Lampi classe Pippo Maniero, Segato, Guccione/ E Rodrigo Pereira Da Rocha da Flavio Insinna a… San Vigilio “Affari Tuoi” mister Franzoso


24/03/2014

Siamo allo striscione dell’ultimo penta-chilometro. Pensieri  e speranze non solo per “Quelle del titolo”, ma anche in chiave play off per il Papozze e in chiave play out per Fiessese & Cavarzere in Prima categoria. Senza contare che “di qua e di là dal Po” sono legittime le speranze-promozione per la Spal /Lega Pro e per il tandem Marano & Pordenone in Eccellenza.
Così partendo dalla LEGA PRO SECONDA DIVISIONE segnaliamo che la vittoria by Delta PT a Bellaria Igea Marina ( 1-0 match winner Segato) rilancia tantissimo le speranze ‘salvezza’ del team di mr Paolo Favaretto, visto i concomitanti risultati delle concorrenti.
Certo la vittoria della capolista Virtus Bassano per 2-1 in casa Pergolettese certifica la sua leadership a +10 sul Renate che non ha avuto difficoltà a rifilare 4-1in trasferta al Bra fanalino di coda.
Certo il pari 1-1 casalingo della Spal di Varricchio-gol e del portierone Pietro Menegatti (quasi parato il rigore a Evangelisti del Forlì) rappresenta quasi una ipoteca per i ferraresi l’anno prossimo nella ‘nuova’ Serie C.

 

 

Però per il Delta Pt è stata una ottima giornata, visto che tra le concorrenti c’è stato il pareggio in bianco tra Virtus Vecomp e Torres, e che il Cuneo ha perso 2-1 ad Alessandria mentre il Rimini ha fatto altrettanto perdendo 2-0 in casa del Castiglione/terzultimo.
Ma anche il Real Vicenza deve preoccuparsi vista la sconfitta interna ( 2-4) vs il Santarcangelo  e forse anche il Mantova perdente 0-1 vs Monza.
Tutti ragionamenti che mister Paolo Favaretto ha approfondito ieri nel post match a Bellaria in diretta by Delta Radio con Salvatore Binatti. Da segnalare altresì il ritorno tra i pali di Tommaso Del Bino dopo la lunga assenza per infortunio.
Evidentemente Del Bino ha scacciato i fantasmi del vento ( ricordate la finale di Coppa a Perugia e… dintorni?), compreso quelli dei giornalisti , tant’è che il day after d Luigi Franzoso su Il Resto del Carlino ha prodotto un pagellone con “Tutti sufficienti” ma tutti sotto il 7, come…la rete di Segato.

 

 

Peccato che il virus della …sufficienza abbia contagiato anche Luca Crepaldi su Il Gazzettino, sicché nella Romagna di Federico Fellini ci pensa il sottoscritto che, senza aver visto la partita, consegna qui su questo sito www.polesinesport.it tre “bonus speciali” griffati appunto …8 ½ da consegnare obbligatoriamente ogni settimana a tre players ‘comunque’ , perché le pagelle si sa che vanno da 1 a 10.
E così letto i commenti dei ‘giornalisti sopracitati premio col felliniano “Otto & Mezzo” innanzitutto Politti ( ha scritto Franzoso: senso della posizione impeccabili, diagonali precise e pulizia nei pochi intervisti d cui si deve occuparsi”.
Il secondo “Otto & Mezzo” va a Segato scegliendo lo ‘scripta manent’ by Crepaldi che recita: <<Per fortuna che trova il gol risolutore di una partita che si poteva anche ingarbugliare troppo. Pronto in ogni parte del campo, accompagna sempre l’azione dei compagni>>.

 

 

Infine il terzo “Otto & Mezzo” lo assegno a Longobardi proponendovi in sequenza i due giudizi targati F.F. & L. C. visto che le pagelle non c’erano oggi su La Voce di Rovigo e …visto che la settimana prossima non li potrò più ‘elargire’ visto che dalla Romagna di Fellini torniamo nel Delta PT semmai di Carlo Mazzacurati e di …Paolo Favaretto dirimpettaio lagunare.
Perciò ecco Longobardi by Franzoso/Resto del Carlino : << Perennemente nel vivo del gioco, viene privato di un gol sacrosanto. La prossima settimana Gherardi è a disposizione per aver scontato le tre gare di qualifica, ma dovra fare i conti con Cristian per avere n posto da titolare>>.

