PROMO_10_G/ Il Cipriani NB Rovigo schiaccia 93-44 Scuola Basket Polesine con Diagne best score / Però si rinforza con Nicola Braggion…


09/12/2018

Si sta consolidando la mission del Cipriani Nuovo Basket Rovigo ; così si spiega l’arrivo di Nicola Braggion new entry che giocherà però dal prossimo turno.
Intanto si gode questa vittoria che peraltro era pronosticata, visto che la Scuola Basket Polesine Rosolina è sempre ultima a quota zero punti.
Mettiamoci anche Diagne best score con ben 26 punti e allora, la prospettiva di un ottimo girone di ritorno è nell’ordine delle cose per la squadra di coach Maurizio Ventura.
Tutto questo si evince dai reportage trasmessici by Cristiano Aggio – responsabile della Comunicazione societaria – e che vi proponiamo tout court tra ..neo acquisto, aspettative , cronaca gara e fotogallery relativa.

FIRST ANTEPRIMA NEWS ( di Cristiano Aggio, 04.12.2018 ) / AL CIPRIANI NUOVO BASKET ROVIGO E’ ARRIVATO IL NEO ACQUISTO NICOLA BRAGGION

E’ un Natale anticipato quello in casa Cipriani Nuovo Basket Rovigo. Sì, perché sotto l’albero coach Maurizio Ventura trova, meglio ritrova, un giocatore che conosce molto bene e che, con la sua esperienza può essere molto utile alla crescita della squadra. A rinforzare il roster dei rossoblù, è arrivato Nicola Braggion, ala piccola di ruolo, quasi due metri di altezza, 36 anni, con esperienza in serie B,  C1, C2 e serie D. Per Braggion, si tratta di un ritorno a Rovigo. “Sì e sempre con coach Ventura, dice Nicola. La stagione era quella del 2007-08, e quel Rovigo partecipava alla serie C nazionale. Riabbraccio volentieri il tecnico, ma soprattutto una nuova dirigenza che ha idee chiare e positive, e poco conta la categoria.

 

 

 

A Rovigo, dopo quel periodo di dieci di anni fa il basket maschile è andato un po’ nel dimenticatoio e ora vedo che c’è un bell’entusiasmo. Mi piace l’idea della nuova dirigenza con presidente Morello che la prima squadra deve essere il faro per tutti i giovani cestisti polesani e l’atteggiamento dei giocatori deve esser appunto d'esempio”.

Braggion era presente venerdì, nella trasferta vittoriosa a Piove di Sacco. “Ho visto una bella partita, emozionante, e credo che questa squadra abbia delle ottime potenzialità. Metterò a servizio della squadra la mia esperienza, per una crescita ulteriore del gruppo che è già molto unito e questo è un dato importante. Oltretutto mi fa piacere giocare assieme a Luca Doati e Matteo Donà: quando avevamo 12 anni, ad Adria, giocavamo assieme nelle giovanili.

 

 

 

 

E ora ci ritroviamo di nuovo assieme, un po’ più grandicelli”. Come giudichi il campionato? “Ho visto un paio di partite, il livello è buono e il girone è abbastanza competitivo. In questa fase, però, non ci deve essere l’assillo della vittoria, ma una crescita della squadra per arrivare al termine della regular season in una buona posizione di classifica per affrontare al meglio i play off.”
Il giocatore sarà a disposizione di Ventura tra una decina di giorni. Soddisfatto il tecnico bolognese. “Nicola è un giocatore che conosco benissimo, avendolo allenato non solo a Rovigo, ma anche a Solesino. È un giocatore di indubbia importanza che può far accrescere ancor più un gruppo che ha il giusto mix tra giocatori di esperienza e giovani che sono il vero futuro di questa squadra.”

 

 

 

SECONDA ANTEPRIMA NEWS ( di Cristiano Aggio , 06.12.2018) / LE ASPETTATIVE DEL CIPRIANI NUOVP BASKET ROVIGO VS SCUOLA BASKET POLESINE ROSOLINA

Il palazzetto dello sport di Rovigo ospita venerdì, con inizio alle 21.15, il derby polesano fra Cipriani Nuovo Basket Rovigo e Scuola Basket Polesine Rosolina, valido per la decima giornata del campionato di Promozione maschile.
Le Pantere allenate da Maurizio Ventura, provengono da un'esaltante vittoria contro Piove di Sacco, mentre Rosolina, fanalino di coda del campionato e ancora col segno zero in classifica, è reduce da una sconfitta contro il forte Pro Pace Padova.
Rosolina lo scorso anno era in serie D, ma non è rimasto praticamente nulla di quella formazione. Non iscrittasi al campionato di D, è partita dalla Promozione con una squadra molto giovane che verrà a Rovigo sicuramente molto determinata.

 

 

 

Una partita che il Cipriani non deve assolutamente sottovalutare. Perché se è vero che il tasso tecnico della squadra di Ventura è migliore rispetto a quello dei bassopolesani, è altrettanto vero che i derby sono partite a sé e fanno trovare energie insperate, portando sempre stimoli nuovi. In casa Cipriani, c’è entusiasmo per la vittoria di sette giorni fa contro la Piovese, che ha interrotto un periodo negativo fatto di infortuni, giocatori indisponibili con la squadra rossoblù che era incappata in un tunnel nero, che ha visto luce nella gara contro la Piovese che avanzava di quattro punti in classifica il Rovigo.
Assenti odierni Demartini (infortunio) e Carturan, mentre l’ultimo arrivato, Nicola Braggion, esordirà la prossima partita, quella contro Patavium, la prima di ben quattro trasferte, per venire incontro alle esigenze di altre società che utilizzano il palasport.

