Leader …Messi in Barça? Ecco Sir Zuccarin a Scardovari sul Delta Po e in Prima su Pippo Maniero & Legnaro/ E bomber Dervishi a Badia


19/03/2018

Da escursionisti esteri segnaliamo Leo Messi superleader in …Barça ormai a +11 sull’Atletico Madrid , ipotecando in Spagna il titolo nella Liga. Discorso quasi analogo per il PSG winner in Francia vs Nizza di Balotelli e ormai a +17 sul Monaco , ipotecando in Francia il titolo in Ligue 1.
Detto che in Italia , nel Campionato di SERIE A , la Spal di mr Semplici ha stoppato il volo della Juventus impattando in bianco allo stadio Paolo Mazza di Ferrara, basta ricordare che il Napoli winner 1-0 vs Genoa ha riaperto il campionato avvicinandosi a -2 dalla Juve di mr Allegri …ma non troppo.
Poi , visto che le venete Verona ( 0-5 vs Atalanta) e Chievo (perso 3-2 vs Milan dopo essere stata in vantaggio) hanno perso entrambe, ricordiamo il poker di bomber Icardi per una rigenerata Inter ( 5-0 a Genova vs Sampdoria) .
Schegge e blog di un week end con tante partite giocate sotto il diluvio, tant’è che nei vari campionati veneti ci sono state diverse partite rinviare o sospese.
E allora, come veneti, teniamoci buono in SERIE B il pareggio del Cittadella ( 0-0 vs Bari) anche perché la squadra di mr Venturato resta in zona play off e in scia del Palermo ( pari 2-2 a Novara) oltre che del Frosinone ( secondo ma solo 0-0 vs Salernitana) e della capolista Empoli che invece allunga per effetto della vittoria per 3-2 sul Venezia di mr Pippo Inzaghi che si stacca da zona play off.

 

 

Come dobbiamo essere stracontenti del Padova ( era  a riposo) superleader in SERIE C , dove al secondo posto sale il Bassano Virtus per effetto di vittoria 2-1 i trasferta a Renate.
Mentre stavolta il Mestre di mr Zironelli ha perso 2-1 a Ravenna dove il gol veneto di Dario Sottovia è arrivato quando ormai i lagunari erano in doppio svantaggio.

 

 

 

A questo punto eccoci in SERIE D, dove però le due polesane del Girone C hanno entrambe perso.
L’Adriese di mr Mattiazzi ha perso 1-0 al Bettinazzi contro il Legnago Salus. Un match che ho raccontato in diretta per Delta Radio , con l’Adriese che nel primo tempo ha stampato la traversa con bomber Santi mentre il bel tiro di Marangon è stato sventato alla grande dal bravo portiere ospite Cuoco.

 

 

Peccato perché su un campo inzuppato d’acqua e sotto una pioggia battente l’Adriese  è stata grintoso e pericolosa anche in avvio del secondo tempo, poi il Legnago alla prima occasione ( al 75’ col brasiliano Peinado) ha punito come all’andata la squadra polesana.

 

 

 

Anche il Delta PT di mr Tessarin ha perso , per la precisione in casa Union Feltre dove era andata in doppia svantaggio prima di accorciare soltanto in pieno recupero con un colpo di testa di Roveretto , dopo che peraltro il portiere Bala aveva parato il rigore calciato da Calì attaccante dell’Union Feltre.

 

 

 

In una giornata di pioggia che vede salire in vetta la Virtus VR winner 2-1 in trasferta a Tamai, ma solo perché la capolista Campodarsego ha visto rinviata la sua partita casalinga vs Calvi Noale.
Intanto si ripropone l’Arzignano Chiampo al terzo posto perché winner 2-1 sul Mantova, mentre l’Este di mr Florindo non ha sbloccato lo 0-0 vs Liventina.

 

 

 

Per il resto , tante partite equilibrate, a partire dalla Clodiense che si ritrova ancora impelagata in zona play out perché ha perso in casa ( 0-1, allo stadio Aldo e Dino Ballarin) contro Ital Lenti Belluno.
E poi con implicazioni play out, segnaliamo che l’Ambrosiana ha vinto 1-0 sul fanalino di coda Abano, così come Cjarlins Muzane ha vinto 2-1 sul Montebelluna.