 

 

Invece Crepaldi/ Gazzettino ( più Manzoniano alla Ermengarda & coro… Ultras Delta by Sienza) ha decritto così Longobardi  a Bellaria:<< Prestazione come sempre grintosa. “Il Gladiatore” non arretra di un centimetro e lotta contro ogni avversario come in una arena. Giocatore che cresce di partita in partita, diventando sempre più decisivo>>.
Ah, scusate, il sottoscritto non è certo un professorino che può permettersi di giudicare. Basti pensare che nella trasmissione “Cuore Adriese” by Renzo Sarti in Casa Vecchie Glorie Adriesi il sottoscritto ( a fianco di Encio Gregnanin, Massimo Pedriali ,Guido Fraccon, Massimo Benà) ha usato ‘due volte’ la parola Adriese al posto della parola Cerea abbinata subito dopo al concetto “Invece il Cerea….”.
Insomma …”cartellino giallo anche per il sottoscritto” che tra l’altro  mi avevo segnato quegli appunti sul block notes.

 

 

Discorsi che simpaticamente ci permettono di entrare nel CAMPIONATO DI ECCELLENZA, ad applaudire il Rovigo Lpc di mr Ricci winner 2-1 in casa del Montecchio grazie ai nuovi gemelli del gol Guccione & Morandi.
Per un Girone A che registra anche l’ottimo punto-ossigeno dell’Adriese del tandem Cancellato & Longato ( con bomber Gasparello e ‘libero evergreen e portafortuna’ Moretti in campo…) per l’1-1 in casa del Vigasio (gol Ghirotti e pareggio veronese di Ballarini) ; con tanti complimenti da parte dello staff tecnico , che spera di confermare punti salvezza già domenica prossima al Bettinazzi vs l’ostico Abano.

 

 

Tutto questo mentre in testa ha vinto l’ArzignanoChimpo per 2-0 nel testacoda vs Lugagnano, così come il Villafranca ha fatto un favore all’Adriese battendo 3-1 la Marosticense. Discorso analogo pro-Adriese , per quanto riguarda l’Ambrosiana dell’ex granata Puma Montagnoli che ha sbancato per 1-0 il campo del Sarego, mentre l’Abano ha vinto 3-0 sul Campodarsego, quindi il Santa Lucia di Golosine ha sbancato per 3-1 il campo del CastelnuovoSandrà, mentre tra Cerea/terzo e Pozzonovo di mr Fiorin è finita salomonicamente 1-1.
Sempre in ECCELLENZA , ma nel Girone B, ci sono state ben due partite sospese causa ‘maltempo’: vedi Ponzano – Nervesa e Union Quinto – Edo Mestre.
Invece per la serie Delta Radio & Dintorni segnaliamo che la Piovese ha perso in casa: 1-2 vs la capolista Union Pro. Invece nel big match la LiventinaGorghese ora è seconda perché ha sbancato per 2-1 il Calvi Noale sorpassandolo in classifica.
A completamento ecco gli altri risultati: Feltrese Prealpi – Favaro Marcon 0-0; Liapiave – Portomansué 2-2; Opitergina – Union QDP 0-2; Vigontina- Istrana 4-1.

 

 

Ma per la serie Delta Radio & Dintorni Veneti non possiamo ‘saltare ‘ la SERIE D, dove appunto come ribadito nell’incipit, c’è lo slalom parallelo tra Marano ( capolista che ha pareggiato 1-1 a Belluno) e Pordenone (che invece ha vinto addirittura 3-0 in casa del Tamai).
Insomma, nel Girone C, ora il Pordenone è salito a solo -1 dal Marano capolista, mentre sono ormai fuori corsa la Sacilese ( peraltro winner 3-2 n casa Monfalcone) .
Chi sta facendo rallenty da tempo è l’Este che ha perso in casa ( 1-2 nel derby padovano vs San Paolo PD di mister Cristiano Masitto).
Detto che sul fondo la Perginese ha impattato 2-2 vs Union Ripa Fenadora e che invece il Dro /penultimo ha sbancato per 1-0 il campo della Sanvitese, completiamo la panoramica coi seguenti altri risultati:  Trissino Valdagno – Montebelluna 1-1; Unione Triestina -Mezzocorona 1-0 infine Giorgione – Vittorio Falmec 0-1.

