Luca Mirimin sposa Irlanda-www.polesinesport.it, come Corbola & Rik Battaglia, as Verzini & Sampietrese/ Idem Adriatic Lng by Sport-Cultura


07/08/2015  

Se è vero che le telefonate allungano la vita è altresì vero che telefonate & mail si meritano questa rubrica quando sono by heart e diventano fairplay. Nel senso universale del termine baipassando le relative mail informative sulle News fonte di segnalazioni soltanto pre-Eventi.
Insomma sdoganiamo le news invito/promozionali rimaste in parcheggio e che non abbiamo potuto pubblicare nella loro completezza post Evento, per onorare un poker di telefonate/mail Fair Play che questa settimana ci hanno coinvolto sia personalmente che come sito.
A partire dalla telefonata di Toni Mirimin per uno dei soliti ‘incontri a tavola’ con suo figlio Luca ‘ingegnere-biologo’ sempre globetrotter visto la sua permanenza prima in Irlanda poi in Sud Africa e ora di nuovo in Irlanda.

PRIMO FLASH FAIR PLAY/ LUCA MIRIMIN DA ARIANO NEL POLESINE “SPOSA” L'IRLANDA
Un personaggio, Luca Mirimin, di cui abbiamo già raccontato la Story  qui su www.polesinesport.it e col quale ci siamo ritrovati ieri a San Basilio di Ariano nel Polesine , la location cara a suo padre Tonino, oltre che a Franco Avanzi, Loris Baccaro e al sottoscritto.
Certo quando a fine anno avevo ricevuto la notizia che Luca il ricercatore era stato ingaggiato come prof al Politecnico di Galway gli avevo fatto i complimenti con le solite strampalate ‘due righe ‘ che vi ripropongo .<< Complimenti al Signor Luca 'naturalizzato' irlandese, visto che ormai Galway University è per fortuna di tutti ...casa Tua.... Questione di Biologia Marina e ...meridiano di Geenweech... E tanti auguri a Tutta la tua famiglia, partendo da papà e mamma Made in Ariano.... Ciao Prof ...sono contentissimo per Te ma anche per ...me. / Sergio Sottovia >>.

 

 

E poiché sono come sempre interessato ai ‘movimenti ‘ sportivi dei nostri Personaggi anche quando da Prof diventano ovviamente più sedentari, ecco che Sir Luca Mirimin mi ha mandato un flash speciale con la seguente segnalazione:<< Allego una foto che mi ritrae in mountain bike in Sud Africa...uno sport bellissimo praticato all'aria aperta tra foreste e montagne.>>.
Insomma di questo suo sport che lo ‘libera’ dal corpo …insegnante, me ne ha parlato tanto Luca Mirimin da Ariano , visto che …è stato tanto globetrotter sia in Sud Africa fino ai confini del Lesotho, ma anche in Italia sulle Alpi del Trentino ai confini con l’Austria incontrando tanti altri appassionati di MTB come è successo anche in Irlanda tra grandi spazi e percorsi triathlon. Tra l’altro insieme alla sua Bernadette che ho salutato a casa di papà Tonino Mirimin, dove le bici MTB che ho visto erano servite per un lungo giro nel Delta del Po proprio mercoledì scorso.

 

 

Poi a tavola gli amarcord sono stati tanti ( dalla Pro Loco di Papà Tonino ai motori di Loris Baccaro, ai …racconti irlandesi di Luca prof e sportman ) come peraltro la progettualità di Luca & Bernadette che tra l’altro a Cà Zen dalla ‘irlandese’ Avanzo sta studiando l’italiano.
Ma ci fermiamo qui , a questo incontro fair play con Luca Mirimin e la sua Bernadette che non a caso si sposano il prossimo 22 agosto nella location tra Ariano Polesine e San Basilio dove arriveranno tanti prestigiosi invitati irlandesi amanti di quella cultura che più che apolide è universale.

 

 

Storia di Fair Play che trascendono la location e le News, come nelle altre “Tre Testimonianze” che vi proponiamo, con protagonisti altri sposalizi importanti: vedi Comune di Corbola & Rik Battaglia, vedi Giorgio Verzini by Verona con la mitica Sampietrese di ‘Jambo’ Cavicchioli & Company.

