo per effetto del pareggio 2-2 contro il Trissino Valdagno; quasi altrettanto il Vittorio Falmec che ha battuto per 1-0 il più tranquillo Tamai.

 

 

Sempre in SERIE D, ma nel Girone D, e per la serie Delta Radio & Dintorni, onore al merito della Thermal Ceccato/quarto perché winner 1-0 vs Romagna Centro, mentre i lagunari della Clodiense hanno vinto come da copione ( compreso il largo 10-0) contro il Riccione/ultimo coi …remi in barca ( ma ben 125 reti subite) .
Tutto questo mentre il vetta è sempre slalom parallelo e appaiato tra le capolista Correggese (vinto 3-0 in casa Virtus Castelfranco) e Lucchese Libert.( winner 1-0 in casa Fortis Juventus).
Troppo distante la Massese/terza ha peraltro impattato 1-1 a Mezzolara. Questi a completamento gli altri risultati con implicazioni zona play out: Camaiore – Formigine 1-1; Fidenza – Atletico Montichiari 2-0; Sancolombano – Imolese 2-1; infine Palazzolo . Forcoli Valdera 1-1 nella sfida per il …penultimo posto.

 

 

Dove le cose cambiano di …giornata in giornata è nel campionato di ECCELLENZA , Girone A ( anche perché il ‘turno’ si è giocato tra giovedì e domenica). Intanto c’è stata la sorprendente sconfitta per 1-0 del Villafranca Vr in casa della MM Sarego affamata di punti; sicché adesso in testa e in sorpasso c’è salito il Cerea che ha sbancato Vigasio per 2-1. Non demorde però l’Abano terzo che ha sbancato per 2-0 l’Ambrosiana, mentre il Rovigo ha impattato per 2-2 a Campodarsego recuperando il doppio svantaggio grazie a Marzola e Dalla Via. Praticamente è stato un ‘turno’ che non ha favorito l’Adriese di mr Cancellato anche se al giovedì l’ho vista andare in vantaggio con Nonnato vs Arzignano Chiampo prima si subire il pari 1-1 nei minuti finali, ringraziando peraltro Ivan Carretta per tre parate ‘speciali’. Sta di fatto che l’Adriese del presidente Scantambrlo e del ds Longato si gioca tutto nei prossimi due turni ( in casa CastelnuovoSandrà che ha perso 1-0 a Marostica e poi ad Adria in casa vs Montecchio che ha appena pareggiato 1-1 a Pozzonovo). Da segnalare che nelle ultime partite ha fatto tantissimi punti salvezza il Santa Lucia di Golosine che ha vinto come da pronostico per 2-1 sul Lugagnano/ultimo.

 

 

Sempre in ECCELLENZA , ma nel Girone B ( partite disputate giovedì 10 aprile) , può già festeggiare l’Union Pro che ha vinto 2-0 in casa Edo Mestre ed ha già 7 punti di vantaggio sul Nervesa che invece ha impattato 1-1 con la Piovese.
In zona play off segnaliamo Carlvi Noale terzo e winner 5-1 a Istrana ma resta in coabitazione con la LiventinaGorghense che ha pure vinto ( 3-2 vs Portomansué) , mentre l’Opitergina resta in scia per effetto della vittoria per 1-0 sulla Vigontina, al contrario dell’Union QDP che invece in casa ha perso 1-3 vs Union Quinto.
E completamento e con implicazioni play out segnaliamo altresì FavaroMarcon – Liapiave 0-0 e FeltresePrealpi – Ponzano 2-1.

 

 

Giornata da ‘evoluzione positiva’ ( 2 vittorie e 1 pareggio) invece per le polesane in PROMOZIONE, Girone C.
Infatti se per il Loreo il pareggio 0-0 in casa del Saonara Villatora sta bene in chiave play off e perché il team di mr Pino Augusti & dg Massimo Bovolenta è già finalista nel Trofeo Regione Veneto, fa ..storia la vittoria dell’Altopolesine di mr Sandro Tessarin per 2-1 ( reti Bedoni e Visentini) sul Dolo (peraltro già promosso) non fosse altro perché il team del presidente Matteo Ghisellini ‘irrompe’ prepotentemente in zona play off, dopo essere stato fino a tre settimane fa a rischio zona play out.