 

 

Sempre in SERIE D, ma nel Girone D, segnaliamo il rallenty in vetta da parte della Correggese che ha impattato 0-0 contro il Palazzolo, sicché ne ha approfittato la Lucchese winner 1-0 vs Castelfranco per avvicinarsi a -2 della capolista.
Agganciandoci al concetto Delta Radio & Dintorni segnaliamo che la Clodiense è tornata con le mani vuote dalla trasferta toscana, perché ha perso 3-0 dalla Massese, mentre Thermal Ceccato ha sorpreso tutti perdendo 2-1 a Forcoli ( penultimo in classifica).
In una giornata dove le sorprese non sono mancate, visto che le squadre da zona play out hanno più motivazione delle squadre da zona play off ( vantaggi insignificanti e pochi diritti di promozione…). Come dimostrano i seguenti altri risultati: Atl. Montichiari – Camaiore 0-2; Formigine-Sancolombano 1-0; Imolese – Riccione 7-0; Mezzolara – Fortis Juventus 3-1; Romagna Centro – Fidenza 2-1.

 

 

Ritornando alla solita ‘scaletta’ settimanale eccoci in PROMOZIONE, Girone C, segnalando peraltro in Anteprima News che nel recupero infrasettimanale il Loreo è capitolato a Mestrino ; secco 2-0 per i padovani in gol con Pezzoto-rigore al 46’ pt e con Masiero al 90’
E’ andata meglio invece nel turno domenicale dove il Loreo di mr Augusti ha recuperato due volte ; reti di Ghezzo e Pavarin , fino al 2-2 finale casalingo vs Vigolimenese.
Per un campionato che vede praticamente il Dolo già in Eccellenza vista la sua vittoria per 1-0 sul Ponte San Nicolò Polverara e il conseguente largo vantaggio ( 9 punti  una partita da recuperare) sul Camisano Cerealdocks che comunque ha sbancato per 2-0 la Solesinese.
Per quanto riguarda il Laguna VE terzo in classifica, beh ha recuperato il pari 2-2 con Peron in pieno recupero contro lo Scardovari penultimo di mr Maistrello ( in gol con Sabatini e Socciarelli) .
Insomma il Loreo che pena alla finale di Coppa Veneto sta facendo rallenty in campionato, visto che è stato sorpassato anche dal Torre winner 3-2 in casa del Due Monti Montegalda terzultimo.
Bene in zona play out ma come da previsione l’Altopolesine di mr Sandro Tessarin che ha maramaldeggiato 5-0 in casa del Villafranca PD ultimo.
A completamento segnaliamo questi altri risultati: Boca Ascesa – Saonara Villatora 1-0; Mestrino PharmaBag– Longare Castegnero 0-1.

 

 

Tutto come pronostico in PRIMA CATEGORIA, Girone D, ma con tanta sofferenza per il Papozze 2-1 sulla Villanovese grazie a due rigori trasformati da Vianello e Finotti in sorpasso sul gol ospite di Chiarelli. Come peraltro per l’Azzurra Due Carrare di mr Garbin che ho visto vincere 1-0 in casa della Fiessese, ma solo su punizione ‘all’ultimo minuto’.
Peccato per mr Nicola Gozzi che ha visto la sua squadra ‘competitiva’ fino in fondo, anche se deve ringraziare il suo portiere Chinaglia che ha smanacciato contro la traversa una bordata di Momolo. Un rammarico per la barriera e per Chinaglia : aver subìto il gol sul primo palo by punizione di Marin specialista.
Intanto la capolista Union Vis di mr Beppe Conti non ha perso colpi ed ha vinto 3-0 nel testacoda sull’Atheste PD; come peraltro il Boara Pisani di mr Rodighiero che ha sbancato per 4-1 il campo del Cavarzere ( doppiette di Zampaolo e Petrosino).

 

 

Buon punto anche per la Stientese di mr Tibaldo:  1-1 in casa Conselve, vantaggio polesano con Molla, pareggio padovano col rigore trasformato da Favaro a metà ripresa.
Per al zona play off da segnalare il pareggio in bianco nel derby padovano tra Legnarese e Maserà, mentre a centro classifica La Rocca ha vinto 2-1 sull’Arzergrande che rischia di impelagarsi in zona play out, dove invece rimane inguaiata lo Stroppare ch econtro la Tagliolese non è andata oltre il 2-2 finale ( reti polesane di Grandi in avvio e Fabio Chiarion nel finale) . In un gara che, oltre alla partita temporaneamente sospesa per ‘diluvio’ , ha visto altresì il  portiere locale Bressan deviare in corner il rigore calciato da Pozzato al 24’st.