 

 

 

Scendendo in ECCELLENZA, segnaliamo nel Girone B, il buon pareggio 1-1 del Porto Viro di mr Augusti nel turno casalingo vs Union Pro, grazie alla rete di Zanellato mentre gli ospiti hanno pareggiato soltanto ad un quarto d’ora dal termine.
In un girone che vede in vetta il Sandonà winner 1-0 in trasferta nel testacoda vs Cornuda Crocetta e oltretutto allungare sull’EclissiCareni Pievigina che ha solo impattato 1-1 in casa del LiaPiave.

 

 

 

Purtroppo si stacca al terzo posto la Piovese di mr Perrone che ha perso 1-2 vs Union QDP ed è la terza sconfitta consecutiva.
IN scia, in zona play off , troviamo San Giorgio Sedico , winner 2-1 sul Nervesa e che ha agganciato l’Istrana che invece ha perso 1-0 a SaonaraVillatora.
A completamenti con implicazioni play out segnaliamo Borgoricco – Giorgione 0-1 e Real Martellago – Vittorio Falmec 0-0.

 

 

 

Restando in ECCELLENZA, ma nel Girone A, bisogna dire che in vetta ha fatto rallenty il Villafranca ( solo 0-0 in trasferta vs Belfiorese) , sicché adesso si è avvicinato a -1 il Cartigliano winner 4-1 in casa della Vigontina San Paolo.
Detto che sul fondo il Valdagno VI ha perso 1-0 in trasferta vs San Martino Speme, segnaliamo altresì con implicazione play out i seguenti altri risultati: Caldiero Terme – Sona 2-2, Euromarosticense – Vigasio 0-0; Montecchio Maggiore – Pozzonovo 1-1; Provese – Santa Lucia di Golosine 2-0 e Valgatara – Bardolino 2-1.

 

 

 

Passando al campionato di PROMOZIONE , possiamo dire che è stata giornata positiva per entrambe le polesane.
Così partendo dalla Promozione , Girone A , il Badia Poleisne di mr Ruggero Ricci ringrazia la doppietta di Enron Dervishi per il 2-0 vs Montebaldina che mette la squadra del presidente Ferrari e del ds Ruzza in una zona estremamente tranquilla, anzi quasi zona play off.

 

 

 

Tanto più che in vetta ha fatto rallenty il Garda ( solo 1-1 in trasferta vs Longare Castegnero) , mentre in scia hanno vinto sai il Cavalponica ( 2-0 in trasferta vs Croz Zai) che il San Giovanni Lupatoto ( largo 7-1 in trasferta vs Alba Borgo Roma) e anche l’Oppeano ( 3-1 vs Castelbaldo Masi).
Detto che sul fondo il Lugagnano ha fatto colpo grosso battendo 3-0 il Cadidavid, segnaliamo con implicazioni play out i seguenti altri risultati: Seraticense – Albaronco 1-0 e Virtus VR – Povegliano VR 5-1.

 

 

 

Sempre in PROMOZIONE, ma nel Girone C, la polesana Loreo di mr Rodighiero resta fanalino di coda, ma comunque ha fatto un ottimo punto ossigeno pareggiando 1-1 ad Albignasego ( vantaggio polesano con rigore trasformato da Pittaluga nel pt, pareggio a 6’ dal termine per i padovani con Rey Volpato sempre su rigore).
In un girone che ha visto la capolista Luparense di mr Cunico vincere nel big match vs Arcella per 1-0, allungando così a + 7 sulla diretta concorrente e addirittura a + 17 sulla Vigolimenese che ha perso 1-0 in casa del Graticolato.

 

 

 

Con riferimento alla zona play out è importante la vittoria per 2-1 della Solesinese di mr Gazzetta sul Pro Venezia, mentre a completamento con implicazioni play out segnaliamo Dolo – Azzurra Due Carrare 1-1; Favaro – Maerne 0-1; Robeganese Salzano – Ambrosiana Trebaseleghe 1-2; infine Spinea – Torre 1-2.