 

 

 



Queste le partite del decimo turno: Don Bosco Arcobaleno-Piovese, I frogs-Virtus Cave, Noventa-usma, Pro Pace-Patavium, s.Elena-Cus Padova, Fulgor San Bellino-Battaglia Terme.

In classifica: Fulgor San Bellino 16, Pro Pace, Cus Padova, Noventa 14, Battaglia 12, I Frogs e Piovese 10, Virtus Cave, Usma, Cipriani Nuovo Basket Rovigo 8, S.Elena 6, Basket Patavium 4, Don Bosco Arcobaleno 2, Scuola Basket Polesine 0.

Per quanto riguarda l’Under 16 del Cipriani Nuovo Basket, formata in collaborazione con Rhodigium, l’impegno per  i ragazzi allenati da coach Migliorini, ancora imbattuti,  è per sabato al palazzetto dello sport alle 17 contro i parietà della Pallacanestro Montagnana nella gara valida per l’ottava giornata.

 

 

 

 

MAIN NEWS ( di Cristiano Aggio, 09.12.2018  ) / LA CIPRIANI NUOVO BASKET ROVIGO SI AGGIUDICA 93-44 IL DERBY POLESANO VS SCUOLA BASKET POLESINE

CIPRIANI NB ROVIGO – SCUOLA BASKET POLESINE 93-44

CIPRIANI NUOVO BASKET ROVIGO : Donà, Turri 2, Felisati 5, Gobbo 1, Tiberio 10, Golinelli 9, Grignolo 14, Salvà 4, Diagne 26, Motton 10, Doati 12.
SCUOLA BASKET POLESINE : Destro 9, Cipriani 5, Dal Pra, Forza 1, Vivian 2, Cacciatori 7, Stocco 6, Castello 5, Benetti 5, Giovanni, Stocco 4.
ARBITRI: Gallo e Bellan
PARZIALI: 25-11, 25-10, 21-8, 22-15.

 

 

 

CRONACA - Un derby dominato dal Cipriani Nuovo basket Rovigo, che non lascia scampo ai rosolinesi dello Scuola Basket Polesine. Voleva massima attenzione il tecnico delle pantere Maurizio Ventura perché nelle ultime uscite lo Scuola Basket Polesine, seppur ultimo in classifica, aveva creato qualche problemino anche alla capolista Pro Pace. E, il derby avrebbe potuto dare ulteriore carica agli ospiti. E invece i ragazzi di Ventura hanno interpretato al meglio la partita. Approccio giusto, ritmi alti, difesa attenta  e poche speranze allo Scuola Basket che dopo 10’ è sotto di 14 lunghezze. Nessuna sbavatura nemmeno nel secondo parziale e sul parquet c’è solo una squadra il Cipriani: altri 25 punti, gli stessi della prima frazione e al riposo lungo si va con un eloquente 50-21.

 

 

 

Non c’è storia nemmeno al rientro perché è troppo il divario tra le due squadre: così il Cipriani chiude 21-8 anche la terza frazione di gioco. E negli ultimi 10’ il film è sempre lo stesso. Diagne sotto le plance ha gioco facile ed è proprio lui il top player di serata con ben 26 punti finali. Non c’è nessun giocatore dello Scuola Basket Polesine che chiude in doppia cifra. In casa Cipriani, oltre a Diagne, ci sono Doati a 12 e Tiberio a 10; ma le sorprese più piacevoli portano il nome dei giovani Grignolo e Motton, rispettivamente 14 e 10 punti. Il Cipriani con questa vittoria si riporta in zona play off e si prepara alla prime di tre trasferte, quella in programma sabato contro il Basket Patavium, sconfitta dalla Pro Pace per 83-78.

 

 

 

Questi i risultati della decima di andata del girone C di Promozione: Don Bosco Arcobaleno-Piovese 50-70, I Frogs-Virtus Cave 56-50, Noventa-Usma 73-65, Pro Pace-Basket Patavium 83-78, S.Elena-Cus Padova 46-89, Fulgor San Bellino-Battaglia Terme 44-61.
In classifica: Fulgor San Bellino, Pro Pace, Cus Padova, Noventa 16, Battaglia 14, I Frogs e Piovese 12, Cipriani Nuovo Basket Rovigo 10, Virtus Cave e Usma 8, S.Elena 6, Patavium 4, Don Bosco 2, Scuola B.Polesine 0.
Prossimo turno: I Frogs-Noventa, Cus Padova-Fulgor San Bellino, Piovese-S.elena, Scuola B.Polesine-don Bosco arcobalneo, Patavium-Cipriani Rovigo (sabato 14 21.15), Battaglia-Usma, Virtus Cave-Pro Pace.

 

 

 

 

EXTRATIME by SS/ In cover Maurizio Ventura coach della Cipriani Nuovo Basket Rovigo nella sua ormai classica posizione del …maestro suggeritore.
Quindi in apertura di fotogallery la new entry Nicola Braggion nel trittico flash che lo mostra in azione sul parquet ( attacco, difesa e …canestro) , mentre poi riceve il benvenuto ‘con tanto di maglia dal suo stesso coach Ventura e dal presidente Gionata Morello.
Con riferimento invece alla partita vinta dal Cipriani NB Rovigo vs Scuola Basket Polesine, vi proponiamo come protagonisti in sequenza play Turri, quindi Donà alla lunetta, poi Doati / 99 e Salvà /16, mentre Grignolo va a canestro, prima dell’ultimo flash dedicato a Diagne best score e nello specifico winner a centrocampo nel contrastato ‘salto a due‘.

Cristiano Aggio & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it