 

 

Scendendo in SECONDA CATEGORIA, segnaliamo nel Girone H, che lo slalom parallelo tra la capolista Badia e il Crespino Guarda Veneta continua imperterrito. Così il Badia di Piccinardi ha sbancato Granzette per 1-0 con match winner il solito Akim, mentre IL Crespino GV di mr Fabbri resta in scia a -1 per il 2-0 rifilato alla Turchese di Zampieri  ( reti Crepaldi e Graham Bell). Bene, ma q dieci punti di distanza dalla vetta, il Grignano di mr Di Lena winner 2-0 in casa della Giovane Italia Polesella ( reti Osti e Munari-rigore)
Male invece il Canalbianco/quarto perché ha perso 2-1 in casa del San Pio X
Per quanto riguarda il già tranquillo Salara segnaliamo che ha perso 1-0 a San Vigilio dove è stato match winner Emiliano Giribuola e dove tra i locali era in campo anche il cavarzerano Rodrigo Pereira Da Rocha che …in serata ho visto vincere 75.000 Euro nella trasmissione “Affari Tuoi” per la felicità di Flavio Insigna, ma anche sua e del suo mr  Franco Franzoso & players San Vigilio che intanto hanno festeggiato la vittoria in attesa delle …paste.
Per l’ultimo posto disponibile in zona play off lo slalom parallelo sta impegnando il Medio Polesine di mr Resini ( winner 3-1 in casa La Vittoriosa) e i Blucerchiati di mr Paganin (winner 2-0 in casa Frassinelle).

 

 

Sempre in SECONDA CATEGORIA, ma nel Girone I, segnaliamo in Anteprima News che nel recupero infrasettimanale il Pettorazza ha perso in casa 0-3 nel big match vs Due Stelle ora secondo.
Per le partite domenicali segnaliamo la vittoria della capolista Bagnoli di mr Christian Cominato , secco 3-1 in casa del Battaglia Terme, sicché resta a +1 sul Due Stelle winner 3-1 sul Sant’Agostino, mentre il Pettorazza di mr Braggion ha ritrovato il sorriso battendo 4-2 il Cartura ( doppietta Munari più Sattin e lo stesso Braggion allenatore) .
In zona play off scoppiettante e tennistico il 6-4 dello Janus vs Carpanedo, mentre la Virtus Agna ha battuto 1-0 di misura il Feri togliendogli probabilmente le residue speranze promozione.
Detto che è stata sospesa per maltempo CiaoBio Arre – Atletico Villa ecco a completamento gli altri risultati del girone: Due Monti Abano – San Pietro 1-1; San Lorenzo – Patavina 0-4.

 

 

Passando alla TERZA CATEGORIA /ROVIGO segnaliamo come Anteprima News che nel recupero infrasettimanale il Roverdicré di mr Federico Caniato ha vinto di isura 1-0 sul Pontecchio.
Ha fatto rallenty invece nel turno domenicale la capolista Nuova Audace Bagnolo impattando 1-1 nel big match vs Zon Marina, sicché adesso ha solo + 3 sul Roverdicré che invece ha sbancato per 2-1 il campo del San Martino.
Nel derby da zona play off segnaliamo la vittoria per 2-1 del Villadose di mr Pinato sul Rosolina di mr Crivellari.
Tra i fuori corsi ecco gli altri seguenti risultati: Ficrolese – Bosaro 1-3; Lendinarese – Beverare 1-6; Pontecchio- Buso 4-1; ha riposato il Duomo.

 

 

Anche nella TERZA CATEGORIA/ PADOVA c’è stato un recupero infrasettimanale, che segnaliamo quindi in Anteprima News: cioè Baricetta – Atletico 2000 pareggio 2-2.
Per quanto riguarda invece il turno domenicale lo stesso Baricetta di mr Ferro ha ritrovato il sorriso sbancando per 4-1 il campo di Vigonovo, come peraltro il Cà Emo di mr Terrentin  che in striscia positiva ha sbancato per 2-1 il campo del San Michele.
Detto che in vetta il Casal Team winner 3-1 vs Vigorovea è già promosso, ecco tutti gli altri risultati del Girone C: Cristoforo Colombo – Atletico Terrassa 0-0; San Fidenzio – Atletico 2000 pari 1-1 ; Santangiolese – Noventana 1-1.