 

 

SECONDO FLASH FAIR PLAY/ COMUNE DI CORBOLA INTANTO “SPOSA”  RIK “ATTORE” BATTAGLIA, POI SPOSERA’ ANCHE LA ROSETTA PAMPANINI  * MA ANCHE ROSETTA “SOPRANO”PAMPANINI…
Ero  a tavola  con Mirimin & Company quando ho ricevuto la telefonata di Antonella per conto di …Rik Battaglia chiedendomi se passavo da Corbola per parlare del prossimo appuntamento organizzato dal Comune di Corbola ( giovedì 27 cm) in onore del ‘maestro Rik Battaglia.
Questione di fair play come due settimane fa quando mi è stato chiesto di partecipare all’incontro promosso in Municipio a Corbola dal sindaco Michele Domeneghetti …appunto per onorare Rik Battaglia , attore nato a Corbola ma protagonista in the world in oltre 110 ( vedi sua Story su questo sito) , partendo dalla proiezione del film “La Donna del fiume” con Sophia Loren.
Dico subito che sono stati coinvolti anche l’Accademia dello Spettacolo Veneto del presidente Marco di Lillo con Diego Rizzieri più l’Associazione “Magna Charta” del presidente Max Battiston con Vainer Tugnolo da Porto Tolle.

 

 

Ebbene la sensibilità del sindaco Domeneghetti e dei consiglieri & friends Sarah Crepardi, Barbara Munerato, Ilaria Gabrieli, Fabrizio Milani etc  sta già portando a compimento un a’attenzione’ che può portare onore e prestigio alla Comunità di Corbola, visto che Rik Battaglia è stato talmente grande che per lui si sono scomodati il prestigioso BILD tedesco che poi l’ha invitato, insieme alla fida Antonella Dorgia, due anni fa a Berlino visto che la saga “Winnetou” aveva entusiasmato il pubblico televisivo tedesco.
Avrà un seguito l’attenzione di Corbola per il suo figlio naturale?  Di sicuro è un punto di partenza che, trascende le ..discussioni da bar, per diventare istituzionale in senso ampio e culturale, la location che si addice a Rik Battaglia icona dei Polesani nel mondo come Rosetta Pampanini di cui vi daremo ancora conto.

 

 

Cantava il poeta “Partirà, la nave partirà, dove arriverà questo non si sa…” ; vale anche per l’Accademia Spettacolo Veneto come per Magna Charta, fermo restando che comunque Rik Battaglia farà la sua strada e qualche volta …noi lo accompagneremo anche a Roma ( da Amilcare) o all’estero tra Lione & Berlino, tra …Bild e dintorni.

 

 

TERZO FLASH FAIR PLAY/ GIORGIO VERZINI DA CALDIERO-VERONA “SPOSA” LA MITICA SAMPIETRESE DI ‘JAMBO’ CAVICCHIOLI
MAIL by Giorgio Verzini , datata 05.08.2015/ <<Ciao Sergio, leggo con piacere le tue preziose pagine di Polesinesport ed mi farebbe piacere ricevere, se possibile, la fotografia della Sampietrese-Cavicchioli di cui purtroppo ho solo il formato mignon.
Inoltre, se ne hai delle altre sempre della Sampietrese, mi piacerebbe averle, visto che per diverso tempo è stata una "colonia" di giocatori veronesi. Ti ringrazio fin d'ora per quello che potrai fare ed in attesa di leggerti cordialmente ti saluto.& Giorgio Verzini / Caldiero>>.

 

 

RISPOSTA: Ecco subito la foto a risoluzione intera della mitica Sampietrese messa in cover , a dimensione short, a corredo del Flash Story dedicato a GL Cavicchioli qualche anno fa nella rubrica “Campioni & Signori”.
Per il resto prometto una prossima Cavicchioli Story molto più ampia nella rubrica “Polesani nel Mondo” come ho appena fatto per Paolo Dal Fiume.
Così onorerò la mitica Sampietrese con tutto il suo storico viaggio calcistico che si è meritato anche le pagine del Times, da Cenerentola nel mondo professionistico degli anni ’70 , con mister Apostoli e i suoi players veronesi, come ben sottolinea l’amico Giorgio Verzini.
Era l’epoca della Bormioli  Melara e a San Pietro frazione di Castelnovo Bariano ‘quella mitica’ Sampietrese’ giocò anche contro la Triestina di mr Giacomini e paron Nereo Rocco ds.

