Novità Asd Rugby Villadose/ Col presidente Adriano Zamara il vice Stefano Cappellini con ds Melarato e …sempre coach Brizzante


21/07/2018

La passione per il rugby a Villadose è datata 1976, nella ufficialità della Asd Rugby Villadose ’76, ma quella del suo presidente Adriano Zamana affonda le radici nel tempo delle vittorie rossoblu targate Rugby Rovigo.
Incroci di cui più volte abbiamo dato conto, mente adesso vi proponiamo questo primo reportage d’inizio stagione 2018/19 anche perché written by Andrea Gardina , appassionato cronista sportivo e del rugby in particolare.
Così in questo sito dove l’attenzione prevalente è per la Storia  dei Personaggi e delle società oltre che di speciali Eventi sportivi, vi proponiamo il seguente reportage che spiega novità e conferme in casa Asd Rugby Villadose , dal punto di vista tecnico-dirigenziale.
Tutto nel segno di quella continuità ( vedi anche la nomina di Stefano Cappellini, vicepresidente) che vede come principale punto di riferimento il presidente Adriano Zamana, al quale..ho avuto la fortuna di consegnare un mio libro “Polesine Gol – Campioni & Signori” a completamento della trilogia e su invito di Lodovico Avanzi, nel nome del fair play tra presidenti.


MAIN NEWS ( di Andrea Gardina, mail 21.07.2018) / ASD RUGBY VILLADOSE ’76 DEL PRESIDENTE ADRIANO ZAMANA HA RIDEFINITO L’ASSETTO SOCIALE E STEFANO CAPPELLINI E’ IL NUOVO VICE PRESIDENTE

Dopo il riassetto della società Rugby Villadose Junior 2007, che ha visto l'elezione di Moreno Pavanello quale nuovo presidente delle giovanili neroverdi anche la società dei seniores, l'Asd Rugby Villadose '76, nei giorni scorsi ha ridefinito il proprio assetto sociale che ha visto l'importante nomina di Stefano Cappellini quale vice presidente che affiancherà il presidente Adriano Zamana nelle attività dirigenziali.

 

Stefano Cappellini, figlio dell'ex consigliere federale Antonio Cappellini, 43 anni il prossimo 11 agosto, è una figura storica per Villadose, avendo giocato con i neroverdi fin dal campionato 2000/2001, dopo  le giovanili  svolte a Rovigo. Sempre rimasto fedele ai colori neroverdi ed ha rappresentato sempre un esempio per tutti di serietà e abnegazione, nonostante gli impegni di studio prima e di lavoro adesso (svolge la professione di avvocato).

Oltre a Cappellini nel consiglio direttivo entra anche Emanuel Pellegrini, anche lui esperto giocatore prima di Rovigo ed ora del Villadose che andrà a supportare l'attività dei confermati Davide Aggio e Davide Dinarello.


Sul fronte prima squadra va sottolineata la conferma di Flaviano Brizzante che sarà coadiuvato per i trequarti da Ettore Boarato (nei modi e nelle cadenze in fase di definizione). I due hanno già lavorato assieme tre anni fa a Badia.

 

Importante anche l'incarico di direttore sportivo che la società ha affidato a Lorenzo Melarato trentaduenne nato a cresciuto a Villadose, dove ha sempre giocato fin dal mini rugby, per fare poi la trafila delle giovanili (con esperienza anche alla Rugby Rovigo, e poi 12 campionati tra serie B e C).

Lorenzo ha accettato volentieri e con entusiasmo la nuova avventura e la sua esperienza e saprà sicuramente mettere a frutto la sua esperienza di giocatore.

In questo periodo la squadra e lo staff si sono incontrati per una pizza al fine di informare tutti sulle novità e per organizzare le attività prossime future. Ieri sera grigliata al campo di via Pelandra autogestita dai giocatori e finale con fuochi d'artificio.

 

EXTRATIME by SS/  In cover il presidente Adriano Zamana, perché presidente della Rugby Villadose ’76 e perché ‘targato’ nel 2010 dalla Provincia di Rovigo ( al suo fianco, a dx,  Roberto Aggio, storico dirigente della Rugby Rovigo.
Quindi in fotogallery  e in sequenza , il consigliere Emanuel Pellegrini, il ds Lorenzo ‘Pesce’ Melarato, il neo vicepresidente Stefano Cappellini, tutti in versione ‘giocatori neroverdi’.

Andrea Gardina & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it