Sc Altopolesine palleggio amarcord al Lido Nazioni e nuovo Settore Giovanile 2020-21 a Castelmassa


23/07/2020

Summertime in sicurezza anti Covid-19 anche per quanto riguarda la Sc Altopolesine. Ma  l’estate al mare del Lido delle Nazioni è un appuntamento che per tre storici atleti della società altopolesana è stato comunque vissuto calcisticamente, se consideriamo tale il palleggio sulla battigia messo in scena assieme a tanti amarcord.
E così il relativo reportage trasmessoci by Franco Rizzi cantastorie dell’enclave altopolesani  col trio Zapponi, Tognetti, Dervishi, diventa apripista per la seconda News che vi proponiamo grazie anche al Comunicato della società che presenta in modo analitico il suo Settore Giovanile per la prossima stagione 2020-21, sia come squadre che come staff tecnico-societario.
Tanto più ch etra i protagonisti della SC Altopolesine ritroviamo personaggi che ben conosciamo , da Dervishi a Canola, quanto mai importanti tra campo e scrivania.

PRIMA MAIN NEWS ( di Franco Rizzi, mail 06.07.2020) / SC ALTOPOLESINE : IL RIPOSO DEI GUERRIERI
Amarcord Sc Altopolesine, dopo l'interruzione 2019-2020 causa virus.
Mentre la Serie A a luglio continua a giocare, i dilettanti sono in ferie.
Così tre ex giocatori del passato biancoverde, amici da sempre stanno trascorrendo le vacanze insieme in appartamento al Lido delle Nazioni. Un paio hanno cessato da tempo l'attività, il terzo ancora in auge.

 

Nella foto allegata da sx: il castelnovese Michele Zapponi, 38 anni, ex centrocampista-ala, mancino dalle grandi giocate a Castelmassa nel campionato 2001-2002; il sermidese Nicola Tognetti, 44, detto Tonga, estroso ambidestro trequartista, jolly e stile perfetto (2003-2006; 2008-2011); il massese Erjon Dervishi, origini albanesi della famiglia, 36, bomber principe da sempre e biancoverde negli anni belli, ancora in attività a Lendinara, famoso per   la brioche e la palombella a giro alla Del Piero.
Sono diventati un po' gli idoli del Bagno Marrakech di giorno e la notte al Malua, ambiti dalle donne tra palleggi per la forma, abbronzature alla moda, pettorali in primo piano, tatuaggi e tartarughe...

 

 

SECONDA MAIN NEWS ( di Franco Rizzi , mail  10.07.2020) / CASTELMASSA : SC ALTOPOLESINE , PARTE IL VIVAIO 2020-2021
Da sempre a Castelmassa il calcio giovanile è stato strategico, in precedenza con l'Ac Castelmassa, dal 2001 ad oggi per merito dell'Sc Altopolesine.
La stagione calcistica Figc 2019-2020 è stata traumaticamente interrotta alla fine dello scorso inverno in virtù dell'annullamento dei campionati. Ora, però, si pensa all'immediato futuro, all'imminente ripresa dell'attività agonistica.
L'Sc Altopolesine (vanta la scuola calcio e l'affiliazione alla Spal) nell'odierno comunicato ufficiale guarda avanti. "Siamo già pronti per una nuova fantastica stagione con allenatori qualificati, preparatori atletici e quanto di meglio si possa desiderare per i nostri calciatori. Questo nel rispetto di tutte le norme di sicurezza".
I team baby 2020-2021: juniores (leva 2002-2003); allievi regionali (2004-2005); giovanissimi (2006-2007); esordienti (2008); esordienti (2009); pulcini (2010); pulcini (2011); primi calci (2012); piccoli amici (2014-2015).
Infoline: Davide Giacomelli (339 325 7082); Marino Canola (338 211 8895); Paola Gazzi (328 105 8972).
"Keep calm!  - conclude il comunicato societario - Torneremo più forti di prima! Se non miri a qualcosa, non colpirai mai nulla, l'Sc Altopolesine non molla mai".

 

EXTRATIME by SS/ In cover Erjon Dervishi in palleggio sul lungomare del Lido delle Nazioni, da dove vi proponiamo altri due flash con lo stesso Dervishi in trio con i più maturi Michele Zapponi e Nicola Tognetti.
Mentre dulcis in fundo vi proponiamo la squadra del Settore Giovanile Sc Altopolesine in versione Top 11 assistita come sempre dal relativo noto dirigente.

Franco Rizzi & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it