Olimpiadi Rio 2016/ Ottime Marta Menegatti & Laura Giombini: perdono in 2 set vs Ludwig – Walkenhorst ma ‘vanno’ agli Ottavi vs Ross...


12/08/2016

Era sostanzialmente una ‘mission impossible’, contro le fortissime tedesche Ludwig/Walkenhorst, però Marta Menegatti & laura Giombini hanno sfiorato l’impresa perdendo di misura in tre set dopo una strenua battaglia.
Basta leggere lo score punteggio:  Marta & Laura cedono 2-1 (21-18, 18-21, 15-9) nell’Arena di Capocabana dove la sabbia per le azzurre era al …savor de samba.
E Marta & Laura non si sono tirate indietro dimostrando che la loro intesa tecnica è sempre più work in progress. Così la notte dei loro tifosi italiani e in primis “Quelli di Ariano nel Polesine” è stata davvero ‘piccola’ per una partita invece davvero lunghissima e al cardiopalma
Alla fine comunque prevale la soddisfazione da parte di tutti i ‘nottambuli italiani’ perché comunque Marta & Laura, grazie al set vinto, hanno ottenuto il pass per gli Ottavi di finale grazie proprio al set vinto contro le ‘grandi tedesche’.
Un’impresa di cui vi proponiamo in Main News  anche il reportage by www.federvolley.it  , ma che ha visto tante emozioni ‘evolversi’ sul sito “Marta Menegatti Fan Club Official” , nel nome di un’amicizia consolidata , sperando nel prossimo miracolo contro le fortissime
saranno le statunitensi April Ross e Kerri Walsh Jennings.
Ma andiamo con ordine , rimandandovi all’Extratime per le relative aspettative rispetto alla prossima missione altrettanto impossibile, ma sempre più …possibile per Marta & Laura e per la loro intesa work in progress.

 

 

Perciò…concentrazione  e serenità; questo auguriamo a Marta & Laura, tanto più che Marta Menegatti in coppia con Viki Orsi Toth le statunitense le ha già battute più di una volta. Come a dire che Marta le ‘conosce bene’ e può essere tatticamente la compagna ideale per Laura Giombini sulla sabbia dell’Arena Capocabana, in versione Olimpiadi di Rio 2016.
A tal proposito vi proponiamo la seguente flash news by sito www.Federvolley.it che recita così:<< Giombini/Menegatti negli ottavi trovano Ross/Walsh Jennings / L’esito del sorteggio ha decretato che le avversarie delle Azzurre Laura Giombini e Marta Menegatti saranno le statunitensi April Ross e Kerri Walsh Jennings. Le atlete statunitensi sono sicuramente un ostacolo durissimo per le due azzurre (Walsh ha conquistato tre ori olimpici consecutivi dal 2004, Ross un argento a Londra 2012) che da parte loro cercheranno di continuare a vivere questo sogno.>>.

 

 

PRIMA MAIN NEWS ( di Sergio Sottovia , 12.08.2016) /  MARTA MENEGATTI & LAURA GIOMBINI SFIORANO L’IMPRESA: PERDONO 2-1 (21-18, 18-21, 15-9) CONTRO LE TEDESCHE LUDWIG/WALKENHORST MA ACCEDONO COMUNQUE AGLI OTTAVI DI FINALE
Era ieri , anzi oggi , cioè venerdì 12 agosto , ed erano le ore 3 quando Marta & Laura sono scese nella …Arena di Capocabana contro le forti tedesche Ludwig/Walkenhorst.
Ed hanno realizzato una piccola-grande impresa, perché il set conquistato vale per le azzurre gli ottavi di finale , come coppia promossa perché una delle migliori ‘terze’ classificate in questa prima fase di qualificazioni.
Davvero un ottimo risultato per le azzurre del CT Lisandro se consideriamo le note vicissitudini del pre-Olimpiadi che ha visto ‘nascere’ Marta & Laura come coppia azzurra a Rio 2016.
Partenza ottima e lala pari quindi nel primo set giocato da Marta & Laura vs le tedesche, come dimostrano i seguenti passaggi cronologici : 16-16  e poi 17-17.
Quindi un quasi ace di Marta e due errori azzurri hanno permesso alla coppia Ludwig/Walkenhorst di sprintare fino al 21-18.

 

 

Un risultato che però nel secondo tempo si è ripetuto , ma a favore della coppia Menegatti & Giombini sprintata in vantaggio 13-9 prima di farsi agganciare sul 13-13. Ma questo è stato solo un rallenty, sicché Marta & laura poi hanno vinto appunto 21.18.
Tutto rimandato quindi al terzo set, che però alla fine ha visto le tedesche vincere 15-9, ma con la soddisfazione per le azzurre di continuare il loro ‘sogno brasiliano’ con l’accesso agli ottavi.
E a questo punto tutto è possibile, compreso l’impossibile.
Anche per questo mi piace riportare questi due ‘pensierini finali’ targati …‘fan’ di Marta Menegatti, che sul suo official web hanno scritto così :<< (Tommaso Verro )…Partita meravigliosa. ..... hanno giocato entrambe al meglio !!! Laura ha retto bene e Marta è stata fantastica sia in difesa sia cercando di alleggerire la pressione su Laura con attacchi di seconda!!! Peccato per la sconfitta ma sono uscite dsl campo a testa altissima!!! Bravissime!!! >> . Quasi un augurio–tecnico che fa il paio con quest’altro post-it …pro-Italia: << …Marta e Laura alle 4.59 italiane se la vedranno con la coppia americana Walsh-Ross.... quasi una leggenda! !  Che dire?? Ragazze metteteci testa, forza...>>