 

 

 

Ma la gioia massima per il Made in Polesine arriva i PRIMA CATEGORIA, dove lo Scardovari di mr Fabrizio Zuccarin sta capitalizzando tutto il suo potenziale offensivo visto che per il 4-0 vs La Rocca Monselice hanno festeggiato in sequenza come bomber Mattia Corradin, Sambo, Bellemo, Paganin, un poker d’assi che ha spinto i ‘pescatori’ a ben 49 gol segnati finora ( miglior attacco del girone).

 

 

 

Ma attenzione in scia all’Aurora Legnaro di mr Pippo Maniero che ha vinto per 2-1 sul difficile campo del Monselice.
Praticamente è sempre più uno slalom parallelo tra Scardovari e Legnaro, visto che il terzo incomodo, cioè il Due Stelle winner 3-2 vs Boara Pisani si ritrova a -7 dalla vetta.

 

 

 

Detto che è stata sospesa la partita tra Colli Euganei e Cavarzere ( 2-0 per i locali a fine pt) e che è stata rinviata la sfida tra il fanalino di coda Crespino GV e Atletico Conselve, segnaliamo che è finita in parità 1- 1 il derby polesano tra Fiessese e Tagliolese. A completamento segnaliamo Stroppare – Maserà 1-0 e Bassa Padovana – Pontecorr 2-1, per la gioia di mr Enrico Resini che …vuole uscire del tutto da zona play out.

 

 

 

A conferma che Giove Pluvio ha deciso tante partite, segnaliamo nella SECONDA CATEGORIA, Girone H, la sospensione della partita Cà Emo – Turchese ( fine pt 2-0 per gli ospiti , secondi in classifica) , oltre ai rinvii delle partite Canalbianco ACV – Boara Polesine e Frassinelle – Granzette.

 

 

 

In una domenica che ha visto la capolista Union Vis di mr Thomas Bonfante impattare 1-1 nel turno casalingo vs Pettorazza.
Detto che il Baricetta -  ultimo ha perso 2-0 a Beverare, segnaliamo in zona play out questi risultati a completamento:  Grignano – Bosaro 2-2 e, Medio Polesine – Villanovese 1-2 ed infine Papozze 2009 – Salara 3 -1.

 

 

 

A questo punto eccoci in TERZA CATEGORIA – ROVIGO, dove sono state rinviate le sfide Altopolesine – Duomo e San Pio X – Ficarolese , mentre è stato sospeso il big match tra la capolista Zona Marina e il Polesine Camerini ( 1-1 alla fine del pt).
Quindi , visto che il Roverdicrè era a riposo, ricordiamo l’importante vittoria della Stientese ( seconda in classifica) col tennistico 6-3 sulla Giovane Italia Polesella , grazie alla tripletta di Ferrarini e alla doppietta di Crivellari. Mentre il Real Pontecchio ha vinto 2-1 vs Audace Bagnolo e tra Buso e Città di Rovigo è finita salomonicamente a reti bianchi.

 

 

 

Infine facciamo il solito excursus nella TERZA CATEGORIA – PADOVA , segnalando innanzitutto che la polesana Union San Martino di mr Mauro Bertipaglia ( tra l’altro è pure entrato ad inizio ripresa ed ha pure segnato ) ha vinto 4-1 vs Unione stabilizzandosi così al quartultimo posto.
In un girone che vede confermarsi in vetta il Merlara perché vincente 3-1 vs Atletico Granze , sempre a + 4 sull’Anguillara Jr che ha vinto 3-0 nel big match sul Pernumia.
Detto che è stata rinviata la partita tra Polisportiva Tribano e Redentore, segnaliamo altresì i seguenti altri risultati : Deserto – Carpanedo 3-2 ; Santa Caterina Stanghella – Borgoforte 2-7, mentre era a riposo il Città di Castello.