Per ora tanto basta e prossimamente appunto completerò l’opera pubblicando diverse foro storiche a ‘risoluzione intera’ per la gioia di Verzini e degli amici di www.polesinesport.it dedicato appunto alle Story piuttosto che alle News di presentazione Eventi promossi da Comunicato stampa senza firma e senza successivo reportage che ne qualifica l’Evento Story stesso nella sua modalità completa più d Storytelling che da semplice foto-notizia che non rende onora al fair play degli stessi promotori e non ne evidenzia lo ‘spirito’ costruttivo tra memoria e futuro.

 

 

QUARTO FLASH FAIR PLAY/ ADRIATIC LNG TEAM FOR SPORT “SPOSA” PORTO VIRO & ADRIA, PROTEZIONE CIVILE & PAINTING VIA RUZZINA, PORTO LEVANTE & IL MARE ADRIATICO
Praticamente una Top Five fair play targato Adriatic Lng che vi proponiamo in tour tra Porto Viro e Adria, tra sport e impatto socio-culturale.
Partendo dalla recente News by Sport anche perché abbinata alla telefonata ricevuta by S.P. miss fair play cui abbiamo spiegato la nostra mission for Story e che … per i nostri lettori non vale la pena di ripetere. Dico solo che a 70 anni più che le News vale la pena di
Percorrere la strade delle Story, visto che per i più giovani l’interesse è toccata e fuggi by face book e twitter , mentre noi che no vogliamo essere writers protagonisti preferiamo onorare gli ‘altri’ facendo adeguato focus come meritano.

FIRST FLASH by ADRIATIC LNG ( by Sabrina Pindo – Ufficio Stampa/ Secrp , mail 04.08.2015)/ FOTONOTIZIA: PARTECIPAZIONE DELLA SQUADRA “ADRIATIC LNG” ALLA 4^ TAPPA DEL CIRCUITO ADRIATIC LNG SVOLTASI A PORTO VIRO/
<< Gentili colleghi, con la presente sono ad inviarvi la fotonotizia riguardante la partecipazione della squadra Adriatic LNG alla 4° tappa del Circuito Adriatic LNG, svoltasi in notturna il 31 luglio nella cornice di Porto Viro.
Per la prima volta Adriatic LNG, la società che ha costruito e gestisce il rigassificatore di Porto Viro, ha partecipato con la propria squadra aziendale all’evento a cui ha dato il nome. Con preghiera di ripresa, vi porgo Cordiali saluti >>

 

 

SECOND FLASH by LEVANTE ANGLER’ CLUB/  ( by P.L. vicepresidente Club, / MARINA DI PORTO LEVANTE: PROGRAMMMA SOCIETARIO IN SINERGIA CON ADRIATIC LNG
<< Salve sono il V.Presidente del Levante Angler's Club con sede presso il Marina di Porto Levante
 E mi pregio inviare l'allegato comunicato stampa che provvedo a brevemente illustrare.
 L'attività del Club per il 2015 tende a valorizzare e sensibilizzare l'amore verso il mare e la pesca in mare , nei confronti di bambini e giovani.
 Non tralasciando l'entro terra del Delta del Po, con la Sua gente, la storia, i paesaggi, in sinergia con Adriatic LNG , ed allo scopo , ecco il calendario manifestazioni:
 31 maggio - gara di pesca a bolentino a partecipazione mista , adulti,bambini under 12 e giovani
 Under 16 , con tre classifiche distinte. A fine premiazione , "ITTIAPERITIVO ed a seguire.......tutti a tavola!
 Il Club ha cooptato la Soc. Andromeda srl di Rosolina , catering già collaudato in occasione della 2' edizione dell'EVENTO , gara di pesca al tonno rosso , che proporrà i piatti della tradizione del Delta del Po a base di pesce e molluschi.
 4 luglio - gara su barcone, in collaborazione con Albarella Angler's Club rivolta a bambini e giovani.
 18 luglio - cena sociale
 13 settembre - gara di pesca a bolentino a partecipazione mista , bambini, giovani ed adulti.
 Grazie se vorrete dare visibilità al comunicato stampa , nell'occasione , cordiali saluti >>

