Rovigo - Elezioni Comunali giugno 2024: al ballottaggio per il nuovo SINDACO in calo i votanti ( solo 47,54% ) e vince Valeria Cittadin 58,15% vs Edoardo Gaffeo 41,85%/ Ma ecco TUTTI i nomi dei CONSIGLIERI eletti, di Maggioranza e Minoranza


Abbiamo già raccontato tutto quanto è successo in questa ‘tornata’ elettorale mei vari Comuni del Polesine , dove peraltro si era votato anche per le Europee.

Ebbene a Rovigo , il capoluogo di Provincia e unico che superava i 15/mila abitanti , non avendo avuto nessun candidato che al primo turno abbia superato il 50% , è stato necessario ricorrere al ‘ballottaggio’ .

Nello specifico tra Valeria Cittadin che aveva ottenuto il 49,10% ed Edoardo Gaffeo che si era fermato attorno al 29%.

Ebbene , per la storia e per la cronaca  VALERIA CITTADIN, sostenuta da Lega, Forza Italia, Fdl, Azione, Civica Cittadin, ha vinto col 58,15% , mentre Edordo Gaffeo si è fermato al 41,85% , sostenuto da Civica Gaffeo, M5S, Forum dei Cittadini ( quindi niente PD, che aveva ottenuto soltanto l’8 % circa e che non ha fatto ‘apparentamenti).

Fatto questo doveroso preambolo senza entrare nel merito della valutazioni partitiche/ politiche, vogliamo completare l’opera di mandare a futura memoria tutti i nomi dei CONSIGLIERI COMUNALI risultati eletti, sia di Maggioranza che di Minoranza.

Nello specifico quindi segnaliamo eletti per la MAGGIORANZA i seguenti CONSIGLIERI come da specifica appartenenza politica: FRATELLI D’ITALIA: Mattia Moretto, Sara Moretto, Matteo Zangirolami, Elena Pavan, Fabio Benetti, Nello Piscopo, Paola Bettarello, Renato Campanile, Mattia Maniezzo, Valeria Cittadin, SINDACO, Giulinao Bregolin, Damiano Sette, Edoardo Lubian, Tiziano Menon. Laura Arduin; LEGA: Lorenzo Rizzato, Michele Aretusini, Valentina Noce, Sabrina Magon; FORZA ITALIA: Andrea Bimbatti, Paolo Avezzù.

Invece per la MINORANZA  questi sono i relativi CONSIGLIERI eletti: CANDIDATI SINDACI : Edoardo Gaffeo, Palmiro Franco Tosini, Federico Frigato, Ezio Conchi, Antonio Rossini. CIVICA ROVIGO: Elena Biasin, Andrea Borgato, Enrica Crivellaro, Elena Rossi, Roberto Tovo, Matteo Masin, Diego Crivellari.

EXTRATIME by SS/ Premesso che , visto i volti noti di tutti i CONSIGLIERI eletti soprassediamo dal proporvi qualsiasi loro immagine nella fotogallery, vi segnaliamo un emblematico dato statistico della disaffezione degli elettori del Comune di Rovigo ( ma in generale in Italia, in occasione dei vari ballottaggi) , in calo rispetto al ‘primo turno’ quando peraltro c’erano anche le Elezioni Europee.

E così segnaliamo che dopo i 25.553 votanti al primo turno, ( quindi 60, 48% degli elettori) , al secondo turno i votanti sono stati 20.087 ( quindi 47,54% ) , quindi con un totale di 11.486 voti ( 58,15%) per il nuovo sindaco Valeria Cittadin, che invece al primo turno di voti ne aveva ottenuto 12.117.

Sempre per la cronaca e per la storia, segnaliamo che Valeria Cittadin è il primo ‘sindaco donna’ della storia della città di Rovigo

 

Sergio Sottovia

www.polesinesport.it