 

 

 

EXTRATIME by SS/ In cover Sir Fabrizo Zuccarin ( sx) insieme a Pippo Maniero , in slalom parallelo Scardovari vs Aurora Legnaro  per tagliare per primi il traguardo in Prima categoria.
Poi in fotogallery partiamo da Palazzo Celio, sede della Provincia di Rovigo dove venerdì 16 cm sono andato per il corso aggiornamento organizzato dall’ODG – Ordine dei Giornalisti – sul tema “Deontologia e Privacy , le regole della Professione’, con relatori l’avvocato Giorgio Battaglini ( eccolo al computer) e Maurizio Paglialunga ( già pres ODG Veneto, presentato da Francesco Campi de IL Gazzettino ).
Questo nella Sala del Consiglio Provinciale di cui vi propongo un flash con …vista soffitto a cassettoni.

 

 

 

 

Ma tornando al calcio ecco , come la rubrica 90° minuto ha onorato il giocatore Schiattarella della Spal e il suo movimento in campo rilevato by ‘touchmap’.
Invece per onorare il Padova e il Bassano capolista e secondo in classifica in Serie C, vi proponiamo i rispettivi mister Bisoli e Colella intervistati by Rai Sport al termine della sfida diretta andata in onda ad inizio della settimana scorsa, nel posticipo vinto dai padovani biancoscudati che …perciò vanno a salutare i loro tifosi a fine match.
Questione di partite e …spartito con base musicale, perciò eccovi in promozione il prossimo concerto del maestro Guidetti ch si esibirà sabato prossimo nella sala della Biblioteca di Gavello grazie all’interesseamenti di L.F., un nerazzurro impenitente…tra Inter e Arte.

 

 

 

E restando in tema …strumenti musicali, eccovi le racchette e il suo poker-suonatori che hanno fatto concerto tennistico giovedì sera a Taglio di Po ( da sx Livio Sarti, Fabio Panizzo, Renzo Sarti, Sergio Sottovia ) ; ovviamente ininfluente il risultato, indipendentemente dagli sfottò post partita.

 

Mentre è stata particolarmente interessante al ‘Bettinazzi ‘ di Adria la sfida calcistica tra Adrise e Legnago di cui vi proponiamo alcune immagini tra campo e dintorni, dal cerimoniale dei saluti iniziali con l’arbitro Ilaria Bianchini di Terni tra i capitani Parrino e Ballarin fino alle azioni sul campo con Giacomo Marangon al centro della scena con i suoi tradizionali guanti-

 

E in flash post partita a papà Renzo Sarti con la figlia Diletta,peraltro speaker nell’annunciare le formazioni delle squadre scese in campo.
Invece per onorare Scardovari capolista in Primna categoria vi proponiamo tutte le immagini trasmesseci dall’amico Sandro Banin ( gran segretario dei ‘Pescatori’ ) e che mostrano goleador e noti protagonisti del match vinto vs La Rocca Monselice.

 

In particolare i bomber, da Sambo a Bellemo, e nel flash fine partita i ‘pescatori' winners, dall’evergreen Vendemmiati al portiere saracinesca Luca Passarella rigorista ..double Tutto questo dallo stadio “Moreno De Bei “ di Scardovari, dove a giugno andrà n scena l’omonimo Memorial , cioè il solito torneo nazionale ‘Allievi’ che vedrà la partecipazione delle blasonate Spal, Bologna, Padova e Pescatori griffati Scardovari in the world.

 

 

 


Su campi fradici di pioggia, come dimostrano anche le tre immagini trasmesseci da Emiliano Milani , ormai storico cronista de IL Gazzettino, e riferite alla partita tra Porto Viro e Union Pro.

Per una promozione ‘Sport & Life” che è di casa con successo anche qui su www.polesinesport.it visto che anche 2 giorni fa ( vedi certificazione Mappa Geolocation datata 17.03.2018) questo sito ( senza essere gasato by face book , twitter e social network) è stato visitato contemporaneamente da tutti e Cinque i Continenti …in the world.

 


Sergio Sottovia
www.polesinesport.it