PROMO_14G:leader Cipriani Basket Rovigo firma 14^ vittoria vs “Frogs” 58-42/ Best score Diagne, Bombace e… Ramos & “The PotShot”


18/01/2020

La Cipriani Nuovo Basket Rovigo continua ad essere protagonista tra Pallacanestro & Dintorni.
E così prima di proporvi quanto è successo nella prima giornata di ritorno con la vittoria del team di coach Ventura contro “I Frogs2 giusto per rispettare le aspettative di cui Anteprima News e vincere come da Cronaca e commenti relativi al match, vogliamo ricordare che “Continuano le iniziative del Cipriani Nuovo Basket Rovigo per sensibilizzare i giovani alla sicurezza stradale”.
E perciò vi proponiamo in prologo questo messaggio fattoci pervenire dalla società del presidente Gionata Morello leader imbattuta in campionato :<<.Vi preghiamo di ricavare uno spazio per la foto allegata( ndr, poster Team & Staff) , unitamente a questo breve messaggio sottoscritto da Dirigenti, Staff e Giocatori rossoblù: "Anche a noi piace fare serata, uscire dopo la partita. E’ facile vederci in qualche locale della città, perché per noi è importantissimo stare assieme agli amici. Se beviamo qualche bicchiere di troppo, non ci mettiamo mai alla guida perché, in quel caso, non sarebbe come sbagliare un canestro e perdere una partita. Non smettere mai di divertirti, ma fallo usando la testa, perché se sbagli guidando da ubriaco, perdi tutto! ❤️🐾💙" / Ringraziamo e salutiamo cordialmente, Nuovo Basket Rovigo >>.

Come a dire che la disciplina, il rispetto delle regole favoriscono l’ascesa …al cielo del Cipriani Nuovo Basket Rovigo nel suo complesso e a tutto campo, come da seguenti reportage trasmessici by Cristiano Aggio  - responsabile della Comunicazione societaria.
Che poi sul parquet contro I Frogs giocatori come cap Diagne e Bombace siano risultati best scorer …naturaliter, beh questo è naturale visto che il Campionato i Promozione sta ‘stretto’ alla squadra di pres Morello e coach Ventura.

 

ANTEPRIMA NEWS (di Cristiano Aggio, mail 16.01.2020) / DOMANI LA CIPRIANI NUOVO BASKET ROVIGO AFFRONTA “I FROGS” PER CONSOLIDARE LA LEADERSHIP

Nella prima giornata di ritorno, in programma domani (ore 21:15, palasport di Rovigo con ingresso gratuito), il Cipriani Nuovo Basket Rovigo ospita la settima forza del campionato: I Frogs. Per l’imbattuta capolista di sicuro, a caccia della quattordicesima vittoria consecutiva, non sarà una passeggiata come nella gara d’andata, quando i rossoblù espugnarono il parquet di Ponte San Nicolò (Pd) con l’eloquente punteggio di 73 a 46. Allora, Francesco Tiberio realizzò 24 punti. Venerdì, invece, il cecchino rossoblù, miglior marcatore del campionato, non sarà in campo. Salterà la seconda partita consecutiva per l’infortunio rimediato nella pausa natalizia sulle piste da sci.

Salvo imprevisti dell’ultima ora, ci sarà, invece, Matteo Bombace, il forte esterno padovano che saltò la gara dell’andata e che sta ritrovando la forma migliore dopo un lunghissimo stop per infortunio. Coach Maurizio Ventura dovrebbe anche recuperare l’ala Alberto Grignolo, mentre sembra improbabile la presenza del nuovo acquisto José Ramos, sempre in attesa (addirittura dal 15 dicembre) del tesseramento della F.I.P.. La situazione, restando a quanto dichiarato dagli uffici federali, dovrebbe sbloccarsi entro pochi giorni. L’ultimo passo di questo incredibilmente lungo iter burocratico spetta alla federazione canadese, che deve inviare il nullaosta.