 

 

TERZO FLASH by LEVANTE ANGLER’ CLUB/  ( by P.L. vicepresidente Club, maggio 2015) , / LEVANTE ANGLER’ CLUB & ADRIATIC LNG A PESCA PER CONOSCERE IL TERRITORIO
<< Porto Viro – Dal 28 Maggio e per tutta la durata del periodo estivo l’Associazione Levante Angler’s Club organizza, in partnership con Adriatic LNG, la Società che gestisce il rigassificatore a largo delle coste venete, un carnet di eventi finalizzati alla promozione dell’ittiturismo nell’area di Porto Levante.
Alla base di questa collaborazione, l’amore comune per il territorio e la ricerca di trasmettere il rispetto per il mare anche attraverso attività ludiche ed di intrattenimento, nonché di presentazione delle unicità gastronomiche delle marinerie locali.
Adriano Gambetta, responsabile della base di terra di Adriatic LNG, ha affermato: “Attraverso il sostegno alle attività del Levante Angler’s Club siamo ancora una volta al fianco del mondo delle comunità locali, con la convinzione che l’ittiturismo possa contribuire ad accrescere la conoscenza del Delta del Po, dei suoi paesaggi, della sua storia e della sua cultura. Come impresa responsabile e integrata nel territorio, Adriatic LNG opera in piena armonia e sinergia con il tessuto sociale, industriale e produttivo del territorio ed è sensibile a tutte quelle iniziative che promuovono lo sviluppo sostenibile e la tutela del patrimonio ambientale.”
Di seguito alcuni degli eventi in programma: dal 28 maggio nella Marina di Porto Levante si svolge la “Sagra in Darsena”, dove la Coop. ANDROMEDA SRL di Rosolina proporrà i piatti della cucina tipica del delta a base di pesce e molluschi, la manifestazione si concluderà il 31 Maggio con la Gara a “Bolentino”.
Il 4 luglio, in collaborazione con Albarella Angler’s Club, si svolgerà la “Gara dei Bambini”, e il 13 Settembre la seconda Gara a “Bolentino”, con tre categorie: Adulti, under 12 e under 16.
Levante Angler’s Club ospiterà nella sua sede attività sociali di incontro e preparazione per tutto il periodo estivo.
Il sostegno di Adriatic LNG a Levante Angler’s Club si inserisce in uno strutturato programma di sponsorizzazioni che la Società dedica al mondo della pesca che nel 2015 ha visto, tra le altre, la pubblicazione del Manuale "Pescaturismo and Ittiturismo" presentato lo scorso 7 maggio a Portotolle o il workshop sul Turismo Blu “ViviDelta! Un progetto di rete turistica nel settore della pesca” del prossimo 15 giugno, in collaborazione con Confcooperative Rovigo.

 

 

