Rovigonuoto sesta nel “18° Trofeo Master RO” vinto by Estense Nuoto/ E "4 ORI" by Lisa Santato & Andrea Florit


27/10/2014  

Sono sempre i numeri a certificare il successo di una manifestazione ( ben 1000 atleti e ben 58 società partecipanti)  , e sono le medaglie a certificare i risultati prestigiosi che implementano il palmares e la bacheca societaria. Perciò onore e gloria per l’organizzazione alla Rovigonuoto, visto i circa 1000 atleti partecipanti al “18° Trofeo Master”, ci cui ci parla con dovizia di particolari il reportage by Paolo Sasso, con la sua completa competenza e autorevolezza ( tra l’altro Delegato Fin Rovigo), parlando di tempi e specialità e di … Campioni & Signori in vasca al polo natatorio, in rappresentanza di società blasonate e di livello nazionale, come appunto le tre società salite sul podio.

MAIN NEWS ( di Paolo Sasso, mail Rovigo 27/10/2014) /  NEL “18° TROFEO MASTER, VITTORIA DELLA ESTENSE NUOTO SUI NUOTATORI PADOVANI E SULLA NATATORIUM TREVISO/ PER LA ROVINONUOTO OTTIMO SESTO POSTO E “DOPPIO ORO” SIA PER LISA SANTATO CHE PER ANDREA FLORIT
La 18° edizione del trofeo nazionale master Rovigonuoto si è conclusa, grande successo organizzativo per il polo acquatico e il suo direttore Stefano Bortolami, quasi 1000 atleti di 58 società presenti e tutto è  andato bene senza il minimo intoppo, grazie ai volontari coordinati da Antonio Grigolo e al personale del polo che ha lavorato al meglio.
Il trofeo di Rovigo ha dato ufficialmente il via alla stagione agonistica nazionale , domenica prossima la squadra assoluti sarà al via del proprio campionato al trofeo di Hallowen a Rosà , la quadra esordienti A e B esordirà invece in casa nella vasca Baldetti  il 16 di Novembre per un’altra grande giornata di nuoto a Rovigo.
La Rovigonuoto è alla sua 45ª stagione agonistica consecutiva !.
Il trofeo di Rovigo ha visto sul piano vasca tutto il vertice regionale e provinciale della Fin , a salutare  i master in arrivo il presidente provinciale della Fin Paolo Sasso, presenti nella giornata anche il presidente del Team Veneto e responsabile piano vasca della federazione internazionale nuoto Gianni Gross.

Oltre ai campioni master come Andrea Florit campione del mondo a Goteborg  e pluricampione italiano, Fabrizio Peccarisi  campione d’Italia master in carica, Sara Zanca campionessa italiana fisdir in gara tra i normodotati;  ma è tutto il popolo master del nuoto da applaudire per la grande presenza accordata all’apertura della stagione al polo acquatico .
Il trofeo , nella classifica a squadre ha visto la vittoria dell’ESTENSE NUOTO con 54.269, 40 punti , al secondo posto i Nuotatori Padovani con 39.012,28 punti , al terzo posto il Natatorium Treviso con  37.012, 28 punti, ottimo il sesto posto della Rovigonuoto con 28.515,88 punti.
La Rovigonuoto a livello individuale ha vinto  quattro medaglie d’oro, quattro medaglie d’argento e due medaglie di bronzo , un grande applauso agli atleti e ai tecnici Carlo Costa e Nicoletta Carnevale .
LISA SANTATO una delle campionesse storiche nel nuoto rodigino, nella categoria M35  ha vinto la medaglia d’oro nei 100 rana in 1’25’’68 e  la medaglia d’oro nei 50 stile libero in 29’’92.
ANDREA FLORIT al rientro alle gare dopo l’infortunio della scorsa stagione, ha iniziato subito con il piede giusto vincendo nella categoria M55 la medaglia d’oro nei 100 rana in 1’14’’37 e la medaglia d’oro nei 50 stile libero in 27’’39. Claudia Martinelli  una delle storiche fondatrici della squadra master della Rovigonuoto, nella categoria M45 medaglia d’argento nei 200 stile libero in 2’34’’68 e medaglia d’argento nei 50 stile libero in 32’’26 . Francesco Santato, papà di Lisa , a conferma che il nuoto è una passione di famiglia  è sceso in acqua nella categoria M65 vincendo la medaglia d’argento nei 200 stile libero in 3’57’’67 e la medaglia di bronzo nei 50 dorso in 1’07’’69 .