 

Tornando agli avversari, I Frogs provengono da un importante successo contro IN’s Mercato Arcella, superato 74 a 62, che è il secondo consecutivo, nonché la settima vittoria di campionato. Fra i successi delle rane padovane, spiccano i 29 punti rifilati al Battaglia Terme, i 27 al Don Bosco Padova, i 17 all’Energy Albignasego e i 25 al Basket Conselve. Da segnalare che nel match d’andata, I Frogs non avevano schierato la forte guardia Filippo Stona, proveniente dalla Serie D di Roncaglia, che viaggia a 16,8 punti realizzati di media, e neppure Niccolò Badecco, altro importante giocatore del team di coach Stefano Zago.

 

Insomma, per le Pantere quella di venerdì sarà davvero una sfida durissima, anche se la tranquillità di avere sei punti di vantaggio sulle seconde, permetterà di affrontare l’impegno senza troppe pressioni.
Se non sarà in campo, José Ramos sarà comunque presentato al pubblico rossoblù nell’intervallo della partita. Sempre a metà gara, sarà nuovamente disputato il “The PotShot”, l’oramai classico appuntamento (gratuito) che dovrebbe assegnare un cofanetto viaggio offerto dal Nuovo Basket Rovigo a chi realizzerà il canestro da metà campo.

 

MAIN NEWS ( di Cristiano Aggio, mail 18.01.2020) / CIPRIANI NUOVO BASKET ROVIGO – I FROGS: 58-42

 TABELLINO DEL MATCH: CIPRIANI ROVIGO BATTE FROGS 58 - 42
CIPRIANI ROVIGO: Paci ne, Bombace 15, Grignolo, Serain 2, Gobbo 1, Doati 4, Turri 10, Demartini 8, Ferrari, Salvà, Diagne 18, Argenziano ne. All.: Ventura.

I FROGS: Pietrocola 2, Brugnolo 6, Frison 4, Stona 6, Zanella 1, Sabbion 4, Bonotto 1, Salmaso 6, Pizzoccaro 2, Badecco 5, Benetazzo 5. All.: Zago.
Arbitri: Rossi e Loreggia.
Note: (parziali 13-18, 24-24, 48-32, 58-42) Uscito per falli Pietrocola (Frogs). Nell’intervallo si è giocata la gara di tiro da metà campo che avrebbe dovuto assegnare un cofanetto viaggio. Non c’è stato alcun vincitore.

 

ROVIGO – Il Cipriani Nuovo Basket Rovigo mostra i muscoli anche contro I Frogs, superati 58 a 42 dopo una partita durata, in sostanza, due quarti. I timori alla vigilia erano parecchi, vista la pesante assenza del miglior marcatore del campionato, Francesco Tiberio, infortunato. Nemmeno il canadese José Ramos, il nuovo acquisto presentato dal presidente Gionata Morello a metà gara, ha potuto scendere in campo per colpa di un incredibilmente lungo iter di tesseramento da parte della F.I.P.. In effetti, dopo i primi dieci minuti di gioco, questi timori sembravano proprio fondati. Nella prima frazione, le Pantere faticano enormemente a trovare la via per il canestro. Solamente le improvvisazioni di Demartini e un Diagne letteralmente devastante sotto canestro, riescono a limitare i danni, chiudendo il quarto sotto di cinque lunghezze e con appena 13 punti realizzati. Nel secondo quarto Rovigo esce dall’angolo.

 

Dal secondo parziale, sale in cattedra Matteo Bombace che, assieme al capitano rossoblù Khalifa Diagne, permette ai rossoblù di vincere il secondo quarto (11-6) e di andare al riposo in parità. Rientrati in campo, Rovigo preme finalmente sull’acceleratore e rifila un parziale di 24 a 8, grazie ad una difesa impressionante e, in attacco, agli importanti punti di Diagne, Bombace e Turri. Il resto della gara è gestito in scioltezza dai ragazzi di coach Maurizio Ventura.

