Lucio Vittorio Mantovani & Roberto Bernardoni ‘nonni vigili’ premiati by sindaco di Castelnovo Bariano e 'LOGO'


Risorse indispensabili non solo per le ‘ore che fanno’ ma per il loro ‘senso civico’.
Anche per questo , eccovi come ‘prototipi’ e in tandem Lucio Vittorio Mantovani & Roberto Bernardoni , tanto più che come ‘Nonni Vigili’ sono stati appena premiati dal sindaco Massimo Biancardi col LOGO del Comune di Castelnovo Bariano.
Come ben spiega prof Franco Rizzi cantastorie dell’enclave altopolesano, abituato a fare giusto focus su quelle che possiamo definire come ‘piccole grandi testimonianze di vita quotidiana’.

MAIN NEWS ( di Franco Rizzi, mail 25.01.2018)/ CASTELNOVO BARIANO : IL SINDACO PREMIA  I NONNI VIGILI
Recentemente il sindaco Massimo Biancardi ha premiato con una targa effigiante il logo comunale due nonni vigili, i pensionati Lucio Vittorio Mantovani e Roberto Bernardoni per la loro preziosa opera.
"Da un paio d'anni esiste il servizio di sorveglianza stradale - rileva il primo cittadino - davanti al plesso scolastico di via Vittorio Veneto (nido, elementari,  medie, mensa scolastica; ciò all'inizio e al termine delle lezioni), che abbiamo istituito tramite apposito bando. Quest'amministrazione ha reso omaggio a Lucio Vittorio Mantovani e a Roberto Bernardoni in virtù del loro spiccato senso civico. Davanti alle scuole il servizio di sorveglianza e assistenza è sempre garantito dal nostro personale. I pensionati in servizio sono solo due, speriamo di averne altri".
Galliano Ferioli, presidente della locale sezione Federcaccia, osserva che "Lucio Vittorio Mantovani e Roberto Bernardoni sono cacciatori nati e come cittadini si sono messi al servizio del prossimo. I cacciatori castelnovesi da sempre sono impegnati a vario titolo nel sociale insieme alle altre associazioni e all'amministrazione comunale, consapevoli tutti che oggi il volontariato svolge un'azione civica strategica assecondando le istituzioni in vari settori. Sono d'accordo con il nostro sindaco quando dice che ci vorrebbero altri nonni vigili".

 

Lucio Vittorio Mantovani, 79 anni, seguace di Diana da una vita, già dirigente venatorio, premiato con un encomio nazionale Federcaccia, è "felice di fare servizio davanti alle scuole. Sono in mezzo ai ragazzi e mi mantengo giovane, posso così vedere i miei nipoti entrare in aula, rendermi utile è gratificante, continuerò fin che posso. Grazie al sindaco per il riconoscimento".
Roberto Bernardoni, 75 anni, nembrottiano per vocazione, ci dice di "essere in servizio insieme all'amico Vittorio il martedì e il venerdì dalle 7.30 alle 8.15 e dalle 12.30 alle 13.15. In entrata e in uscita ci sono, oltre agli scuolabus, molte automobili, i ragazzi vanno tutelati ed educati ad usare il marciapiede e i passaggi pedonali in condizioni di sicurezza. Noi regoliamo il traffico ed invitiamo i genitori ad essere disciplinati. Noi facciamo prevenzione e devo dire che tutti collaborano; una bella esperienza,mi sento utile".

EXTRATIME by SS/ In cover ‘patron Federcaccia’ Galliano Ferioli tra i targati Lucio Vittorio Mantovani & Roberto Bernardoni.
I Nonni Vigili che poi vediamo ‘premiati’ con LOGO in poker istituzionale con a dx Massimo Biancardi sindaco del Comune di Castelnovo Bariano.

Franco Rizzi & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it