Nicolò Greguoldo from ATOM Skates & Holand Cup e già CH IT ‘sprint’ 2017 torna griffato Skating Rovigo


Lo studio e il lavoro fanno da filo conduttore per tanti giovani sportivi, ma anche per i ‘Campioni’ è il cuore che ti riporta a casa. Vale anche per Nicolò Greguoldo, che ha maturato esperienza sportiva prima nelle Marche, conquistando anche il titolo italiano ‘sprint’ 2017 con la maglia della Rotellistica Settempeda, poi in Olanda impegnato col team ATOM Skates nella Holand Cup, per ritornare adesso in casa Skating Club Rovigo:
Dove peraltro c’è l’habitat ideale per continuare ad essere protagonista a livello nazionale ed internazionale, potendosi il portovirese Nicolò Greguoldo allenarsi nel Pattinodrono delle Rose.
Tutto questo lo spiega il seguente reportage written by Paolo Ponzetti, vice presidente della società rodigina, oltretutto considerando che Nicolò Greguoldo e lo Skating Club Rovigo saranno protagonisti già domenica prossima a Noale, nei campionati regionali su pista.

MAIN NEWS ( di Paolo Ponzetti , mail 11.04.207) / NICOLO’ GREGUOLDO RITORNA IN CASA SKATING CLUB ROVIGO DOPO LE ESPERIENZE NELLE MARCHE E IN OLANDA
Un gradito ritorno, quello di Nicolò Greguoldo, che allarga la rosa agonistica dello Skating Club Rovigo. Classe 1997, di Porto Viro, rientra  a far parte dello Skating Club Rovigo dopo un anno di transizione trascorso nella squadra di San Severino Marche, trasferendosi per allora motivi di studio. Greguoldo rientra in terra rodigina carico di esperienze nazionali ed internazionali. Torna difatti da una meravigliosa esperienza olandese, volo in direzione Heerenveen, nella regione del Friesland, mixando attività su ghiaccio e su pista, nell’impianto sportivo totalmente coperto, da poco ultimato, assieme ai pattinatori olandesi ed internazionali che costantemente venivano ospitati.

 

“Accasato” in un secondo momento all’ATOM Skates, team di pattinaggio corsa di una vicina città, Purmerend (nord di Amsterdam), ha partecipato all’Holand Cup conquistando il quarto posto nei 100 metri ed il terzo nella 1.000 metri formula mondiale, suo cavallo di battaglia.
Domenica prossima prenderà parte alla spedizione verdeblu al Campionato Regionale su pista di Noale.
Quanto alle altre attività in calendario, il Pattinodromo delle Rose ospiterà domenica 22 aprile il campionato regionale freestyle relativo alle discipline roller cross, highjump e slide, mentre fervono i preparativi per la 33esima edizione del Memorial Arturo Ponzetti di domenica 29 aprile, l’appuntamento più prestigioso organizzato nel tempio del pattinaggio rodigino.

 

EXTRATIME by SS/ In cover NIcolò Greguoldo griffato Skating Club Rovigo.
Poi in aperture di fotogallery ecco il portovirese in maglia azzurra , rappresentante dell’Italia anche ai Campionati Universitari.
Per la cronaca ricordiamo che l’anno scorso in febbraio , con la maglia della Rotellistica Settempeda, il giovane Nicolò si è laureato ‘Campione d’Italia’ 2017 nello ‘sprint’ avvantaggiato nella finale maschile da un’incredibile caduta a pochi metri dal traguardo di Voltattorni , sicché  Greguoldo ha sprintato davanti a Enrico Salino e Stefano Gili (entrambi della Patt. S. Mauro Torinese).
Infine, dulcis in fundo, riecco Nicolò Greguoldo in questi giorni già con la divisa dello Skating Club Rovigo e in allenamento sul Pattinodromo Delle Rose – Adriatic Lng.

Paolo Ponzetti & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it