Rhodigium Team by president Enrico Novo protagonista alla “Irondelta di Primavera “ al Lido di Volano con best man Michele Aglio + miss Sara Fusetti quasi Top Ten/ Dopo la pasquale “Triathlon dei ovi” e …aspettando Venezia e le tappe “CorriXRo


20/04/2016

Continua l’impegno a tutto campo per la Rhodigium Team del presidente Enrico Novo. Basta ricordare la sua ‘presenza significativa’ alla recente “Presentazione stagione 2016 CorriXRovigo” di cui peraltro la società del presidente Fabrizio Pizzardo ci aveva trasmesso la presente mail invito Agli organi di stampa:" Si invitano tutti gli organi di comunicazione alla conferenza stampa di presentazione della stagione 2016 della CorriXRovigo che si terrà martedì 19 aprile 2016 alle ore 13 nella sala riunioni della sede di Asm Set, in via Dante Alighieri 4 a Rovigo. Nell'occasione saranno illustrate le novità proposte per la manifestazione podistica a tappe. Interverranno anche i vertici dell'azienda rodigina che eroga gas ed energia elettrica".


Ma con riferimento specifico alla Rhodigium Team del presidente Enrico Novo giova ricordare ancor prima la mail by Rovigo 24 marzo 2016 che titolava come segue “La Rhodigium Team festa col “Triathlon dei ovi” e spiegava l’Evento Pasquale rodigino con questa eloquente Flash News che vi proponiamo qui di seguito, visto che …non siamo mai in grado di ‘presenziare’ agli Eventi anche se vorremmo esserci per giusta presa visione diretta.
Insomma , per la serie ‘un uomo solo al comando’ eccovi il “Triathon dei ovi” con le considerazioni ufficiali di Enrico Novo, presidente societario, praticamente come Anteprima News che si aggancia alle mail Pre & Post evento Irondelta di cui invece siamo in grado di proporvi il reportage completo della fotogallery trasmessaci.

FIRST ANTEPRIMA MAIN NEWS ( by mail Rovigo 24.03.2016) PRESENTAZIONE “TRIATHLON DEI OVI” /  
Il tradizionale appuntamento della vigilia di Pasqua è aperto a tesserati e simpatizzanti, che si confronteranno sulla distanza Sprint. Il presidente Enrico Novo: “Questo evento racchiude tutto lo spirito del triathlon”
 Non c’è Pasqua senza il… “Triathlon dei ovi”. Si rinnova anche quest’anno l’ormai tradizionale appuntamento con l’evento di casa organizzato dalla Rhodigium Team. Un’occasione per scambiarsi gli auguri e allo stesso tempo mettere in cascina un buon allenamento in vista dei primi importanti banchi di prova della stagione. La gara sulla distanza Sprint è aperta a tutti i tesserati della società rodigina ma anche a simpatizzanti, amici, familiari e a chi volesse avvicinarsi per la prima volta alla triplice disciplina. L’appuntamento è per sabato mattina alle 9 al Polo Natatorio di Rovigo, che come sempre sarà sede della frazione a nuoto.
“Per noi si tratta di una festa che racchiude in sé lo spirito stesso del triathlon che, oltre ad essere fatica e sacrificio, è soprattutto divertimento e condivisione - sottolinea il presidente della Rhodigium Team Enrico Novo – Proprio per questo ogni anno la partecipazione è consistente e infatti anche per questa sesta edizione le adesioni hanno già superato quota 50”.
La vasca “Tosi” sarà interamente dedicata alla gara e ai 750 metri che ogni partecipante dovrà percorrere una bracciata alla volta. Solo quando l’ultimo iscritto uscirà dall’acqua, l’intero plotone potrà affrontare la seconda frazione in bicicletta, a dimostrazione dello spirito tutt'altro che competitivo di un evento che punta in primo luogo all’aggregazione. In sella ci si dirigerà verso Palà di Ceregnano, ognuno col proprio passo; da lì si tornerà indietro completando un anello di 20 chilometri. Anche in questo caso, riunito nuovamente il plotone davanti al Polo natatorio, inizierà la terza e ultima frazione a piedi: 5 chilometri di corsa che si chiuderanno con una doccia e un meritato rinfresco per un augurio di Pasqua collettivo.

