PROMO-QuintaG: Cipriani Basket RO sbanca 53-42 AbanoMontegrotto ed è new leader solitario/ E con Pianeta Handicap Team Edera...


01/11/2019

Parla la classifica e racconta che il team Cipriani Nuovo Basker Rovigo vincendo in trasferta nel big match vs Abano Montegrotto diventa leader solitario. Ma parla anche il cuore della solidarietà e dell’amicizia e allora la ormai solita amichevole infrasettimanale della squadra di pres Morello, Ct Ventura e capitan Diagne con gli amici del team Edera Pianeta Handicap ..porta bene a tutti.
Come ben spiegano in sequenza News le comunicazioni ufficiali della società rodigina ( con Cristiano Aggio responsabile della ‘Comunicazione’ ) tra gioia amichevole, aspettative preevento e cronaca-commento con riferimento alla sfida big match vinta 53-42  in trasferta vs Abano Montegrotto.

ANTEPRIMA FIRST MAIN NEWS ( di Cristiano Aggio, mail 28.10.2019/ DOMANI SERA AMICHEVOLE FRA CIPRIANI E PIANETA HANDICAP

Domani sera (inizio ore 19:45, Palestra di Borsea) torneranno a "sfidarsi" Cipriani Nuovo Basket Rovigo e Associazione onlus Pianeta Handicap Team Edera. I due team si affrontano in amichevole, guidati dai rispettivi tecnici: Maurizio Ventura e Simone Chiapperin per il Cipriani, Marco Gregnanin e Khalifa Diagne per il Team Edera. Per l’occasione, il capitano rossoblù Diagne non vestirà la casacca del Cipriani, ma seguirà i suoi ragazzi dalla panchina del Team Edera.

 

Dopo la bellissima esperienza della scorsa stagione, quando il Pianeta Handicap Team Edera ha ospitato le Pantere nella palestra dell’Itis di Rovigo, quest’anno la società del presidente Gionata Morello ricambia invitando gli amici del Team Edera sul campo di Borsea.

Fra i ragazzi del Pianeta Handicap ci sono moltissimi sostenitori del Cipriani Nuovo Basket Rovigo, attualmente primo in classifica, ancora imbattuto dopo quattro giornate. In questo incredibile inizio campionato, con capitan Diagne e compagni che stanno vincendo con una media di 26 punti di scarto, non sono mai mancati i tifosi del Team Edera, sempre presenti sugli spalti a sostenere i rossoblù.

Una festa, quella fra Pianeta Handicap e Cipriani Nuovo Basket Rovigo, alla quale sono invitati tutti gli appassionati!

 

PRIMA MAIN NEWS ( di Cristiano Aggio , mail 30.10.2019)/ SPORT E AMICIZIA: IL TEAM EDERA SI AGGIUDICA L'AMICHEVOLE VS CIPRIANI BASKET ROVIGO

E’ stata una bellissima serata all’insegna dello sport e dell’amicizia! L’amichevole fra Cipriani Nuovo Basket Rovigo e Associazione onlus Pianeta Handicap Team Edera disputata ieri nella palestra di Borsea (Ro) è stata vinta da quest’ultima di un solo punto (63-62), ma la grande vittoria è stata quella di vedere assieme, sul campo, le Pantere e i loro più fedeli tifosi, che non si sono certo risparmiati nel segnare in faccia ai ragazzi di coach Maurizio Ventura e del vice Simone Chiapperin meritandosi il successo e gli applausi finali.

Il Team Edera, allenato da Marco Gregnanin, per l’occasione ha potuto contare su alcuni rinforzi: Khalifa Diagne, capitano del Cipriani nonché altro tecnico del Team Edera, l’ala Nicola Braggion, ex Pantera che al Cipriani ha lasciato ottimi ricordi, e la grande sorpresa Silvia Favaro, ex Capitana della Rhodigium Basket rimasta legatissima ai ragazzi del Team Edera. Gli atleti dei coaches Gregnanin e Diagne hanno mostrato cose egregie, con una prestazione sopra le righe di Luca Giacobbe, che per l’occasione ha messo da parte la macchina fotografica e il computer, per mostrare che anche con la palla a spicchi ci sa fare! Giacobbe, infatti, è il fotografo ufficiale del Cipriani ed è pure il creatore del logo del Nuovo MiniBasket Rovigo. Ottime prestazioni pure di Federica Zagato e di Filippo Suman, ma sono tutti i ragazzi del Team Edera ad avere impressionato il pubblico presente!

 

Sono davvero profondi e sinceri i legami fra l’Associazione onlus Pianeta Handicap Team Edera della fondatrice e presidentessa Leda Bonaguro, e il Cipriani Nuovo Basket Rovigo del presidente Gionata Morello, e per il futuro ci saranno altre iniziative che coinvolgeranno i due sodalizi.