A conclusione della nostra panoramica settimanale, eccoci nella TERZA CATEGORIA/ VERONA dove nel Girone B l’unica polesana è il Bergantino di mr Bazzi  che si conferma a centro classifica sbancando per 2-1 il campo del Castagnaro fanalino di coda.

 

 

APPENDICE NEWS / FILIPPO MANIERO “CAMPIONE & SIGNORE” DA LEGNARO AL PADOVA CON DEL PIERO E IN SERIE NEI GRANDI CLUB E IN CHAMPIONS; ORA MISTER IN PRIMA CATEGORIA AD ALBIGNASEGO
Ricordate Pippo Maniero? Praticamente in coda ad una intervista televisiva by Salvatore Binatti ( vedi foto poster by Prima Free) , dove si è parlato di tutto compreso il suo Padova con Alex Del Piero e il polesano Agostino “Tyson” Siviero, gli ho chiesto quanti gol ha segnato…
Logica la sua sinterizzazione mirata: << In Serie A? Sono stati 119…>>.

 

 

Per saperne di più potrei proporvi in scaletta la sua “Figurina Panini” con tutte le sue tante stagioni da professionista in squadre blasonate, sia in Serie A che in serie B e C e poi anche all’estero. Senza contare che si potrebbe scrivere un intero capitolo sulla sua straordinaria intesa con Alvaro Recoba nel Venezia. Ma preferisco segnalare il fatto che attualmente è allenatore dell’Albignasego in Prima categoria, dopo esserlo stato nella Piovese e nell’Abano. Ma sopratutto  mi piace segnalare il suo senso di appartenenza verso la squadra del suo paese:<< L’avevo promesso che avrei concluso la mia carriera da calciatore giocando nella squadra che mi ha lanciato; perciò ho giocato nella mia Legnarese le mie ultime stagioni>>.
Ovviamente segnando ancora qualche gol, alla maniera di …Pippo  Maniero.

 

 

EXTRATIME by SS/ La cover è per Rodrigo Pereira Da Rocha “Signore” ad Affari Tuoi con Flavio Insinna, nonché “Campione” come calciatore domenica in campo a Borgo Dolomiti di Adria col San Vigilio di mister Franco Franzoso winner vs Salara.
Anche per questo, noi che siamo ‘aficionados’ a Thiago Motta Made in Polesine, gli dedichiamo il flash pensiero by facebook “Affari Tuoi” dove Flavio Insinna ha così postato nel “DOPO AFFARI TUOI”: << Partita brasiliana oggi! Samba e pallone qui ad Affari Tuoi. Il simpatico Rodrigo Pereira da Rocha (Veneto) rimane in finale con 75.000 euro (il suo pacco) e 250.000 euro. Rifiuta l’offerta di 110.000 euro e vince 75.000 euro.  Festeggerà a ritmo di samba con la fidanzata? — presso Officina Delle Vittorie Affari Tuoi. >>

Certo che subito dopo il cuore brasiliano ha cominciato a battere forte così ‘postato’ by
Ana Paula Rocha Parabéns Rodrigo! :<< Obrigada pelo teu testemunho de vida. Os desafios da migração o tornou forte e capaz de continuar lutando pelos teus sonhos. Vai ao Brasil e celebra a festa da vida nova com os seus familiares. Torcemos por você e ficamos felizes com a tua "serata". Grande abraço.>>

Poi per quanto riguarda la fotogallery partiamo da mister Paolo Favaretto perché più volte televisivamente special guest nella trasmissione “Lunedì in campo” su Prima Free. La trasmissione di cui presentiamo la foto poster dell’ultima ospitata con da sx in piedi
Il sottoscritto Sergio Sottovia, Pippo Maniero, Paolo Zoppelli, Vittorino Gasparetto, Gigi Patrian, Massimo Broglio & Luca Boniolo coppia storica della band “Viaggio Segreto”; accosciati da sx Luca Crepaldi, Cristofer Bido, Salvatore Binatti, Loris Toffanin.
Quindi dallo studio di Prima Free ancora Salvatore Binatti insieme a Pipo Maniero, con sullo sfondo Paolo Zoppelli (speaker dell’Este) e Massimo Broglio (già ottimo calciatore del San Martino e dell’Adriese).