QUARTO FLASH ( by Ass.Protezione Civile di Porto Viro) / A PORTO VIRO: ADRIATIC LNG INSIEME ALLA PROTEZIONE CIVILE PER LA SICUREZZA
(L’azienda che gestisce il rigassificatore off-shore al largo delle coste venete dona alla
Protezione Civile e alla comunità di Porto Viro un palco per l’organizzazione in sicurezza di eventi e manifestazioni pubbliche )
Porto Viro 23 luglio 2015 – E’ stato donato oggi ai volontari della Protezione Civile di Porto Viro un palco che permetterà lo svolgimento in sicurezza degli eventi e manifestazioni pubbliche cittadine. Autore di questo gesto di generosità e solidarietà è Adriatic LNG, la società che gestisce il rigassificatore al largo delle coste venete, che a Porto Viro ha la sua base operativa, da sempre impegnata a diffondere la cultura della sicurezza e vicina alla comunità tramite il sostegno a numerose iniziative ricreative, sportive e di solidarietà.
Il palco, che sarà gestito sotto la supervisione della Protezione Civile di Porto Viro( di cui è presidente il sindaco Thomas Giacon, , sarà inaugurato dal 23 al 26 Luglio in occasione di una delle feste locali più sentite, la Sagra di San Gaetano in località Fornaci, e sarà utilizzato per tutte le successive e future manifestazioni pubbliche della città a beneficio della comunità.
A presenziare all’inaugurazione anche il vicesindaco Roberto Tortello, alcuni volontari della Protezione Civile insieme al coordinatore Paolo Galli.
“Ringraziamo di cuore Adriatic LNG, azienda che gestisce un’infrastruttura strategica per il Paese ma che al contempo non dimentica il territorio in cui opera, facendosi sostenitrice attiva di numerose iniziative locali, ricreative, di solidarietà e dedicate alla sicurezza”, sono state le parole del Sindaco del Comune di Porto Viro: “Il palco non è solamente una donazione alla Protezione Civile ma un regalo a tutta la comunità di Porto Viro che potrà organizzare e assistere a eventi e manifestazioni in totale sicurezza”.
“Noi di Adriatic LNG ci sentiamo particolarmente vicini ai valori che animano i volontari della protezione civile, tra cui l’impegno nel mantenere gli standard più elevati di sicurezza, salute e protezione delle persone e dell’ambiente. Ancora una volta vogliamo essere vicini alle comunità locali”, ha rimarcato Alessandro Carlesimo di Adriatic LNG.
“Questa nuova iniziativa conferma ulteriormente la volontà di questa azienda di partecipare attivamente alla vita sociale e culturale delle comunità locali di cui ormai ci sentiamo parte”, ha poi aggiunto Lisa Roncon di Adriatic LNG.
La donazione del palco alla Protezione Civile di Porto Viro, si inserisce nel novero delle misure messe in atto da Adriatic LNG per migliorare le condizioni di sicurezza a beneficio della comunità, cui Adriatic LNG è particolarmente sensibile. Tra queste ricordiamo la donazione di strumentazione tecnica, di mezzi per il primo soccorso, come fuoristrada o gommoni di salvataggio e l’organizzazione di incontri o seminari per favorire la diffusione della cultura della sicurezza, priorità assoluta dell’azienda.

 

 

 

QUINTO FLASH ( by Elena De Faveri, mail 07.08.2015)/ ADRIA & ADRIATIC LNG INSIEME PER IL CONCORSO NAZIONALE “PITTURA VIA RUZZINA 2015”
(Buongiorno, Sta avvenendo in questi giorni la spedizione del regolamento del Concorso Nazionale di Pittura Via Ruzzina 2015.
Anche quest’anno sarà presente una sezione denominata Sezione Speciale Adriatic LNG dedicata al Terminale di rigassificazione posizionato al largo delle coste venete. In allegato il comunicato stampa. Con preghiera di ripresa, vi porgo Cordiali saluti )
AL VIA L’EDIZIONE 2015 DEL CONCORSO NAZIONALE DI PITTURA “VIA RUZZINA”
ADRIATIC LNG tra i sostenitori con una sezione speciale dedicata al Terminale di rigassificazione posizionato al largo delle coste venete
In questi giorni sta avvenendo la spedizione del regolamento del Concorso Nazionale di Pittura Via Ruzzina 2015. La consegna delle opere dovrà avvenire presso la Fondazione Franceschetti e Di Cola, sede della mostra dal 2007, nei giorni 7, 8, 9 ottobre 2015 dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e il 12 ottobre dalle ore 10.30 alle ore 12.00.    
La cerimonia di inaugurazione e premiazione avrà luogo sabato 17 ottobre alle ore 16.30.
Da segnalare il ricco montepremi: € 1.500,00 premio Bancadria, € 1.000,00 premio in memoria del dott. Di Cola Angelo Raffaele, € 500,00 premio Pro Loco, € 300,00 premio Città di Adria, € 1.000,00 premio speciale Adriatic LNG. E ancora altri premi da 250,00 Euro tra cui un premio speciale per commemorare il 50° anno di fondazione della Pro Loco.
A tutti i partecipanti verrà consegnato un attestato e un catalogo. Sono previsti premi di segnalazione ed eventuali premi di rappresentanza. 
Anche quest’anno sono presenti due sezioni: una a tema libero e una denominata Sezione Speciale Adriatic LNG.
Adriano Gambetta, responsabile della Base Operativa di terra di Adriatic LNG, la società che gestisce il rigassificatore a largo delle coste venete, afferma: “Confermiamo per il sesto anno consecutivo il nostro supporto al concorso nazionale di pittura ‘Via Ruzzina’. Una rassegna che ci ha sempre più coinvolti, tanto da aver istituito un premio speciale che porta il nostro nome e che ogni anno affida agli artisti partecipanti un tema relativo all’attività e alla storia del nostro terminale, affinché venga interpretato sulla tela con creatività ed originalità.”    
In ambito culturale sono diverse le iniziative che vedono protagonista Adriatic LNG  attraverso il sostegno a manifestazioni artistiche e il contributo a progetti di restauro e conservazione del patrimonio artistico nazionale. >>

