Skating RO golden poker con Diamanti, Rossini, Fantato, Caniatti a Imola nella Notte delle Stelle/ E silver... Campi


31/07/2018

A Imola è logica pensare che si …corra forte. E allora ecco che i portacolori dello Skating Club del presidente Federico Saccari ha vissuto un week end straordinario da golden poker con Mattia Diamanti & Benedetta Rossini nella “Notte delle stelle” al sabato e con Leonardo Fantato & Desiana Caniatti la domenica sul gradino più alto del podio nel “40° Gran Premio Città di Imola” , dove l’evergreen Paolo Campi ha completato il podio con un ottimo argento.
Ad onore e gloria anche di tutto il noto staff tecnico verdeblù ( in primis Roberta Ponzetti…) come ben spiega il professionale reportage trasmessoci da Paolo Ponzetti, che vi proponiamo tout court perché vicepresidente e valente tecnico della società rodigina, anche nel nome del padre cui è dedicato l’annuale Memorial storico.

MAIN NEWS ( di Paolo Ponzetti, mail 31.07.208) /PER SKATING ROVIGO A IMOLA IL SABATO  “DOPPIO ORO” ANCORA CON MATTIA DIAMAMTI E BENEDETTA ROSSINI A IMOLA ( Nella “Notte delle Stelle” ) ; LA DOMENICA “DOPPIO ORO “ CON LEONARDO FANTATO E DESIANA CANIATTI ( Nel 40° Gran Premio Città di Imola) .

Colori verdeblù presenti tutto lo scorso fine settimana ad Imola (Bo) con la “Notte delle Stelle” di sabato 28 luglio ed il 40° Gran Premio Città di Imola il giorno successivo. Nella prima giornata di gare, riservate ai soli velocisti, protagonisti i due fiori all'occhiello dello Skating Club Rovigo, Mattia Diamanti e Benedetta Rossini, i due detentori in carica del titolo italiano nei 100 metri in corsia.

IL SABATO A IMOLA / Mattia Diamanti, il primo, neo laureato in Ingegneria chimica dei Materiali, ha centrato il primato nei 200 metri crono con il tempo di 17.08, davanti Danny Sargoni e Andrea Apolloni, non disputando la seconda prova in programma, il giro lanciato nei 300 metri della pista imolese, causa maltempo.
Quanto alla compagna di squadra, Benedetta Rossini, anch’essa fresca di convocazione in nazionale per i prossimi campionati Europei che si terranno ad Ostenda in Belgio dal 15 al 25 agosto, ha centrato la prima posizione nei 200 metri crono con il tempo di 18.60 battendo quello dell’annata precedente di 18.70; terzo gradino del podio invece nel giro lanciato (24.67).

 

LA DOMENICA A IMOLA/ Il giorno successivo si è disputato una delle grandi classiche, alla sua quarantesima edizione: il Gran premio Città di Imola, con lo Skating Club Rovigo ottavo nella classifica per società. Protagonisti dell’evento a difesa dei colori verdeblù sono scesi in pista Leonardo Fantato nella categoria Allievi, Desiana Caniatti e Paolo Campi nei Master. Rispettivamente, Fantato è giunto primo nei 500 metri sprint, mentre sfortunato nei 5000 metri in linea, corsa assieme alla categoria Junior, dove nel rush finale è caduto a causa di un contatto con un avversario, giungendo quarto al traguardo finale. Quanto all'indomita Caniatti, primato di categoria in tutte e tre le gare disputate, 500 metri sprint, 5.000 in linea e 8 km in linea, mentre Campi secondo, sesto e settimo.

LA QUOTIDIANITA’ A ROVIGO/ Attività agonistica che si interseca con quella domestica, al Pattinodromo delle Rose Adriatic LNG, dove non si fermano le attività serali di pattinaggio libero con possibilità di noleggio pattini. Per la settimana in essere, l’appuntamento è ancora dalle 19.30 alle 21.30 il martedì con a disposizione le tre piste, la club house ed il parco antistante, mentre per tutto il mese di agosto doppio appuntamento, ogni martedì e giovedì delle 21 alle 22.30. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.skatingclubrovigo.it, sulla pagina facebook o telefonando al numero 347.0013300.

 

EXTRATIME by SS/ In cover la copia Mattia Diamnanti e Benedetta Rossini .
La stessa golden miss che vi proponiamo in apertura di fotogallery assieme a Leonardo Fantato ( flash d’archivio al Memorial Belotti - Siena 2018) , mentre il last flash onoriamo in coppia Paolo Campi e Desiana Caniatti big master dello Skating Club Rovigo ( in flash di repertorio a Valencia.Spagna 2017).

Paolo Ponzetti & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it