Con la prestazione di ieri sera il Cipriani ha riconfermato di meritarsi pienamente la testa della classifica, mantenuta grazie alle quattordici vittorie su altrettanti incontri disputati e con addirittura sei punti sulle seconde. Una cavalcata, quella delle Pantere rodigine, che ha sempre più i riflettori puntati. Positivissima la prestazione dell’intera squadra, con un elogio particolare a Bombace, ieri sera determinante. Incontenibile il lungo Diagne, che nonostante gli errori ai tiri liberi, ieri ha realizzato 18 punti e distribuito deliziosi assist.

 

Sempre di sostanza le prove di Demartini e Ferrari. Molto matura la prestazione di Doati che, vista la giornata storta nella sua specialità, il tiro da tre punti, si è messo a disposizione della squadra facendo girare la palla. Molto bene anche Turri, autore di importanti punti nei momenti delicati del match. Positivissimo il rientro di Grignolo dopo una prima parte di stagione travagliata a causa di un infortunio. Ma benissimo anche Serain e Salvà, che si sono fatti trovare pronti dal tecnico rossoblù.

La testa ora è al prossimo impegno, contro il Don Bosco Padova, in programma venerdì 24 (ore 21:15 a Padova).

I RISULTATI della prima giornata di ritorno: Usma Caselle – Credipass Dolo Dolphins 70-66, Energy Albignasego - Don Bosco Padova 61-63, Pallacanestro Piovese - IN’s Mercato Arcella 84-53, Basket Conselve - Battaglia Terme Basket 54-67, Cipriani Nuovo Basket Rovigo - I Frogs 58-42, Pallacanestro Noventa - Basket S. Elena 77-73, Basket Abano Montegrotto - Virtus Cave Padova 74-51.

 

 

LA CLASSIFICA/ : Cipriani Nuovo Basket Rovigo 28; Usma Caselle e Basket Abano Montegrotto 22; Pallacanestro Noventa 20; Credipass Dolo Dolphins 18; Pallacanestro Piovese 16; I Frogs 14; IN’s Mercato Arcella 12; Basket S.Elena, Basket Battaglia Terme e Energy Albignasego 10; Don Bosco Padova 8; Basket Conselve 6; Virtus Cave Padova 0.

PROSSIMO TURNO/ : Credipass Dolo Dolphins - Basket Conselve, I Frogs - Pallacanestro Piovese, IN’s Mercato Arcella – Basket Abano Montegrotto, Don Bosco Padova – Cipriani Nuovo Basket Rovigo, Basket S. Elena - Energy Albignasego, Virtus Cave Padova - Usma Caselle, Battaglia Terme Basket - Pallacanestro Noventa.

 

EXTRATIME by SS/ In cover capitan Khalifa Diagne, best score by Cipriani Rovigo vs I Frogs.
Quindi in aperture di fotogallery, come da richiesta societaria rodigina , ecco il poster team Cipriani Nuovo Basket nel pieno …rispetto elle regole della sicurezza e del fair play.
Quindi con riferimento alla Anteprima News , sempre immagini a cura di Luca Giacobbe, vi i flash d’archivio relative alla recente sfida vinta vs Albignasego, partendo da coach Maurizio Ventura nella sua ‘canonica ‘posizione del suggeritore’, con a seguire in sequenza i giocatori Matteo Bombace, Enrico Salvà, Tommaso Gobbo come da didascalie indicate anche nei files.
Con riferimento invece alla 14esima vittoria consecutiva registratasi contro “I Frogs” partiamo dal presidente Gionata Morello che consegna la maglia a Josè Ramos, in attesa che arrivi il tesseramento federale per vederlo in campo con la maglietta indosso.

 

Passando ai giocatori protagonisti in campo vs Frogs e targati Cipriani Basket Rovigo partiamo con capitan Diagne festeggiato dai suoi piccoli fans.
Quindi in sequenza e in azione nelle tre immagini sotto canestro Matteo Bombace, Luca Doati , Tommaso Gobbo.
Mentre dulcis in fundo eccovi l’ormai immancabile Festa Vittoria negli spogliatoi post match vinto vs Frogs da parte delle Pantere rossoblu rodigine.

Cristiano Aggio & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it