SECONDA MAIN NEWS ( by www.federvolley.it, 12.08.2016)/ Rio 2016. Beach Volley: Menegatti/Giombini: sconfitte 2-1 ma qualificate agli ottavi

Ludwig/Walkenhorst – Menegatti/Giombini: 2-1 (21-18, 18-21, 15-9)
 Arbitri: Padron (ESP), Satomi (JPN)
 Durata Set: 21’, 20’, 13’
 Spettatori: 4832
 Ludwig/Walkenhorst: a 3 bs 9 mv 3 et 15
 Menegatti/Giombini: a 3 bs 6 mv 3 et 8

Rio de Janeiro. Le azzurre Laura Giombini e Marta Menegatti cedono 2-1 (21-18, 18-21, 15-9) contro le forti tedesche Ludwig/Walkenhorst, ma si regalano l’accesso diretto agli ottavi di finale in virtù del piazzamento conclusivo come una delle due migliori terze. Un ottimo risultato per le ragazze di Lissandro dopo le mille vicissitudini di inizio Olimpiade.
 Il primo set è stato giocato senza timori reverenziali dalle azzurre scese in campo con la consapevolezza di non avere nulla da perdere contro delle avversarie molto quotate. L’atteggiamento delle ragazze di Lissandro ha pagato (16-16, 17-17) fino a che una palla uscita di un soffio su un servizio di Menegatti e un paio di errori hanno fatto sì che le tedesche potessero chiudere in loro favore (21-18) un primo set comunque davvero ben giocato dalle Azzurre.

 Nel secondo l’atteggiamento di Menegatti e Giombini non è cambiato, il duo di Lissandro ha continuato a disputare una partita tutta carattere e coraggio portandosi in vantaggio sul 13-9. Proprio però nel momento migliore per le azzurre le tedesche sono tornate sotto impattando la situazione sul 13-13. Nonostante questo la coppia tricolore non si è disunita, ha continuato a lottare e alla fine ha vinto 21-18 riuscendo a portare, meritatamente, la situazione in parità.   
 Nel terzo ancora grande battaglia con le due formazioni che non hanno mai mollato. Alla distanza, purtroppo, il maggiore affiatamento delle tedesche è venuto fuori con la coppia nordeuropea che si è riuscita ad imporre 15-9 al termine di una partita davvero bella, ma che comunque regala alle ragazze l’accesso diretto agli ottavi.
 GIOMBINI: “E’ davvero una sensazione meravigliosa, abbiamo disputato davvero una buona gara contro una delle migliori formazioni al mondo. Siamo strafelici di questa qualificazione diretta agli ottavi. Abbiamo dato tutto quello che avevamo e questo atteggiamento ha pagato. Bene così ora attendiamo l’esito dei sorteggi, ma l’idea di non giocare un’altra partita questa sera ci rende felici”.
 MENEGATTI: “Sappiamo che questo è l’atteggiamento giusto con il quale affrontare ogni gara. Sappiamo che non abbiamo nulla da perdere, giochiamo sempre con il sorriso sulle labbra e con la consapevolezza che tutto quello che facciamo è qualcosa di guadagnato. Sì siamo felici questa sera per noi si tratta di una piccola impresa”.

Pool D
 Ludwig-Walkenhorst (GER); Menegatti-Giombini (ITA); Broder-Valjas (CAN); Elghobashy-Nada (EGY)

Calendario e risultati
 7/8: Ludwig-Walkenhorst - Elghobashy-Nada 2-0
 7/8: Menegatti-Giombini - Broder-Valjas 1-2
 9/8: Menegatti-Giombini - Elghobashy-Nada 2-0
 9/8: Ludwig-Walkenhorst - Broder-Valjas 2-0
 11/8: Broder-Valjas - Elghobashy-Nada ore 2-0
 11/8: Ludwig-Walkenhorst - Menegatti-Giombini 2-1
 
 Classifica
 Ludwig-Walkenhorst 6pti
 Broder-Valjas 5pti
 Menegatti-Giombini 4 pti
 Elghobashy-Nada  3 pti

 

EXTRATIME by SS/ In cover stavolta mettiamo Laura Giombini perché …si sta davvero amalgamando con Marta Menegatti per effetto di una full immersion on the beach di Capocabana.
Poi per quanto riguarda la fotogallery partiamo dal manifesto –sfida by Fivb anche se recita GER vs ITA in programma alle 20.00 , mentre in realtà il big match si è disputato alle ore 21 brasiliane , cioè alle ore 2 italiane anche se poi di fatto si è giocato alle 3 di notte.

Per quanto riguarda le protagoniste ‘sul campo’ ecco innanzitutto la coppia Marta & Laura impegnate nei discorsi tattici by time out, propedeutica all’urlo –festa di Laura Giombini ‘azzurra’ pro Italia.
Quindi una classica ‘battaglia alla pari’ tra Mara Menegatti e la tedesca ‘a muro’, prima della esplosione abbraccio-gioia delle tedesche per la vittoria appena conquistata al terzo set

 

 

Ma dulcis in fundo vi proponiamo la altrettanto gioia-urlo di Marta Menegatti & Laura Giombini che può ripetersi prossimamente contro le statunitensi così come è successo nella precedente sfida vinta vs le egiziane.

Sergio Sottovia
www.polesinesport.it