Per Erika Zanetti & Giulia Bongiorno test-corsa da “World Champions” al Pattinodromo delle Rose/RO


Special guest e madrine al tempo stesso, Erika & Giulia, collaudatrici griffate “world champion” in casa Skating Club Rovigo. Giusto quindi che in prologo a quanto trasmessoci oggi, Paolo Ponzetti vicepresidente dello Skating Club Rovigo abbia giustamente sottolineato come sia stata “'eccezionale presenza delle nazionali Erika Zanetti (campionessa del mondo in carica) e Giulia Bongiorno, rispettivamente di Spinea e Pordenone, venerdì scorso,  giorno dell'effettuazione del primo allenamento al Pattinodromo delle Rose”.
Giusto quindi dare  adeguato risalto a questo importante ‘magic moment’ per lo Skating Club Rovigo griffato Arredamenti Pavanello, anche perché vede premiati anni di notevoli sforzi e, oltretutto speriamo, l'intero sport polesano con l'apertura di questo impianto.
E proporre quindi l’intero reportage che vi proponiamo tout court, aggiungendovi soltanto una foto-panoramica che il sottoscritto ha fatto al Pattinodromo delle Rose ‘di corsa ma con sentimento’ come si conviene ad un …santuario dello sport.

PATTINODROMO DELLE ROSE, DEBUTTO MONDIALE ( by Paolo Ponzetti, 11.08.2013) / ALLENAMENTI DELLE AZZURRE ZANETTI E BONGIORNO, RISPETTIVAMENTE CAMPIONESSA MONDIALE E VICE WORLD CHAMPION

<< L’apertura delle piste del nuovissimo Pattinodromo delle Rose ha avuto due madrine d’eccezione: la campionessa del mondo Erika Zanetti e la vice Giulia Bongiorno. All’avvio dell’attività dell’impianto di via Bramante, venerdì, hanno partecipato le due azzurre che si sono allenate nella pista con curva sopralevate da 200 metri seguite dai loro tecnici e ad alcuni atleti dello Skating Club Serramenti Pavanello Rovigo sotto gli occhi del responsabile tecnico Roberta Ponzetti.
Erano ospiti anche due pattinatori di Rieti.

“È una pista fantastica – ha commentato Erika Zanetti – che finalmente permetterà anche a noi atleti veneti di allenarci su un impianto di livello mondiale. Direi che è eccezionale, oltre ad essere bellissima per i colori che sono stati scelti”.
Velocista di razza, Erika Zanetti ha appena vinto i 300 metri a cronometro ai World Games disputati in Colombia. La portacolori della Pattinatori Spinea, che era stata la “madrina” della presentazione dell’impianto al Ridotto del Sociale nella primavera 2010, si è già “prenotata” per altre apparizioni in città.

“Grazie alla disponibilità dello Skating Club Rovigo sicuramente verrò altre volte in Polesine in vista dei mondiali di fine mese ad Ostenda, in Belgio. Allenarsi su una pista con queste caratteristiche è un piacere oltre a essere utilissimo e importante”.
Anche l’altra azzurra, Giulia Bongiorno giunta da Pordenone visto che gareggia per la squadra della sua città, lo Skating Comina, è apparsa entusiasta.

“Che dire, sono senza parole, finalmente anche nel Nordest abbiamo un impianto con queste caratteristiche, quelle delle piste dove si effettuano i più importanti appuntamenti internazionali. La società è molto disponibile e, anche se abito a Pordenone, sicuramente verrò in altre occasioni per allenarmi a Rovigo”.

Insomma, dai sogni ai fatti con molto lavoro, umiltà e discrezione. Le piste costruite in un anno di lavori e che la società presieduta da Federico Saccardin ha sempre definito “mondiali” si stanno dimostrando tali e anche in grado di attirare atleti di livello internazionale per effettuare la preparazione in città a conferma che si tratta di un "impianto d'eccellenza".>>

EXTRATIME by SS/ La cover è per il tandem azzurro, perché in sintonia col lor piedistallo, alias Pattinodromo delle Rose.
Per quanto riguarda la fotogallery ecco alcune performance delle stesse campionessa. Segnaliamo in particolare che Giulia Bongiorno ha il body con la scritta Espana, mentre Erika Zanetti quello nero con scritta Powerslide.
Poi a seguire alcune fasi ‘corsa’  (come da nomi nei files) con innanzitutto le due azzurre all'opera (f_124), quindi le due azzurre "in posa" ( f_132), poi gli atleti allo sprint (f_138) , inoltre Riccardo Passarotto guida il gruppo tallonato da Giulia Bongiorno (f_145) ,  infine Erika Bongiorno guida il gruppo (f_150).
Last photo la panoramica/location dello splendido Pattinodromo delle Rose con vista ‘curve sopraelevate’ e impianto illuminazione.


Paolo Ponzetti & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it