MIRABILES/ Pisetti Arnaldo Gran Presidente e “cacciatore emerito”. Stella di platino Federcaccia e argento Coni


17/08/2011  

Oltre 30 Presidente Provinciale, ma anche presidente regionale. La Stella di platino Federcaccia per 50 anni di dirigenza ‘giustifica’ ampiamente sia la Stella al merito by Coni che i ruoli istituzionali ricoperti a livello provinciale e le onorificenze al merito della repubblica. Ma del personaggio sportivo Arnaldo Pisetti ( garantito che la sua passione l’ha trasmessa al figlio Mauro, buon portiere tra Beverare e Papozze, nonché mio amico-avversario di tennis/doppio in coppia con Alberto Doni presidente Panathlon di Adria) lasciamo la parola a Cristiano Aggio che ne ha scritto così la sua Story tra i Mirabiles del book edito nel 2009 by Coni del presidente Beppe Osti.

MIRABILES/ Pisetti Arnaldo  n. Casaloldo (MN) 23 dicembre 1933 – CACCIA-
Stella d’Argento al Merito Sportivo ( Brevetto n.4074 rif to anno 1996) 

“Cacciatori si nasce, non si diventa! Il vero cacciatore non ha problemi ad osservare le leggi, rispettare le colture di qualsiasi tipo e le giuste leggi della natura. È sempre pronto assieme al mondo agricolo e ad altri a ricostruire quell’ambiente degradato dal veloce e ineducato progresso umano, a riportare la fauna di un tempo, al prelievo corretto, a tramandare, convinto che il cacciatore sia una componente indispensabile ai fini della ricostruzione e della gestione ambientale e faunistica”.
A parlare è Arnaldo Pisetti, stella d’argento al Merito sportivo consegnatagli a maggio del 1998.
Sono oltre 1000 le società sportive appartenenti alla Fidc in tutto il Paese con quasi 400 mila tesserati.
Millecinquecento qui in Polesine, dove Pisetti, dal 1981 ad oggi, ricopre la carica di presidente provinciale, con sede in via Levico a Rovigo.
Dal 1999 al 2001 Pisetti, classe 1933, ex capostazione sovrintendente nelle stazioni di Loreo, Rovigo e Chioggia, è stato presidente regionale della federazione per poi ricoprire fino al 2005 il ruolo di consigliere nazionale.
Numerosi anche gli incarichi pubblici ricoperti da Pisetti: dal 1965 al 1990 è stato capogruppo, assessore e vice sindaco del Comune di Loreo dove è stato anche presidente della Pro Loco.
Dal 1990 al 1995 è stato consigliere provinciale e assessore ai lavori pubblici, urbanistica, trasporti, cave e protezione civile nella giunta presieduta da Alberto Brigo. Dal giugno 2004 è assessore all’ambiente del Comune di Loreo.
Oltre alla stella d’argento del Coni, Pisetti ha ricevuto l’onorificenza di “Cacciatore Emerito” per l’anno 2007 e la Stella di Platino Federcaccia per 50 anni di dirigenza.
Tre le onorificenze al merito della Repubblica Italiana, conferite a Pisetti: il 2 giugno 1969 diventa Cavaliere, sempre il 2 giugno del 1980 è insignito del titolo di Ufficiale e dal 27 dicembre 1985 è Commendatore della Repubblica.

“Per me la caccia ha rappresentato e rappresenta molto, dice Pisetti: è uno stato d’animo con il quale si nasce, con il quale si vive, con il quale si muore.”
Quando c’è l’apertura c’è sempre un certo fermento che mobilita cacciatori vecchi e nuovi.
Nella mente di ognuno corrono veloci mille pensieri: le regole da osservare, le giornate di caccia da praticare, le località nuove, visitate velocemente in anteprima.
“Una volta, ricorda Pisetti, il trasporto nei vari luoghi di caccia era fatto con il treno o altri mezzi e in quell’occasione nasceva l’amicizia tra i cacciatori, ma l’evolversi dei tempi, ha cambiato un po’ queste che erano tradizioni.”
La caccia è profondamente cambiata, anche nei termini (prelievo venatorio), la libertà di caccia, di bella vita vagabonda non esiste più, lasciando spazio magari alla caccia programmata e così via.
E i più “vecchi” avranno sempre più nostalgia dei vecchi tempi.>>
EXTRATIME by SS/ La cover è del 18.11.2006 ed è per Arnaldo Pisetti “Gran Presidente dei cacciatori”. Invece nella fotogallery ecco la foto tennistica di questo giugno 2011 ai Campionati Italiani organizzati dal Panathlon di Carrara e Massa (vedere cronistoria su questo sito) , con da sx il sottoscritto Sergio Sottovia, Mauro Pisetti mio informatore scientifico su papà Arnaldo, Massimo Rosa Governatore Triveneto Area 1, Alberto Doni Panathlon Adria e Gianfranco Frigato Panathlon Rovigo.



Cristiano Aggio
www.polesinesport.it