SECONDA ANTEPRIMA MAIN NEWS ( by mail Rovigo , 15.04.2016) / RHODIGIUM TEAM , ALL’IRONDELTA SI FA SUL SERIO
In dieci si cimenteranno domenica nel primo “mezzo” Ironman della stagione al Lido di Volano. Michele Aglio: "Rompiamo il ghiaccio in vista dei prossimi appuntamenti"
Inizia al Lido di Volano (Ferrara) la stagione del triathlon per la Rhodigium Team. Domenica una nutrita rappresentanza di tesserati nerazzurri si presenterà al via dell’Irondelta di Primavera, gara organizzata dal Ferrara Triathlon che ha richiamato ben 400 triatleti. Si tratta del primo “70.3”, o “mezzo” che dir si voglia” della stagione. Ossia il primo banco di prova riservato agli atleti più esperti, molti dei quali in stagione probabilmente hanno in programma anche qualche Ironman.
Per la Rhodigium Team si presenteranno al via in 10. A guidare il plotone i veterani Michele Aglio e Paolo Franzoso che aggrediranno il percorso in cerca di un buon piazzamento. Con loro Davide Cecchetto, Andrea Dalla Pietra, Massimiliano De Palma, Giampietro Giomo, Matteo Bimbatti, Enrico Crivellari e Alessio Trombini. L’unica triatleta della Rhodigium Team iscritta alla gara femminile è Sara Fusetti.
Per tutti le energie sono da distribuire su 1.900 metri a nuoto, 90km in bicicletta e 21,097km di corsa. “Il percorso non è tra i più selettivi – spiega Michele Aglio – Ci aspetta una frazione a nuoto in laghetto, seguita da una completamente pianeggiante che affronteremo con la bicicletta da cronometro e durante la quale dovremo sicuramente fare i conti con il vento che da quelle parti non manca mai. La mezza maratona ci porterà infine a correre in pineta. E’ la gara con cui rompiamo il ghiaccio in vista dei prossimi appuntamenti stagionali”.

 

MAIN NEWS ( by mail Rovigo 20.4.2016) / RHODIGIUM TEAM : A VOLANO I TRIATHETI NERAZZURRI … VOLANO
All’ “Irondelta di Primavera” i portacolori della Rhodigium Team fanno già registrare tempi di tutto rispetto. Il migliore tra i maschi è Michele Aglio, 30esimo assoluto. Sara Fusetti è 11esima
Parte a tavoletta la stagione dei “mezzi” per la Rhodigium Team. All’ “Irondelta di Primavera” domenica i triatleti nerazzurri hanno subito fatto registrare tempi di tutto rispetto, lasciando intuire che quella appena iniziata sarà una grande stagione per il sodalizio presieduto da Enrico Novo.
Il “70.3” organizzato al Lido di Volano dal Ferrara Triathlon ha visto al via oltre 400 atleti. Dieci i portacolori della Rhodigium Team che si sono confrontati con i 1.900 metri a nuoto, i 90km in bicicletta e i 21,097km di corsa. Quasi tutti hanno completato la prova sotto le 5 ore. Tempi di tutto rispetto anche per una gara tradizionalmente veloce come quella di Volano che si sviluppa su circuiti in tutte le tre frazioni: prima nel lago delle Nazioni, poi lungo un percorso in bici completamente pianeggiante ed esposto al vento e infine nella mezza maratona corsa tra strada e pineta.

Ottimo il 30esimo posto di Michele Aglio in 4h13’32”. Appena 5’ dopo è arrivato al traguardo l’altro Ironman Paolo Franzoso, 40esimo nella generale. Per Matteo Bimbatti un buonissimo tempo di 4h26’41”. Poco sopra le 4h40’ Davide Cecchetto, Andrea Dalla Pietra, Giampietro Giomo, Alessio Trombini e Nicola Temporin. A chiudere il plotone rodigino le buone prove di Massimiliano De Palma ed Enrico Crivellari. In campo femminile spicca l’11esimo posto generale di Sara Fusetti in 5h13’35”.
 
“Per alcuni dei nostri atleti questa gara è servita come banco di prova in vista di futuri appuntamenti sulla massima distanza, perciò magari la prestazione di qualcuno non è stata esasperata – sottolinea il presidente Enrico Novo – Eppure sono usciti ottimi risultati che ci fanno ben sperare per il prosieguo della stagione. Quest’anno molti dei nostri tesserati si stanno spostando verso l’Ironman o il ‘mezzo’, significa che il movimento cresce e la nostra società matura sempre di più”.

 
EXTRATIME by SS/ la cover è per Enrico Novo smile con sfondo …tesserati Rhodigium Team in piscina.
Poi per quanto riguarda la fotogallery già trasmessaci pre gara IronDelta partiamo dallo storico flash ai noti 7 + 1 Sara Fusetti griffati Rhodigium Team.
A seguire in kit tandem Paolo Franzoso –ciclista e Michele Aglio –podista.
Invece con riferimento alla “Irondelta di Primavera “ 2016 al Lido di Volano vi proponiamo Paolo Franzoso con tanto di ‘muta’ e sfondo …azzurro mare.
Poi il podista running Giampietro Giomo, infine in tandem Matteo Bimbatti & Michele Aglio  al ‘verde' sun glasses.


Sergio Sottovia
www.polesinesport.it