”Manutenzione della bici”/ Spiegata dal “Campione” Massimo Ghirotto con Faedo alla Scuola di Polesella


In allegato foto di ‘cultura’ ciclistica, curriculum di Ghirotto e programma scuole. Questo il ‘postit’ di Vittorino Gasparetto che ho voluto invece mettere in apertura di questa rubrica, per sottolineare lo ‘spirito’ del Progetto “SICURAMENTE IN BICI” che sotto l’egida della FCI ha già iniziato il suo ‘tour prototipo’ nell’Istituto Comprensivo di Polesella.
Tra l’altro il tour , promosso da Faedo & Gasparetto è già partito a fine gennaio sia a Polesella che a Bosaro si è già parlato di “Polizia Stradale” grazie alla presenza di Sandro Baracco.
Adesso , sempre alle primarie di Polesella, ha visto partire anche la parte relativa alla “Manutenzioen della Bicicletta” che per tutto il tour avrà un ‘professore d’eccezione’ , cioè quel “Campione & Signore” di Massimo Ghirotto di cui è noto tutto ma che per comodità vi diamo conto in Appendice del relativo CURRICULUM.
Ma come è andata a Polesella?  E che finalità ha il citato Progetto “ Sicuramente in Bici”? Quali gli Obiettivi, il Target, i Contenuti Fondamentali d questo tour che si concluderà a fine anno scolastico con una ‘giornata dimostrativa’ all’aperto?

Ecco, per tutto questo ci affidiamo alla ‘presentazione’ by Vittorino ‘gentleman’ Gasparetto (vedi anche rubrica Fair Play per tutto il kit ‘progetto’ compreso le date delle varie ‘tappe’ nelle scuole di riferimento) che by Polesella - mail sottolinea quanto segue:<< E' stato un successo, sicuramente per i più grandicelli, ho ricevuto con piacere i complementi dalle maestre. Però non è merito mio, ma dell'aiuto e collaborazione di un gruppo di persone che opera nel volontariato: ArturoFaedo (resp. reg. scuola FCI), Sandro Baracco (Polizia Stradale Rovigo) e da quest'anno ho ‘disturbato’ anche Massimo Ghirotto (ex campione di ciclismo).   Grazie a tutti / Vittorino>>.

D’altra parte sempre Vittorino Gasparetto ‘novello Torriani’ aveva dato il via a questo ennesimo “Giro d’Italia Made in Polesine” , con riferimento all’importanza del lavoro in team , aveva voluto mettere in rialto quanto segue:<< Anche quest'anno abbiamo iniziato un'attività importante nelle scuole, grazie alla collaborazione della società da me presieduta il Gruppo Ciclisti Bosaro EMIC, ma sopratutto della collaborazione che da anni lavoriamo assieme con Arturo Faedo responsabile Regionale della FCI per la cultura del ciclismo nelle scuole, della preziosa collaborazione della Polizia Stradale "sez. di Rovigo" nella persona del sovrintendente Sandro Baracco e da quest'anno anche con la collaborazione Tecnica dell'ex Professionista Massimo Ghirotto.

Le scuole interessate sono le primarie dell'Istituto Comprensivo di Polesella  (Polesella, Bosaro, Guarda Veneta e Pontecchio Polesine), ringrazio il corpo Docente per la collaborazione di tutti i plessi interessati, della Direzione Didattica ed in particolar modo del Prof. Moreno Gnani per la collaborazione prestata in tutti questi anni di attività.
Inoltre a tutte le Amministrazioni dei Comuni interessati, nonchè all'Unione di Comuni Eridano per la loro collaborazione durante le fasi finali per l'organizzazione della gimkana finale in bici.
Ringrazio anticipatamente per la preziosa collaborazione che prestate quando invio comunicazioni e foto degli eventi/Vittorino>>.

Tutto per un PROGETTO “SICURAMENTE IN BICI “ di cui vale la pena rimarcare sia gli Obiettivi, che il Target  e i Contenuti fondamentali, e soprattutto visto la ‘presenza’ di Massimo Ghirotto la sua “Manutenzione della Bicicletta”  che perciò vi riproponiamo in sequenza.
SICURAMENTE IN BICI / GLI OBIETTIVI
Conoscenze fondamentali sul corretto uso della bicicletta come mezzo di trasporto
I principi fondamentali connessi alla sicurezza e all’educazione stradale
SICURAMENTE IN BICI / TARGET
Il progetto è diretto agli alunni ed alle alunne delle scuole primarie.
In considerazione della dinamica delle abilità motorie acquisite in età pre puberale riteniamo che la fascia di età più idonea per affrontare le attività pratiche in bicicletta, previste nel progetto, sia quella compresa tra gli 8 ed i 10 anni.



SICURAMENTE IN BICI / CONTENUTI FONDAMENTALI
Il corso prevede
7-10 incontri di cui 5-7 pratici
Naturalmente il numero degli incontri e la durata di ogni singolo incontro sarà definito in accordo con l’Istituto prescelto
La meccanica della bicicletta (2-4 incontri)
L’equipaggiamento (1 incontro)
Segnaletica stradale (4-5 incontri)


SICURAMENTE IN BICI/ CHIUSURA DEL CORSO ( A FINE ANNO SCOLASTICO)
E’ auspicabile che il corso venga chiuso con una manifestazione di un giorno nella quale tutti gli alunni della classe che hanno svolto il corso possano dimostrare le conoscenze apprese. Anche in questa occasione è importante la presenza della Polizia Municipale o della Polizia di Stato che potranno svolgere diverse funzioni in base alla tipologia di manifestazione organizzata: giudici (nel caso di saggio finale) o scorta nel caso di passeggiata in gruppo nelle strade cittadine.