 

 

EXTRATIME by SS/ La cover è per Luca Mirimin che a sorpresa ha indossato la maglietta con la scritta www.polesinesport.it, ch egli avevo consegnato perché era in Sud Africa e perché …ne avevo consegnate altre Quattro , ognuna per ogni Continente, perché  questo sito fosse ‘esportato’ in the world da un poker di Campioni & Signori di cui ho la fortuna di aver raccontato le loro Story ed essere stato da loro invitato in alcune loro ‘occasioni speciali’ quanto familiari.

Poi per quanto riguardala fotogallery eccovi tre flash dedicati a Luca Mirimin, innanzitutto come ‘doctor’ nel cerimoniale irlandese, poi in kit tra MTB Sud Africa e col pesce rana del Mare Celtico, infine in foto poker di ieri a San Basilio, con da sx Franco Avanzi, Tonino e Luca Mirimin, Loris Baccaro e ‘ai loro piedi’ il sottoscritto Sergio Sottovia.
Passando alla Mail Fair Play by Corbola a Rik Battaglia ecco la locandina del prossimo evento ( giovedì 27 cm), quindi la foto amarcord con Rik Battaglia intervistato by Bild ( vedi reportage già pubblicato) insieme ad Antonella, il sottoscritto nella location di Venerino & Signora a Cà Cornera-Porto Viro.
Per quanto riguarda la mail by Giorgio Verzini sulla Sampietrese ecco il trittico story ad alta risoluzione, col mitico team di capitan Paolo Viviani e bomber Jambo Cavicchioli, che poi ritroviamo nella formazione della Sampietrese impegnata , come Adriese e Rovigo, all’esordio nel Campionato Serie D 1974/75. Mentre nella foto in notturna  a centrocampo vediamo capitan Paolo Viviani targato ‘Bruciatori’ Sifra’ in uno degli allora storici tornei notturni, con la terna arbitrale ( tra cui l’adriese Giancarlo Sturaro al centro e Polonio Fezzato da Rovigo a dx).

 

 

Con riferimento alle mail by Adriatic Lng & Protezione Civile Porto Viro ecco il palco per gli eventi inaugurato dal sindaco Giacon , presente tra gli altri Lisa Roncon/Adriatic Lng e Paolo Galli presidente della Protezione Civile ma anche storico uomo di sport  come portiere e allenatore tra Porto Viro e dintorni.
Stesso palco sul quale poi ritroviamo sempre Lisa Roncon in team Adriatic Lng a fianco di Maurizio Preti ( primo sx) e le girls che da podiste hanno corso nella citata 4^ tappa del Circuito Adriatic Lng disputato a fine luglio.
A questo punto , con riferimento all’arte e alla cultura citata nell’ultima mail , proponiamo Liz Westcott amministratore delegato della Adriatic Lng mentre premia Sara Scarabellini , miglior giovane talento nella manifestazione evento “A OMC 2015”.
Giusto per chiudere dulcis in fundo il nostro girotondo intorno al mondo ‘Fair Play’ proponendovi in tandem papà Tonino Mirimin ( una storia nella Pro Loco di Ariano ) e suo figlio Luca a fianco della mitica piovra-quercia di San Basilio che …tutti vorremmo fosse recuperata a nuova vita per valorizzare la storica location, dove una volta c’era guarda caso il Mare Adriatico e per così dire la ‘vecchia Romea’ se consideriamo tale la romana Via Annia.

Sergio Sottovia
www.polesinesport.it