Rossella Giolo nella categoria M55 medaglia d’argento nei 50 stile libero e quarta nei 100 rana in 2’06’’17.
Medaglia di bronzo per la staffetta 4x50 mista femminile categoria 160-199 8Schiesari, Visentin , Martinelli, Santato L.) in 2’41’’15. Sara Zanca  campionessa d’Italia fisdir  nella categoria M30 12ª nei 50 dorso in 54’’87 e 24ª nei 50 stile libero in 42’’86.
Un grande applauso a Fabrizio Peccarisi  campione d’Italia  master che è sceso in acqua in gare non sue per dare una mano alla squadra, Fabrizio e un fondista di statura internazionale  le sue gare preferite sono i 1500 e gli 800 stile libero oltre ai 200 farfalla, a Rovigo si è classificato  quinto nei 200 stile libero in 2’21’’90 e ottavo nei 50 farfalla in 35’’66.
ECCO ALCUNI RISULLTATI DEI MASTER DELLA ROVIGONUOTO che hanno contribuito al sesto posto su 58 squadre della Rovigonuoto :Anna Colombo cat.U25 6ª  nei 200 stile libero in 2’56’’82 ,e 6ª nei 100 rana in 1’40’’76 ; Federica Visentin cat. M40 6ª nei 200 stile libero in 2’57’’20 e 4ª nei 100 rana in 1’37’’75 ; Paola Cecchetto cat.M45 9ª nei 200 stile libero in 3’26’’76 e 10ª nei 50 dorso in 55’’36 ;Stefania Schiesari cat.M50 4ª nei 200 stile libero in 3’03’’74 e 5ª nei 50 stile libero in 37’’12 ; Marco Frigato cat.M45 15° nei 200 stile libero in 2’41’’29 ; Alberto Garbo cat. M45 18° nei 200 stile libero in 2’55’’36; Fabio Fiorucci cat.M45 22° nei 200 stile libero in 3’11’’38 e 29° nei 50 stile libero in 39’’71;Giampietro Rossin cat.M50 10° nei 200 stile libero in 2’39’’12 e 12° nei 50 dorso in 45’’99 ; Giorgio Felisati cat. M50 18° nei 200 stile libero in 2’52’’70  e 8° nei 50 stile libero in 33’’92;Marco Tessari cat. U25 4° nei 50 dorso in 40’’45 e 5° nei 200 misti in 3’05’’59 ; Alessandro Fioratto cat.M35 5° nei 50 dorso in 34’’62 e 13° nei 50 farfalla in 32’’18 ;Paolo Fratorti cat. M45 29° nei 50 dorso in 51’’89  e 30° nei 50 stile libero in 41’’22; Alberto Spiandorello cat.M30 18° nei 200 stile libero in 2’44’’68.

Quindi Andrea Giuriati  cat.M35  9° nei 200 stile libero in 2’41’’56 e 10° nei 100 rana in 1’31’’15 ; Matteo Stocco cat.M35 10° nei 200 stile libero in 2’47’’17 ; Michele Astolfi cat.M 40 18° nei 200 stile libero in 3’00’’65; Daniele Toso cat. M45 4° nei 200 stile libero in 2’25’’33 e 8° nei 50 farfalla in 33’’33; Diego Franceschetti  cat.M45 5° nei 200 stile libero in 2’27’’64 e 10° nei 50 dorso in 37’’74 ; Diego Orlando cat. M40 8° nei 100 rana in 1’25’’22 e 26° nei 50 stile libero in 32’’11;Roberto Pivanti cat. M 45 11° nei 100 rana in 1’32’’46 e 6° nei 50 stile libero in 30’’43 ; Rosa Garofalo cat.U25 13ª nei 50 stile libero in 40’’55; Paolo Mantavani cat.M25 22° nei 50 stile libero in 41’’ 06; Giada Trisolini 13ª nei 50 stile libero in 44’’96; Licia Vallini cat. M 25 10ª nei 100 rana in 2’00’’98  e 23ª nei 50 stile libero in 42’’74 ;Maria Gabriella Zanirato cat.M55 5ª nei 100 rana in 2’17’’81 e 5ª nei 50 stile libero in 54’’45;Dario Marinello cat.M25 18°  nei 100 rana in 1’37’’54 e 33° nei 50 stile libero in 33’’50 ;Diego Spiandorello cat.M45 15° nei 100 rana in 1’49’’65 ; Stefania Griguolo cat.M50 4ª nei 50 stile libero in 36’’21 ; Alberto Spiandorello cat.M30 24° nei 50 stile libero in 30’’84 ; Enrico Marchioro cat.M25 26° nei 50 farfalla in 34’’50 e 29° nei 50 stile libero in 30’’82 ; Michele Dall’ara cat. M 25 27° nei 50 farfalla in 34’’93 e 26° nei 50 stile libero in 29’’97 ; Andrea Zampollo cat.M30 18° nei 50 farfalla in 34’’68 e 15° nei 50 stile libero in 28’’54 ; 5ª la staffetta femminile  4x50 mista cat. 100-119  ( Mantovani, Colombo, Vallin ,Trisolini )in 3’11’’82 ; 4ª la staffetta  femminile 4x50 mista  cat.200-239 (Giolo, Zanirato, Cecchetto, Griguolo) in 3’37’’28;8ª la staffetta maschile 4x50 mista cat.100-119 ( Dall’Ara , Giuriati, Marchioro, Spiandorello, ) in 2’26’’62 ; 17ª la staffetta maschile 4x50 mista cat. 120-159 (Zampollo, Stocco, Orlando, Pivanti ) in 2’21’’61 ; 7ª la staffetta maschile 4x50 mista cat. 160-199 ( Toso , Franceschetti, Fioratto, Frigato ) in 2’15’’19. Arrivederci alla diciannovesima edizione.>>

EXTRATIME by SS/ La cover è per Lisa Santato, Gran Master & Doppietta d’oro , come peraltro Andrea Florit che vi proponiamo in apertura di fotogallery.
A seguire un flash by partenza dai blocchi , quindi in trio kit da sx Gianni Gross ( pres.Plain Team Veneto), Stefano Bortolami (dirett. polo acquatico, ma anche …ironman) e Paolo Sasso ( delegato FIN Rovigo).
Infine , dulcis in fundo, una fase–spettacolare della gara stile libero, in vasca a Rovigo.


Paolo Sasso & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it