Slar Basket Badia senza Mella, Noura, Baraldo; così nel Camp. Interprov.le Esordienti perde 31-55 contro la capolista Petrarca Padova


01/02/2017

Era già proibitiva di per sé stessa la partita contro la capolista Petrarca Pd, poi però un trittico di assenze importanti ( vedi titolo) hanno ulteriormente condizionato il potenziale della Slar Basket Badia di coach Adino Rossi.
E così , ad di là della “Prova maiuscola del capitano Marko Avdyli, di Maria Capogreco e di Achraf Louahi” gli Esordienti del Basket Badia pagava anche pegno al fatto che “la squadra avversaria era composta da tutti nati nel 2005 e tutti maschi, mentre nella squadra badiese c'erano diversi nati nel 2006 e 2007 e ben metà della squadra composta da atlete”.
Questa premessa era necessaria per sottolineare comunque la buona prestazione del Basket , tanto più che, come da seguente reportage written by Ario Rossi –addetto stampa della società - , è stata comunque una prestazione in crescendo, visto il pare nell’ultimo ‘parziale’ conclusosi sul 13 a 13 che alimenta autostima nel team badiese.

MAIN NEWS (di Ario Rossi, mail 01/02/2017 )/A.D. BASKET BADIA 1978: CAMPIONATO INTERPROVINCIALE ESORDIENTI-GIRONE-B                                                                                                                               
               
SLAR BASKET BADIA 1978 vs PETRARCA PADOVA 31-55 (Parziali 10-14; 2-8; 6-20; 13-13)  

TABELLINI
SLAR BADIA : Advyli K. (2), k Advily M. (7), Damian (2), Biscaro (2), Capogreco (2), Louahi A. (10), Mella A. (4), El Guedguad (2), Rossi M. (2), Pivetti J. ; Istruttore: Adino Rossi 

 PETRARCA PADOVA: Abbascià, Bulgarella (14), Bonagurio (4), Chiarentin (10), De Luca (4), Maso (2), Mattavelli (2), Morandin (8), Predonzan (8), Rampazzo (3) ; Allenatore. Simone Grigoletto e Davide Stefani                                                  
 NOTE: Spettatori: 40 circa.

 

BADIA POLESINE/ Terza partita della Prima Fase del Girone di ritorno contro la capolista Petrarca Padova. Grande era l'attesa di vedere all'opera gli Esordienti dell'A.D. Basket Badia 1978, dopo l'entusiasmante vittoria meritatamente conquistata ad Albignasego. Nessuno si illudeva di poter bissare il successo contro il Petrarca, squadra che mira alla vittoria finale del Campionato Interprovinciale Padova-Rovigo, con ben 36 squadre che si fronteggiano in 4 diversi Gironi.
Alcune assenze per malattia di stagione hanno sicuramente pesato sul rendimento di alcuni dei quintetti schierati. Mancava il lungo Matteo Mella, El Quihrani Noura e la forte Amy Baraldo.
Il primo quarto ha visto predominare la squadra patavina solo al termine. Gli avversari hanno sofferto la difesa aggressiva dei gialloblù badiesi (10-14).
Secondo quarto tutto a favore del Petrarca (2-8), così come il terzo quarto (6-20).
Ultimo quarto con il quintetto base del Badia ancora in campo ed ancora con una gran voglia di dimostrare di non essere una squadra materasso, come sembrava all'inizio del Campionato. Tutti ancora con molta energia e con una gran voglia di aggiudicarsi almeno un periodo della partita. All'ultimo istante, proprio sulla sirena, i neri padovani realizzavano un tiro libero, pareggiando 13-13. Un punteggio finale incredibile solo 15 giorni fa.

I tre allenamenti settimanali hanno dimostrato la loro importanza. I giocatori del Petrarca, in difficoltà di ossigeno, hanno dovuto più volte essere richiamati dal loro coach Simone Grigoletto.
Prova maiuscola del capitano Marko Avdyli, di Maria Capogreco e di Achraf Louahi. Da segnalare che la squadra avversaria era composta da tutti nati nel 2005 e tutti maschi, mentre nella squadra badiese c'erano diversi nati nel 2006 e 2007 e ben metà della squadra composta da atlete. 
NOTA/ Non si gioca questo fine settimana e si riprende sabato 11 febbraio, in casa, contro l'Energy basketball di Albignasego, squadra nettamente seconda nel Girone.

EXTRATIME by SS/ In cover l’istruttore Adino Rossi in covr crop col sestetto targato Slar Basket Badia Polesine.
Gli stessi Esordienti che poi troviamo ‘movie’ in azione durante la sfida vs Petrarca PD, e dulcis in fundo nella foto poster insieme allo staff societario.

Ario Rossi & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it