La Sips polesana del presidente Fabrizio Zanirato si conferma “Pro Segugio” col il “X Trofeo del pane” / Prova di lavoro tra Badia e Altopolesine, gara nazionale Cac su lepre per cani da seguita


05/01/2017

Tutto pronto per il prossimo torneo organizzando a Badia e in Altopolesine dalla SIPS polesana. Un evento speciale anche perché trattasi di uno delle più importanti sezioni italiane della Pro Segugio, come ha confermato il 2016 a livello organizzativo.
E allora eccovi il reportage che ci ha trasmesso Franco Rizzi , relativo appunto al “X Trofeo del pane-I Trofeo Centro riparazioni tosaerba” , prova di lavoro nazionale Cac su lepre per cani da seguita iscritti ai libri genealogici e cani non iscritti categoria B.

Certo mancano pochi giorni al week end che tra sabato 14 e domenica 15 gennaio , ma lo presentiamo con piacere perché trattasi di una competizione valida come selezione per la Coppa Italia e il campionato veneto Sips, organizzato da Pro Segugio Luigi Zacchetti sezione provinciale di Rovigo, da Federcaccia, dal gruppo cinofilo polesano e dalla Provincia.
E perché le prove si svolgeranno nelle zone di ripopolamento e cattura dell’Atc Ro 1, vigendo il regolamento Enci.

MAIN NEWS ( di Franco Rizzi, mail 05.01.2016) / BADIA POLESINE : 10° TROFEO DEL PANE - GARA NAZIONALE PRO SEGUGIO
La Sips polesana, guidata da Fabrizio Zanirato, è una delle più importanti sezioni italiane della Pro Segugio, come ha confermato il 2016 a livello organizzativo.
IL 2017 si apre alla grande a Badia e in tutto Alto Polesine  sabato 14 e domenica 15  gennaio con il X Trofeo del pane-I Trofeo Centro riparazioni tosaerba, prova di lavoro nazionale Cac su lepre per cani da seguita iscritti ai libri genealogici e cani non iscritti categoria B.

Un evento valido come selezione per la Coppa Italia e il campionato veneto Sips, organizzato da Pro Segugio Luigi Zacchetti sezione provinciale di Rovigo, da Federcaccia, dal gruppo cinofilo polesano e dalla Provincia.
Le prove si svolgeranno nelle zone di ripopolamento e cattura dell’Atc Ro 1, vigendo il regolamento Enci.
PROGRAMMA/ Sabato 14 gennaio: classe coppie Cac, classe mute Cac, mute non iscritte. Domenica 15: classe singolo Cac, classe mute Cac, coppie non iscritte, singolo non iscritto.

Le iscrizioni si ricevono entro il prossimo 10 gennaio presso Fabrizio Zanirato (info 338 040 3507). Raduno alle 6 a Badia Polesine presso l’hotel Le Magnolie, direttore di gara Camillo Mischiari.
PREMIAZIONI/ domenica alle 15 all’Hotel Le Magnolie dopo il pranzo. Riconoscimenti ai primi tre classificati di ogni batteria categoria A e B, al singolo, alla coppia, alla muta categoria A con il miglior punteggio verrà assegnato il I Trofeo Centro riparazioni tosaerba, al cane con il miglior punteggio il X Trofeo Boutique del pane.

Giudici: Italo Capri (Bologna), Pietro Cristofolini (Brescia), Giuseppe Dodino (Savona), Luigi Fusar Poli ( Cremona), Antonio Ghidelli (idem), Fiorenzo Mapelli (Bergamo), Maria Assunta Villa (idem), Franco Virgili (Rovigo), Gastone Zani (Mantova),
Sono obbligatori i libretti delle qualifiche. Con le disposizioni Enci i concorrenti sono tenuti ad avere i propri cani in regola con il microchip ed essere muniti di dichiarazione sanitaria; possono essere effettuati controlli antidoping sui cani; i cani devono avere copertura assicurativa.



EXTRATIME by SS/ In cover e in fotogallery tutta la serie di immagini relative ovviamente alla scorsa edizione 2016 di cui abbiano già dato conto. Onorando la "Pro Segugio" così come stiamo onorando Giorgio Rosatti raccontandone la sua Story a puntate nella rubrica Memoria & Futuro ( chissà se qualcuno della SIPS o Fabrizio Zanirato stesso se lo ricorda o ha aneddoti da raccontarci e da pubblicare...)
Fermo restando che tanti Personaggi noti citati nei 'file' ( da Fabrizio Zanirato a Massimo Biancardi sindaco di Castelnovo Bariano) saranno protagonisti in questa edizione 2017 in programma tra Badia e Altopolesine, dove le attenzioni Pro Segugio sottolineano il feeling tra cacciatori e cani-fedeli.

Franco Rizzi & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it