 

 

Insomma adesso l’Altopolesine ha agganciato al quarto posto e perché hanno pareggiato , sia il Saonara Villatora che la Solesinese (1-1 vs Boca Ascesa) 
Ma è importante anche la vittoria esterna per 2-1 dello Scardovari in casa Vigolimenese (praticamente scontro salvezza) , perché le reti in sorpasso di Sambo e Destro rilanciano le speranza play out per la squadra di mister Kristian Maistrello.
Per un campionato che registra come da copione le vittorie del Camisano ( 3-0 vs Due Monti) e del Mestrino (5-1 vs Virtus Villafranca ultimissimo) , mentre è quasi vittoria salvezza l’1-0 del Longare vs Laguna VE, tanto più che il Torre non è andato oltre il pareggio 1-1 vs Ponte San Nicolò.

 

 

Per quanto riguarda la PRIMA CATEGORIA, Girone D, c’è stata Festa ‘promozione anticipata’ a Trecenta , dove sono andato a raccontare in cronaca dirette per Delta Radio la vittoria della squadra di mr Beppe Conti sul La Rocca rimaneggiato. E’ finita 4-1 con doppietta di Fratti, + Vertuani-tacco + Freddi new entry) , ma soprattutto è finita a …spumante e gavettoni per il ds Cristiano Masotti & dg Maurizio Buraschi e tutti i giocatori che hanno firmato l’impresa per la Union Vis Lendinara del presidente Princi & dintorni.

 

 

Il resto…parola alle facce smile della fotogallery e a quelle che mi rimarranno negli occhi e nel cuore e che magari non avremo la possibilità di pubblicare. Per un società, dall’Azzurra all’Union At fino all’attuale Union Vis, di cui ho fotografato e raccontato in cronaca (casualmente ma non troppo…) tutte le ultime “Tre – Promozioni – Tre” tra Trecenta e Bagnolo Po.

E per quanto riguarda i play off cosa sta succedendo?
Presto detto! Se la giocano Azzurra 2 Carrare che ha vinto 4-0 sul Conselve, poi il Boara Pisani di mr Rodighiero che ha impattato 1-1 vs Stroppare ma che comunque sprinta sul Papozze di mr Mantoan che invece ha perso 1-0 ad Arzergrande, infine la Legnarese che invece ha maramaldeggiato come 5-0 da copione in casa Atheste Pd.

 

 

In una giornata che era estremamente importante in chiave salvezza la Villanovese di mr Marini ha vinto 2-1 sulla Tagliolese di Gerico Milani, mentre la Fiessese/penultima grazie a due rigori trasformati da Zambello ha impattato 2-2 a Cavarzere mantenendosi comunque aperta una chance salvezza a partire dal prossimo turno in casa La Rocca Monselice.
Male invece per la Stientese di mr Tibaldo che ha subito un secco 5-0 in casa Maserà e che pertanto rimane a rischio play out.

 

 

Continuando questa nostra panoramica settimanale eccoci in SECONDA CATEGORIA, Girone H, dove sono straordinarie sia la capolista Crespino Guarda Veneta che il Badia (seconda a un solo punto) visto che hanno rispettivamente vinto 2-0 sul Salara e 6-0 vs San Vigilio ( doppiette Akim e Galassi e Cestaro).
Da segnalare che per il Crespino Guarda Veneta di mr Fabbri e ds Napoli hanno segnato Graham e Crepaldi/rigore, ma sopra tutto che il suo presidente Paolo Guidorzi sì é meritato la speciale Benemerenza Sportiva by Figc a livello nazionale e che per questo motivo sarà premiato in una speciale cerimonia prossimamente a Lignano Sabbiadoro, assieme ad altri ‘analoghi’ personaggi speciali perché “Dirigenti da oltre 20 anni”.