“Ringrazio tutte le persone che hanno dato il proprio contributo per questa bellissima iniziativa – dichiara Morello – Un ringraziamento particolare a Leda Bonaguro e Gabriella Roccato, alla Federazione Italiana Pallacanestro, rappresentata dal Delegato provinciale Roberto Altafin e dall’arbitro Giacomo Altafin, e pure al presidente della Reyer Venezia alla quale siamo affiliati, Federico Casarin, che ha omaggiato il Team Edera con degli apprezzatissimi gadgets”.

Subito dopo l’amichevole, i ragazzi del Team Edera sono rimasti ad assistere all’allenamento del Cipriani. Una seduta particolarmente importante visto che domani sera (ore 21) ci sarà lo scontro diretto con il Basket Abano Montegrotto, che condivide il primo posto con le Pantere. Sicuramente, sugli spalti di Abano Terme ci saranno diversi ragazzi del Team Edera a sostenere il Cipriani, a caccia della quinta vittoria consecutiva. Al termine dell’allenamento, Gabriella Roccato ha preparato un “terzo tempo” degno di un test match internazionale!

 

ANTEPRIMA SECONDA MAIN NEWS ( di Cristiano Aggio, mail 30.10.2019 ) / CIPRIANI, SCONTRO AL VERTICE VS BASKET ABANO MONTEGROTTO

Trasferta molto impegnativa per il Cipriani Nuovo Basket Rovigo che domani sera (ore 21) affronta il Basket Abano Montegrotto, con cui condivide il primo posto in classifica.

Entrambe le formazioni sono imbattute. Entrambi i teams puntano dichiaratamente al vertice del Girone C del campionato regionale di promozione. Rovigo arriva da quattro nette vittorie, con una media di 26 punti di scarto, con I Frogs, Don Bosco Padova, Pallacanestro Piovese e Basket Sant’Elena, mentre Abano Montegrotto ha vinto, nell’ordine, contro Virtus Cave Padova (44-63), In’s Mercato Arcella (75-55), I Frogs (66-74) e quindi Pallacanestro Piovese (69-64). Nella formazione termale, spiccano la guardia Riccardo Zanardi, le ali Alberto Livio e Enrico Grossi, e quindi il centro Andrea Mancini, vecchia conoscenza della pallacanestro rodigina, quando era avversario in serie C1 con la maglia della Virtus Padova.

 

 

Da tenere d’occhio anche il play Luca Pasqualin, ma in realtà è tutta la squadra dei coaches Pietro Bicchieri e Luca Zanovello ad essere temibile. Sono infatti diversi i giocatori che hanno preferito l’impegno più soft della Promozione a quello della C1 della prima squadra del Basket Abano Montegrotto, ma qualitativamente il quintetto dei padroni di casa è senza alcun dubbio di categoria superiore.

Le Pantere non salgono ad Abano Terme come vittime sacrificali, ma cercheranno di confermare quanto di buono visto in queste prime quattro settimane di campionato, nonostante si presentino nel padovano con diversi infortunati ed acciaccati, fra i quali pesano enormemente Matteo Bombace e Alberto Grignolo.




SECONDA MAIN NEWS ( di Cristiano Aggio, mail 01.11.2019)/IL CIPRIANI SOLITARIO IN VETTA: BATTUTO NEL BIG MATCH IN TRASFERTA IL BASKET ABANO MONTEGROTTO

BASKET ABANO MONTEGROTTO – CIPRIANI NUOVO BASKET ROVIGO: 42-53

ABANO: Pege ne, Sadocco ne, Pasqualin 4, Oliva Clyde 9, Grossi 3, Livio 15, Sarrocco, Crucitti 6, Zanardi, Mancini 5, Magagna ne, Masiero. All.: Zanovello.

ROVIGO: Bombace ne, Turri 13, Serain ne, Gobbo 2, Doati 8, Demartini 8, Ferrari 1, Salvà ne, Diagne 10, Motton ne, Argenziano ne, Tiberio 11. All.: Ventura.

Arbitri: Geron e Allegro.

Note: (parziali 12-10, 14-20, 30-37, 42-53). Uscito per falli: Diagne (Rovigo). Fischiato fallo tecnico a Turri (Rovigo).

 

ABANO TERME (PD) – Da ieri sera, il Cipriani Nuovo Basket Rovigo è solitario in cima alla classifica del Girone C del Campionato Regionale di Promozione. La quinta vittoria, su cinque incontri disputati, arriva contro la corazzata Basket Abano Montegrotto, che fino a ieri sera condivideva con le Pantere il primo posto in classifica, in un palazzetto stracolmo di gente.