 

 

Lo stesso Pippo Maniero che vedete al centro della scena , tra il sottoscritto Sottovia allora cronista de Il Resto del Carlino e il giornalista Stella de Il Mattino di Padova, intervistato nel post match Arianese vs Piovese , quando il bomber scelse di staccare la spina dal calcio professionistico. Un vento speciale tant’è che quel giorno arrivò ad Ariano nel Polesine si mosse anche il T3 del Veneto.
Poi con riferimento ai primi passi di Maniero allenatore eccolo ospite di un ‘incontro’ organizzato dall’AIAC di Rovigo all’Hotel Petrarca di Boara Pisani ( da sx Lorenzo Zecca preparatore atletico, Pippo Maniero, Beppe Nasti presidente Aiac Rovigo, Valeriano Fiorin allora mr Piovese, Giacomo Finotti segretario Aiac.
E per onorare gli arbitri vi mostriamo il tavolo dei relatori in casa AIA Rovigo nel recente incontro intitolato “Il Rigore Femminile” : cioè Lorenza Visentini insieme alle lady Gennaro, Enrica Quaglio, Pirriatore Leonardo Raito assessore allo sport della Provincia di Rovigo (vedi approfondimento su altra rubrica, sempre qui su www.polesinesport.it).
A seguire la storica Piovese che nel campionato di Eccellenza scese in campo ad Ariano con la TOP 11 titolare tra i quali appunto Pippo Maniero e capitan Valeriano Fiorin nella sua ultima stagione da giocatore.
Tutte storie by football come quelle che si raccontano ogni settimana nella puntata televisiva “Cuore Adriese“ ( vedere su You Tube oppure cliccare su www.adria.tv) di cui vi proponiamo l’ultima ospitata con da sx Massimo Benà/la Voce di Rovigo, Guido Fraccon/ Il Gazzettino, Sergio Sottovia, Encio Gregnanin, Renzo Sarti, Massimo Pedriali, Piero Ferrarese.
E a seguire i due special guest Gregnanin & Pedriali storici giocatori della Adriese, insieme agli ideatori della trasmissione Renzo Sarti & Sergio Sottovia.
Passando al tennis ecco il flash scattato a Murazze al quartetto amatoriale ma non troppo formato, con da sx Alberto Sottovia & Renzo Sarti “the winners” e Sergio Sottovia & Mirco Santon che …hanno perso. E per quanto riguarda il tennis tour del sottoscritto eccolo tra i premiati del Torneo ‘aziendale’ CRVeneto disputato sabato alla Canottieri Padova ( da sx Zampiron/terzo, Babetto/primo, Paolo/secondo/ Sergio Sottovia/appunto quarto).
Passando alla ‘domenica in campo’ ecco da Fiesso Umbertiano alcuni flash significativi.
Innanzitutto la Fiessese team con mister Nicola Gozzi a sx, quindi il team ospite Azzurra 2 Carrare col suo mister Garbin (a sx). Quindi l’entrata in campo dell’arbitro Paolo Byloos di Adria tra i capitani Tamiazzo dell’Azzurra 2 Carrare e capitan Paolo Previati della Fiessese. E come fossi un debuttante , ecco il fortunato flash dell’unico gol segnato nel match, con la palla calciata da Marin che entra in porta battendo il portiere Chinaglia proteso inutilmente in tuffo verso il primo palo.
Praticamente un ‘fermo immagine’ che servirà a mister Gozzi/Fiessese per le opportune ‘correzioni tattiche’ sulle giuste posizioni tra ‘barriera e portiere’.
Situazioni di cui peraltro abbiamo parlato in tribuna ( vedi trio smile) col sottoscritto a parlarne col mitico Piter Previati ( papà di capitan Paolo e …sgusciante ala dello storico Canaro) e con Vittoria Zambonini ( evergreen pallavolista targata GS Volpe nonché mamma di bomber Davide Carrieri/Fiessese).
Tutte storie sportive che anche iri hanno ricevuto visite speciali qui su questo sito da “TUTTI E CINQUE I CONTINENTI” come certifica la relativa “MAP” di questo web site.
E come dimostra il kit che dedichiamo alla ‘vittoria’ del brasiliano ‘naturalizzato San Vigilio Calcio’ cioè Rodrigo Pereira Da Rocha in casa “Affari Tuoi” e smile con Flavio Insinna gran conduttore.
E dulcis in fundo ecco la ‘icona’ della felicità rappresentata dai players griffati DELTA PORTO TOLLE sulla cover dell’Elenco telefonico dell’anno scorso.

 


Sergio Sottovia
www.polesinesport.it