Rhodigium Team a podio/ BRONZO a Valdagno by GP Moro, ARGENTI a Barbona by Zanirato nei Gentlemen e by Arduini nei Veterani


Affezionato al podio Giampaolo Moro, ma anche la società Rhodigium Team , tanto più che a Barbona/PD i suoi portacolori Lorenzo Zanirato e Alessandro Arduini si sono classificati secondi, rispettivamente nei Gentlemen e nei Veterani.
M al’interpretazione autentica by casa Thodigium Team ce la racconta Paolo Romagnolo di cui vi proponiamo il relativo ‘doppio-reportage’ completo di fotogallery.
 
MAIN NEWS ( di Paolo Romagnolo , mail Rovigo 15.04.2014)/ SUCCESSI PER LA RHODIGIUM TEAM A VALDAGNO (CON MORO) E A BARBONA ( CON ZANIRATO E ARDUINI)
( Ancora un podio per Giampaolo Moro. Alla Granfondo Liotto di Valdagno l’atleta della Rhodigium Team batte anche la sfortuna e coglie un buon terzo posto. Lorenzo Zanirato e Alessandro Arduini secondi a Barbona)
Ancora un fine settimana di ruote veloci, anzi velocissime, per la Rhodigium Team. Se il buon giorno si vede dal mattino, sarà una grande stagione per il gruppo ciclistico del sodalizio presieduto da Fabrizio Pizzardo. Ancora una volta a recitare la parte del leone è stato GIAMPAOLO MORO che alla Granfondo Liotto “Città di Valdagno” ha collezionato il suo secondo podio in otto giorni, bissando l’ottimo terzo posto conquistato a Cervia.

Questa volta il corridore rodigino si è cimentato nel percorso medio (103 km), distanza sulla quale già la scorsa stagione era stato assoluto protagonista nell’intero calendario di gare. Il suo terzo posto assoluto acquista ancor più valore se si considera la sfortunata caduta che l’ha coinvolto nella prima parte di gara. “Nel corso della prima discesa sono finito a terra, anche piuttosto malamente – commenta Giampaolo Moro – Fortunatamente ho preso solo una botta all’anca e la bicicletta non ha subito grossi danni, così sono riuscito a rimontare in sella abbastanza rapidamente. Per recuperare i circa 30 secondi persi e riportarmi sui primi ho dovuto faticare per ben 10 km, tutte energie poi sottratte allo sprint finale di gruppo. Non avrei mai pensato di riuscire a cogliere un terzo posto dopo questo sforzo supplementare. Questo risultato – conclude il corridore – mi dà molta fiducia per il futuro e mi fa capire che anche in volata quest’anno posso giocarmi le mie carte”.
Quasi 2000 i partenti per la 16esima edizione della corsa vicentina. Meritevoli di menzione anche i piazzamenti degli altri sei atleti della Rhodigium Team presentatisi al via. Nicola Salin ha chiuso con un ottimo 39esimo posto assoluto nel percorso medio, lo stesso scelto e completato da Enrico Cattaneo (369esimo) e Roberto Portesan (952esimo). Hanno, invece, optato per il tracciato lungo (133 km) Michele Aglio, 224esimo all’arrivo, e Massimiliano Destro, che ha chiuso la sua prova in 559esima posizione.

Ma nel weekend le soddisfazioni non sono arrivate solo dalla provincia di Vicenza.
Infatti a BARBONA (Pd) si è corso in circuito per la prima tappa dell’VIII “Gran premio dei fiumi polesani”. 70 i partenti, tra cui tre corridori della Rhodigium Team. Al termine dei 50 km previsti LORENZO ZANIRATO ha colto uno splendido secondo posto tra i Gentleman. “Nonostante i molti tentativi di fuga, il gruppo è arrivato a ranghi compatti – racconta il titolare del negozio rodigino Cycle Sport - Ho disputato una buona volata e sono molto soddisfatto di questo piazzamento. Ora parteciperò anche alle altre tappe del Gran Premio, nella speranza di chiudere con una buona classifica”. Tra i Veterani, secondo posto all’arrivo anche per ALESSANDRO ARDUINI, avanzato in graduatoria dopo la squalifica di due corridori per reciproche scorrettezze. Seppur non a podio, anche Nicola Raisi è stato autore di una buona prova.

EXTRATIME by SS/ La cover è per la fotina di Giampaolo Moro anche se bronze medal, perché …giusta da cover.

Quindi nella fotogallery i due silver man della Rhodigium Team , cioè in sequenza il ‘solare’ Alessandro Arduini e tra… tante ruote Lorenzo Zanirato, signori del podio a Barbona.


Paolo Romagnolo & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it