 

E pensare che la trasferta ad Abano era iniziata davvero in salita per il team di coach Ventura. Non solo per le assenze di Matteo Bombace, in panchina per far morale, e di Alberto Grignolo (che potrebbe tornare presto in campo), ma anche per i problemi logistici di Francesco Tiberio, bloccato nel traffico autostradale, ed incerto fino all’ultimo momento. Il top scorer rossoblù, infatti, è arrivato solamente a partita iniziata e coach Ventura lo ha potuto schierare nel secondo quarto, dopo un brevissimo riscaldamento. Non a caso, la prima frazione di gioco è stata l’unica vinta dagli aponensi, nonostante un inizio impressionante dei rossoblù: in pochi istanti, il Cipriani si porta sul 6 a 0 grazie ai canestri di Doati, Turri e Diagne. Risponde però l’ottimo Oliva Clyde, che mette a segno una bomba e accorcia le distanze. E’ ancora Diagne a realizzare l’8 a 2, ma Oliva Clyde è immarcabile dalla lunga distanza e ne realizza un’altra, portando Abano Montegrotto sul -2 e suonando la carica ai suoi compagni che riescono a chiudere la frazione di gioco sul 12 a 10.

Il secondo quarto è tutto del Cipriani, che concede agli avversari solamente due punti, contro i 10 realizzati. Non è una partita bella. Lo si poteva immaginare. Sotto canestro si fa letteralmente a sportellate, con sfide da categoria decisamente superiore fra Diagne, tornato in splendida forma, e Livio, top scorer della serata. Diagne si alterna con Ferrari (altra ottima prestazione difensiva per il lungo rodigino!) per cercare di arginare Livio e pure l’altro lungo aponense, Andrea Mancini, che fino a qualche anno fa faceva la differenza in C1. Anche fuori dal pitturato le sfide sono stellari, con Turri che si è comportato egregiamente contro i pari ruolo avversari. Da segnalare le ennesime prove di sostanza di Demartini e Doati. Tiberio, che ha risentito parecchio dell’inizio traumatico, si è rivisto nella seconda metà di gara, con le sue solite incontenibili penetrazioni. Per il cecchino rossoblù sono arrivati solo 11 punti, ma è più che comprensibile visto come era iniziata la serata. Abano Terme ha sicuramente impressionato, grazie a un lungo, Livio, che potrebbe tranquillamente giocare in altre categorie, ma anche ad una batteria di tiratori non indifferenti. Non a caso, 18 dei 42 punti realizzati sono stati segnati con tiri da tre punti. Rovigo si conferma squadra solida, ben organizzata grazie al lavoro di coach Maurizio Ventura, che, a questo punto, può davvero ambire ad un posto al sole nonostante il campionato sia ancora lunghissimo. Vietato abbassare la guardia perché la settimana prossima a Rovigo (venerdì 08, ore 21:15) arriva il Basket Battaglia Terme, altra formazione espertissima in questa categoria.

 

RISULTATI DEL GIRONE: Pallacanestro Piovese – Usma Caselle 73-66, Virtus Cave Padova – Energy Albignasego 63-68, Basket Abano Montegrotto – Cipriani Nuovo Basket Rovigo 42-53, Basket Conselve – I Frogs 45-70, Credipass Dolo Dolphins – Don Bosco Padova (stasera), In’s Mercato Arcella – Pallacanestro Noventa (stasera), Basket Battaglia Terme – Basket Sant’Elena (stasera).
CLASSIFICA: Cipriani Nuovo Basket Rovigo 10; Basket Abano Montegrotto e Energy Albignasego 8; Credipass Dolo Dolphins*, Pallacanestro Piovese e Usma Caselle 6; In’s Mercato Arcella*, Pallacanestro Noventa*, Basket S. Elena*, Battaglia Terme Basket*, Basket Conselve 4; Don Bosco Padova* e I Frogs 2; Virtus Cave Padova 0. *una partita in meno.
PROSSIMO TURNO: Usma Caselle – Basket Abano Montegrotto, Energy Albignasego – In’s Mercato Arcella, Cipriani Nuovo Basket Rovigo - Battaglia Terme Basket, Basket Conselve - Pallacanestro Piovese, Pallacanestro Noventa - I Frogs, Basket S. Elena – Credipass Dolo Dolphins, Don Bosco Padova - Virtus Cave Padova./

EXTRATIME by SS/ In cover e in aperture di fotogallery due immagini relative alla precedente partita vinta vs Santelenese.
A seguire un trittico di immagini relative alla partita amichevole del Cipriani NB Rovigo vs Edera Pianeta Handicap, sia in versione poster per ciascuna squadra che in panoramica gruppo finale.
Infine  un poker di immagini della sfida Abano Montegrotto vs Cipriani Basket Rovigo , con ovvia festa finale spogliatoi della squadra rodigina perché new leader in solitaria.

Cristiano Aggio & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it