 

 

Questo è il bello del calcio e della diretta by Comunicati Figc, dove spesso ci tocca leggere invece di ‘intemperanze’ dai ampi, come la sospensione di recenti partite sia tra gli Juniores che in Terza categoria.
Ma per al serie …non ti curar di loro, ma guarda e passa, eccoci a ribadire che in chiave play off continua la corsa all’ultimo posto disponibile , quella tra Mediopolesine ( winner 3-1 vs G.I. Polesella) e Canalbianco /quarto ( che ha impattato 1-1 i casa Grignano/terzo) , ma anche Blucerchiati ( altro pareggio 1-1 vs San Pio X).
Con riferimento ai play out segnaliamo la vittoria della Turchese per 2-1 a Boara Polesine mentre tra Frassinelle e Granzette è finita 0-0; ricordando altresì il ‘regolamentare’ 3-0 pro La Vittoriosa vs Canaro ( che come è noto si è già ritirata dal campionato).

 

 

Discorso non ancora chiuso del tutto anche nella SECONDA CATEGORIA, Girone I. Fermo restando che nel big match il Due Stelle si conferma capolista ha sbancato per 1-0 il Bagnoli/ secondo allungando così a + 4 sulla diretta concorrente.
Favorendo peraltro la rincorsa del Pettorazza/terzo che ha vinto 2-1 a San Pietro Viminario.
Questi gli altri risultati da zona play off: CiaoBio Arre vs Virtus Agna 3-3 e Ferri – Janus 3-1.
Invece interessano zona play out questi altri risultati: Atletico Villa – San Lorenzo 2-2; Battaglia Terme – Due Monti Abano 3-0; Cartura – Patavina 0-0; Sant’Agostino – Carpanedo 6-0.

 

 

A completamento del nostro viaggio panoramico settimanale eccoci in TERZA CATEGORIA/ ROVIGO, dove la NUOVA AUDACE BAGNOLO di mr Zeri ha festeggiato già nel post match la sua storica ‘promozione’ in Seconda categoria. Merito del 4-2 (doppiette di Alfredo Malin e bomber Juri Munari) con cui la Nuova Audace ha liquidato in trasferta la Bosarese e le sue ultime speranze play off.
Là dove invece registriamo l’ormai consolidato poker formato da Roverdicré e Rosolina (che tra di loro hanno impattato a reti bianche) oltre che dal Villadose ( pari 2-2 a Ficarolo) e dallo Zona Marina (winner 1-0 in casa Duomo). Invece fuori corsa il San Martino di Venezze nella stracittadina ha vinto i derby a Beverare per 3-1.
Per quanto riguarda la partita Lendinarese vs Pontecchio, sospesa quando gli ospiti erano in vantaggio per 5-0 all’82’ dall’arbitro Cavallaro dopo che aveva espulso Marinelli e Baccaglini tra i locali e Piroddi tra gli ospiti.
Ma che tristezza vedere titoli e sottotitoli con parole amare come “Calci e pugni a Lendinara” oppure “Rissa a Lendinara, gara sospesa”,  oppure “ I tre espulsi si azzuffano e l’arbitro fischia la fine”.
Non aggiungo altro , su quanto è successo al mitico stadio Perolari, dove si giocava in CND ed in Eccellenza.

 

 

Passando in TERZA CATEGORIA/ PADOVA, il Girone C ha già dato i responsi di fine regular season. Vale a dire la promozione in Seconda categoria del Casal Team per 5-2 in casa del Cristoforo Colombo.E il fatto che ai play off accedono in poker Atletico Terrassa, Santangiolese, San Michele, Vigorovea. Tutto per effetto dei seguenti risultati nell’ultima giornata di campionato:  Atletico Terrassa – Vigonovo 3-0; Atletico 2000 – Santangiolese 0-3; San Fidenzio – San Michele 1-2.
Mentre per quanto riguarda le polesane, ormai fuori corsa, segnaliamo che il Baricetta di mr Ferro ha perso di misura (2-1 in casa Noventana) mentre si è completato fino alla fine il grand slam positivo della polesana Cà Emo gestione mister Mario Terrentin, visto il pari 0-0 in casa contro il Vigorovea. Bye bye Cà Emo, con tanti complimenti al trend positivo di mr Terrentin! E bye bye Baricetta …al prossima ‘campus’ con tanti giovani in campo …a scuola di calcio e di vita by Mauro Manfron & Friends per essere formati ed educati .