Diverse possono essere le soluzioni da adottare, naturalmente da concordare con la scuola. Questi due esempi di manifestazione:
1-Saggio finale su percorso con segnali stradali (stesura di una eventuale classifica per classi in base al tempo e alle penalità di ciascun alunno della medesima classe).
2-Gita in bicicletta per raggiungere luoghi di interesse culturale all’interno del centro cittadino.

Si può ipotizzare per ogni alunno che ha svolto tutto il corso la consegna di un patentino da ciclista.

SICURAMENTE IN BICI/ LA MECCANICA DELLA BICICLETTA /Lectio Magistralis by Massimo Ghirotto)

La conoscenza delle parti essenziali della bicicletta e delle procedure di manutenzione rappresentano il primo aspetto da trattare nel corso. La conoscenza e la manutenzione del mezzo meccanico risultano fondamentali per garantire la sicurezza soprattutto quando la bicicletta viene utilizzata come mezzo di trasporto.

Si inizierà con lezioni teoriche (1-2) dedicate all’illustrazione delle parti essenziali della bici specificando anche le procedure base per una corretta manutenzione del mezzo meccanico.  
Le successive lezioni (1-2) saranno di carattere pratico e vedranno gli alunni e le alunne, suddivisi in gruppi di lavoro (massimo 4 alunni per gruppo), impegnati nel montaggio della bicicletta. Sarà necessario disporre di un numero di bici corrispondente ai gruppi di lavoro previsti

SICURAMENTE IN BICI/ VALUTAZIONE DEL PROGETTO
Gradimento da parte delle scuole.
Si propone la realizzazione di un questionario (da proporre agli insegnanti della scuola) che possa consentire una verifica dell’efficacia e del coinvolgimento della scuola, inserendo anche risposte aperte per avere proposte di modifica e/o di aggiustamento del progetto da parte del corpo docente impegnato nel progetto medesimo.

Verifica dei risultati raggiunti
Dal punto di vista motorio in bicicletta (attraverso semplici prove di valutazione sulle abilità tecniche in bicicletta)
Dal punto di vista dell’apprendimento dei corretti comportamenti legati alla sicurezza e all’educazione stradale (realizzazione di questionari proposti dal corpo docente e dagli agenti impegnati nelle lezioni teoriche)



APPENDICE / GHIROTTO MASSIMO – CICLISTA PROFESSIONISTA - CURRICULUM  
(Professionista dal 1983 fino al 1995 )
1983-84  GIS GELATI con Francesco Moser
Dal 1985 al 1992 con la CARRERA insieme a Visentini,Roche,Bontempi,Chiappucci e Pantani l’ultimo anno in CARRERA
1993-94-95 alla ZG-MOBILI

LE VITTORIE
1983 ….
1984    1 Vitt. ( crono-squadre coppa Italia a Imola )

1985…
1986  1 Vitt. ( Tappa Giro di Svizzera )

1987    6 Vitt.
Tappa crono-scuadre Giro d’Italia , Tappa crono-squadre Tour de France, Trofeo Matteotti , Coppa Placci , Trofeo Baracchi (con Leali), Circuito Longarone,  Azzurro (Austria)

1988    3 Vitt.
G.P. Larciano , tappa Tour de France , Circuito di Rovigo ,  Azzurro (Belgio)

1989    1 Vitt. ( Tappa Giro di Spagna )

1990    4 Vitt.
Giro dell’Umbria ,  Tappa Tour de France , G.P. Sanson , Giro del Veneto ,  Azzurro (Giappone)

1991    2 Vitt. 
Tappa Giro del Trentino , Tappa Giro d’Italia

1992    4 Vitt.
Wincanton Classic (C.d.M.Inghilterra) , Tre Valli Varesine ,
Giro del Veneto , Cronoscalata della Futa, Azzurro in Spagna

1993    2 Vitt.
Tappa al Giro d’Italia ,Tre Valli Varesine , Azzurro (Norvegia)

1994    2 Vitt.
Tappa al Giro d’Italia, classifica finale Giro Valle delle Miniere (Spagna) , 4° classificato camp. Mondo Agrigento

1995…   

TOTALE  26  VITTORIE,    disputati 12 giri d’Italia, 7 giri di Francia, 1 giro di Spagna, 2 giri di Svizzera, 6 campionati del mondo.

1996-97 Direttore Sportivo Professionistico  ; 1999      Direttore Sportivo Team femminile;

Dal 2000 al 2012 Team Manager Bianchi MTB

Dal 2010 commentatore tecnico a Radio Rai 1 al Giro d'Italia.

EXTRATIME by SS/ La cover è per Massimo Ghirotto ‘maestro’ i bici nella Scuola di Polesella. Poi la fotogallery viaggia dentro la ‘lectio magistralis’ del Campione di tanti Giri d’Italia, di Francia e Campionati Mondiali che già altre volte ha avuto la sensibilità di ‘avvicinare il mondo della Scuola ( ad es. per conto ella Provincia di Rovigo …vedi alte rubriche su questo sito) . Così partiamo col tandem Ghirotto & Faedo all’atto della presentazione e poi assieme a Leonardo Raito nel suo saluto da Assessore allo Sport.
Una giornata alla Polesella-Scuola by Massimo Ghirotto di cui mostriamo poi tutte le sue ‘dimostrazioni’ sulla Manutenzione della Bici (dalla mitica Bianchi alla ‘piccola rossa’). Con i ragazzi sempre attenti, come il Brumotti in poster e come dimostra anche la ‘richiesta di intervento con la 'manina alzata’, nel segno di quella ‘cultura ciclistica’ già segnalata nell’incipit.


Vittorino Gasparetto & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it