 

 

EXTRATIME by SS/ La cover è per winner Cristiano Masotti ds dell’Union Vis ‘promosso e bagnato’ , ma che (vedi sottoscritto sunglasses) mi ha …già messo in disparte durante l’intervista by Delta Radio.

Poi per quanto riguarda la fotogallery partiamo presentando in foto poster tutti i protagonisti dell’ultima ospitata televisiva su Prima Free, nella trasmissione serale “Lunedì in campo”. Vale a dire il solito quintetto Salvatore Binatti,Gigi Patrian, Sergio Sottovia, Paolo Zoppelli, Luca Crepaldi più Cristofer Bido, più Davide Zaghi/Union Vis e Giovanni Pavan/Villanovese, Giuseppe Canazza/ciclismo, Davide Guolo e Miss by Papozze, quindi la band musicale “T51 Aiplanes” ( Ilaria Frigato con Massimiliano Vidale, Mauro Tognin, Stefano Gennari poi in esibizione in studio con sfondo …Binatti al flash).
Invece per la rubrica settimanale “Cuore Adriese” in onda ad Adria nella sede delle Vecchie Glorie Adriesi vi proponiamo il tavolo dei relatori con da sx Mario Manfrini, Massimiliano Saccon/ Padova Calcio, Piero Carnacina, Renzo Sarti gran conduttore, Gigi Pasetti noto calciatore di serie A, Matteo barella/ padova Calcio , Sergio Sottovia.
Cioè il sottoscritto che poi ha fotografato il ‘noto quintetto’ con …interscambi tattici ad alta risoluzione.
A questo punto, passando al calcio giocato, ecco un flash del match disputato giovedì scorso al Bettinazzi di Adria tra i granata dell’Adriese e i vicentini dell’Arzignano Chiampo.
Adriese ( vedi l’ottimo tandem d’attacco Dal Bosco/ di spalle e il centravanti Trinchieri goleador).
A seguire , fotografati in tribuna, l’affiatato tandem del Loreo formato da mister Pino Augusti e dg Massimo Bovolenta ( col foulard).

 

A questo punto la fotogallery la voglio dedicare alla straordinaria vittoria ‘anticipata’ dell’Union Vis così come l’ho vista a Trecenta tra …campo e dintorni.
Partendo dalla TOP 11 ospite, cioè il team La Rocca Monselice con mister Andrea Franzolin ( dx) e come da seguente formazione tabellino ufficiale: LA ROCCA Simonato; Spiandore, Dorinel, Sgaravatto , Cappellari, Rigoni, Cominato ; Lazzari, Lissandrin, Molon, Zecchinato.
A seguire la top 11 dell’UNION VIS che mister Conti nel tabellino ha schierato la seguente formazione ufficiale:  Bersan; Pancaldi, Mistretta, Turri, Camalori, Bronzolo, Vertuani, Targa, D'Elia, Fratti, Borretti.
E l’entrata in campo dei giocatori a seguire l’ottimo arbitro Picelli da Mestre tra i capitani Cominato e Camalori che poi riproponiamo nel saluto iniziale da centrocampo ( a sx il portiere Bersan/ Union Vis a fianco del suo capitano Camalori ; quindi all’estrema dx il portiere Simonato/La Rocca a fianco del suo capitano Cominato.
Quindi il primo gol su rigore trasformato da Fratti che vanifica il tuffo di Simonato,; il resto è …tanta gioia by Union Vis .
Dall’entusiasmo ‘nudo’ di Vertuani ( festeggiato dal compagno Targa e poi ammonito con ‘discrezione by referee; dopo aver segnato il suo straordinario gol di tacco) all’entusiasmo di tutto il popolo che va a …Trecenta all’ora in Promozione.
Fino alla gioia finale di tutti i players, come da indicazione by braccio di mister Beppe Conti ai quali gira l’applauso da fuori campo.
Ai commenti ‘bagnati’ del ds Cristiano Masotti e del dg Maurizio Buraschi intervistati ( da sx) dai  cronisti Luigi Franzoso/Rovigooggi.it e Sandro Partesani/Resto del Carlino.
E dulcis in fundo la gioia folkloristica sugli spalti con in prima fila il presidente Domenico Princi trombettiere con gli occhiali.

 


Sergio Sottovia
www.polesinesport.it